I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Saperne di più.

I migliori tour di Roma

Si dice che Roma sia la Città Eterna e così è: nelle sue strade troverete chilometri di arte e cultura. Non perdetevi questa lista dei migliori tour in inglese per conoscerla e goderne appieno.

Ana Caballero

Ana Caballero

10 minuti di lettura

I migliori tour di Roma

Piazza di Spagna | ©Daniel Basso

Roma è un museo a cielo aperto. In ogni angolo c'è una statua, una fontana o un edificio che trasuda storia; una storia alla quale bisogna aggiungere i costumi dei suoi abitanti e la squisitezza della sua gastronomia. Una visita guidata è il modo migliore per conoscere la città di Roma e poiché la vasta gamma di tour in offerta può essere schiacciante, ti aiuterò a scegliere il migliore.

1. Visita il Vaticano e la Cappella Sistina con una guida esperta

Vaticano Piazza San Pietro
Vaticano Piazza San Pietro

Lasciare Roma senza visitare la Cappella Sistina sarebbe (quasi letteralmente) un peccato mortale. Gli affreschi della Cappella sono senza dubbio la più grande attrazione per i milioni di turisti che vi si recano in pellegrinaggio ogni anno, ma non si deve perdere la Basilica di San Pietro, Piazza San Pietro e l'enorme quantità di arte che si trova nei Musei Vaticani.

Conoscere tutto questo in dettaglio potrebbe richiedere giorni, o potresti fare l'errore di visitarlo da solo senza considerare il suo contesto, il suo simbolismo o i segreti meglio custoditi del Vaticano. Il tour con una guida esperta è essenziale per godere al massimo di questa zona di Roma. Inoltre, salterai le code (cosa molto importante considerando che ci sono ore di attesa alle biglietterie).

Ci sono diverse opzioni tra cui scegliere: dalla più economica alla più premium, accedendo al Vaticano la mattina presto, prima che apra al pubblico generale, in modo da poter godere dell'arte in silenzio, pace e tranquillità ed evitare la folla. Prenota sempre in anticipo e online per evitare di avere prezzi troppo alti e soprattutto per avere i biglietti il giorno e all'ora che vuoi.

Confronta i tour del Vaticano

2. Il Colosseo e il Foro Romano, meglio dall'interno e con una guida locale.

Intorno al Colosseo
Intorno al Colosseo

Probabilmente è in cima alla vostra lista dei desideri dei posti da visitare a Roma. E non c'è da meravigliarsi. Quella che durante l'Antica Roma era la scena delle più mitiche battaglie tra gladiatori, è passata alla storia per essere l'emblema, non solo di Roma, ma di tutta l'Italia. Se siete affascinati dall'esterno, non dovete perdervi l'interno.

Oggi è possibile visitare il Colosseo all'interno e camminare per le sue tribune, persino entrare nell 'arena, proprio come facevano i gladiatori stessi, e godere per un po' della sensazione di fare un vero viaggio indietro nel tempo. Inoltre, accanto al Colosseo ci sono il Foro Romano e il Palatino, che meritano una visita.

È possibile visitare il monumento da soli, ma ne trarrete molto di più se una guida locale vi spiegherà cosa state vedendo, come è stato costruito e quali erano le battaglie che il Colosseo ha ospitato. Completare la visita con una passeggiata guidata intorno al Foro Romano e al Palatino è il modo perfetto per completare il tuo tour della Roma antica.

Qualsiasi tour tu scelga, potrai saltare le lunghe file alla biglietteria ogni giorno. Ecco i migliori:

Confronta i tour del Colosseo

3. Viaggia al centro della Terra con una visita guidata alle Catacombe

L'architettura di Roma dal vivo
L'architettura di Roma dal vivo

Le catacombe di Roma sono un altro dei suoi segreti meglio conservati. Un po' lontano dal centro, seguendo l'antica via Appia, si arriva alle Catacombe, una cripta sotterranea incredibilmente ben conservata dove si possono visitare sarcofagi e tombe di papi e resti artistici di più di 1.500 anni.

Anche se ci sono più di 19 chilometri di tunnel catacombali, la visita dura meno di due ore ma si può entrare solo con una guida, quindi vi consiglio di prenotare una visita guidata se volete immergervi in questo viaggio pieno di leggenda e mistero.

Confronta le visite guidate alle Catacombe

4. L'opzione più comoda: girare Roma in autobus

Piazza San Pietro in Vaticano
Piazza San Pietro in Vaticano

Anche se Roma è una città da girare a piedi, a volte non è per tutti, se questo è il tuo caso hai la possibilità di farlo a bordo di questo autobus turistico senza rinunciare alla compagnia di una guida specializzata. L'area coperta dall'autobus è più grande dei tour a piedi, quindi consiglio anche questa opzione se avete poco tempo durante la vostra visita.

Anche se può sembrare un'escursione che toglie fascino alla città, l'autobus turistico è un'ottima idea per le persone con mobilità ridotta, con poco tempo in città o semplicemente per i visitatori che arrivano in città in piena estate e cercano un modo pratico per spostarsi mentre sfuggono al caldo.

Inoltre, puoi usarlo come trasporto pubblico per spostarti da un luogo di interesse all'altro, dato che ha fermate gratuite e copre i punti principali della città. Controlli i prezzi, la disponibilità e gli itinerari qui:

Confrontare gli autobus turistici

5. Scopri anche i dintorni di Roma

Quartiere di Trastevere
Quartiere di Trastevere

È chiaro che Roma è la Città Eterna e il suo nome non inganna: le sue strade, monumenti e musei ci permetterebbero di camminare e scoprire cose nuove ogni giorno per anni. Ma sicuramente il tuo tempo in città non durerà per sempre, e se hai voglia di approfittare del tuo viaggio per esplorare i dintorni di Roma e conoscere un po' meglio la cultura italiana, sei fortunato.

Ci sono molte visite guidate ed escursioni a cui puoi iscriverti se hai voglia di staccare dal caos della città ed esplorare altri posti incredibili come Pompei, Firenze, Napoli o anche i resti archeologici di Ostia o Villa dell'Este e Villa Adriana.

Vedrai che ci sono opzioni per tutti i gusti e budget, quindi tuffati in questa lista per scegliere quella che meglio si adatta al tuo viaggio:

Esplora i migliori tour vicino a Roma


Altre opzioni

Pizzeria tipica di Trastevere
Pizzeria tipica di Trastevere

Roma in bicicletta

Se sei in forma e vuoi coprire ancora più terreno a Roma durante la tua visita guidata, ti consiglio vivamente questo tour di Roma in bicicletta. Include l'uso della bicicletta, sarete accompagnati da una guida specializzata che vi porterà nei luoghi più accessibili, potrete fermarvi in modo flessibile e, oltre al centro, vedrete le zone di Trastevere e del Colosseo.

Tour gastronomico di Roma

Naturalmente, ci sono anche tour gastronomici a Roma, perché il cibo in questa città lo merita. In questo tour gastronomico avrai non meno di dieci fermate per assaggiare pizza, pasta, gelato e molti altri piatti tipici della città. La cosa migliore è che il tour non è solo incentrato sulla gastronomia, ma visiterete anche i punti di riferimento di Roma e otterrete le migliori raccomandazioni per mangiare come un locale durante la vostra visita a Roma.

Giro di Trastevere

Se vuoi un'atmosfera più intima, puoi scegliere questa visita guidata di Trastevere con un massimo di 12 persone che accompagnano la guida. Come suggerisce il nome, l'obiettivo principale del tour sarà il quartiere di Trastevere, una delle parti più autentiche di Roma, Campo de Fiori, dove potrete incontrare i commercianti locali, e il ghetto ebraico. La cosa migliore di questo tour? Rimane lontano dalle zone più affollate e include degustazioni lungo la strada.

Confronta i migliori tour di Roma

Tappe principali del tour di Roma

Fontana di Trevi
Fontana di Trevi

Approssimativamente, la città di Roma può essere divisa in quattro aree turistiche: Roma Antica con il Colosseo e il Foro Romano come punti di interesse principali; lo Stato della Città del Vaticano con Piazza San Pietro come punto di riferimento; il quartiere di Trastevere e il centro di Roma con la Fontana di Trevi, il Pantheon e Piazza Navona come luoghi da vedere. A meno che il tour che si prenota non copra un quartiere o una zona specifica, di solito tutti coprono le seguenti fermate:

Fontana Tritone

Di solito il punto d'incontro del tour, si trova in Piazza Barberini ed è una fontana barocca progettata dal Bernini. Oltre a raccontarvi il mito di Tritone, la guida approfitterà sicuramente di questa fermata per parlarvi della giornalista Margaret Fuller, visto che nella piazza c'è una targa a lei dedicata.

Piazza Navona

La più grande piazza di Roma con le sue fontane barocche è una delle zone che più incanta i visitatori della città eterna. Ci sono molte leggende forgiate intorno a queste statue che rappresentano i grandi fiumi dell'epoca in cui furono costruite (metà del XVII secolo); la guida ne spiegherà diverse e vi dirà quali sono le più affidabili.

Fontana di Trevi

Senza dubbio la fontana più rappresentativa di Roma, nonché la più grande. Portate degli spiccioli perché avrete sentito che la tradizione è di lanciarli all'indietro: uno per tornare a Roma e due per trovare l'amore.

Il Pantheon

La tua guida probabilmente userà questa fermata per parlarti della riunificazione di Roma, poiché è nel Pantheon che riposano i resti mortali di Vittorio Emanuele II, il primo re dell'Italia riunificata. Cercate di non perdere il filo delle spiegazioni mentre contemplate questa meraviglia dell'architettura romana; vi avverto che non è facile. L'ingresso è gratuito.

La chiesa di Sant'Ignazio di Loyola

Di stile barocco e costruita tra il XVII e il XVIII secolo, questa chiesa ospita un modello di tempio dedicato alle religioni di tutto il mondo e un'illusione ottica molto speciale che la tua guida turistica di Roma potrà rivelarti. Ingresso gratuito.

Tempio di Adriano

Questo tempio in stile corinzio del primo secolo è il posto migliore per raccontarti la storia degli antichi imperatori di Roma. La vostra guida non si lascerà certamente sfuggire questa opportunità.

Organizza la tua visita guidata di Roma

Giardini di Villa Borghese
Giardini di Villa Borghese

Come arrivare al punto d'incontro

I punti d'incontro per i tour a piedi a Roma sono di solito luoghi centrali. Fontana del Tritone, Piazza Trilussa a Trastevere, Piazza del Popolo, Piazza de Campo de Fiori, Via Labicana... Vi consiglio di prendere la metro fino a una fermata centrale e poi di raggiungere a piedi il punto d'incontro (potete chiedere alla vostra guida un punto di riferimento per individuarlo al momento della prenotazione del tour).

Orario

Di solito potrai scegliere tra un certo numero di orari disponibili quando fai il tour di Roma. Per quanto riguarda i giorni della settimana, i tour sono di solito disponibili ogni giorno, ma si prega di notare che la maggior parte dei musei di Roma sono chiusi il lunedì, quindi i visitatori potrebbero voler cogliere l'occasione per fare qualche giro nel centro della città. Come in ogni grande città, i fine settimana e i giorni festivi sono anche più affollati nelle zone turistiche.

Durata dei tour

I tour di solito durano tra le due e le tre ore, a seconda dell'opzione scelta. I tour a piedi del centro di Roma sono abbastanza lunghi per immergersi nella storia dei siti più emblematici e poi camminare di nuovo intorno a loro a vostro piacimento, ma se prendete il tour a piedi del Colosseo e del Foro Romano, tenete presente che il tempo che passate all'interno dei monumenti potrebbe essere breve se volete vederli in profondità.

Pasti

Portate acqua e qualcosa da mangiare. I tour più lunghi di solito hanno una sosta di 15 minuti a metà del tour. A seconda di dove finisci il tour, la tua guida ti consiglierà probabilmente dei posti dove mangiare o cenare lontano dal trambusto generale della città.

Tour con i bambini

Se non è un tour lungo, i bambini possono gestirlo, dato che i tour sono all'aperto e possono correre e giocare (non è come un museo dove devono stare fermi) mentre la guida mostra loro le attrazioni. Le distanze coperte nella maggior parte dei tour (specialmente quelli nel centro della città) sono abbastanza gestibili, ma siate consapevoli che nella maggior parte delle fermate non ci sarà spazio per sedersi.

Il consiglio del viaggiatore di Ana

Se puoi scegliere una data per la tua visita guidata, evita i fine settimana e i giorni festivi, perché è quando la maggior parte dei turisti tende ad essere nel centro di Roma.

Consigli per i viaggiatori interessati a fare un tour a Roma

Fontana di Piazza Navona
Fontana di Piazza Navona

Individuare il punto d'incontro, scegliere gli orari e preparare lo zaino è importante, ma ci sono altri dettagli che vorrai conoscere prima di partire per un tour di Roma. Ecco i miei consigli migliori:

  1. Controllare la lingua. Non avrai problemi perché questi tour sono disponibili in diverse lingue (spagnolo, portoghese, inglese, tedesco e francese sono le più comuni), ma controlla la disponibilità per il tempo e la lingua che hai scelto. Un altro consiglio è che un tour della città non è il momento di praticare le lingue, ti divertirai molto di più nella tua lingua madre.
  2. Indossare scarpe comode. Camminerete per diverse ore e starete in piedi per molto tempo, perché a volte non c'è posto per sedersi durante il tour. Assicuratevi che le vostre scarpe non siano nuove e che non si irritino (attenzione alle scarpe estive). Per sicurezza, porta con te dei cerotti.
  3. Fate domande. Chiedete consigli per mangiare come un locale o per andare a far festa e chiedete i migliori punti panoramici per scattare le migliori foto, i souvenir più originali che potete comprare a Roma, i luoghi nascosti da non perdere, le escursioni per completare il vostro viaggio... Fate tutte le domande che volete perché non sempre avrete una guida esperta in città che vi risponda.
  4. Prendete appunti. Ok, forse è un'esagerazione, ma personalmente più di una volta mi sono piaciute così tanto le storie che mi sono state raccontate nei tour a piedi che mi sono ritrovato a prendere appunti sul mio cellulare. Ultimamente porto con me un taccuino e una penna nei tour a piedi perché non voglio dimenticare nulla. Sarà anche una pratica ideale se in seguito farai un taccuino di viaggio.

Se sei interessato a tour di Roma sarai interessato anche a

Se sei una persona che ama le storie, i dettagli e gli aneddoti dietro i principali monumenti, non puoi lasciare Roma senza fare le due visite guidate più importanti: il Colosseo e il Vaticano. Entrambi i luoghi sono meravigliosi da girare a piedi e scattare mille foto, ma non li capisci appieno finché non fai una visita guidata. Qui ci sono le guide che ho scritto su Le migliori visite guidate in Vaticano e Le migliori visite guidate del Colosseo nel caso siate interessati ad organizzare la vostra visita guidata.

Se vuoi anche uscire dai sentieri battuti, ti consiglio di visitare l'incredibile Galleria Borghese (che si trova anche in uno dei parchi più belli che abbia mai visto). Questo è l'articolo che ho scritto su di esso, Biglietti Galleria Borghese, che potete leggere per organizzare la vostra visita.

Domande frequenti

  • Quanto durano di solito i tour della città?

    La maggior parte dei tour della città dura tra 1 ora e 30 minuti e 3 ore, quindi pianifica il resto delle tue attività tenendo presente questo.

  • Qual è il modo migliore per muoversi a Roma?

    La maggior parte dei monumenti di Roma sono contenuti nel centro storico, quindi camminare è di solito l'opzione migliore per girare Piazza Navona, il Pantheon, la Fontana di Trevi e Piazza di Spagna. Ma ecco un consiglio da professionista: noleggia o prenota un tour in bicicletta, che ti permetterà di esplorare le gemme nascoste della città e di sfruttare al massimo il tuo tempo.

  • Quali sono gli errori turistici più comuni da evitare?

    L'errore più comune e più grande: non comprare i biglietti in anticipo. Assicurati di pianificare in anticipo e salterai le lunghe attese sotto il sole romano. Non cercare di chiamare un taxi in mezzo alla strada, perché ci sono dei parcheggi designati per i taxi. Per quanto riguarda il caffè, si noti che i cappuccini si prendono di solito a colazione, quindi per il resto della giornata si può ordinare un caffè macchiato o un caffè.