I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Come visitare la Cappella Sistina

Visitare la Cappella Sistina durante il vostro viaggio a Roma è un must, ma la folla e le lunghe code per i biglietti possono rovinare l'esperienza. Ecco tutto quello che c'è da sapere per goderne al meglio.

Carmen Navarro

Carmen Navarro

8 minuti di lettura

Come visitare la Cappella Sistina

Gli affreschi di Michelangelo nella Cappella Sistina | Pierre Voisin

La Cappella Sistina attira ogni anno milioni di visitatori, pellegrini, turisti e amanti dell'arte. Senza dubbio, la qualità, la perfezione e la difficoltà di elaborazione dei suoi spettacolari affreschi ne fanno un'opera d'arte degna di ammirazione. Se vi trovate a Roma, preparate la vostra visita per godere al meglio di una delle sue principali attrazioni. Prendete nota!

L'opzione più economica

Biglietti saltafila per il Vaticano e la Cappella Sistina

Esplorate il gioiello artistico del Vaticano e i suoi musei senza fare code

Prenotate i vostri biglietti per vedere il meglio dell'architettura e dell'arte romana. Risparmiate tempo e denaro ed esplorate le meraviglie che la Città del Vaticano ha da offrire ai suoi visitatori, come l'imponente Cappella Sistina, al vostro ritmo con un'audioguida.

Se siete a Roma e non avete ancora visitato il Vaticano, o se volete farlo di nuovo ma senza dover affrontare code e attese, questa è l'opzione ideale. Questo biglietto completo vi darà accesso alla Cappella Sistina, ai Musei Vaticani e alle Stanze di San Raffaele. Potrete dedicare tutto il tempo che volete alla visita di ciascuno di questi spazi e avrete a disposizione un'audioguida per conoscere in dettaglio la loro storia.

Consigliato se... volete visitare le attrazioni simbolo di Roma senza preoccuparvi di lunghe code e attese dovute alla folla di visitatori.


Ottenete biglietti più economici e biglietti per saltare la fila.

Colosseo romano| ©Ruben Ramirez
Colosseo romano| ©Ruben Ramirez

Anche se vi piace improvvisare durante i vostri viaggi, vi invito a pianificare la vostra visita e a prenotare in anticipo i biglietti per la Cappella Sistina: prenotando i biglietti con largo anticipo e online potrete saltare le code, che possono essere lunghe chilometri.

Tenete presente che oggi la capienza è piuttosto limitata, anche i gruppi per le visite guidate sono più piccoli e trovare i biglietti o le visite guidate per il giorno e l'orario che più vi aggrada sarà molto più facile se prenotate in anticipo. Potete anche confrontare prezzi, orari e tariffe online e persino ottenere la cancellazione gratuita in caso di imprevisti durante il viaggio.

Altre opzioni per risparmiare sulla visita alla Cappella Sistina

La Cappella Sistina è senza dubbio una delle maggiori attrazioni della città di Roma, ma lo è anche il Colosseo. Non credo che vorreste lasciare la Città Eterna senza aver visitato una di queste due attrazioni chiave, quindi c'è la possibilità di acquistare un biglietto combinato per il Colosseo e il Vaticano e risparmiare tempo e denaro su entrambe le visite.

Potrete saltare le code in entrambi i monumenti e sarete sempre accompagnati da una guida che vi spiegherà le cose più importanti da non perdere in ogni sito.

Prenotate i biglietti per il Vaticano e il Colosseo

Prezzi dei biglietti per la Cappella Sistina

Rispetto delle misure di sicurezza| ©Gabriella Clare Marino
Rispetto delle misure di sicurezza| ©Gabriella Clare Marino

I biglietti per la Cappella Sistina e i Musei Vaticani possono essere acquistati in biglietteria (cosa che non vi consiglio, perché potreste imbattervi in code interminabili) oppure online, in anticipo su siti come Hellotickets, per assicurarvi l'ingresso.

I prezzi stimati sono:

  • Adulti: 36€ (normale) e 45€ (con audioguida)
  • Bambini dai 6 ai 17 anni: 21€ (normale) e 31€ (con audioguida)
  • Studenti: 25€ (normale) e 32€ (con audioguida)
  • Bambini sotto i 6 anni: gratis
  • Visitatori disabili (74%) + accompagnatore: gratuito

Partecipate a una visita guidata per comprendere bene tutto ciò che vedete

Cortile dei Musei Vaticani| ©HarshLight
Cortile dei Musei Vaticani| ©HarshLight

Come ogni opera d'arte che si rispetti, la Cappella Sistina si apprezza e si gode al meglio con una guida esperta. Oltre ad accompagnarvi attraverso gli immensi corridoi e a farvi fare una visita guidata dei Musei Vaticani, vi spiegherà cosa vedrete nella Cappella Sistina e perché è diventata una delle opere più apprezzate della storia dell'arte mondiale.

Sfrutterete molto meglio il vostro tempo e saprete dove guardare per non perdervi tra tanti dettagli. La difficoltà della sua realizzazione, la storia della sua creazione e l'importanza della profondità, dei colori e della prospettiva sono solo alcuni dei commenti che vi faranno portare con voi un grande ricordo della vostra visita alla Cappella Sistina.

Potrete anche cogliere l'occasione per porre alla guida tutte le domande che avete, le curiosità che volete svelare e i consigli per continuare a godervi la vostra visita in Vaticano.

Prenota i tuoi biglietti per la Cappella Sistina

Come evitare la folla durante la visita

Cappella Sistina piena di turisti| ©Nick Gray
Cappella Sistina piena di turisti| ©Nick Gray

Se c'è una cosa che può rovinare la visita alla Cappella Sistina è il gran numero di visitatori che si possono accumulare al suo interno. Fortunatamente, l'accesso e la capienza sono ora più limitati, il che vi permetterà di godere della sua bellezza con maggiore tranquillità (e, naturalmente, in totale sicurezza).

Tuttavia, è sempre meglio evitare le ore centrali della giornata e cercare di entrare la mattina presto se siete mattinieri o nel tardo pomeriggio, quando molti turisti internazionali stanno già pensando alla cena. Tenete presente che i fine settimana e i giorni festivi tendono a essere più affollati, quindi se vi trovate a Roma per più giorni, cercate di visitare la Cappella Sistina durante la settimana.

Uno dei modi migliori per ottenere il massimo dalla visita alla Cappella Sistina è quello di partecipare a una visita guidata premium che si svolge la mattina presto, prima che la Cappella Sistina apra le porte al pubblico. Pagherete un po' di più rispetto alle normali visite guidate, ma la pace e la tranquillità di passeggiare per i Musei Vaticani a quest'ora del giorno è un'esperienza unica nella vita.

Prenotate i biglietti per la Cappella Sistina la mattina presto

Orari di visita della Cappella Sistina

Particolare del lato della Cappella Sistina| ©Juan de Dios Santander Vela
Particolare del lato della Cappella Sistina| ©Juan de Dios Santander Vela
  • La Cappella Sistina è aperta tutti i giorni alle 8:30.
  • Dal lunedì al giovedì è aperta fino alle 18:30 di sera (anche se l'ultimo accesso è consentito solo fino alle 16:30).
  • Il venerdì e il sabato l'orario di apertura è più lungo, in quanto è aperta fino alle 22:30 (l'ultimo ingresso della giornata è alle 20:30).

Quando chiude la Cappella Sistina?

Sebbene la Cappella Sistina sia aperta tutti i giorni della settimana, è bene tenere presente che durante l'anno possono esserci celebrazioni religiose che limitano l'accesso alla Cappella in determinate ore o in determinati giorni. Inoltre, ci sono alcune date chiave del calendario durante le quali la Cappella rimane chiusa. Si prega di notare:

  • Giorno di Pasqua
  • Giorno di San Pietro (29 giugno)
  • Natale (25 dicembre)
  • 26 dicembre**(Santo Stefano**)

Prenota i tuoi biglietti per la Cappella Sistina

Attenzione alla macchina fotografica

La creazione dell'uomo| ©pululante
La creazione dell'uomo| ©pululante

Sebbene sia consentito scattare foto senza flash in quasi tutte le gallerie dei Musei Vaticani, le foto nella Cappella Sistina non sono consentite. Sappiate che il personale di sicurezza controlla che i visitatori non scattino fotografie**(con o senza flash**) perché la priorità principale è mantenere la delicatezza degli affreschi di Michelangelo nella Cappella Sistina.

Onestamente, non vi consiglio di tenere d'occhio la vostra macchina fotografica o di sfuggire allo sguardo delle guardie per scattare foto. La grandiosità del luogo merita tutta la vostra attenzione e su internet troverete migliaia di foto di alta qualità che vi permetteranno di avere un ricordo della Cappella o di vederne i dettagli ogni volta che ne avrete bisogno.

Prenota la tua visita guidata in Vaticano

Cosa devo considerare quando visito la Cappella Sistina?

Vestitevi in modo appropriato per visitare i luoghi di culto.| ©Anna Church
Vestitevi in modo appropriato per visitare i luoghi di culto.| ©Anna Church

La Cappella Sistina, come suggerisce il nome, è una cappella religiosa ed è quindi considerata un luogo di culto. Per accedervi dovrete rispettare il codice di abbigliamento appropriato (spalle, ginocchia e scollature devono essere sempre coperte durante la visita).

Se vi trovate a Roma durante la stagione estiva e il caldo vi impedisce di indossare le maniche lunghe, vi consiglio di portare con voi una sciarpa, un foulard o una felpa che vi permetta di coprire le spalle - tenete presente che all'interno dei Musei Vaticani non fa così caldo come in strada, quindi non preoccupatevi delle alte temperature della città.

Oltre a un abbigliamento adeguato, dovrete anche mantenere il silenzio durante il tempo trascorso nella Cappella e, come già detto, non è consentito fotografare. In questa guida ricca di consigli per visitare il Vaticano vi fornisco alcune interessanti raccomandazioni.

Cosa vedrò nella Cappella Sistina?

Godetevi la sua splendida decorazione| ©Richard Mortel
Godetevi la sua splendida decorazione| ©Richard Mortel

La prima cosa che attirerà la vostra attenzione è che la Cappella Sistina è una grande sala aperta, lunga 40 metri e larga 13 metri. Lungo le sue pareti, ma soprattutto nella sua spettacolare volta, si possono contemplare più di 300 figure diverse rappresentate in vari affreschi che vi lasceranno a bocca aperta.

Questi affreschi rappresentano diverse storie dell'Antico Testamento, ma senza dubbio l'immagine che cattura tutti gli sguardi è quella della Creazione e del Giudizio Universale. Il modo migliore per apprezzare tutti i dettagli è cercare di muoversi nella sala e contemplare le opere dalle diverse angolazioni della Cappella.

Il colore, il realismo, le proporzioni e la prospettiva delle immagini, così come il dinamismo che trasmettono, vi conquisteranno fin dal primo momento. Intorno alla Cappella ci sono diverse panchine, ma il loro uso non è consentito per evitare l'affollamento. Prendetevi tutto il tempo possibile per apprezzare quest'opera d'arte unica.

Prenotate i biglietti per la Cappella Sistina

Di quanto tempo ho bisogno per vedere la Cappella Sistina?

Dettaglio del soffitto della Cappella Sistina| ©pululante
Dettaglio del soffitto della Cappella Sistina| ©pululante

Se visitate la Cappella Sistina con un gruppo in visita guidata, avrete circa 15-30 minuti per gironzolare a vostro piacimento, il che sarà sufficiente per assorbire i punti salienti dell'opera. Tuttavia, potreste trascorrere ore nella Cappella Sistina, non tanto per le sue dimensioni (è una sala relativamente piccola rispetto alle altre gallerie dei Musei Vaticani), quanto per il livello di dettaglio degli affreschi.

Se avete acquistato i biglietti per i Musei Vaticani e li state visitando da soli, potreste fermarvi un po' più a lungo, ma sappiate che i posti a sedere all'interno della Cappella sono limitati, quindi è possibile che dopo circa 30 minuti (a seconda del numero di persone all'interno) vi venga chiesto di passare alle sale successive dal personale di sicurezza.

È bene sapere che anche se si visita la Cappella con una visita guidata, non sarà possibile ricevere istruzioni dalla guida durante la visita, in quanto è obbligatorio rimanere in silenzio, quindi prima di entrare vi verrà detto a quali dettagli vale la pena prestare maggiore attenzione per ottenere il massimo dalla vostra visita.

Prenota la tua visita guidata in Vaticano

Cosa posso vedere dopo aver visitato la Cappella Sistina?

Visita alla cupola della Basilica di San Pietro| ©Clay Banks
Visita alla cupola della Basilica di San Pietro| ©Clay Banks

La visita alla Cappella Sistina deve essere completata con una visita alle gallerie principali dei Musei Vaticani. Per arrivarci dovrete acquistare il biglietto dei Musei Vaticani o partecipare a una visita guidata. Approfittate dell'investimento e immergetevi nell'arte nelle sale principali, come le Stanze di Raffaello, la Galleria delle Carte Geografiche o l'impressionante Galleria delle Statue e la Sala dei Busti.

Inoltre, se siete interessati a questo periodo della storia dell'arte, c'è anche il Museo Gregoriano Egizio ed Etrusco. Durante il percorso tra i musei, potrete anche vedere la famosa scala a chiocciola che vi dà il benvenuto nel sito, oltre a una piazza paesaggistica dove troverete un piccolo chiosco con tavolini dove potrete bere qualcosa all'aria aperta e ricaricarvi prima o dopo la visita.

Mentre siete a Città del Vaticano, non potete perdervi la Basilica di San Pietro e la spettacolare salita alla Cupola di San Pietro per godere della migliore vista di Roma. Se volete saperne di più, potete leggere il mio articolo su cosa vedere e fare in Vaticano per essere sicuri di non perdere nemmeno un angolo di questo luogo speciale di Roma.

Prenotate i vostri biglietti per la Cappella Sistina

Domande frequenti

  • Quali sono i prezzi dei biglietti per la Cappella Sistina?

    Il biglietto per la Cappella Sistina costa circa 36€.

  • Quali sono gli orari di apertura della Cappella Sistina?

    La Cappella Sistina è aperta dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 18.30 e il venerdì e il sabato dalle 8.30 alle 22.30.