I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Biglietti per il Colosseo di Roma: come acquistare, prezzi e orari di apertura

Se il Colosseo di Roma è spettacolare all'esterno, il suo interno non lascia indifferenti. Volete sapere come visitarlo senza dover fare ore di coda all'ingresso? Continuate a leggere!

Ana Caballero

Ana Caballero

13 minuti di lettura

Biglietti per il Colosseo di Roma: come acquistare, prezzi e orari di apertura

Colosseo a Roma | © Yoal Desurmont

Il Colosseo è il cuore di Roma. Quando lo vedi, ti fa rabbrividire un po' come viaggiatore. L'avete vista in foto, nei film... ma quando alzate lo sguardo e la vedete dal vivo, vi rendete conto che, finalmente, siete a Roma.

L'opzione migliore

Biglietti per il Colosseo, il Foro Romano e il Palatino

Colosseo, Foro Romano e Palatino: biglietti per saltare la coda al botteghino

Perfetto se volete scoprire il meglio dell'Antica Roma acquistando i biglietti in anticipo e con accesso prioritario.

Con questi biglietti potrete vedere l'interno del famoso Colosseo, l'anfiteatro più famoso del mondo. Vi assicuro che, per quante volte lo vediate dall'esterno e ne fotografiate la facciata, il suo interno è, se possibile, molto più sorprendente. In effetti, il mio primo pensiero entrando è stato: ma non abbiamo visto nulla!

Il Foro Romano era l'area centrale dell'antica Roma (simile alle piazze centrali delle città che conosciamo oggi). Si tratta di un'enorme spianata con resti archeologici che, se riuscite a goderne al di fuori delle ore più calde, vi lasceranno impressionati.

Adiacente al foro si trova il colle Palatino, il più centrale dei sette colli di Roma e una delle parti più antiche della città. Passeggiarvi è sicuramente un viaggio nel tempo.

Perché scegliere questi biglietti: è l'opzione più economica per visitare l'interno del Colosseo, il Foro Romano e il Palatino senza le lunghe code alla biglietteria.

Consigliato se... volete accedere all'interno del Colosseo e visitare il Foro Romano e il Palatino a un prezzo molto conveniente con accesso prioritario.


Come prenotare i biglietti per il Colosseo

All'interno del Colosseo| ©Unsplash
All'interno del Colosseo| ©Unsplash

La cosa migliore da fare, come per quasi tutte le visite a Roma, è prenotare i biglietti online e in anticipo. Su siti come Hellotickets troverete il miglior prezzo sia per i biglietti d'ingresso che per le visite guidate, e avrete anche il diritto alla cancellazione gratuita in caso di imprevisti durante il viaggio.

Tenete presente che il Colosseo romano può contenere fino a 3.000 persone e le code alla biglietteria possono durare ore. Prenotare in anticipo i biglietti per il Colosseo a Roma è il primo consiglio per qualsiasi visita alla città.

Soprattutto, acquistando i biglietti per il Colosseo avrete accesso anche al Foro Romano e al Palatino. Ricordate che potete anche completare la vostra visita aggiungendo una visita guidata ai vostri biglietti o prendendo un'audioguida (per me, la visita guidata è sempre l'opzione più consigliata).

Se vi state chiedendo quanto costano i biglietti o le visite guidate, ve ne parlerò più dettagliatamente in seguito, ma i biglietti per adulti possono essere acquistati per circa 24 euro e le visite guidate di solito non superano i 40 euro, a seconda che le prenotiate in alta stagione, che vogliate un tour espresso o un tour più completo che vi porti anche intorno al Foro, ecc.

Prenota i biglietti per il Colosseo, i Fori e il Palatino

Biglietti con visita guidata al Colosseo: ne vale la pena?

Assolutamente sì. Le dimensioni del Colosseo, la quantità di dettagli che conserva, le storie e gli aneddoti dell'Antica Roma e, naturalmente, la passeggiata attraverso il Foro Romano, non sono le stesse con una guida esperta.

Durante una visita guidata del Colosseo potrete sfruttare al meglio il vostro tempo: saprete dove e cosa cercare, capirete ciò che vedete e tornerete a casa con tanti ricordi. Se avete intenzione di vedere il Colosseo una volta nella vita, fatelo con una guida.

Uno dei grandi vantaggi di visitare il Colosseo con una guida è che, oltre a ottenere molto di più dal monumento stesso, a causa dell'elevata richiesta di visite guidate da parte dei visitatori, ci sono molti orari disponibili in inglese, quindi non dovrete preoccuparvi di fare il tour in inglese.

D'altra parte, a seconda di quanto tempo avete a disposizione (o di quanto tempo volete spendere), potete scegliere tra tour completi che vi portano in giro per il Palatino e il Foro Romano o tour express che vi mostrano solo l'interno dell'anfiteatro.

Tra tutte le visite guidate offerte al Colosseo, è possibile scegliere tra quelle che comprendono la visita all'Arena e alla Porta dei Gladiatori e quelle che si limitano alla visita dell'anfiteatro dagli spalti. Come potete vedere, ci sono opzioni, budget e gusti per tutti, quindi non ci sono scuse per non partecipare a una visita guidata: non ve ne pentirete!

Prenota una visita guidata al Colosseo

Come acquistare i biglietti per il Foro Romano

I biglietti per il Foro Romano sono inclusi nei biglietti per il Colosseo e in quasi tutte le visite guidate. Pertanto, pur essendo un'area a pagamento, non sarà necessario pagare un extra o acquistare un biglietto separato.

Se decidete di fare una visita guidata, la guida vi accompagnerà per tutto il percorso, nel Colosseo, nel Foro Romano e nel Palatino. Se preferite visitare il Colosseo e il Foro Romano da soli, potete visitare il Colosseo e il Foro Romano in giorni diversi.

Prenota i biglietti per il Colosseo, i Fori e il Palatino

Biglietti per il Colosseo e il Vaticano combinati

Sì, avete letto bene. Esiste un modo per risparmiare tempo e denaro acquistando insieme i biglietti per il Colosseo e il Vaticano. Entrambe le attrazioni sono imperdibili durante il vostro viaggio a Roma, quindi vi invito a procurarvi i biglietti che vi daranno accesso a entrambe le attrazioni.

Durante la visita sarete sempre accompagnati da una guida esperta e avrete anche l'accesso prioritario, per cui potrete saltare le code in Vaticano e al Colosseo.

Dal mio punto di vista, è un'ottima idea fare entrambe le visite in un solo giorno e lasciare il resto dei giorni a Roma per il semplice godimento della sua gastronomia, le eterne passeggiate per i suoi vicoli, le notti a Trastevere...

Prenota la tua visita al Vaticano con i biglietti per il Colosseo

Visita all'Arena del Colosseo

Se state programmando la vostra visita al Colosseo, sappiate che c'è la possibilità di scendere nell'Arena dell'anfiteatro stesso, per avere una prospettiva unica degli spalti e una visione molto più dettagliata dei suoi tunnel e delle gallerie sotterranee.

Questa parte della visita è, per me, la più interessante: vi sentirete come un vero gladiatore e completerete l'esperienza visitando una parte unica a cui non tutti hanno accesso (la capienza è più limitata e si può visitare solo nell'ambito di una visita guidata, accompagnati da una guida esperta). Per maggiori dettagli, potete leggere il mio articolo sulla visita all'Arena e ai sotterranei del Colosseo.

Prenota la tua visita guidata al Colosseo con accesso all'Arena

Quanto costa davvero entrare nel Colosseo?

È possibile acquistare un biglietto singolo per 17 euro alla biglietteria, ma dovrete fare lunghe code sotto il sole. È meglio acquistare i biglietti online in anticipo per ottenere un buon prezzo per i biglietti del Colosseo.

La visita espressa del Colosseo, della durata di circa un'ora, costa circa 40 euro, mentre per una cifra leggermente superiore (46 euro) avrete accesso completo alla visita guidata del Foro Romano e del Palatino.

Prenota i tuoi biglietti per il Colosseo

Ci sono sconti per entrare al Colosseo?

Vista dell'Arena Colosseo dagli spalti| ©Unsplash
Vista dell'Arena Colosseo dagli spalti| ©Unsplash

Non esistono coupon di sconto o ingressi gratuiti al Colosseo in quanto tali, ma sono previste tariffe ridotte per insegnanti, bambini, studenti d'arte e persone con disabilità.

Per maggiori dettagli su ciò che è possibile vedere gratuitamente o su come ottenere biglietti economici per il Colosseo, visitare il sito

.

Orari e giorni di apertura del Colosseo

Via del Fori Imperiali| ©Unsplash
Via del Fori Imperiali| ©Unsplash

Il Colosseo è aperto tutto l'anno, tranne a Natale e Capodanno. Sebbene gli orari di apertura e chiusura siano sempre gli stessi, si noti che l'ultimo ingresso dei visitatori avverrà un'ora prima della chiusura.

Consiglio: se avete deciso di acquistare il biglietto alla biglietteria, alzatevi (molto) presto. Potete controllare gli orari di apertura del Colosseo qui.

Per controllare l'afflusso di turisti, sia che si acquistino i biglietti in anticipo o meno, è necessario selezionare un orario di ingresso. L'ultimo ingresso è un'ora prima dell'orario di chiusura ed è necessario presentarsi alla biglietteria preferenziale (senza code) 30 minuti prima dell'orario prescelto.

Èpossibile entrare nel Colosseosolo 15 minuti dopo l' orario scelto. Una volta entrati, non avrete limiti di tempo oltre l'orario di apertura del monumento.

Biglietti per il Colosseo con il Roma Pass

Retro del Colosseo| ©Unsplash
Retro del Colosseo| ©Unsplash

Ci sono così tante cose da vedere e da fare a Roma che, se avete intenzione di rimanere in città per un certo periodo di tempo, probabilmente avrete già preso in considerazione l'acquisto di un pass come il Roma Pass, che vi permette di risparmiare tempo e denaro sulle visite ai monumenti più emblematici.

Il Roma Pass include l'ingresso gratuito al Colosseo con audioguida e consente di evitare le code. È inoltre possibile visitare la Basilica di San Pietro e altri musei con accesso preferenziale e audioguida con uno sconto del 20%. Include anche il trasferimento da e per gli aeroporti di Ciampino o Fiumicino.

È possibile acquistarlo per 48 o 72 ore, durante le quali è possibile utilizzare gratuitamente tutti i trasporti cittadini. Oltre a sconti o accessi preferenziali in alcuni musei, con questa tessera potete scegliere uno o due musei a vostra scelta per l'ingresso gratuito. Per saperne di più, leggete qui: Roma Pass.

Acquistare i biglietti per il Colosseo al botteghino

Vista frontale del Colosseo| ©Unsplash
Vista frontale del Colosseo| ©Unsplash

Se decidete di acquistare i biglietti il giorno stesso alla biglietteria, anche se potreste trovare lunghe code, vi consiglio di andare presto (anche prima dell'apertura della biglietteria alle 8:30) o di acquistarli alla biglietteria del Palatino, dove di solito c'è meno gente.

Se decidete di acquistare i biglietti "alla vecchia maniera", cioè alla biglietteria, vi consiglio di portare con voi un cappello o un berretto e una bibita o una bottiglia d'acqua, perché l'attesa è solitamente sotto il sole (c'è poca ombra nella zona).

Il giorno della settimana e l'ora migliore per entrare al Colosseo

Una vecchia foto del Colosseo oggi| ©Unsplash
Una vecchia foto del Colosseo oggi| ©Unsplash

Per quanto riguarda la scelta dell'orario di ingresso: evitate le ore più calde (che a Roma sono molto calde). Naturalmente il Colosseo è più ombreggiato del Foro Romano e del Palatino; tenetelo presente se avete intenzione di visitarli nello stesso giorno.

Un altro consiglio che posso darvi è quello di evitare il più possibile i giorni festivi e i fine settimana. Di solito c'è più gente del solito e questo può rovinare la vostra esperienza, dato che dovrete "smistare" gli escursionisti nel Foro Romano.

Come raggiungere il Colosseo

L'autobus passa davanti al Colosseo| ©Neil
L'autobus passa davanti al Colosseo| ©Neil

Il Colosseo è a pochi passi dal centro di Roma, quindi se alloggiate in una zona centrale vi consiglio di fare una passeggiata; è bellissimo e Roma è una città da scoprire a piedi. Come linea guida, Google ci dice che dal Colosseo alla Fontana di Trevi ci sono 20 minuti a piedi.

In ogni caso, potete prendere un taxi fino a Piazza del Colosseo 1 o, se siete un po' più lontani dal centro e non volete spendere troppo, prendere la linea B della metropolitana fino alla fermata Colosseo o utilizzare gli autobus C3, 60, 81, 85, 87, 175, 628 o il tram n. 3.

Il Colosseo è il monumento più emblematico di Roma, quindi non avrete problemi a raggiungerlo, sia che lo chiediate con i mezzi pubblici sia che vi disorientiate a piedi. Se volete organizzare una visita al Colosseo in dettaglio, ecco il mio articolo su come arrivare al Colosseo.

Quanto tempo ci vuole per visitare il Colosseo?

Vista laterale del Colosseo| ©Den Harrson
Vista laterale del Colosseo| ©Den Harrson

Anche se sarebbe ideale avere tutto il tempo del mondo per visitare ciascuno dei monumenti di Roma, la verità è che quando partiamo per un viaggio teniamo quasi sempre d'occhio l'orologio. Per questo motivo vi sarà utile sapere che la durata stimata della visita al Colosseo in profondità è compresa tra le 2 e le 3 ore circa. Si può vedere in meno tempo, ma almeno 1 ora abbondante per andare senza fretta.

Se state organizzando la vostra visita e volete pianificare la vostra visita e regolare i tempi, vi consiglio il mio articolo sulla durata della visita al Colosseo e al Foro Romano.

Dove mangiare vicino al Colosseo

Godetevi la gustosa pizza di Roma| ©nelson suarez
Godetevi la gustosa pizza di Roma| ©nelson suarez

All'interno del Colosseo non troverete cibo, ma potreste trovare una bancarella nelle vicinanze per uno spuntino.

Tuttavia, il mio consiglio è di trattenere la fame fino al termine della visita combinata al Colosseo e al Foro Romano (se iniziate presto, è fattibile) e poi cercare un ristorante più lontano dalla zona per risparmiare sul prezzo e guadagnare in qualità. In ogni caso, non preoccupatevi: ho preparato questa lista con i 5 migliori posti dove mangiare vicino al Colosseo, così non ve ne andrete affamati.

Visitare il Colosseo con i bambini

Scoprite i segreti del Colosseo| ©Square Lab
Scoprite i segreti del Colosseo| ©Square Lab

L'anfiteatro romano è un luogo ideale da visitare con i bambini (ricordate che i minori di 18 anni non pagano l'ingresso); soprattutto quelli che amano le storie romane si divertiranno a correre per i corridoi.

Ricordate di portare con voi acqua e liquidi in abbondanza per mantenerli idratati e di proteggerli dal sole con cappelli, occhiali da sole e crema solare. Per organizzare la vostra gita in famiglia, vi consiglio di leggere il mio articolo sulla visita del Colosseo con i bambini.

Tour virtuale del Colosseo

Una vecchia foto del Colosseo oggi| ©Unsplash
Una vecchia foto del Colosseo oggi| ©Unsplash

Se volete che il vostro viaggio nell'antica Roma attraverso il suo anfiteatro sia ancora più completo, è disponibile un'opzione di ingresso in realtà virtuale. Sempre senza code e con un'audioguida in diverse lingue e occhiali per la realtà virtuale a disposizione per tutta la visita. È un'opzione ideale se cercate un'esperienza diversa che vi porti direttamente al primo secolo senza lasciare i gradini del Colosseo.

Questa visita guidata del Colosseo è, senza dubbio, la più originale e istruttiva (e sicuramente una buona scelta se viaggiate con la famiglia, perché i più piccoli non vorranno perdersi nessuno dei dettagli della realtà virtuale). Durante la visita del Colosseo, oltre al commento della guida, si indosseranno degli occhiali per la realtà virtuale, che rappresenteranno le gradinate del Colosseo così come erano nell'Antica Roma. È un'esperienza totalmente immersiva e molto completa.

Cosa portare con sé durante la visita al Colosseo e altri suggerimenti

Intorno al Colosseo| ©Unsplash
Intorno al Colosseo| ©Unsplash

Se siete già convinti che una visita all'anfiteatro più famoso del mondo sia una tappa obbligata del vostro viaggio a Roma, non vi resta che prendere in considerazione i seguenti punti per rendere la vostra visita molto più comoda e adatta alle vostre esigenze.

Ecco alcune informazioni utili, ma se volete saperne di più potete consultare la mia guida sui consigli per visitare il Colosseo e il Foro Romano.

  • È possibile entrare nel Colosseo con uno zaino di piccole o medie dimensioni, ma si dovrà passare attraverso il metal detector. Scordatevi zaini da campeggio, borse ingombranti o valigie e trolley: dovrete lasciarli alla biglietteria all'ingresso pagando un supplemento.
  • Il Colosseo è accessibile alle persone a mobilità ridotta: ci sono tre sedie a rotelle al primo piano e cinque sedie a rotelle agli ingressi principali del Colosseo e del Foro Romano.
  • Quando scoprirete l'immensità di questo monumento architettonico, vorrete scattare mille e una foto: vi consiglio di riservare un po' di tempo per questo prima o dopo la visita e di cercare una buona prospettiva dagli angoli circostanti.
  • È essenziale portare con sé molta acqua, crema solare e protezione dal sole. In molte zone soleggiate del Colosseo fa molto caldo e le alte temperature possono rovinare la visita.
  • Se siete interessati a una visita approfondita del Colosseo, potete noleggiare un'audioguida, noleggiare un tour in realtà virtuale o, per il livello TOP, consultare le informazioni sulle visite guidate.
  • Se volete utilizzare l'audioguida o la videoguida ufficiale, dovrete richiederla alla biglietteria. Il primo dura un'ora e 10 minuti e il secondo 45 minuti. L'audioguida costa circa 5,50 euro e la videoguida 6 euro; entrambe saranno restituite al termine della visita.

Il consiglio del viaggiatore di Ana

Alzatevi il più presto possibile per visitare il Colosseo con un numero ragionevole di turisti e godrete di una visita più rilassata e meno calda.

Cosa c'è da sapere prima della visita al Colosseo di Roma

Godetevi ciò che la storia può insegnarvi| ©Serena Repice Lentini
Godetevi ciò che la storia può insegnarvi| ©Serena Repice Lentini

Probabilmente uno dei monumenti più iconici di Roma, il Colosseo fu commissionato nel 72 d.C. dall'imperatore Vespasiano (soldato di professione prima di diventare imperatore) e fu utilizzato come anfiteatro per spettacoli a cui il popolo poteva assistere gratuitamente. Gli eventi principali del Colosseo di Roma erano i famosi combattimenti tra gladiatori e animali selvatici.

Il Colosseo è uno dei monumenti più visitati al mondo; dei sei milioni di turisti che ogni anno visitano Roma, cinque milioni non lasciano la città senza aver passeggiato attraverso i suoi 80 ingressi ad arco, aver osservato i suoi tre piani di colonne (doriche, ioniche e corinzie, per un ripasso di cultura classica), aver percorso le gallerie, aver osservato l'arena dalle tribune che ospitavano 55.000 spettatori e aver ammirato la rete di stanze sotterranee in cui erano custoditi gli animali.

La storia di questa meraviglia dell'architettura romana (il suo nome deriva, tra l'altro, da un'enorme statua del "Colosso di Nerone" che si trovava accanto all'anfiteatro) potrebbe riempire le biblioteche, ma è meglio scoprirla esplorando i suoi angoli e le sue fessure. Per farlo, il primo passo è procurarsi i biglietti per il Colosseo Romano.

Prenota la visita al Colosseo e ai Sotterranei

Se siete interessati a visitare il Colosseo, sarete interessati anche a

All'interno del Colosseo| ©Unsplash
All'interno del Colosseo| ©Unsplash

Se siete interessati a visitare il Colosseo e la storia antica, potreste essere interessati anche a visitare Pompei. Potete leggere questo mio post su Tour di Pompei da Roma.

Se dopo aver visitato il Colosseo volete continuare a camminare per le strade della città, la cosa migliore da fare è noleggiare una visita guidata per non perdere nulla. È inoltre possibile effettuare una visita guidata della città di notte, dove si potrà contemplare tutto il suo splendore illuminato. In questa guida riassumo quelle che considero le attrazioni più importanti. I migliori tour di Roma.

Domande frequenti

  • La parte sotterranea del Colosseo è accessibile?

    Sì, è possibile visitare l'area sotterranea del Colosseo e dare un'occhiata all'area in cui i gladiatori aspettavano prima di uscire a combattere.

  • Quanto costano i biglietti per il Colosseo?

    17€ per gli adulti per il biglietto standard. Una visita guidata completa del Colosseo, del Foro Romano e del Palatino costa 46 euro.

  • C'è qualcosa che vale la pena visitare vicino al Colosseo?

    In effetti sì: si possono visitare La Salita del Grillo e il Mercato Traiano, la Prigione Mamertina e la Basilica di San Clemente.