I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Saperne di più.

Le migliori cose da fare a Madrid

Ana Caballero

Ana Caballero

9 set 2021 • 8 minuti di lettura

Le migliori cose da fare a Madrid

©Florian Wehde

Nella capitale spagnola, il turismo spazia dalle visite al Museo del Prado e a Palazzo Reale ai tour per vie e piazze, dagli spettacoli di flamenco alle escursioni nelle località limitrofe. Scopri le 20 cose da non perdere durante la tua vacanza a Madrid.

1. Immergiti nella storia con un tour guidato del centro di Madrid

Plaza Mayor| ©mgphotography.uk
Plaza Mayor| ©mgphotography.uk

In qualsiasi città, passeggiare per le sue vie è l'esperienza più autentica. È il modo più efficace per cedere al fascino della città e conoscerne la storia attraverso le sue piazze, i palazzi e i monumenti.

Esplorerai il centro storico, il quartiere letterario e i bar più leggendari della città in un tour con una guida esperta che ti racconterà storie interessanti e ti darà utili consigli.

2. Goditi il sole mattutino al Parco del Retiro

Laghetto artificiale del Parco del Retiro | ©Jocelyn Erskine-Kellie
Laghetto artificiale del Parco del Retiro | ©Jocelyn Erskine-Kellie

Il Retiro è uno dei parchi più belli della Spagna. Ogni zona ha la sua particolarità ma se c'è una cosa che le accomuna è lo zelo con cui è curato il parco che è il polmone verde del centro di Madrid.

A me e ai miei amici piace trascorrere del tempo sulle scale del laghetto guardando famiglie e coppie che salgono sulle barchette per percorrerlo. Puoi bere qualcosa nei chioschi o nei bar all'aperto. Il cibo è piuttosto costoso e non certo di alta qualità ma sicuramente apprezzerai un momento di ristoro, specie nei mesi più caldi.

3. Scopri dove si nasconde il Palazzo di Vetro

Palazzo di Vetro di Madrid | ©Sjaak Kempe
Palazzo di Vetro di Madrid | ©Sjaak Kempe

A mio avviso, questo imponente palazzo vetrato è uno dei gioielli meglio custoditi di Madrid. Si trova in un'area defilata del Parco del Retiro e non tutti i turisti riescono a vederlo. È un vero peccato perché questo edificio è una vera e propria meraviglia. I musicisti che si danno appuntamento lì sotto e i pavoni che si bagnano nel laghetto prospiciente rendono l'atmosfera particolarmente suggestiva.

4. Viaggia indietro nel tempo al Museo del Prado

Museo del Prado | ©Emilio
Museo del Prado | ©Emilio

È il museo più importante della Spagna e la sua collezione racchiude pitture e sculture realizzate tra il XVI e il XIX secolo da artisti del calibro di Velázquez, Goya, Raffaello, El Greco, Rubens ed El Bosco.

Una visita guidata al Prado è altamente consigliata perchè, oltre alla tecnica, ogni dipinto nasconde un messaggio e una storia che vanno inquadrati in un momento e in un contesto culturale specifico.

5. Fai un bagno di cultura al Museo Reina Sofia

Ingresso del Museo Reina Sofia di Madrid | ©Rubén Vique
Ingresso del Museo Reina Sofia di Madrid | ©Rubén Vique

Se il Prado ospita un'impareggiabile collezione di arte classica, il Reina Sofia accoglie una delle migliori gallerie di arte contemporanea. Il fiore all'occhiello del museo è la Guernica di Picasso ma troverai anche opere di artisti come Miró, Dalí, Juan Gris, Delaunay, Yves Klein o Francis Bacon.

Para evitar esperas, lo mejor es reservar tus entradas online o hacer un tour guiado del Museo Reina Sofía lo que te permitirá aprovechar más tu visita. Per evitare code, ti consiglio di prenotare i biglietti online; in alternativa, puoi scegliere una visita guidata al Museo Reina Sofia che ti permetterà di sfruttare al meglio la tua visita.

6. Sentiti come un sovrano al Palazzo Reale

Palazzo Reale di Madrid | ©Maxim B.
Palazzo Reale di Madrid | ©Maxim B.

Realizzare una visita guidata al Palazzo Reale di Madrid è come tornare indietro nel tempo per ritrovarsi in un film d'epoca. Questo imponente palazzo è in Plaza Oriente ed è attorniato dai giardini di Campo del Moro e Sabatini (ingresso gratuito per entrambi i giardini). Al suo interno si susseguono stanze da favola e oggetti di valore.

7. Lasciati incantare dall'acquedotto di Segovia

Acquedotto di Segovia | ©MarinoCarlos
Acquedotto di Segovia | ©MarinoCarlos

La posizione geografica di Madrid è perfetta per esplorare le località limitrofe. Una di queste è Segovia che dista poco più di un'ora da Madrid ed è nota per il suo acquedotto in pietra e per il cochinillo (maialino da latte) che viene servito nei ristoranti tradizionali (su prenotazione).

Visitare Segovia con un'escursione organizzata ti permetterà di scoprire, se lo desideri, le città vicine. In entrambi i casi, puoi esplorare questa città medievale in giornata ammirando l'acquedotto, la cattedrale e la fortezza.

8. Scopri Toledo

Vista di Toledo dalla riva del fiume Tago| ©Greg Clarke
Vista di Toledo dalla riva del fiume Tago| ©Greg Clarke

Toledo è a un'ora da Madrid e grazie alle sue opere architettoniche – come la maestuosa cattedrale – è una delle città più visitate della Spagna. Uno degli aspetti più affascinanti di questa escursione guidata a Toledo è camminare per sue le stradine in pietra (la maggior parte in salita) osservando le testimonianze delle tre culture che hanno plasmato la città: cristiana, musulmana ed ebraica.

9. Immergiti nella cultura spagnola con un autentico spettacolo di flamenco

Spettacolo di flamenco | ©Flavio~
Spettacolo di flamenco | ©Flavio~

L'arte del flamenco è parte del patrimonio culturale spagnolo e Madrid ospita diversi locali in cui potrai goderti questo spettacolo. Chitarristi, cantanti e ballerini si esibiscono nei famosi tablaos (locali dove si balla il flamenco) e molti di questi si trovano all'interno di ristoranti. Durante lo spettacolo potrai ordinare bevande e piatti tipici.

I biglietti per gli spettacoli di flamenco si esauriscono rapidamente. Ti consiglio di prenotarli online in anticipo.

10. Esplora Madrid con un autobus turistico

Autobus turistico a Madrid | ©Son of Groucho
Autobus turistico a Madrid | ©Son of Groucho

Madrid è una città enorme e percorrerla in pochi giorni può essere estenuante. In ogni quartiere c'è un negozio da vedere, un ristorante all'aperto o una piazza dove sedersi, riposarsi e prendere un aperitivo. Per esplorare Madrid senza esaurirsi, ti consiglio un tour su un autobus panoramico.

11. Passeggia per i quartieri di Madrid

Il quartiere Salamanca e i suoi negozi | ©PromoMadrid
Il quartiere Salamanca e i suoi negozi | ©PromoMadrid

Realizzando un tour per il centro di Madrid – guidato o individuale – scoprirai i luoghi e i monumenti più emblematici ma questa escursione non include una parte importantissima della città: i suoi quartieri. Nei distretti della capitale spagnola troverai la sua vera essenza ed è per questo che ti consiglio le seguenti attività:

  • Regalati uno spettacolo nei teatri della Gran Via
  • Esplora i negozi più moderni di Malasaña
  • Sperimenta i ristoranti alla moda di Chueca
  • Sorseggia una birra a Lavapies
  • Concediti un pomeriggio di shopping nei negozi di lusso del quartiere Salamanca
  • Fai una passeggiata domenicale al Rastro della Latina

12. Entra nel campo del Bernabéu

Stadio Santiago Bernabéu | ©Vienna Reyes
Stadio Santiago Bernabéu | ©Vienna Reyes

Che tu sia un tifoso del Real Madrid o meno, non in tutte le città hai l'opportunità di visitare la casa di una delle migliori squadre al mondo.

La gloriosa società calcistica organizza un tour dello stadio che include una vista panoramica dalle tribune, l'accesso esclusivo a spogliatoi e panchine, l'ingresso al campo e una visita alla sala dei trofei, alla sala stampa e al palco presidenziale.

13. Prova la gastronomia locale nei mercati di Madrid

Mercato di San Miguel | ©Joy
Mercato di San Miguel | ©Joy

Madrid ospita ristoranti di alto livello ma se vuoi provare l'autentica gastronomia locale, ti consiglio di provare i mercati di quartiere, il segreto meglio custodito della città.

Il famosissimo mercato di San Miguel è una delizia per gli occhi e per le papille gustative. Se sei un buongustaio potrai sperimentare diversi prodotti e ricette; nonostante sia diventato un'attrazione turistica, il mercato di San Miguel non ha perso nemmeno una briciola della sua autenticità.

Se cerchi un'esperienza autentica, fermati al mercato de La Cebada che si trova nel cuore del quartiere La Latina. Il mio preferito è il Mercado di San Antón nel quartiere di Chueca dove non troverai molta gente e potrai bere ottime birre – tra le migliori in città – accompagnate da papas arrugadas (una varietà di patate tipiche delle Canarie), crocchette e prelibatezze internazionali.

14. Goditi le mostre del Matadero

Ingresso del Matadero, Madrid | ©Fred Romero
Ingresso del Matadero, Madrid | ©Fred Romero

Non ti spaventare! A dispetto del suo nome cruento, il Matadero è uno spazio culturale nel mitico quartiere di Legazpi, a due passi dal Manzanarre. Qui potrai vedere mostre, concerti ma anche prendere un aperitivo, provare lo street food, pranzare alla Cantina o fare una passeggiata lungo il fiume. Un'opzione perfetta per trascorrere una domenica mattina differente.

15. Aggiorna il feed di Instagram all'Ikono

Galleria stile Ikono | ©Shaira Dela Peña
Galleria stile Ikono | ©Shaira Dela Peña

Ikono è una galleria d'arte che ospita diverse installazioni interattive. Potrai immergerti in una piscina ripiena di palline blu, perderti in una stanza di specchi infiniti, ballare sotto coriandoli e luci al neon e realizzare attività singolari che potrai immortalare con il tuo smartphone.

16. Regalati una giornata di shopping in Gran Via

Negozi della Gran Via, Madrid | ©alevision.co
Negozi della Gran Via, Madrid | ©alevision.co

Nella famosa Gran Via madrilena non vedrai solamente gli hotel più lussuosi della capitale; mentre percorri quest'arteria urbana sarà difficile non fermarsi ad ammirare le sue spettacolari vetrine. Qui potrai mettere mano al portafoglio o fare shopping low cost: troverai negozi per tutti i gusti e per tutte le tasche!

È anche un'ottima opzione per acquistare souvenir nei chioschi. Scoprila da cima a fondo e concludi la passeggiata nel bellissimo parco del Retiro.

17. Goditi un musical nei teatri della Gran Via

Teatri della Gran Via di Madrid | ©Jose Luis Cernadas Iglesias
Teatri della Gran Via di Madrid | ©Jose Luis Cernadas Iglesias

Che tu sia un appassionato di teatro o meno, i musical della Gran Via non ti lasceranno indifferente. Per qualche ora dimenticherai il trambusto della capitale e non riuscirai a distogliere lo sguardo dagli incredibili costumi, dai balli e dagli sketch di opere leggendarie come, ad esempio, Il Re Leone.

Se non vuoi trascorrere un pomeriggio guardando un musical, ci sono altre opzioni come, ad esempio, un monologo comico nella mitica Chocita del Loro.

18. Fai una passeggiata al Parco del Capricho

Parco del Capricho | ©itorres
Parco del Capricho | ©itorres

Il Parco del Capricho si trova nel quartiere Alameda de Osuna ed è una fantasia romantica nello stile delle foliés europee come, ad esempio, il Sacro Bosco di Bomarzo. All'interno troverai piccoli palazzi e promontori con sculture ispirate alla mitologia greca che creano un'atmosfera fiabesca.

Apre in orari specifici e non tutti i giorni dell'anno. Prima di raggiungerlo, assicurati di poterlo visitare.

19. Assisti a uno spettacolo al Teatro di Canal

Teatro di Canal, Madrid | ©PromoMadrid
Teatro di Canal, Madrid | ©PromoMadrid

Uno dei teatri più moderni di Madrid dove puoi vedere danza contemporanea e spettacoli teatrali. Ha un'ottima programmazione e i biglietti sono più convenienti se comparati con quelli di città europee. Si trova nel quartiere di Chamberí, dopo lo spettacolo puoi passeggiare e scoprire i bar alla moda di Calle Ponzano.

20. Visita i dintorni di Madrid

Palazzo di Aranjuez | ©manuel m. v.
Palazzo di Aranjuez | ©manuel m. v.

Non è necessario lasciare Madrid per vedere luoghi differenti anche se la vicinanza con Avila, Toledo, Segovia o Salamanca rappresenta sicuramente una grande tentazione. Se desideri esplorare i dintorni della capitale spagnola, con un'escursione guidata scoprirai, tra gli altri, il Monastero dell'Escorial, la Valle dei Caduti (Valle de los Caídos), il Palazzo Reale di Aranjuez o la Granja di San Ildefonso.

Cose da fare a Madrid