I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Come acquistare i biglietti per il Colosseo e il Vaticano

Il Colosseo e il Foro Romano erano l'epicentro della Roma antica. Il Vaticano, con la Cappella Sistina e la Basilica di San Pietro, è la più grande opera d'arte della città. Entrambi i luoghi sono essenziali a Roma. Ecco come trarre il massimo vantaggio da una visita combinata.

Ana Caballero

Ana Caballero

10 minuti di lettura

Come acquistare i biglietti per il Colosseo e il Vaticano

Vista sul Vaticano | © Mathew Schwartz

Alla domanda "cosa non posso perdere a Roma"? La risposta è "il Colosseo e il Vaticano". Nessun viaggio a Roma è completo senza una sosta in questi due punti emblematici della città.

Sia il Colosseo a Roma che i Musei Vaticani ricevono molte migliaia di visitatori ogni giorno e, in entrambi i luoghi, è necessario entrare con un biglietto e, se non si vogliono trascorrere ore in coda o correre il rischio di rimanere senza biglietto, è consigliabile prenotare in anticipo. Ecco perché vi consiglio di acquistare in anticipo il biglietto combinato per il Colosseo e il Vaticano.

L'opzione migliore

Offerta: Biglietti per Colosseo e Foro Romano in più per i Musei Vaticani e la Cappella Sistina

Entrate in Vaticano e al Colosseo al miglior prezzo, con questo pacchetto risparmio.

Perfetto se non volete lasciare Roma senza aver visitato due dei suoi luoghi più emblematici: il Vaticano, con la sua famosa Cappella Sistina, e il Colosseo romano con il suo Foro, dove farete un vero e proprio viaggio nel tempo.

Durata: 3 giorni

Con questa opzione avrete la tranquillità di sfruttare al meglio il vostro tempo nella Città Eterna, assicurandovi di visitare i suoi due principali punti di riferimento senza fare code chilometriche sotto il sole. Programmate queste due visite in anticipo e dedicate il resto del vostro tempo a girare per le strade di Roma, ad alzare lo sguardo e a stupirvi delle sue statue e dei suoi edifici, a sentire l'essenza della storia in ogni angolo e a gustare i migliori piatti di pizza e pasta senza fretta. Ne varrà la pena.

Consigliato se... pensate di visitare entrambi i luoghi. È bene sapere che questa è l'opzione più economica, perché se si prenotano entrambi i biglietti separatamente, si finisce per pagare un prezzo più alto.


Cosa è incluso nel biglietto combinato per il Colosseo e il Vaticano

Basilica di San Pietro| ©Unsplash
Basilica di San Pietro| ©Unsplash

Ingresso al Colosseo, al Foro Romano e al Palatino

Il biglietto per il Colosseo è un biglietto completo che comprende anche la visita al Foro Romano, l'enorme spianata con i resti archeologici che un tempo era l'epicentro della vita sociale della città, e al Palatino, il più centrale dei sette colli di Roma e uno dei punti più antichi della città. Questi tre punti sono molto vicini tra loro e sono inclusi nel tour.

Ingresso ai Musei Vaticani e alla Basilica di San Pietro

I biglietti del Vaticano si riferiscono in realtà al biglietto d'ingresso dei Musei Vaticani, una delle più grandi collezioni d'arte d'Europa. L'area in cui si trova la Città del Vaticano ha due punti di interesse principali: i Musei e la Basilica di San Pietro, che è gratuita. Il tour congiunto del Vaticano e del Colosseo comprende anche una visita alla Basilica.

Prenotare una visita guidata del Vaticano e del Colosseo

Quanto costa acquistare un biglietto per il Colosseo e il Vaticano?

Dettaglio del Colosseo| ©Unsplash
Dettaglio del Colosseo| ©Unsplash

L'acquisto del biglietto combinato per il Colosseo e il Vaticano costerà circa 100 euro presso Hellotickets e vi permetterà di saltare la fila e di essere accompagnati da una guida locale esperta che vi illustrerà i punti salienti del Vaticano, del Colosseo e del Foro Romano.

È meglio prenotare questa opzione in anticipo e online, in modo da poter confrontare orari e disponibilità e, soprattutto, per non ritrovarsi a pagare biglietti diversi dopo lunghe code alle due biglietterie. Potete sempre prenotare una visita guidata del Vaticano e una visita guidata del Colosseo separatamente, ma combinarle vi farà risparmiare tempo e denaro.

Prenotare i biglietti per il Colosseo e il Vaticano

Quanto costa acquistare un biglietto combinato?

Cappella Sistina| ©Unsplash
Cappella Sistina| ©Unsplash

Sì, se doveste acquistare entrambi i biglietti separatamente o prenotare le visite guidate separatamente, finireste per spendere più tempo e più denaro. Ecco una sintesi dei principali vantaggi di un biglietto combinato:

  • Risparmiate ore di attesa (sì, ore, al plurale) in entrambi i siti, poiché prenotando i biglietti in anticipo potrete accedere a entrambi i siti immediatamente e in perfetto ordine.
  • Migliore organizzazione. Quando viaggio mi piace sempre lasciare spazio all'improvvisazione e lasciarmi trasportare dalla città in questione. Tuttavia, ci sono sempre luoghi che bisogna vedere e il fatto che siano così mitici significa che sono pieni di turisti e che visitarli a volte comporta uno stress aggiuntivo (bisogna calcolare i tempi, come arrivare, gli orari, le attese...) che può persino offuscare l'esperienza della visita.
  • Risparmiate su entrambi i biglietti: acquistando l'offerta con il pacchetto di questi must di Roma spenderete meno che acquistandoli separatamente. Provate e fatemi sapere!

Prenotare i biglietti per il Colosseo e il Vaticano

Un'altra opzione: fare una visita guidata al Colosseo e al Vaticano

Ingresso del Colosseo in carta antica| ©Unsplash
Ingresso del Colosseo in carta antica| ©Unsplash

L'aspetto positivo dell'acquisto di questa visita guidata con biglietti per il Colosseo e il Vaticano è che l'organizzazione di cui dovrete occuparvi sarà minima; dovrete solo trovarvi al punto di incontro all'ora concordata e seguire la guida attraverso le cuffie che vi verranno fornite. Tuttavia, ci sono alcune cose da sapere:

Il punto di incontro

Il punto d'incontro può variare a seconda del periodo dell'anno, ma sarà un luogo centrale come Piazza del Risorgimento, per cui non avrete problemi a raggiungerlo sia a piedi se alloggiate nel centro di Roma (la città è generalmente abbastanza accessibile a piedi) sia con i mezzi pubblici. In ogni caso, una volta prenotata la visita, potete chiedere le indicazioni per il sito e vi diranno come arrivarci.

Data dei biglietti

Quando si prenotano i biglietti per il Colosseo e il Vaticano nell'ambito del tour congiunto, è necessario prenotarli per un giorno specifico. In caso di circostanze impreviste, si prega di cancellare con 24 ore di anticipo per ottenere un rimborso completo. Gli organizzatori del tour organizzeranno gli orari di visita di ogni punto del tour. Tuttavia, l'orario di partenza sarà presto, quindi aspettatevi di alzarvi presto.

Durata del tour

La durata della visita sarà di circa nove ore in totale per entrambi i siti. Di queste nove ore, 2-3 ore saranno dedicate al Colosseo e altrettante ai Musei Vaticani. Non vi mentirò: sarà una giornata intensa, ma secondo me ne vale la pena più che fare il Colosseo da una parte e il Vaticano dall'altra.

Lingua

Questo tour include una cuffia con audio disponibile in diverse lingue: spagnolo, inglese, francese, tedesco e portoghese.

Informazioni sul pranzo

Il cibo non è incluso, quindi, anche se vi sarà concessa una pausa pranzo, vi consiglio di portare con voi qualche snack nello zaino e un paio di bevande, in modo da poter smaltire la fame in caso di necessità. In entrambe le aree, tuttavia, troverete numerosi stand gastronomici e ristoranti. Ecco i migliori posti dove mangiare vicino al Vaticano e i migliori posti dove mangiare vicino al Colosseo.

Visitare il Colosseo e il Vaticano con i bambini

Se avete intenzione di fare questo tour con i bambini, tenete presente che potrebbero finire molto stanchi... Se sono interessati all'arte, non sarà un problema perché avranno molte cose da vedere, ma se sono troppo piccoli, dovreste scegliere un'altra opzione per la vostra visita al Colosseo e al Vaticano. Se siete interessati, potete leggere questi consigli per visitare il Colosseo con i bambini.

Prenotare una visita guidata del Vaticano e del Colosseo

Informazioni sul Colosseo

Colosseo romano| ©Unsplash
Colosseo romano| ©Unsplash

Il Colosseo è il passato di Roma, una Roma di grandezza, di imperatori e di gladiatori, ma anche una Roma di popolo, poiché era proprio in questo anfiteatro che la popolazione romana si riuniva per assistere ai famosi combattimenti tra gladiatori e animali selvatici. Una cosa da vedere assolutamente se si va a Roma.

Dettagli interessanti

  • È il monumento più visitato d'Italia.
  • Fu costruita intorno al 72 a.C. dall'imperatore Vespasiano, che era un soldato di professione e poi divenne imperatore.
  • Che, nel caso ve lo steste chiedendo, deve il suo nome alla statua "Colosso di Nerone" posta di fronte all'anfiteatro.
  • Anche se ora solo 3.000 persone possono entrare nell'anfiteatro, le sue tribune avevano una capacità di 55.000 spettatori. Se fosse uno stadio di calcio, la sua capienza lo renderebbe il quinto in Italia.

Informazioni sul Vaticano

Colonnato di Piazza San Pietro| ©Unsplash
Colonnato di Piazza San Pietro| ©Unsplash

Il Vaticano, invece, trasuda magnificenza e ostentazione; è un presente segnato dal potere della religione. La Chiesa cattolica ha sede nella città di Roma (in particolare nella Città del Vaticano, che è considerata uno Stato a sé stante) e non si può fare a meno di ammirare la sua ricchezza.

Da non perdere la Basilica di San Pietro, la sua cupola, Piazza San Pietro e i Musei Vaticani, dove si trova la meravigliosa Cappella Sistina. Vi dirò anche cosa dovete vedere nei Musei Vaticani per trarre il massimo dalla vostra visita:

Dettagli interessanti

  • Tutti gli affreschi della Cappella Sistina (che evidenziano "La creazione di Adamo" o "Il Giudizio Universale") di artisti come Michelangelo o Botticelli.
  • Non si possono perdere dipinti di Raffaello come "La Trasfigurazione" (il suo ultimo quadro), "La cacciata di Eliodoro dal Tempio", "Il Parnaso" o "La Scuola di Atene".
  • I suoi musei ospitano sculture famose come "Laooconte e i suoi figli" o l'"Apollo del Belvedere".
  • Nella Basilica di San Pietro si trova la famosa "Pietà" di Michelangelo.
  • La vista dalla cima della cupola, aperta al pubblico, è probabilmente una delle migliori di Roma.

Consigli pratici per la visita al Colosseo e al Vaticano

Piazza San Pietro preparata per una celebrazione religiosa| ©Unsplash
Piazza San Pietro preparata per una celebrazione religiosa| ©Unsplash

Come vestirsi

Se andate in estate, Roma è estremamente calda. Nel Foro Romano, in particolare, le temperature sono elevate e non c'è ombra, quindi è necessario portare con sé acqua, crema solare, cappello e occhiali da sole.

Nel Colosseo ci sono parti in ombra, ma c'è anche più sole. Penserete: fantastico, indosserò i vestiti più cool che ho per il giorno della visita. Sbagliato! Un consiglio per visitare il Vaticano: non vi faranno entrare a spalle scoperte o con vestiti troppo corti. Per entrare nella Basilica di San Pietro e nei Musei Vaticani dovrete portare un foulard nello zaino e indossarlo sulle spalle.

Un consiglio essenziale per visitare il Colosseo e il Foro Romano: indossate scarpe comode, altrimenti il tour di nove ore può richiedere molto tempo. Anche se può sembrare ovvio, non indossate scarpe nuove di zecca.

Non portate con voi uno zaino o un bagaglio di grandi dimensioni, perché non vi sarà permesso di passare con questi oggetti in nessuno dei due siti.

Non separarsi dal gruppo

Tenere traccia del tempo a disposizione durante il tour. Vi aspetteranno se siete un po' in ritardo, ma ciò significa non solo che rallenterete l'intero gruppo, ma anche che la prossima attrazione che vedrete avrà meno tempo e dovrete vederla più velocemente. Le visite organizzate non sono un momento per acquistare regali o esplorare la zona a vostro piacimento; avrete tempo per farlo.

Fotografie

Non dimenticate di caricare il cellulare e la macchina fotografica. Non lo dico (assolutamente) perché guarderete il vostro telefono; sarebbe un peccato se lo faceste. Dico questo perché se avete intenzione di scattare foto del tour (e non scattarne sarà molto difficile) potreste esaurire la batteria (vedrete molte cose). Personalmente, quando viaggio, se non ho con me la fotocamera o non voglio portare con me molta energia e devo usare il cellulare, metto il telefono in modalità aereo (così posso approfittare della situazione e disconnettermi) e uso solo la fotocamera.

Visite guidate al Colosseo e al Vaticano

Visita al Colosseo| ©Juliana Malta
Visita al Colosseo| ©Juliana Malta

Se quello che cercate quando acquistate i biglietti per il Colosseo e il Vaticano è una visita dettagliata e particolareggiata, questa opzione non fa per voi. Il tempo per visitare entrambi i siti sarà limitato, poiché la priorità sarà quella di vedere tutti i punti del tour nel modo più comodo possibile, ma non di esplorarli in profondità.

Se cercate una visita guidata più lunga e dettagliata, in cui vi venga spiegata ogni meraviglia che andrete a vedere, vi consiglio di prenotare la visita guidata del Colosseo o la visita guidata dei Musei Vaticani, di cui ho anche scritto degli articoli in modo che possiate valutare tutte le informazioni. Qui è possibile leggere il Le 2 migliori visite guidate del Vaticano ⛪ e qui quello su Le migliori visite guidate del Colosseo di Roma.

Prenotare una visita guidata del Vaticano e del Colosseo

Roma Pass e Omnia Card: la tessera turistica per visitare il Colosseo e il Vaticano

L'interno della Basilica di San Pietro| ©Unsplash
L'interno della Basilica di San Pietro| ©Unsplash

L'opzione migliore per approfittare del pass turistico presso queste attrazioni è la Roma Pass e Omnia Card, perché con essa si può scegliere di entrare gratuitamente in due attrazioni turistiche che non devono necessariamente essere il Colosseo o il Vaticano. Inoltre, con questa carta è possibile utilizzare gratuitamente i trasporti urbani, quindi la si userà per andare al punto di incontro del tour e per tornare da lì alla fine della giornata.

In ogni caso, il mio consiglio è di non farsi prendere la mano e, prima di investire in un city pass, assicurarsi di fare i compiti a casa. Qui potete leggere tutte le informazioni dettagliate su Roma Pass.

Prenota il Roma Pass

Se siete interessati a visitare il Colosseo e il Vaticano, vi interesserà anche

Con questa opzione vedrete le due grandi meraviglie di Roma, ma c'è molto di più da vedere. Con la tranquillità di aver coperto l'essenziale, il mio consiglio è di organizzare la vostra visita per il resto dei giorni per individuare le fontane, i monumenti, i palazzi e le piazze più importanti della città eterna e visitarli a piedi.

Se dopo questo tour siete alla ricerca di monumenti più imponenti, non perdetevi il Pantheon, Castel Sant'Angelo o chiese come Santa Maria Maggiore o Santa Maria in Trastevere. Se invece ciò che vi colpisce di più in questo tour sono i Musei Vaticani, non mancate di visitare la Galleria Borghese. Se volete, potete leggere ulteriori informazioni nel mio post su Biglietti & Tour per i Giardini e la Galleria di Villa Borghese.

Se volete una visita guidata più approfondita della città, ho preparato anche un post sui miei preferiti, quindi leggete qui tutto quello che c'è da sapere sulla città. I migliori tour di Roma.

Domande frequenti

  • Qual è il vantaggio di acquistare un biglietto combinato?

    Se desiderate visitare il Colosseo e i Musei Vaticani, acquistando i biglietti insieme potrete risparmiare e godere di una visita guidata di entrambi i siti.

  • Qual è il galateo per visitare i Musei Vaticani e il Colosseo?

    Per i Musei Vaticani, l'unica regola è che sia le donne che gli uomini devono coprirsi le ginocchia e le spalle. Al Colosseo non c'è una regola specifica, quindi potete scoprire le spalle (se fa molto caldo lo apprezzerete). Tuttavia, vi consiglio di portare con voi un berretto o una sciarpa per coprirvi dal sole, poiché il Colosseo è poco ombreggiato.

  • È possibile scattare foto all'interno dei Musei Vaticani e del Colosseo?

    All'interno del Colosseo non avrete problemi, potrete scattare tutte le foto che volete. Nei Musei Vaticani, troverete restrizioni solo nella Cappella Sistina. La guida ve lo ricorderà comunque.