I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Come saltare le code nella Città del Vaticano

Se c'è una cosa che può rovinare la vostra visita al Vaticano, è la quantità di persone che troverete nelle lunghe code. Ma non preoccupatevi, ci sono diversi modi per evitare le code: prendete nota!

Carmen Navarro

Carmen Navarro

4 minuti di lettura

Come saltare le code nella Città del Vaticano

L'area intorno a San Pietro è affollata | Briana Tozour

Se volete che la vostra visita a Roma sia perfetta, una cosa che dovete sapere prima di partire è che organizzare la visita al Vaticano richiede un po' di anticipo. Se volete essere più flessibili e arrivare il giorno in cui ne avete voglia, rischiate di imbattervi in lunghe code sotto il sole che vi faranno entrare in Vaticano già stanchi.

Per evitare tutto ciò, la cosa migliore da fare è acquistare i biglietti per il Vaticano online e con sufficiente anticipo. Ecco a cosa prestare attenzione:

Ottenere biglietti "salta fila" per il Vaticano

Vista sulla Città del Vaticano| ©Christopher Czermak
Vista sulla Città del Vaticano| ©Christopher Czermak

Per quanto vi piaccia essere spontanei e flessibili durante i vostri viaggi, la cosa migliore da fare quando visitate il Vaticano è acquistare i biglietti per il Vaticano il prima possibile.

Se lo fate online, avrete diversi vantaggi: potrete confrontare diversi prezzi (a seconda che vogliate acquistare un biglietto standard, con audioguida o con guida professionale), avrete la possibilità di annullarli gratuitamente in caso di imprevisti e, soprattutto, salterete le code.

I prezzi tra il sito web e la biglietteria del Vaticano non devono variare se sapete dove acquistare e se mi permettete un consiglio: cercate di evitare in tutti i modi di fare la coda alla biglietteria. Le lunghe file si snodano lungo tutto il perimetro delle Mura Vaticane. È un'area senza ombre e aspettare sotto il sole può essere estenuante.

Prenota i tuoi biglietti per i Musei Vaticani

Saltate le file in tutto il Vaticano con il miglior rapporto qualità-prezzo

Guardia Svizzera del Vaticano| ©Rahul Chowdhury
Guardia Svizzera del Vaticano| ©Rahul Chowdhury

Se siete decisi ad acquistare i biglietti in anticipo e online, avete due opzioni: prendere il biglietto standard sul sito ufficiale del Vaticano per 17 ¤ (con lo svantaggio che dovrete scegliere la data esatta e non avrete diritto a modifiche o cancellazioni) o completare la giornata con una visita guidata del Vaticano con una guida ufficiale per poco più di 40 ¤ con Hellotickets.

Con questa visita guidata di Hellotickets non solo salterete le code ai Musei Vaticani, ma avrete anche un accesso preferenziale alla Basilica di San Pietro e non dovrete aspettare ancora le lunghe code per entrare nel tempio. Questa è l'opzione più conveniente se volete visitare completamente la Città del Vaticano.

Prenota i tuoi biglietti per i Musei Vaticani

Saltate la fila per visitare la Cappella Sistina con una visita guidata di qualità

Cappella Sistina| ©Richard Mortel
Cappella Sistina| ©Richard Mortel

Se, oltre a saltare le code in Vaticano, volete un'esperienza molto più esclusiva, esiste un'opzione Early Bird che vi permette di visitare i Musei Vaticani e la Cappella Sistina di prima mattina, prima dell'apertura al pubblico.

Sì, sì, avete letto bene: ogni mattina il Vaticano e la Cappella Sistina aprono le porte per consentire a un gruppo privilegiato di visitatori di entrare nei Musei e, accompagnati da una guida esperta, scoprire le meraviglie del Vaticano in silenzio, in un'atmosfera molto più rilassata e autentica.

Il prezzo è ovviamente più alto rispetto alla visita guidata standard (costa poco più di 100 euro su Hellotickets), ma credetemi ne vale la pena. Visitare il Vaticano senza la folla è unico. Ecco tutti i dettagli da tenere in considerazione per organizzare la vostra visita alla Cappella Sistina.

Prenotate una visita ai Musei Vaticani la mattina presto

Entrate nella Basilica di San Pietro senza fare la coda (sì, è possibile!)

Il tetto della Basilica di San Pietro| ©Ariel Leek
Il tetto della Basilica di San Pietro| ©Ariel Leek

L'ingresso alla Basilica di San Pietro è gratuito e si può entrare senza biglietto, ma come potete immaginare, le code sono molto lunghe e non ci sono posti all'ombra nemmeno all'interno di Piazza San Pietro.

Quindi, un'ottima opzione è quella di prenotare un tour della Basilica di San Pietro (dura circa 60-90 minuti) che vi permetterà di entrare nel Tempio insieme alla vostra guida, in modo da avere un accesso prioritario e non dover aspettare nelle lunghe code.

Un'altra opzione è quella di acquistare la visita guidata standard del Vaticano, che non solo comprende i Musei e la Cappella Sistina, ma vi porterà anche a vedere la Basilica di San Pietro, e naturalmente senza fare la coda.

Prenotate i biglietti per saltare la fila ai Musei Vaticani

Come evitare la folla in Vaticano

Musei Vaticani| ©Corey Buckley
Musei Vaticani| ©Corey Buckley

È chiaro che acquistare i biglietti online e in anticipo, evitando le lunghe code alle biglietterie, vi permetterà un accesso più rapido e diretto ai Musei e alla Basilica. Tuttavia, se volete anche godervi una visita tranquilla, vi consiglio di evitare i fine settimana e i giorni festivi.

Anche il venerdì è un giorno di grande affluenza in Vaticano e il mercoledì pomeriggio, se il Papa tiene l'udienza settimanale in Piazza San Pietro, c'è più gente del solito dentro e intorno alla Piazza. Il lunedì, il martedì, il mercoledì mattina e il giovedì sono i giorni migliori per visitarlo.

Inoltre, se potete, evitate i fine settimana lunghi e le festività religiose, dove oltre al turismo internazionale ci sono di solito grandi gruppi di pellegrini, congregazioni religiose e molto turismo nazionale.

Fate attenzione anche a Natale e Pasqua, quando il Vaticano diventa l'epicentro delle celebrazioni cattoliche e, oltre a trovare più persone del solito, alcuni giorni il Vaticano può chiudere le porte per celebrare una Messa speciale, come la Messa di mezzanotte della vigilia di Natale o di Pasqua.

Ho scritto una guida con questi e altri consigli pratici per visitare il Vaticano che potete consultare quando organizzate la vostra visita.

Prenotate i vostri biglietti per i Musei Vaticani

Saltate le code anche al Colosseo acquistando un biglietto combinato Vaticano + Colosseo

Colosseo romano| ©Ross Cohen
Colosseo romano| ©Ross Cohen

Sicuramente durante la pianificazione del vostro viaggio a Roma, oltre al Vaticano, starete pensando di visitare anche il Colosseo (cosa che consiglio vivamente). Se è così, siete fortunati, perché esiste un'opzione di biglietto combinato per il Colosseo e il Vaticano che vi fa risparmiare tempo e denaro.

Il biglietto include una visita guidata ufficiale di entrambi i siti e, naturalmente, l'accesso prioritario senza dover fare la coda né al Colosseo né al Vaticano.

Prenotate i vostri biglietti per il Vaticano e il Colosseo