I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Saperne di più.

Le migliori cose da fare a Cracovia

Da diversi anni, Cracovia è la destinazione più alla moda in Europa, e per una buona ragione: Cracovia vi affascinerà non appena metterete piede in città.

Ana Caballero

Ana Caballero

8 minuti di lettura

Le migliori cose da fare a Cracovia

Strade di Cracovia | ©Ostap Senyuk

Scoprire i segreti di Cracovia ed esplorare le sue strade e monumenti è il piano ideale per un weekend lungo. La città e i suoi dintorni offrono piani che rimarranno nella mente del viaggiatore per sempre. Ecco cosa non perdere durante il tuo viaggio a Cracovia:

1. Fai una visita guidata della città

Passeggiata per le strade storiche di Cracovia| ©Charlie
Passeggiata per le strade storiche di Cracovia| ©Charlie

Il centro storico e il quartiere ebraico di Cracovia sono i luoghi più identificabili della città a causa delle storie che vi sono dietro. Anche se una passeggiata solitaria in entrambi i luoghi è visivamente piacevole, l'esperienza di una visita guidata è infinitamente più arricchente.

Una guida locale e specializzata vi mostrerà la città attraverso i suoi occhi e vi aiuterà a conoscere la sua storia e gli aneddoti al di là dei fatti che appaiono nei libri di testo. Vi mostreranno anche monumenti e luoghi di grande interesse culturale che altrimenti potrebbero passare inosservati.

Hai diverse opzioni per le visite guidate di Cracovia: puoi scegliere un tour a piedi (il mio preferito), un tour in bicicletta o un tour in auto elettrica. Ci sono anche tour specifici come il tour del quartiere ebraico o il tour gastronomico di Cracovia e tour più generali per avere una panoramica di Cracovia.

Qualunque cosa ti piaccia di più, una visita guidata di Cracovia è sempre una buona idea se vuoi conoscere veramente la città senza impantanarti nella superficie. Ecco una lista di quelli che, per me, sono i modi migliori per scoprire la città e i suoi dintorni: I migliori tour ed escursioni con partenza da Cracovia.

Prenota una visita guidata di Cracovia

2. Visita i campi di concentramento di Auschwitz

Ingresso al campo di concentramento di Auschwitz| ©Pedro Antunes
Ingresso al campo di concentramento di Auschwitz| ©Pedro Antunes

Situato a circa un'ora e mezza di macchina dal centro di Cracovia, i campi di concentramento di Auschwitz sono uno dei luoghi più visitati in Europa. Quella che una volta era la capitale dell'orrore è ora un museo dedicato alla memoria delle vittime del regime nazista.

I campi di Auschwitz possono essere visitati individualmente (ecco come arrivare ad Auschwitz da Cracovia) o attraverso un tour guidato. La mia raccomandazione è chiaramente la seconda opzione; controllate i prezzi dei biglietti per Auschwitz e delle visite guidate e vedrete che conviene.

Suggerirei di prenotare il tour la mattina presto, dato che i tour del campo di concentramento di Auschwitz durano di solito circa due ore e avrete il tempo di riprendervi dallo shock del tour prima dell'ora di pranzo.

Molti pacchetti includono, oltre all'ingresso al complesso di Auschwitz, il trasferimento da Cracovia e sono disponibili in diverse lingue. Quello che vedrete nei campi di concentramento di Auschwitz sono i resti di un periodo storico che è essenziale sensibilizzare le giovani generazioni affinché non accada mai più.

Questo tour non è raccomandato ai bambini di età inferiore ai nove anni e, a livello personale, non lo consiglierei nemmeno ai viaggiatori molto sensibili perché, anche se arricchente, può essere piuttosto duro, anche se le guide non scendono mai in dettagli luridi.

Ecco la mia guida pratica al Escursioni ad Auschwitz con partenza da Cracovia e alcuni consigli che potresti voler tenere a mente se stai visitando i campi di concentramento di Auschwitz da Cracovia.

Prenota un tour ad Auschwitz

3. Scendi nelle viscere della Terra con un tour delle miniere di sale di Wieliczka

Dettaglio della decorazione della cappella di Santa Kinga, miniere di sale di Wieliczka| ©Dennis Jarvis
Dettaglio della decorazione della cappella di Santa Kinga, miniere di sale di Wieliczka| ©Dennis Jarvis

Dopo Auschwitz, la gita alle miniere di sale di Wieliczka è la visita più popolare nei dintorni di Cracovia tra i viaggiatori di passaggio nella città polacca. Questo luogo è stato anche dichiarato patrimonio dell'umanità, quindi se ti stai chiedendo se vale la pena visitare le miniere di sale da Cracovia, la risposta è sì.

La cosa più importante da sapere è che bisogna prenotare i biglietti con largo anticipo. Anche se si sceglie di visitare le miniere di sale di Wieliczka da soli, le miniere sono sempre visitabili con una visita guidata disponibile in diverse lingue e sono di solito molto richieste. Puoi prenotare online sia un tour completo di solo il trasferimento a Wieliczka da Cracovia o solo i biglietti d'ingresso alle miniere di sale vicino a Cracovia con una visita guidata.

Alcune delle caratteristiche che troverete nelle miniere di sale di Wieliczka includono una cappella scolpita nel sale, un lago, camere collegate da una rete di tunnel sotterranei e sculture di sale di personaggi famosi (quest'ultimo è il luogo dove potrete scattare alcune delle migliori foto delle miniere di sale di Wieliczka).

Le miniere di sale si trovano a circa mezz'ora di macchina da Cracovia e la visita alle miniere di sale dura circa due ore e mezza. Si può anche fare un viaggio congiunto ad Auschwitz e alle miniere di sale di Wieliczka da Cracovia, così il biglietto d'ingresso alle miniere di sale di Wieliczka sarà più basso.

Infine, il miglior consiglio per visitare le miniere di sale di Wieliczka è quello di portare vestiti caldi indipendentemente dall'ora del giorno in cui si sceglie di visitare le miniere di sale. All'interno delle miniere la temperatura scende e, soprattutto se si visitano le miniere di sale di Wieliczka con i bambini, il freddo può giocare brutti scherzi.

Prenota un tour alle miniere di sale di Wieliczka

4. Visita la fabbrica di Oskar Schindler

Facciata della fabbrica Oskar Schindler| ©Håkan Dahlström
Facciata della fabbrica Oskar Schindler| ©Håkan Dahlström

Per coloro che hanno visto il capolavoro di Steve Spielberg, la rilevanza di questo luogo sarà chiara. Per chi non lo sapesse: Oskar Schindler era un uomo d'affari tedesco che si dedicò a salvare un gran numero di ebrei dai campi di concentramento impiegandoli come lavoratori nelle sue fabbriche. Dopo la guerra, Schindler fu giustiziato, ma i discendenti dei suoi dipendenti lo onorano ancora.

Una visita a questa fabbrica nel centro di Cracovia è una lezione di storia da cui emana una certa speranza, poiché in mezzo a tutto l'orrore che la città ha vissuto durante l'occupazione nazista, ci sono state persone che hanno resistito a farne parte.

Prenota una visita guidata alla fabbrica Schindler

5. Tour all'interno del Castello di Wawel

Cortile del Castello di Wawel| ©Dennis Jarvis
Cortile del Castello di Wawel| ©Dennis Jarvis

Vicino al centro storico si trova la collina del Wawel e l'imponente castello con lo stesso nome. Da lì avrete una vista perfetta della città dall'alto e potrete anche vedere il castello rinascimentale del XIV secolo.

Può essere visitato tutti i giorni dalle 9:30 alle 16:00 (in estate fino alle 17:00) e all'interno troverete il tesoro della corona, l'armeria reale, gli appartamenti reali, le cripte di personaggi illustri e il mio posto preferito: la grotta del drago. È una visita altamente raccomandata, da soli o come parte di una visita guidata, poiché il castello di Wawel è uno degli emblemi della città di Cracovia.

6. Passeggiata nella Piazza del Mercato

Piazza del mercato di Cracovia| ©Francisco Anzola
Piazza del mercato di Cracovia| ©Francisco Anzola

In ogni città c'è un posto dove andare in giro, per curiosare nei negozi, guardare la gente del posto, fare un pranzo tranquillo o semplicemente sedersi e rilassarsi. A Cracovia quel posto è la Piazza del Mercato di Cracovia, una piazza in stile medievale circondata da palazzi colorati. Ci passerai molte volte durante la tua visita; goditela ed esplorala con calma, perché ne vale la pena.

7. Entrare nella cattedrale di Cracovia

All'interno della Cattedrale di Wawel| ©Terrazzo
All'interno della Cattedrale di Wawel| ©Terrazzo

La cattedrale della città si trova sulla collina di Wawel, è dedicata a San Stanislao e ha più di 1000 anni. È uno degli edifici più importanti della Polonia, quindi non dimenticate di dare un'occhiata da vicino e di visitare l'interno, dato che l'ingresso è gratuito.

All'interno non si possono fare foto e se si vuole salire sulla torre per vedere le viste aeree della città si dovranno pagare circa quattro euro. Se trovi questa visita interessante, non esitare ad aggiungere una delle migliori chiese di Cracovia al tuo itinerario. Non ve ne pentirete.

8. Scoprire il Collegium Maious

Cortile del Collegium Maious| ©Craig Wyzik
Cortile del Collegium Maious| ©Craig Wyzik

Situato nel centro storico di Cracovia, l'edificio in cui studiò Copernico è notevole per il suo bellissimo cortile interno. Se sei interessato all'astronomia, dovresti visitare il museo universitario, ma se non lo sei, puoi anche venire la sera, quando le visite organizzate sono finite, per rilassarti nel giardino e ammirare l'architettura.

9. Visita la fortezza di Barbican

Fortezza Barbican| ©Fred Romero
Fortezza Barbican| ©Fred Romero

Questa robusta fortificazione si trova nel centro di Cracovia e misura circa 25 metri. Fu costruita nel XV secolo per proteggere la città dall'avanzata dell'Impero Ottomano e, anche se non è necessaria una visita al suo interno, è consigliabile girarci intorno mentre si passa per apprezzare il suo stile gotico. Lo troverete subito dopo la porta Florian, l'entrata principale della città medievale fortificata.

10. Assaggia la cucina polacca

Godetevi i tipici Pierogi polacchi| ©Quinn Dombrowski
Godetevi i tipici Pierogi polacchi| ©Quinn Dombrowski

La lista delle cose da vedere e da fare a Cracovia non potrebbe essere completa senza una menzione della cucina polacca. La bevanda più popolare del paese è nota per essere la vodka, ma che dire dei piatti tradizionali? Nei ristoranti di Cracovia troverete prelibatezze come Pierogi, Paprykarz o Zurek, tutti composti principalmente da carne, pasta e spezie. La cucina polacca prende elementi da altre cucine come quella armena, slava, turca, tedesca, ebraica e francese. Il risultato, almeno secondo me, è squisito.

11. Visita Varsavia da Cracovia

Un altro consiglio che posso darti per pianificare il tuo viaggio a Cracovia è di non limitarti alla città stessa. Molte persone si chiedono prima del loro viaggio se sia meglio visitare Cracovia o Varsavia, ma la verità è che non è necessario scegliere. Se hai abbastanza tempo nel tuo viaggio, puoi viaggiare da Cracovia a Varsavia da solo o con una delle escursioni organizzate intorno a Cracovia- non perderti nessuna delle due città! E se vuoi saperne di più, ecco un post su come arrivare da Cracovia a Breslavia. La Polonia ti sta aspettando.

Pianifica la tua visita in dettaglio

Come si può vedere, Cracovia ha molto da offrire ai turisti, ma essendo una grande capitale ha anche eventi stagionali che non si possono perdere. Scegli la data della tua visita a Cracovia (la mia raccomandazione è di viaggiare a Cracovia a Natale, specialmente se stai visitando Cracovia con i bambini) e poi controlla questa lista di mesi preferiti dai viaggiatori per visitare la città polacca:

Ogni periodo dell'anno ha i suoi vantaggi. Che tu visiti Cracovia in inverno, Cracovia in estate, Cracovia in autunno o Cracovia in primavera, troverai cose da fare, quindi prenota un minimo di 3 giorni per la tua visita (se ti fermi meno e vuoi risparmiare tempo, ti consiglio di prenotare i trasferimenti dall'aeroporto a Cracovia in anticipo). Tuttavia, ci sono diversi itinerari disponibili per voi da controllare anche se vi fermate più o meno giorni: