I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Cripte e Catacombe del Vaticano

La Città del Vaticano custodisce innumerevoli luoghi segreti e misteriosi. Una di queste, che merita una visita, sono le Catacombe che si trovano sotto la Basilica di San Pietro. Vi dirò come arrivarci.

Carmen Navarro

Carmen Navarro

6 minuti di lettura

Cripte e Catacombe del Vaticano

Le cripte vaticane | Sandip Roy

La monumentalità della Basilica di San Pietro attira ogni anno milioni di visitatori a Roma. Oltre alla sua maestosa struttura e alla sua spettacolare Cupola, nei suoi sotterranei si trovano alcune sale che meritano di essere visitate: le tombe e i sarcofagi dei principali Papi della Chiesa cattolica.

L'opzione migliore

Visita guidata alla Basilica di San Pietro e accesso alla cupola

L'opzione più completa per scoprire la Basilica di San Pietro e le tombe papali.

Con una guida esperta, scoprite l'imponente Basilica di San Pietro, le Cripte dei Papi e la Necropoli sottostante. Potrete inoltre accedere alla cupola e godere della migliore vista panoramica di Roma.

Durata: 1 ora 45 minuti

.

Visitare le tombe papali situate nella Basilica di San Pietro è possibile grazie a questa visita guidata della Basilica di San Pietro, che vi condurrà attraverso gran parte della chiesa e delle sue catacombe. Una guida esperta vi racconterà i dettagli storici e artistici di questa basilica monumentale, compresa un'esclusiva salita alla cupola.

Consigliato se... pensate di visitare le tombe papali ma senza perdervi i dettagli della Basilica di San Pietro e della sua cupola. Il tutto in un piccolo gruppo con una guida esperta.

Come acquistare i biglietti per le Cripte Vaticane e la Necropoli Vaticana

Discesa alla tomba di San Pietro dietro l'altare della Basilica| ©CucombreLibre
Discesa alla tomba di San Pietro dietro l'altare della Basilica| ©CucombreLibre

Le Cripte e Catacombe Vaticane, con le tombe dei Papi, si trovano nei sotterranei della Basilica di San Pietro e in un primo livello sotterraneo si trovano le cripte e le tombe di alcuni dei principali papi (la visita è gratuita).

Acquista i biglietti per la Necropoli

Infatti, la capienza della Necropoli è talmente limitata che per accedervi con una visita guidata è necessario fare una richiesta in anticipo. Per visitare la Necropoli avete due possibilità:

1. Da soli: contattate via e-mail il dipartimento vaticano incaricato della loro gestione(scavi.va o recatevi all'Ufficio Scavi all'ingresso sud (lato sinistro), fuori dal colonnato di Piazza San Pietro. Se lo fate via e-mail, inserite i dettagli di quante persone volete fare la visita guidata e in quali date e vi risponderanno con il prezzo e le indicazioni della visita.

2. Con una guida ufficiale: solo le guide ufficiali possono fare una visita alle catacombe. In questo link avete l'opzione più economica e, inoltre, in spagnolo. Questa è l'opzione più semplice e quella che vi garantisce un posto se prenotate con largo anticipo, poiché la capacità è limitata a sole 250 persone al giorno.

Prenotare una visita alle Catacombe Vaticane

Prezzi dei biglietti della Necropoli per vedere le Cripte e le Tombe dei Papi

Tomba di Bonifacio VIII| ©Francesco Gasparetti
Tomba di Bonifacio VIII| ©Francesco Gasparetti

Non è possibile acquistare i biglietti per visitare la Necropoli da soli: si potrà accedere solo con una visita guidata. Le visite ufficiali (che si prenotano via e-mail) costano circa 28 euro e durano 90 minuti, ma si può anche combinare la visita alle catacombe con una visita guidata del Vaticano. Anche se il prezzo sale a 60 euro, ne vale la pena perché si potranno vedere anche i Musei Vaticani.

Durante il tour, si avrà tutto il tempo per visitare i principali sarcofagi e cripte del Vaticano. Vi sono sepolti i principali Papi, oltre a San Pietro. La guida ufficiale spiegherà come venivano effettuate le sepolture, il simbolismo di queste cripte e come sono conservate oggi. Non potrete attraversare le cripte da soli, ma sarete sempre accompagnati dalla guida.

Prenotare un tour delle Catacombe Vaticane

Come ottenere l'ingresso gratuito alle Grotte dei Papi

Tombe dei Papi| ©Sergio Calleja (Life is a trip)
Tombe dei Papi| ©Sergio Calleja (Life is a trip)

È importante non confondere le Grotte dei Papi (una piccola galleria sotterranea) con la Necropoli dove è sepolto San Pietro, due piani sotto la Basilica.

La visita alle tombe dei Papi, invece, è gratuita e vi si accede da una piccola porta all'interno della Basilica stessa.

Prenotare una visita alle Catacombe Vaticane

Si prega di notare che non sarà possibile scattare foto

Tomba di Giovanni Paolo II| ©budget travel accommodation
Tomba di Giovanni Paolo II| ©budget travel accommodation

Durante la visita alla Necropoli non è consentito l'uso della macchina fotografica, anche senza flash. Si prega di notare che si tratta di un luogo molto speciale la cui conservazione è di primaria importanza, quindi in questa occasione dovrete mettere da parte la macchina fotografica e il telefono cellulare. Non preoccupatevi, però, perché anche l'illuminazione delle cripte non vi permetterà di scattare ottime foto.

Avrete la possibilità di immortalare il vostro viaggio a Roma in molti angoli della città e anche in altre parti del Vaticano, come i Musei, la Basilica o Piazza San Pietro.

Rispettate il codice di abbigliamento della Basilica di San Pietro

Vestitevi in modo appropriato per la vostra visita| ©Anna Church
Vestitevi in modo appropriato per la vostra visita| ©Anna Church

Ricordate che sia la Basilica di San Pietro che la sua Necropoli sono un luogo di culto e quindi è necessario seguire il codice di abbigliamento per accedere all'interno. Sia gli uomini che le donne devono coprire le spalle e le ginocchia, quindi è bene evitare pantaloni o gonne corte e canottiere.

Anche le donne devono coprire il décolleté, quindi il modo più pratico per visitare il Vaticano (soprattutto se si viaggia in estate) è indossare un foulard o una sciarpa sulle spalle. Queste regole si applicano anche alle visite ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina.

Prenotare una visita alle Catacombe Vaticane

Lasciate gli zaini e gli oggetti ingombranti in albergo

Il corpo incorrotto di Giovanni XXIII| ©jennicatpink
Il corpo incorrotto di Giovanni XXIII| ©jennicatpink

Lo spazio nelle cripte è piuttosto limitato e molto delicato, quindi per la loro perfetta conservazione non sarà possibile accedere ai sotterranei con grandi zaini o bagagli ingombranti. È quindi consigliabile lasciare in hotel le borse o gli zaini che non servono durante il giorno, in modo che non diano fastidio.

Se dovete comunque portare con voi una borsa o uno zaino che pensate possa creare problemi quando entrate nella Necropoli, ci sono armadietti o depositi dove potete lasciare i vostri effetti personali sotto sorveglianza. Questo servizio si trova prima di entrare nel tempio, sul lato destro della facciata della Basilica. Tuttavia, tenete presente che potrebbero esserci lunghe code, quindi assicuratevi di avere molto tempo a disposizione per non arrivare in ritardo alla visita guidata.

La visita non è consentita ai minori di 15 anni

Tomba di Pio XI| ©Northfielder
Tomba di Pio XI| ©Northfielder

Se viaggiate a Roma in famiglia, non potrete effettuare questa visita con i membri più giovani della famiglia. Non solo è sconsigliato, ma i bambini sotto i 15 anni non possono entrare. Tenetelo presente quando organizzate la vostra visita alle Cripte.

Tuttavia, se viaggiate con bambini, non preoccupatevi perché il resto della Basilica, l'imponenza di Piazza San Pietro e persino la visita ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina li lasceranno a bocca aperta.

Prenotare una visita alle Catacombe Vaticane

Completate la visita alle cripte e alla Necropoli di San Pietro con una visita al Vaticano

Visita alla Cappella Sistina| ©Richard Mortel
Visita alla Cappella Sistina| ©Richard Mortel

Saltare la fila per la Basilica di San Pietro

Come già detto, l'accesso alla Basilica di San Pietro è gratuito, ma se posso darvi un consiglio, è quello di fare una visita guidata ai Musei Vaticani e alla Basilica di San Pietro che vi permetterà di saltare le (lunghissime) code all'ingresso del tempio.

Se pensate di visitare l'interno della Basilica e di completare la visita con una visita alla Cupola o con una visita guidata alla Necropoli, dopo le lunghe code all'ingresso sarete molto stanchi e questo toglierà fascino alla vostra visita. Ecco tutto quello che c'è da sapere per entrare nella Basilica di San Pietro.

Salite sulla Cupola per avere la migliore vista della città

È vero che non è per i deboli di cuore, ma la salita alla Cupola di San Pietro vi garantisce la migliore vista di Roma, nonché una prospettiva unica di Piazza San Pietro e dei tetti di Roma. Durante la salita (che si può fare in parte con l'ascensore, ma non si può evitare la stretta rampa di scale) si potranno anche apprezzare i dettagli della maestosa cupola del Bernini.

I biglietti per la Cupola di San Pietro non erano disponibili online fino a poco tempo fa, ma ora ci sono diverse visite guidate che li includono. È possibile acquistarli anche una volta entrati nella Basilica stessa. Costano circa 8 euro se si decide di salire a piedi e un po' di più se si preferisce usare l'ascensore. In ogni caso, ne vale la pena!

Non perdetevi una visita alla Cappella Sistina

La visita alla Cappella Sistina sarà senza dubbio uno dei momenti salienti del vostro viaggio. La sua perfezione artistica attira ogni anno milioni di visitatori che si fermano a contemplare a bocca aperta gli affreschi di Michelangelo. Non si può lasciare Roma senza averla visitata, quindi in questo articolo vi dirò come ottenere i biglietti per la Cappella Sistina.

Prenotare una visita alle Catacombe Vaticane

Domande frequenti

  • È possibile visitare la tomba di San Pietro?

    La tomba di San Pietro non è attualmente visitabile perché è in un delicato stato di conservazione. Sebbene sia possibile visitare le tombe degli altri papi, la tomba di San Pietro in particolare è riservata al pubblico.