I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Tour dei contrasti a New York

Il tour dei contrasti è diventato uno dei più popolari della città: ecco cosa vedrete e perché ne vale la pena.

Alex Grande

Alex Grande

9 minuti di lettura

Tour dei contrasti a New York

Passeggiando per le strade di New York | ©Hellotickets

Questo famoso tour dei contrasti di New York vi porta alla scoperta dei cinque grandi quartieri di New York: Manhattan, Harlem, Bronx, Queens e Brooklyn.

Partecipando a questo tour dei contrasti, eviterete anche l'errore numero uno che molti fanno quando viaggiano a New York: non lasciare Manhattan. Volete sapere cosa vi aspetta al di fuori della giungla di grattacieli oltre Central Park? Continuate a leggere!

Il miglior tour

Tour dei contrasti di New York

Scoprite i segreti meglio custoditi della città con una guida locale

New York è molto più di Manhattan: la città ospita molte culture, stili architettonici e costumi diversi. Fate un tour in autobus dei punti salienti della città accompagnati da una guida esperta.

Durata: 5 ore

Il tour Contrasti vi porterà, nelle sue quasi 5 ore di durata, in tutta New York a bordo di un minivan alla scoperta di ogni angolo dei suoi quartieri più iconici.

Esistono centinaia di questi tour e, sebbene siano tutti piuttosto simili, è importante fare la scelta giusta. Ciò che vorrei sottolineare del tour Contrasts rispetto ad altri è la professionalità delle guide locali, che alla fine è ciò che rende un tour un'esperienza interessante rispetto al fare da soli.

È anche un po' più economico rispetto alla media dei tour e, considerando tutto ciò che vedrete in 5 ore, è un modo molto utile per esplorare la città.

In effetti, vi consiglio di fare questo tour il più presto possibile durante la vostra visita a New York, perché vi darà un assaggio variegato della Grande Mela e potrete tornare nel quartiere o nella zona che ha attirato la vostra attenzione per esplorarla in dettaglio.

Perché mi piace questo tour: in una mattinata è possibile visitare molte parti diverse di New York che richiederebbero uno o due giorni se visitate da soli. Ciò non preclude la possibilità di rivisitare i quartieri principali di ciascun quartiere per conto proprio in un altro momento del viaggio, dopo aver effettuato il tour dei contrasti. In questo modo, scoprirete la vera essenza di ogni distretto.

Consigliato se... volete conoscere i principali quartieri della città e capire le diverse culture e abitudini che convivono a New York.


Informazioni utili sul tour

Camminare a New York| ©Hellotickets
Camminare a New York| ©Hellotickets

Come muoversi

Il Contrasts Tour si svolge in un minivan o in un autobus con aria condizionata, in modo che, nelle 5 ore del tour, possiate vedere New York con stile. I gruppi per questo tour sono limitati a un massimo di 50 persone.

Il giorno migliore della settimana per farlo

Tuttavia, se si vuole evitare la grande folla, è meglio andare durante la settimana, il martedì o il giovedì. I fine settimana tendono a essere i giorni più popolari, ma paradossalmente il sabato è il giorno di riposo religioso per gli ebrei, quindi una visita a Williamsburg tende a essere un po' più pigra, dato che non si possono vedere negozi o tante attività per strada. Pertanto, se dovete scegliere uno dei due giorni del fine settimana, vi consiglio di andare di domenica.

Prelievo dall'hotel

Questo tour vi verrà a prendere in diversi hotel di New York, quindi se siete abbastanza fortunati da alloggiare in uno di essi, non dovrete fare altro che scendere e aspettare di essere prelevati. Altrimenti, potete semplicemente recarvi in uno degli hotel elencati all'orario di partenza per iniziare il vostro tour.

Scegliere la fine del tour

È importante notare che potete scegliere tra due luoghi di Brooklyn per concludere il vostro Contrasts Tour: sotto il ponte di Brooklyn, nel quartiere di DUMBO, o a Chinatown. Il mio consiglio è di terminare il tour a DUMBO invece di attraversare il ponte per tornare a Manhattan, quindi continuate a leggere per le cose migliori da fare dopo il tour!

Il tour in autonomia

Come potete immaginare, in questo tour dovrete camminare un bel po', ma direi che è adatto a chiunque. Una parte del tour sarà effettuata con i mezzi di trasporto, per spostarsi tra i diversi quartieri che si visiteranno. Ricordate che avete sempre la possibilità di visitare i siti e i monumenti da soli, scegliendo uno dei vari New York City Sightseeing Pass esistenti o prendendo il tipico autobus rosso per la città.

Il consiglio di Alex

Conservate il quartiere che vi piace di più in questa visita per tornare a esplorarlo in modo più approfondito dopo il tour.

Pianificate il vostro viaggio per fare il Tour dei Contrasti

Fotografare lungo il percorso| ©Hellotickets
Fotografare lungo il percorso| ©Hellotickets

Programma

I Contrasts Tours iniziano di solito presto ogni mattina (intorno alle 8) per sfruttare al massimo la giornata prima dell'ora di pranzo, quindi dovrete alzarvi un po' prima, ma è un ottimo modo per sfruttare fino all'ultima goccia il vostro viaggio a New York.

Durata

Il tour durerà tra le 4 e le 5 ore, quindi si può prevedere di trascorrere circa un'ora in ogni quartiere. È un tempo sufficiente per conoscere nel dettaglio tutti i quartieri che si visiteranno? No, ma come sapete, si tratta di assaggiare un po' di ogni piatto per mostrarvi cosa vi aspetta in ogni zona di New York.

Informazioni pratiche sul tour dei contrasti

Scuolabus a Williamsburg| ©Hellotickets
Scuolabus a Williamsburg| ©Hellotickets

Poiché il tour dei contrasti termina a Brooklyn, vi suggerisco di trascorrere il pomeriggio esplorando alcuni dei quartieri principali. Se ne avete voglia, potete prenotare un altro tour dei quartieri di New York, ma questa volta su un comodo autobus.

Il mio consiglio è di fare una passeggiata a DUMBO e Chinatown per conoscere a fondo questi luoghi, e di concludere la giornata come farebbe un abitante del posto: sorseggiando un drink all'aperto al Brooklyn Barge di Greenpoint o, se fa freddo, assaggiando birre artigianali al Dekalb Market.

Durante la visita a Williamsburg, il quartiere ebraico di Brooklyn, vedrete molti ebrei in abiti tipicamente ebraici, il che probabilmente vi sorprenderà. Fate attenzione quando scattate le foto, perché potrebbero sentirsi a disagio se li fotografate.

Non abbiate paura di andare nel Bronx, perché gran parte del tour si svolgerà nel vostro veicolo e i luoghi in cui vi fermerete sono perfettamente sicuri. Anche se ci sono ancora alcuni quartieri malfamati nella zona, vedrete solo le parti turistiche, quindi non c'è nulla di cui preoccuparsi. Detto questo, un altro vantaggio del Contrasts Tour è che potete visitare il Bronx in tutta tranquillità, perché andare da soli può essere piuttosto pericoloso.

La fermata ad Harlem

Il leggendario Cotton Club di Harlem| ©Hellotickets
Il leggendario Cotton Club di Harlem| ©Hellotickets

Passeggerete per le strade mentre la guida vi racconta la storia dei tipici appartamenti in mattoni di Harlem e dei personaggi illustri che vi hanno soggiornato. Vedrete anche l'illustre Apollo Theatre e il Cotton Club, due istituzioni musicali jazzistiche di New York che sono state fondamentali per lo sviluppo culturale di Harlem negli anni Venti.

Se partecipate al tour dei Contrasti di domenica o visitate Harlem di mercoledì, vedrete il quartiere in tutto il suo splendore, poiché le congregazioni religiose terranno le loro messe gospel e potrete ascoltarle all'interno delle chiese mentre passeggiate. In effetti, c'è anche un tour di Harlem che consente l'ingresso a una funzione gospel. Potete leggere di più su quel tour nel mio articolo su Come assistere a una messa evangelica ad Harlem, New York.

In ogni caso, Harlem è un quartiere che vale la pena di visitare individualmente, quindi sono sicuro che dopo il tour dei contrasti vorrete tornare a esplorarlo più a fondo.

La sosta allo Yankee Stadium

Stadio degli Yankee| ©Hellotickets
Stadio degli Yankee| ©Hellotickets

Visiterete il leggendario Yankee Stadium, una delle squadre di baseball di New York, dove avrete la possibilità di farvi fotografare. Sebbene il tour non includa l'ingresso allo stadio, per cui non dovrete fermarvi troppo a lungo, potrete confrontare gli stadi delle due squadre di baseball rivali di New York, gli Yankees e i Mets.

Naturalmente, se siete fan sfegatati di una delle due squadre, vi consiglio di tornare allo stadio della vostra squadra preferita una volta terminato il Contrasts Tour per entrare ed esplorare l'interno dello stadio. Inoltre, se siete appassionati di baseball, sicuramente avrete già il biglietto per una partita di una delle due squadre di New York!

Fermata nel Bronx

Graffiti tipici del Bronx| ©Hellotickets
Graffiti tipici del Bronx| ©Hellotickets

Questa tappa vi porterà a visitare i luoghi simbolo del Bronx, tra cui le location dei film e alcune delle più famose opere di street art di New York. Durante il tour, vedrete l'hip hop in ogni angolo e capirete perché il Bronx è una mecca della cultura hip hop tanto quanto Harlem è una mecca del jazz.

Infatti, visiterete un'intera galleria d'arte all'aperto nota come Graffiti Universe. L'arte di strada è una parte indivisibile della cultura hip hop insieme alla musica, al rap e alla breakdance, quindi questo tour vi farà entrare nella storia del Bronx e del suo movimento artistico.

Fermata nel Queens

Campo da basket nel Queens| ©Hellotickets
Campo da basket nel Queens| ©Hellotickets

Visiterete il quartiere più grande di New York, noto per la sua multiculturalità e per essere il centro commerciale della città. Ammirate lo stadio dei Mets, lo stadio rivale degli Yankees, lo stadio degli US Open di tennis e il globo di "Men In Black" a Flushing Meadows Corona Park. Tra gli altri punti di interesse, esplorerete anche il quartiere di Little India.

Visiterete anche il quartiere di Malba, uno dei più ricchi di New York. Se si tengono gli occhi aperti, si può apprezzare la grande differenza tra questo quartiere e il resto del Queens, che rende il borough un amalgama di contrasti in sé. A proposito, non perdetevi il Queens Museum e il suo modello gigante di New York! La visita non richiede molto tempo ed è davvero impressionante.

Fermata a Brooklyn

Attraversare il ponte di Brooklyn| ©Hellotickets
Attraversare il ponte di Brooklyn| ©Hellotickets

Brooklyn è senza dubbio il quartiere più caratteristico di New York, con le sue case in mattoni con alberi su entrambi i lati della strada e il famoso hot spot per instagrammer che si affaccia sul ponte di Brooklyn. Inoltre, il cibo di Brooklyn è spettacolare (soprattutto se amate la pizza) e ogni negozio e bar ha un'atmosfera da magazzino industriale riconvertito che è semplicemente irresistibile.

Ora che ho chiarito che Brooklyn è il mio quartiere preferito di New York, posso continuare a parlarvi di questa tappa del Contrasts Tour, dove potrete esplorare il quartiere ebraico di Williamsburg, il fascino industriale di DUMBO sotto il ponte di Brooklyn e scoprire i sapori e gli odori di Chinatown e Little Italy.

Cibo

Il tour dei contrasti non include il cibo, ma per fortuna il vostro itinerario termina a Brooklyn, dove troverete la migliore pizza di New York. Se non avevate intenzione di lasciare la città senza aver provato la classica fetta di New York, questo è il posto giusto per avere un assaggio di tutto ciò che c'è di buono nel patrimonio italiano della Grande Mela. Ecco alcuni ristoranti dove potrete gustare un meritato pasto dopo una mattinata di visite turistiche.

Qualunque cosa vi dicano, questi sono i posti migliori di Brooklyn:

  • Speedy Romeo - questa officina trasformata in pizzeria che prende il nome da un'auto di Grand Theft Auto è un omaggio culinario alla tradizionale pizza italiana, a crosta sottile e cotta a legna. Da non perdere!
  • Vinnie's Pizzeria - qui troverete la tipica fetta newyorkese da 1 dollaro in un locale che non vuole impressionare nessuno. La sorpresa è nella pizza e nel sapore, che si può gustare da asporto, il che è una buona idea se si fa il Tour dei Contrasti nel fine settimana, per non dover trovare un tavolo in un ristorante.
  • Totonno's - una pizzeria famosa in tutta New York, il cui piatto forte è una semplice ma deliziosa margherita. Dato che è molto frequentato, potreste avere qualche difficoltà a trovare un tavolo, quindi vi consiglio questa opzione se fate il tour dei contrasti in un giorno feriale.

Altre esperienze interessanti a New York

Se avete già soddisfatto la vostra voglia di viaggiare nella Grande Mela e volete completare il vostro viaggio a New York con una delle escursioni giornaliere organizzate, vi consiglio di consultare la mia guida pratica di New York, dove potrete vedere quali sono le più interessanti. 5 Escursioni da New Yorkdove è possibile vedere quali sono i più interessanti.

Le cascate del Niagara e il viaggio a Washington DC sono tra i miei preferiti.

Domande frequenti

  • Quanto dura il tour dei contrasti?

    Il tour di contrasto dura circa 5 ore.

  • Cosa vedrò nel Tour dei Contrasti?

    Il tour prevede diverse tappe, tra cui: Bronx, Harlem, Yankee Stadium, Queens e Brooklyn.

  • Il Tour dei Contrasti è a piedi?

    Sebbene faccia diverse soste per visitare a piedi alcune aree, la maggior parte del tour si svolge in autobus.

  • Dove finisce il Tour dei Contrasti?

    Potete scegliere se terminare sul ponte di Brooklyn, nel quartiere di DUMBO o a Chinatown (Manhattan).