I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Biglietti per la Torre Eiffel: come acquistarli, quanto costano, migliori opzioni, etc..

Salire sulla Torre Eiffel sarà la ciliegina sulla torta di un viaggio meraviglioso. Ecco le opzioni per salire sulla torre più famosa del mondo

Ana Caballero

Ana Caballero

11 minuti di lettura

Biglietti per la Torre Eiffel: come acquistarli, quanto costano, migliori opzioni, etc..

Torre Eiffel, Parigi | ©Andrea Maschio

La Torre Eiffel può essere ammirata in molti modi, ma per vedere l'intera città dall'alto è necessario salire. È possibile salire sulla Torre Eiffel di giorno, per vedere Parigi in tutto il suo splendore, o di notte, con tutte le sue luci accese.

Potete anche combinare la salita con una crociera sulla Senna o con un tour che vi porti alla scoperta della città. Ecco le migliori opzioni:

Il pacchetto risparmio

Biglietti per la Torre Eiffel e crociera notturna sulla Senna

Salite sulla Torre Eiffel, fate una visita guidata della città e godetevi una crociera serale sulla Senna.

Non si può lasciare Parigi senza salire sulla Torre Eiffel, ma non si può nemmeno lasciare Parigi senza passeggiare lungo la Senna e godersi la romantica vista della città.

Essendo un monumento emblematico di Parigi, è facile trovare offerte turistiche che combinano una visita guidata alla Torre Eiffel con qualsiasi altra attività caratteristica della città. Una delle opzioni più rilevanti è quella che comprende l 'ingresso alla Torre Eiffel senza code e una crociera lungo le rive della Senna da cui si gode la vista del Louvre o della Cattedrale di Notre Dame.

Durante questa escursione sarete sempre accompagnati da una guida specializzata che non solo vi mostrerà i dettagli della città di Parigi, ma sarà anche a vostra disposizione per darvi i consigli e le raccomandazioni necessarie per sfruttare al meglio il vostro viaggio nella città della luce. Un'opzione consigliata per visitare due delle principali attrazioni turistiche della città senza stress o tempi di attesa, risparmiando.

Perché mi piace questa opzione: se state programmando un viaggio a Parigi, probabilmente vi sarà passata per la testa l'idea di fare una visita guidata. Ma anche salire sulla Torre Eiffel e godersi una crociera sulla Senna sono un "must" di Parigi. Con questa combinazione, potrete godere di un'esperienza super completa.

Biglietto per salire in cima alla Torre Eiffel, con una guida esperta

Indipendentemente dal fatto che si prendano le scale o l'ascensore e che si arrivi o meno in cima, il valore aggiunto del biglietto della Torre Eiffel con una guida specializzata è che vi racconterà la storia del monumento (perché ne ha una) e quando arriverete in cima vi mostrerà le diverse zone e i monumenti di Parigi, raccontandovi la storia della città e tutto ciò che dovete sapere per godervela al meglio.

Questa visita guidata comprende un ascensore per il primo piano e la possibilità di noleggiare un ascensore separato per la cima. Se siete in forma, vi consiglio di prendere le scale, anche solo per scendere, come parte dell'esperienza; avrete così tutto il tempo per farlo al vostro ritmo.

Per tutto il percorso sarete accompagnati da una guida esperta che, una volta arrivati in cima, vi guiderà attraverso la vista della città e vi descriverà dettagli interessanti su tutti i monumenti che la compongono.

Ingresso alla Torre Eiffel+Museo del Louvre+visita guidata con crociera sulla Senna

Se avete solo pochi giorni a Parigi e non volete perdervi i punti salienti di questa meravigliosa città, potete approfittare di questo tour di Parigi con biglietti per la Torre Eiffel, una visita al Museo del Louvre e una crociera sulla Senna. Indubbiamente un'esperienza molto completa, poiché nello stesso giorno (in circa 8 ore) avrete visitato due dei monumenti fondamentali della capitale francese, il Museo del Louvre e la Torre Eiffel, naturalmente con biglietti senza code e con una guida esperta che vi darà tutte le spiegazioni.

La guida specializzata vi mostrerà le opere storiche di uno dei migliori musei del mondo, come la "Monna Lisa". Ma salirete anche sulla famosa Torre Eiffel, dove la vista renderà onore alla spettacolare città della luce. La storia di questa incredibile torre e della sua costruzione non vi lascerà indifferenti.

Ma in aggiunta, come nell'opzione precedente, potrete anche godervi una crociera sulla Senna, scoprendo la città da una prospettiva unica. Le vostre fotografie saranno vere e proprie cartoline.

Come acquistare il biglietto per la Torre Eiffel

Crociera sulla Senna con la Torre Eiffel sullo sfondo| ©Heather (Gruber) Williams
Crociera sulla Senna con la Torre Eiffel sullo sfondo| ©Heather (Gruber) Williams

È possibile acquistarlo in anticipo facendo la fila alla biglietteria o sul sito web ufficiale. Ricordate che il prezzo varia a seconda delle sezioni dell'impianto di risalita che scegliete, e ricordate che potrebbe esserci una coda negli ascensori perché non tutti possono salire nello stesso momento.

I bambini sotto i quattro anni non pagano e sono previsti sconti sul prezzo del biglietto per bambini e giovani fino a 25 anni. Anche le persone a mobilità ridotta possono accedere alla torre. I possessori del Paris Pass, tuttavia, dovranno acquistare i biglietti normalmente, poiché questo è uno dei pochissimi monumenti che non sono inclusi nei titoli di viaggio di Parigi.

Prenota il tuo pacchetto Torre Eiffel con tour e crociera

Quanto costano i biglietti per la Torre Eiffel?

Il tramonto con vista sulla Torre Eiffel
Il tramonto con vista sulla Torre Eiffel

Il prezzo dei biglietti per la Torre Eiffel dipende dalla scelta di una visita guidata o meno e dalla scelta di salire le scale a piedi o in ascensore. L'accesso al primo piano è incluso in tutti i biglietti, ma da lì la vista non è delle migliori; per vederla dovrete salire al primo piano (a piedi o con l'ascensore, a seconda del biglietto acquistato) o alla cupola (accessibile solo con l'ascensore).

Ana's Traveller Tip

Per visitare la Torre Eiffel da soli, combinate la salita a piedi fino al primo piano e l'ascensore fino in cima per un biglietto d'ingresso più economico e per godervi il panorama.

Salire in cima alla Torre Eiffel

Cannocchiale da vista della Torre Eiffel| ©JOHN TOWNER
Cannocchiale da vista della Torre Eiffel| ©JOHN TOWNER

Accesso alla Torre Eiffel

Gli ingressi alla Torre Eiffel sono le quattro gambe della Torre Eiffel e ad ognuna di esse ci sono code di turisti in attesa di acquistare i biglietti. Per questo motivo la scelta migliore è quella di prenotare i biglietti in anticipo; in questo modo dovrete aspettare solo nella coda d'ingresso (essenziale per non affollare la torre e godervi il panorama) e non alle biglietterie, che sono le più lunghe.

Il mio consiglio è che vale la pena pagare la differenza di prezzo (circa 9 euro) per salire fino in fondo. Un'opzione intermedia, che per me è la migliore, è quella di prendere le scale fino al primo piano e l'ascensore fino in cima.

Prenota il tuo pacchetto Torre Eiffel con tour e crociera

Orari e tempi migliori per visitare la Torre Eiffel

La Torre Eiffel illuminata| ©Denys Nevozhai
La Torre Eiffel illuminata| ©Denys Nevozhai

La Torre Eiffel è aperta tutti i giorni dell'anno: dalle 9.00 alle 24.00 in estate e dalle 9.30 alle 23.00 in inverno. A differenza di molti musei parigini, il monumento non è chiuso in nessun giorno della settimana, ma l'accesso può essere sospeso di tanto in tanto a causa di riparazioni, condizioni meteorologiche o affollamento.

A mio parere, il panorama vale la pena di essere visto sia di giorno che di notte e, per questo, salire prima del tramonto è il momento migliore se non volete farlo due volte. Tuttavia, è anche uno dei momenti più affollati della giornata. Se volete godervi il panorama con una piccola folla, il momento migliore è al tramonto e al mattino presto, se non c'è nebbia (cosa comune a Parigi e che può "rovinare" il panorama).

Prenota il tuo pacchetto Torre Eiffel con tour e crociera

L'illuminazione notturna della Torre Eiffel

La Torre Eiffel di notte| ©Paul Gaudriault
La Torre Eiffel di notte| ©Paul Gaudriault

Il programma di illuminazione della Torre Eiffel inizia al calar del sole. Allo scoccare della mezzanotte la torre lampeggia per cinque minuti fino all'una di notte; questi lampi sono stati realizzati per celebrare l'arrivo dell'anno 2000 e sono ancora attivi. Inoltre, in alcune date o giorni l'illuminazione della Torre Eiffel cambia, per cui è bene controllare il calendario durante il viaggio, nel caso in cui si abbia la possibilità di vedere un diverso tipo di illuminazione.

Prenota il tuo pacchetto Torre Eiffel con tour e crociera

Pianifica la tua visita alla Torre Eiffel

Vista dalla base della Torre Eiffel
Vista dalla base della Torre Eiffel

Come raggiungere la Torre Eiffel

La Torre Eiffel è il monumento più centrale e conosciuto di Parigi e può essere vista da quasi ogni punto della città. Non avrete problemi a raggiungerlo a piedi da qualsiasi punto del centro consultando una mappa, ed è anche molto ben collegato con i mezzi pubblici. Se utilizzate la linea 6 della metropolitana, la fermata è Bir-Hakeim, anche se se avete tempo, vi consiglio di camminare dalla fermata Trocadero sulla stessa linea.

Durata della visita

Potete dedicare alla visita della Torre Eiffel tutto il tempo che volete, a seconda di quante foto volete scattare e di quanto tempo passate a salire le scale o ad aspettare gli ascensori. La maggior parte delle persone trascorre circa un'ora e mezza durante la visita, ma le visite guidate di solito durano circa due ore, in quanto approfondiscono i dettagli e lasciano la possibilità di godersi la torre a proprio piacimento.

Dove mangiare nei dintorni della Torre Eiffel

Presso la Torre Eiffel si trovano due bar dove è possibile acquistare cibo da asporto, un negozio di macaron parigini e due ristoranti con vista dove è possibile prenotare e gustare la cucina francese di stagione. Se volete godervi l'esperienza e concedervi un trattamento di lusso, vi consiglio i ristoranti; il cibo nei bar è costoso e serve solo per gli spuntini.

Se volete mangiare in zona, dovrete andare un po' più lontano per trovare dei ristoranti, ma vi consiglio di ordinare una favolosa crêpe alla bancarella che si trova tra gli Champs de Mars e il Trocadero, perché la fanno sul posto e sedersi in questa zona e godersi la vista offre un'esperienza più autentica rispetto alla media dei ristoranti.

Salire sulla Torre Eiffel con i bambini

Tramonto dalla Torre Eiffel
Tramonto dalla Torre Eiffel

Si può salire sulla Torre Eiffel con i bambini? Certo che si può! La Torre Eiffel dispone di misure di sicurezza sufficienti per consentire la visita con i bambini in tutta tranquillità. Tutte le aree sono protette da una recinzione di sicurezza e, a patto che facciano attenzione alle scale, i bambini sono al sicuro.

Il consiglio del viaggiatore di Ana

Prima di pianificare la visita, controllate il tempo e assicuratevi che non ci sia nebbia; le prime mattine sono spesso nebbiose a Parigi e non potrete godere appieno dei panorami.

I dintorni della Torre Eiffel

Vista del Trocadéro dalla Torre Eiffel| ©Álvaro Bertelsen
Vista del Trocadéro dalla Torre Eiffel| ©Álvaro Bertelsen

Altrettanto importante che scalare la Torre Eiffel è vederla dal basso. La torre si trova tra gli Champs de Mars e i giardini del Palazzo del Trocadero, e la zona è ideale per una piacevole passeggiata con una crêpe in mano, soprattutto nella stagione calda. In estate, inoltre, è consentito sdraiarsi sui prati degli Champs de Mars, e la sera molti gruppi si riuniscono lì per fare picnic e osservare l'illuminazione della torre.

Stare sdraiati, senza fretta e guardare semplicemente in alto per vedere la torre è un'esperienza unica a Parigi. Se posso darvi un consiglio, fate attenzione a borse, zaini, borsette, ecc. Quest'area tende a essere piuttosto affollata e, soprattutto dopo il tramonto, è comune vedere borseggiatori che cercano di guadagnare a spese di turisti distratti che lasciano le loro cose incustodite mentre scattano foto alla Lady di Ferro.

Le migliori immagini della Torre Eiffel

La Torre Eiffel dal Muro della Pace| ©Fred Romero
La Torre Eiffel dal Muro della Pace| ©Fred Romero

D'altra parte, oltre ad essere uno dei monumenti più visitati di Parigi, la Torre Eiffel è anche uno dei più fotografati, ma dove scattare le migliori foto della Torre Eiffel? Per soddisfare tutti i gusti, suggerisco diversi posti.

Mentre siete in zona, forse è il momento giusto per fare una delle crociere sulla Senna (in effetti, ci sono pacchetti che vendono l'ingresso alla Torre e la crociera sulla Senna, quindi potete risparmiare comprandoli insieme). Spiego tutto nel mio articolo su: Le 6 migliori crociere sulla Senna a Parigi.

Dal Trocadero

Il luogo è facilmente individuabile perché è quello in cui tutti i turisti si riuniscono per scattare la "tipica foto" con la Torre Eiffel sullo sfondo. Un tempo era consentito salire sul cordolo delle scale, ma negli ultimi anni è stato recintato per proteggere l'area e prevenire le cadute; nonostante ciò, è facile non notare la recinzione se si usa la giusta prospettiva.

Dal prato vicino

La prima cosa di cui vi renderete conto quando vedrete la Torre Eiffel per la prima volta è che, per quante foto abbiate visto, non potete farvi un'idea delle sue dimensioni. Fotografarlo nella sua interezza da vicino e senza un obiettivo grandangolare è praticamente impossibile, ma personalmente mi piace l'immagine della cima che fa capolino tra gli alberi.

Dal Muro della Pace

Alla fine degli Champs de Mars, il "Muro della Pace" offre un bel punto di osservazione per fotografare la Torre Eiffel. Il monumento è costituito da due pareti di vetro sulle quali si può leggere la parola "Pace" in 32 lingue e 18 alfabeti diversi.

Dal Pont Alexandre III

La ringhiera di questo ponte e l'ornamento del ponte consentono anche di scattare bellissime foto della Torre Eiffel con il fiume sullo sfondo. Non mancate di fare una passeggiata su questo ponte della Terza Repubblica francese che attraversa la Senna e conduce a Les Invalides.

Dal resto di Parigi

Non è necessario scattare la foto perfetta, incorniciata e ravvicinata della Torre Eiffel; si può facilmente scattare da diverse parti di Parigi grazie alle sue dimensioni. Provate a salire sull'Arco di Trionfo e a scattare la vostra foto da lì o esplorate il retro del Sacro Cuore per avere una prospettiva della Torre Eiffel che illumina Parigi. Se avete la capacità di osservazione, al ritorno dal vostro viaggio avrete un intero album a disposizione.

Il consiglio del viaggiatore Ana

Non perdetevi la vista della Torre Eiffel dal Muro della Pace del Campo di Marte, dove potrete fotografarla anche senza la folla.

Attrazioni con viste simili alla Torre Eiffel a Parigi

Facciata di Notre Dame| ©Mehmet Turgut Kirkgoz
Facciata di Notre Dame| ©Mehmet Turgut Kirkgoz

La vista dalla cima della Torre Eiffel è mozzafiato ed è la più alta di Parigi. Significa che è la migliore? Non necessariamente; anche se salire sulla Torre Eiffel è un must, ci sono molti altri luoghi della città da cui si può godere di una vista aerea di Parigi e in molti di essi con maggiori dettagli rispetto alla cima della Torre Eiffel, per il semplice motivo che un'altezza inferiore permette di apprezzare meglio i dettagli.

Personalmente ne consiglio tre:

Notre Dame

I gargoyle della cattedrale di Parigi conferiscono un'aria speciale alla vista della città. I gargoyle sembrano davvero vegliare sulla città e la posizione della cattedrale nel centro di Parigi permette di apprezzare diversi monumenti della città. Questo posto al momento è chiuso dopo l'incendio del 2019, ma sono sicuro che prima o poi sarà di nuovo disponibile.

Torre di Montparnasse

Personalmente, credo che questo sia uno dei pochi elementi di Parigi che rompe l'estetica della città. Perché salire allora? Perché, appunto, dalla cima della torre, situata nel sud della città, non si può vedere la torre stessa ma si può vedere il resto dei grandi monumenti di Parigi, compresa la Torre Eiffel.

Sacro Cuore

Forse è per l'atmosfera del quartiere di Montmartre, ma la verità è che l'esperienza di contemplare tutta Parigi dall'alto della scalinata del Sacro Cuore è un'esperienza impressionante che vi unisce ancora di più a una città che vi cattura ancora prima di metterci piede per la prima volta. Il quartiere di Montmartre, in generale, è un'attrazione da non perdere durante la visita alla città. Ho scritto una guida su I migliori tour ed escursioni a Parigi in cui vi racconto come visitare questo quartiere e i luoghi da non perdere.

Autobus turistico

Che scegliate una o più attrazioni di Parigi, sappiate che le distanze tra di esse non sono brevi, quindi non sottovalutatele. Un buon modo per spostarsi in città tra i principali punti di interesse, facendo una pausa dalle inevitabili camminate, è l'autobus turistico. Ecco una guida pratica a tutto ciò che dovete sapere prima di prendere il biglietto: I migliori bus turistici a Parigi.

Domande frequenti

  • È possibile entrare nella Torre Eiffel con uno zaino o un bagaglio?

    L'ingresso alla Torre Eiffel è consentito a borse e zaini di piccole dimensioni, ma è probabile che la vostra borsa venga controllata ai controlli di sicurezza prima dell'ingresso.

  • Quanto tempo ci vuole per salire sulla Torre Eiffel?

    Per raggiungere il primo piano ci vogliono circa 20 minuti, se si percorre una scala di oltre 700 gradini. Il terzo piano è raggiungibile solo con l'ascensore. Il consiglio è quello di prendere l'ascensore, per evitare la fila se si prenotano i biglietti in anticipo, e poi scendere le scale godendo di una vista mozzafiato sulla città.

  • A che ora è lo spettacolo di luci della Torre Eiffel?

    Inizia la sera e funziona per cinque minuti ogni ora fino alle 01:00 (02:00 durante la stagione estiva).