I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Saperne di più.

Le migliori cose da fare a Vienna

Alex Grande

Alex Grande

30 giu 2021 • 5 minuti di lettura

Le migliori cose da fare a Vienna

©Jacek Dylag

Passeggiare nel centro di Vienna è un privilegio e i suoi palazzi e monumenti completano l'incanto della capitale austriaca. Poche città sono eleganti come questa, ma Vienna non è solo una facciata: è storia, arte, architettura e gastronomia. Questi sono le 10 cose essenziali da fare in città.

1. Visita al Palazzo di Schönbrunn

Facciata del Palazzo di Schönbrunn | ©Dimitry Anikin
Facciata del Palazzo di Schönbrunn | ©Dimitry Anikin

Sicuramente avrete sentito le storie sull'imperatore Francisco José e la imperatrice Sissi. Molte di esse hanno come scenario principale il Palazzo di Schönbrunn, situato un po' lontano dal centro di Vienna, ma facilmente raggiungibile da qualsiasi punto della città con i mezzi pubblici.

Oltre a visite guidate al Palazzo di Schönbrunn, il palazzo più importante dell'Austria offre anche esperienze premium ai viaggiatori come cene o concerti.

2. Percorrere la città in un autobus turistico

Bus turistico che passa vicino al Museo di Storia Naturale | ©Marco Verch Professional Photographer
Bus turistico che passa vicino al Museo di Storia Naturale | ©Marco Verch Professional Photographer

Vienna è una grande città e anche se passeggiare per le sue strade è un piacere, se avete poco tempo a disposizione e volete vedere tutti i suoi angoli evitando passeggiate, vi consiglio di acquistare un pass per il bus turistico. Ci sono diverse aziende che operano in città, e le due principali sono Big Bus e Vienna Sightseeing.

3. Scopri i dintorni di Vienna

Valle di Wachau | ©Jorge Cancela
Valle di Wachau | ©Jorge Cancela

La capitale austriaca ha molto da offrire ad un viaggiatore, ma non solo per i suoi luoghi più emblematici, ma anche per la sua posizione geografica. Vienna è vicina a meravigliosi paesaggi e altre capitali europee che si possono vedere in un'escursione andata e ritorno in un giorno.

Alcune delle principali esperienze sono l'escursione all'abbazia di Melk e alla valle di Wachau, l'escursione a Salisburgo, l'escursione a Budapest, l'escursione a Praga e l'escursione al campo di concentramento di Mauthausen.

4. Fai un tour guidato nel centro della città

Giro nel centro di Vienna | ©Leyy .
Giro nel centro di Vienna | ©Leyy .

Ci sono tanti tipi di tour guidati a Vienna; dalle passeggiate in veicoli elettrici che percorrono la città fino ai percorsi a piedi su cui conta la presenza di una guida locale. Indipendentemente dal tuo budget e dal tuo tipo di viaggio, ci sarà un tour adattato alle tue preferenze ed eseguirlo è un modo di imparare di più sulla città e sul suo modo di vivere.

Questa esperienza è la cosa più simile a percorrere Vienna con un amico esperto di Storia che vive lì da anni e che è affascinato da tutti i segreti che nasconde la stessa.

5. Visita il Palazzo Imperiale di Hofburg

Palazzo di Hofburg | ©Richardjo53
Palazzo di Hofburg | ©Richardjo53

Quello di Schönbrunn non è l'unico palazzo che troverai a Vienna. In pieno centro si trova l'Hofburg, residenza della maggior parte della dinastia austriaca degli Asburgo. Attualmente, il complesso architettonico del palazzo è il luogo più visitato della città.

Se vuoi concentrarti sulle basi, ti consiglio di acquistare l'ingresso al Palazzo Imperiale di Hofburg che include l'accesso agli appartamenti imperiali e al museo di Sissi; È ciò che vale di più per tutti coloro che vogliono avere un'impressione generale del palazzo e non sono interessati a visite più specializzate come quella del museo di argenteria o quella della scuola di equitazione.

6. Scopri l’Opera di Vienna dall’interno

Interno dell’Opera di Vienna | ©a.canvas.of.light
Interno dell’Opera di Vienna | ©a.canvas.of.light

Non è un segreto che Vienna è conosciuta da molti come la città della musica. Se avete percorso, anche brevemente, le sue strade, avrete già visto che la figura di Mozart rivaleggia in popolarità con quella dell'imperatrice Sissi in tutti i negozi di souvenir. È per questo che l'Opera di Vienna è uno dei monumenti più notevoli e visitati della capitale austriaca.

Se vuoi assistere ad un'opera a Vienna, ti consiglio due cose quando compri i biglietti: cerca online le offerte di prezzi più economici (perché troverai biglietti da 5 a 150 euro) e che prenoti con anticipo sufficiente poiché con uno o due giorni di anticipo sarà molto difficile trovare posto.

7. Sorprenditi al Palazzo Belvedere

Palazzo Belvedere | ©Andreas *****
Palazzo Belvedere | ©Andreas *****

La lista dei palazzi da visitare a Vienna è notevolmente lunga. Il palazzo Belvedere è considerato un capolavoro del barocco e ospita al suo interno la Galleria Nazionale Austriaca dove potrai vedere opere come Il bacio di Klimt. Oltre a visitare l'interno, è indispensabile un tour dei suoi giardini francesi.

A seconda delle zone del resort che vuoi visitare potrai acquistare uno o più biglietti sia in biglietteria che online. Presta attenzione a ciò che è incluso in ogni entrata poiché molte delle zone da visitare si trovano in padiglioni indipendenti distanti dal palazzo.

8. Divertiti al Museo delle Belle Arti

Museo delle Belle Arti | ©Larry Koester
Museo delle Belle Arti | ©Larry Koester

Indispensabile per gli amanti dell'arte. Gli Asburgo sono riusciti a raccogliere una collezione di capolavori di fama mondiale e sono tutti raccolti nel museo del Kunsthistorisches, noto anche come Museo delle Belle Arti. Caravaggio, Durero o Brueghel il Vecchio sono alcuni dei protagonisti di questo museo. Se vai a fargli visita presta particolare attenzione alla sua collezione d'arte egizia.

Un consiglio: prova ad acquistare online i tuoi biglietti e in anticipo per evitare, per quanto possibile, le lunghe code che si formano al botteghino. I minori di 18 anni possono accedere gratuitamente.

9. Degusta la gastronomia austriaca

Mercato di Naschmarkt | ©Anne and David
Mercato di Naschmarkt | ©Anne and David

Com'è mangiare a Vienna? La cucina austriaca è caratterizzata dalla tradizione e dall'apertura internazionale ed è accessibile a tutte le tasche. A Vienna puoi mangiare nei tipici chioschi di salsicce di strada (una delle varietà più popolari è la Käsekrainer che mescola maiale e formaggio) e anche nei tipici ristoranti viennesi conosciuti come "Beisin" che ti serviranno piatti tradizionali.

Il mio consiglio è di lasciarsi trasportare dalle raccomandazioni dei locali, ma se si vuole andare sul sicuro si può ordinare il Wiener Schnitzel (scaloppine di vitello o maiale rimbalzato) o il Tafelspitz (stufato di bue). Se siete curiosi del cibo viennese, non esitate a visitare il mercato Naschmarkt, dove potrete anche accedere a degustazioni eccellenti.

10. Passa un giorno al Prater

Parco divertimenti del Prater | ©Jorge Franganillo
Parco divertimenti del Prater | ©Jorge Franganillo

In qualsiasi altra città, andare al parco divertimenti è di solito più un'attività riservata alla gente locale invece che a coloro che sono in visita in città. Ci sono troppi punti di interesse da conoscere in un posto nuovo per vedere cose che si possono trovare altrove. Perché allora vi consiglio di trascorrere una giornata al parco divertimenti di Vienna? Perché il Prater non è un parco di divertimenti qualsiasi.

Il Prater è il parco divertimenti più antico del mondo, che possiede la più grande giostra mai costruita e la più grande discoteca di tutta l'Austria. A tutto questo si aggiungono le sue 250 attrazioni aperte da marzo a ottobre. Insomma, se ti piacciono i parchi di divertimento, andare al Prater durante la tua visita alla capitale austriaca non è una perdita di tempo.

Cose da fare a Vienna