I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Gita giornaliera da Parigi a Versailles

Visitare la Reggia di Versailles e visitare gli interni e i giardini vi farà tornare indietro nel tempo. Ecco come arrivare e il costo del biglietto d'ingresso

Ana Caballero

Ana Caballero

9 minuti di lettura

Gita giornaliera da Parigi a Versailles

Palazzo di Versailles | ©Mat Reding

Entrare nella Reggia di Versailles significa entrare in un altro mondo. Tutti i film d'epoca che abbiamo visto su Luigi XIV, Maria Antonietta o Luigi XVI sono condensati nella ricchezza delle sue stanze e nella bellezza dei suoi giardini.

Esistono diversi tipi di biglietti per visitare il Palazzo e i suoi giardini, alcuni includono una visita guidata o il trasporto da Parigi... Ve li riassumo tutti per facilitarvi la scelta:

Il mio preferito

Visita guidato alla Reggia di Versailles con biglietto saltafila

Il modo più economico per visitare Versailles da Parigi

Perfetto se volete visitare Versailles con una guida esperta. Ci si arriva in treno da Parigi.

Durata: 1 ora 30 minuti

La reggia e i giardini (perché non dimentichiamo la maestosità di quei giardini!) di Versailles si trovano a circa 50 lunghi minuti da Parigi, ma è un punto di interesse così visitato che è molto ben collegato.

Con questo tour di Versailles con ingresso alla reggia e ai giardini, una guida locale verrà a prendervi nel centro di Parigi, vi condurrà in treno (RER) alla reggia, vi mostrerà i giardini, vi racconterà tutte le storie di questo luogo storico e vi lascerà poi la possibilità di visitare la reggia a vostro piacimento. Potete anche tornare con il treno che preferite, lasciandovi il tempo libero di scoprire Versailles al vostro ritmo dopo la visita guidata.

Si prega di notare che il prezzo del trasporto non è incluso in questo tour, ma raggiungerete Versailles rapidamente e comodamente in treno.

Perché mi piace questo tour: è il modo più economico per visitare la Reggia di Versailles e i suoi giardini con una guida che parla inglese.

Consigliato se... volete risparmiare sulla vostra visita e non vi dispiace viaggiare con i mezzi pubblici.


Il più completo

Escursione di un giorno a Versailles da Parigi con visita guidata della reggia

Il modo più economico per visitare Versailles da Parigi

Scoprite Versailles e i suoi giardini con una guida specializzata. Sarete accompagnati in pullman privato da Parigi.

Durata: 5 ore

Con questa visita guidata di Versailles vi unirete al gruppo da uno dei tre punti di raccolta nella città di Parigi e arriverete direttamente a Versailles, dove potrete saltare le code al Palazzo grazie ai biglietti inclusi in questa opzione. Una volta entrati, sarete accompagnati nelle sale dalla vostra guida, che vi racconterà i segreti meglio custoditi e gli aneddoti sul Palazzo e sulla sua costruzione.

Farete anche una visita ai giardini. Perché attribuisco tanta importanza ai giardini? Perché la prima volta che sono andata ho passato ore a girarci intorno e la seconda volta mi sono resa conto di averne visto solo la metà. I giardini sono impressionanti, le fontane, le statue, i fiori, i colori... una vera meraviglia.

Il pranzo non è incluso, ma avrete tempo per mangiare o anche per comprare del cibo (potete anche portarne da Parigi in uno zaino).

Nel pomeriggio tornerete a Parigi da Versailles.

Perché mi piace questa opzione: con questo tour potrete visitare Versailles e i suoi giardini senza preoccuparvi di nulla, con una guida specializzata.

Consigliato se... preferite unirvi a un gruppo organizzato fin dall'inizio e farvi venire a prendere a Parigi con l'autobus per e da Versailles.


Visitare Versailles con il Paris Pass

Giardini della Reggia di Versailles| ©Clark Van Der Beken
Giardini della Reggia di Versailles| ©Clark Van Der Beken

Se durante la vostra visita alla capitale francese avete scelto il Paris Pass, l'ingresso a Versailles sarà gratuito in quanto parte del Paris Museum Pass, incluso in questo pacchetto. Non è incluso il viaggio di andata e ritorno da e per Versailles perché, sebbene questa carta turistica includa la metropolitana, Versailles si trova fuori dal centro città.

Se volete saperne di più su questa "carta turistica" potete leggere questa guida che ho scritto su Paris Pass in cui vi parlo anche di altre carte simili con cui potrete entrare gratuitamente nelle più importanti attrazioni turistiche e musei di Parigi.

Il consiglio di viaggio di Ana

La prima domenica del mese è possibile entrare gratuitamente a Versailles, ma è da escludere in alta stagione perché il massiccio afflusso di turisti potrebbe impedirvi di godervi la visita.

Come raggiungere Versailles da Parigi

Particolare di una fontana all'esterno della Reggia di Versailles.
Particolare di una fontana all'esterno della Reggia di Versailles.

La Reggia di Versailles prende il nome dal comune in cui si trova; è situata alla periferia sud di Parigi, a circa 45 minuti di auto. Il complesso della reggia e i giardini sono, ovviamente, l'attrazione principale di Versailles, quindi raggiungerli con qualsiasi mezzo di trasporto è facile e ben segnalato.

Raggiungere Versailles con il trasporto privato

I tour organizzati di Versailles o le visite guidate al Palazzo e ai giardini di solito includono il trasporto dal centro di Parigi. Di solito un autobus privato parte da un punto centrale della città, ma si possono trovare anche opzioni più esclusive che vi portano in auto o in un furgone ben arredato.

Raggiungere Versailles in treno

Questa è l'opzione più semplice. A Parigi, la metropolitana e i treni RER sono perfettamente integrati e da qualsiasi punto della città è possibile accedere alla RER C, che è la linea che porta a Versailles e si ferma alla reggia. Tuttavia, tenete presente che questa linea si biforca al capolinea, quindi prima di salire sul treno controllate gli schermi per assicurarvi che la fermata finale sia Versailles-Rive Gauche e non Saint-Quentin-en-Yvelines.

Arrivare a Versailles in autobus

Un autobus, il "Versailles Express", parte dalla Torre Eiffel dal martedì alla domenica e porta direttamente al Palais. Costa 25 euro e funziona solo una o due volte al giorno a seconda della stagione; per questi motivi si tende a scartarla a favore della linea urbana 171, che vi porterà vicino al complesso di Versailles a un prezzo molto più basso.

Prenotate la vostra gita a Versailles con giro in bicicletta

Cosa vedere a Versailles

Una delle sale più suggestive della Reggia di Versailles
Una delle sale più suggestive della Reggia di Versailles

L'interno del Palazzo

La Reggia di Versailles è l'attrazione principale del complesso. Il percorso è perfettamente tracciato, quindi una volta entrati dall'ingresso principale (la Verge d'Honneur), è facile percorrere l'intero palazzo senza perdersi nulla. La prima cosa che vi colpirà è il lusso e l'ostentazione che ogni angolo del palazzo emana, ma ciò che è davvero interessante è la storia che si cela dietro ogni stanza.

Se non avete prenotato una visita guidata, non esitate a usufruire dell'audioguida di cui avete diritto con il vostro biglietto; vi racconterà storie incredibili dei personaggi che hanno vissuto tra queste mura, come Luigi XVI e Maria Antonietta. Vi assicuro che le eccentricità di quella che fu la monarchia più potente d'Europa vi lasceranno impressionati quanto la bellezza del palazzo e delle sue decorazioni.

I giardini

Un impianto classico alla francese, una vegetazione curata, fontane e statue come elementi decorativi e una superficie di 800 ettari: ecco come si presentano i giardini di Versailles. Molti non sanno che i giardini di Versailles sono gratuiti (tranne quando c'è uno spettacolo) e che non è necessario acquistare un biglietto per entrare nel palazzo.

Se andate al palazzo, vi consiglio di vedere i giardini dopo, perché potete usare l'audioguida; vi piaceranno le storie delle fontane che adornano i giardini se siete appassionati di mitologia. Come la reggia, i giardini di Versailles non sono solo una bellezza estetica, ma il simbolo di un'epoca e l'apice di un regime politico tra i più potenti d'Europa.

Il Grand Trianon e il Petit Trianon

Con il biglietto intero (che è quello che vi consiglio di acquistare, poiché costa solo due o tre euro in più rispetto a quello che copre solo il Palazzo e i giardini) avrete accesso a questi due palazzi indipendenti chiamati trianon. Lo stile di questi palazzi e dei giardini circostanti è diverso da quello del palazzo principale e dei giardini, quindi se state pensando che visitarli sia "più o meno lo stesso", vi sbagliate.

Il Grand Trianon è un palazzo barocco costruito da Luigi XIV come luogo di svago e successivamente occupato da molti monarchi francesi e da Napoleone. La decorazione di questo palazzo è di gusto squisito, ma tra i due trianon il mio preferito è il Petit Trianon.

Il Petit Trianon fu un dono di Luigi XV a una delle sue amanti, ma fu poi utilizzato da Maria Antonietta per uso privato. L'interno del palazzo sembra una casa di bambole, ma ciò che più affascina sono i suoi dintorni, conosciuti come il Villaggio della Regina. Con l'unico scopo di servire da elemento decorativo per il suo divertimento, Maria Antonietta costruì questo villaggio rurale in miniatura con un mulino, una fattoria, un lago e casette con piccoli orti.

Il consiglio di viaggio di Anne

Lasciate il tempo necessario per visitare i giardini. La maggior parte delle persone si concentra sull'area principale di fronte al palazzo, ma se si esplora un po' più in là, si scopriranno angoli e fessure unici e sorprendenti.

Pianifica la tua visita a Versailles

Affreschi interni della Reggia di Versailles
Affreschi interni della Reggia di Versailles

Quando andare

Non importa quando si va a Versailles, ci sarà sempre gente. Il Palazzo è una delle più importanti attrazioni turistiche di Parigi ed è visitato da otto milioni di turisti ogni anno. Tuttavia, è così grande che non vi sentirete affollati, soprattutto se lascerete l'interno del palazzo per il pomeriggio o se vi addentrerete nelle aree più nascoste dei giardini.

Spettacoli speciali

Alla Reggia di Versailles c'è uno spettacolo musicale nei giardini il martedì e nei fine settimana le fontane sono illuminate; anche se è più affollato, vale la pena visitare il complesso nei fine settimana perché le fontane illuminate danno vita ai giardini. Per quanto riguarda il periodo dell'anno, programmate la vostra visita a Versailles in una giornata di sole per godervi la lunga passeggiata intorno al Palazzo.

Durata della visita

Il giorno della visita a Versailles, prenotate il biglietto d'ingresso in anticipo per risparmiare tempo; in caso contrario, aspettatevi una coda di almeno due ore in alta stagione. Per visitare l'interno del palazzo ci vorranno circa due ore, soprattutto se si utilizza l'audioguida, che consiglio.

La visita dei giardini e dei trianon può durare quanto si vuole, ma per vedere il tutto non ci vorranno meno di tre ore. Complessivamente, tra il viaggio di andata e ritorno, la visita all'interno del palazzo, i giardini e i trianons, la visita al complesso di Versailles può richiedere **un'**intera giornata.

Cosa portare

Non è possibile entrare nel palazzo con zaini o borse di grandi dimensioni; è necessario lasciarli alla biglietteria. Anche la vostra borsa deve passare attraverso il controllo di sicurezza. Se andate a Versailles in estate, mettete nel bagaglio una crema solare perché potreste scottarvi durante la visita ai giardini e, naturalmente, non dimenticate la macchina fotografica.

In alcune sale del palazzo non è consentito scattare foto o farle con il flash, ma i colori e la vegetazione che troverete nei giardini valgono più di uno scatto. D'altra parte, indossate scarpe comode perché camminerete molto e non dimenticate di portare con voi dell'acqua durante la visita ai giardini.

Dove mangiare

In tutto il complesso della Reggia di Versailles troverete diversi stand gastronomici e ristoranti. Potete uscire a mangiare nei dintorni e rientrare? Non ve lo consiglio, perché perdereste tempo inutilmente, visto che nelle vicinanze non ci sono ristoranti che si distinguono per qualità o prezzi superiori a quelli che troverete all'interno del palazzo.

Quello che si può fare, e non tutti lo sanno, è fare un picnic in alcune aree dei giardini, quindi non esitate se visitate Versailles in una giornata con temperature gradevoli.

Andare a Versailles con i bambini

I bambini entrano gratuitamente a Versailles e sia il palazzo che i giardini sono perfettamente predisposti per le visite in famiglia. All'esterno del complesso del palazzo, i bambini troveranno molti posti per correre, ma all'interno del palazzo potrebbero stancarsi un po' di più a causa della lunghezza della visita.

Il consiglio di viaggio di Ana

Se non sapete quale giorno andare a Versailles, il martedì c'è uno spettacolo musicale nei giardini e il fine settimana le fontane sono illuminate.

Se siete interessati alla Reggia di Versailles, vi piacerà anche

Niente a Parigi è paragonabile alla Reggia di Versailles. In effetti, la cosa più simile in Europa è il Castello di Schönbrunn a Vienna. Versailles è unica, ma se volete saperne di più sulla monarchia assolutista e sulla storia della Rivoluzione francese (che è ciò che imparerete di più durante questa visita) vi consiglio di partecipare a uno dei tour a piedi del centro di Parigi.

È il luogo in cui vi verrà raccontato il maggior numero di storie sul passato della città e avete un'ampia varietà di opzioni che potete consultare in questo articolo che ho scritto su I migliori tour ed escursioni a Parigi.

Se avete voglia di scoprire uno dei tanti simboli della città, posso consigliarvi (ovviamente) la Torre Eiffel, il Teatro dell'Opera Garnier o il Louvre. Ecco alcuni dei miei articoli sull'argomento, nel caso in cui siate interessati a esplorare alcune opzioni: Biglietti per la Torre Eiffel: come acquistarli, quanto costano, migliori opzioni, etc.., Visita l'Opéra Garnier a Parigi y Biglietti e tour del Museo del Louvre di Parigi: come acquistare, prezzi e sconti.

Domande frequenti

  • È possibile portare cibo a Versailles?

    È possibile portare cibo e bevande nei giardini esterni del palazzo, ma non è consentito mangiare all'interno.

  • È possibile entrare a Versailles con uno zaino?

    I bagagli e le borse di grandi dimensioni non sono ammessi all'interno del palazzo. È possibile portare piccole borse all'interno del palazzo, ma è necessario lasciarle nel deposito bagagli dopo aver superato i controlli di sicurezza. All'interno del palazzo è consentito fotografare senza flash.

  • Quando è il momento migliore per assistere agli spettacoli della fontana di Versailles?

    In genere, il momento migliore per assistere allo spettacolo delle fontane è la sessione pomeridiana, in cui si attiva un maggior numero di fontane contemporaneamente.

  • Posso andare a Versailles da solo?

    Sì, potete prendere i mezzi pubblici (il treno RER) per raggiungere Versailles e organizzare la visita a vostro piacimento quando siete lì.