I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

12 cose da fare a Ottobre in New York

Ottobre nella Grande Mela è un mese molto speciale, la cui agenda è segnata da Halloween. Vi dirò tutto quello che c'è da sapere... per divertirvi alla grande!

Nuria Rozas

Nuria Rozas

10 minuti di lettura

12 cose da fare a Ottobre in New York

I colori di Central Park in ottobre | ©Pierre Blache

Ottobre a New York è uno dei periodi più magici dell'anno. Le migliaia di foglie arancioni e rossastre di Central Park, le spaventose zucche di Halloween e i bambini che fanno "dolcetto o scherzetto" trasformano la Grande Mela in una città incantata in questo periodo dell'anno. Sembra fantastico, vero?

D'altra parte, con l'inizio dell'autunno a New York, le temperature si abbassano, inizia la bassa stagione del turismo e la città non è sovraffollata di visitatori, il che è benvenuto. In questo articolo vi svelerò le 10 cose migliori da fare nella città dei grattacieli in ottobre. Non perdetene nessuna!

1. Godetevi l'inizio della stagione NBA

All'interno del Madison Square Garden| ©Emmanuel Milou
All'interno del Madison Square Garden| ©Emmanuel Milou

Quale appassionato di basket non ha mai sognato di vedere i propri idoli dal vivo? È il sogno americano che diventa realtà. Che siate fan di questo sport o meno, non potete perdervi la passione per questo sport negli USA allo stadio: lo spettacolo è garantito!

Ottobre è un mese chiave perché inizia la stagione ufficiale, così potrete vivere la follia e l'atmosfera di una partita dal vivo dopo la pausa estiva. I giocatori sono tornati con più entusiasmo che mai!

Inoltre, a New York avete una doppia possibilità di godervi una partita, perché i Nets giocano al Barclays Center, lo stadio di casa dei Brooklyn Nets, e i New York Knicks al Madison Square Garden.

Come acquistare i biglietti NBA

La richiesta di assistere a una partita dell'NBA è estremamente elevata e i biglietti si esauriscono con mesi di anticipo. Per non essere scoperti, vi consiglio di acquistare i biglietti il prima possibile. Tuttavia, tutti i biglietti sono digitali e possono essere acquistati solo online.

Informazioni utili sui biglietti NBA

  • Prezzo: a partire da 50 euro (il prezzo medio di un buon posto a sedere in una partita ad alta richiesta è di solito di circa 150 euro).
  • Date: la stagione regolare va da metà ottobre a inizio aprile.
  • Consigliato se... volete un'esperienza unica e tanta adrenalina.
  • Per saperne di più: visitate l'articolo Come acquistare i biglietti NBA a New York.

Prenota il tuo biglietto NBA

2. Passeggiate a Central Park e ammirate i suoi colori autunnali

Autunno a Central Park| ©Marie-Lan Nguyen
Autunno a Central Park| ©Marie-Lan Nguyen

Ammirare la natura e l'alternarsi delle stagioni è una delle cose che preferisco fare in tutto il mondo, ma soprattutto a Central Park, il polmone verde di New York. In ottobre le foglie iniziano a cadere e il paesaggio è più bello che mai: si tinge di rosso, arancione, marrone? Se amate la fotografia, non potete non mettervi gli stivali!

Se viaggiate a New York con i bambini, in questo periodo dell'anno Central Park offre diversi tour ideali per una giornata in famiglia, come il tour delle tartarughe, dove visiterete uno stagno che ospita cinque tipi di tartarughe. Inoltre, si paga solo un prezzo simbolico di 4,50 euro a famiglia (che comprende due adulti e due bambini), e ne vale la pena!

Ma avete mai pensato di noleggiare una bicicletta a Central Park per girarlo comodamente e completamente? È uno dei miei modi preferiti per conoscere la zona. In questo modo non sarete esausti, avrete abbastanza energia per continuare il vostro percorso e vi assicurerete di avere il tempo di vederlo tutto.

Noleggiate una bicicletta a Central Park

3. Passate una giornata spaventosa... in una casa stregata!

Casa stregata del Merchant's House Museum:| ©Ajay Suresh
Casa stregata del Merchant's House Museum:| ©Ajay Suresh

Se da bambini vi piaceva salire sul treno delle streghe alle fiere o tuffarvi nella Mansion of Terror per prendere un po' di paura, ora la prenderete alla grande! Le case infestate di New York sono un classico e vi faranno vivere la vigilia di Halloween con paura e... capelli in testa!

Ce n'è per tutti i gusti: gotiche, con fantasmi, con spettacolo di luci, quelle che hanno storie oscure alle spalle e in cui ci sono stati omicidi... Ma reali! Tutti hanno una loro leggenda e durante il mese di ottobre aprono le loro porte per sorprendere i newyorkesi e i visitatori più strani.

A proposito, sapevate che per Halloween organizzano anche tour notturni dei cimiteri e un tour a lume di candela delle catacombe?

Scoprite le migliori dimore spettrali di New York City

  • Merchant's House Museum: oltre a essere un bellissimo punto di riferimento storico, in ottobre questo museo ospita spesso tour dei fantasmi del passato e del presente, che spiegano gli eventi paranormali (reali) che si sono verificati in questo luogo inquietante.
  • Blood Manor: questa villa del terrore si trova a Broadway. Sarete immersi in un viaggio terrificante attraverso un labirinto di stanze dove gli attori vi attaccheranno quando meno ve lo aspettate.
  • The Haunted Farm at Queens County Farm: questa fattoria di 300 anni fa in mezzo alla campagna offre un Halloween più leggero per tutta la famiglia. Ci sono anche attività per imparare il processo di produzione del sidro e per piantare le zucche.

Prenotate un tour attraverso le catacombe di NY

4. Esplorare il Giardino Botanico e i suoi curiosi spaventapasseri.

Giardino botanico| ©Hellotickets
Giardino botanico| ©Hellotickets

Fino al 31 ottobre, i visitatori possono visitare il Giardino Botanico di New York nel Bronx, che cambia le sue decorazioni ed entra nello spirito di Halloween. Si scoprirà un giardino decorato con zucche, spaventapasseri, simpatici scheletri e altri personaggi tradizionali.

C'è anche uno spettacolo di marionette autunnali, un laboratorio per creare i propri spaventapasseri e, un fine settimana di ottobre, un'esposizione di alcune delle zucche più grandi del mondo. Si può anche cogliere l'occasione per vedere l'antica foresta, il fiume Bronx e gli spettacolari giardini.

Una delle attrazioni che mi ha sorpreso di più è stato il trenino gratuito che ti porta in giro per il parco e ti fa fermare nei punti di interesse che vuoi vedere in profondità. Molto comodo!

Cosa vedrete nei Giardini Botanici

  • Conservatorio Enid A. Haupt: una serra che ospita piante tropicali e cactus, oltre ad alcune esposizioni temporanee molto interessanti.
  • Mertz Library: una delle più grandi biblioteche botaniche del mondo.
  • Leon Levy Visitor Center: un centro dove si possono trovare semi, piante e accessori decorativi per la casa.
  • Stagni: pieni di ninfee, gigli d'acqua e loti.

Prenotate i biglietti per il Giardino Botanico

5. Vedere le incredibili cascate del Niagara

Cascate del Niagara|©caraban25
Cascate del Niagara|©caraban25

Sebbene l'estate sia senza dubbio il periodo migliore per vedere le Cascate del Niagara, grazie al bel tempo e al fatto che tutte le attrazioni sono aperte al pubblico, come potete immaginare, il lato negativo di queste date è che sono piene di gente. Ecco perché approfittare del viaggio a New York in ottobre è un buon momento per godersi questa meraviglia senza la folla.

Inoltre, in ottobre le camere d'albergo sono più economiche e non fa ancora troppo freddo, quindi potrete godervela comodamente. Inoltre, è il mese più romantico dell'anno, quindi l'ambiente circostante sarà incantevole.

È molto comune approfittare della visita a New York per vedere le cascate del Niagara e il modo più comodo per farlo è noleggiare un tour. Esistono tour di un giorno, di due giorni e persino di quattro giorni. Sta a voi decidere.

Prenotare un tour delle Cascate del Niagara

6. Essere americani per un giorno ai New York Rangers

gente per le strade|©Zan's World
gente per le strade|©Zan's World

L'hockey su ghiaccio è uno degli sport più popolari negli Stati Uniti, quindi andare a vedere una partita è un ottimo modo per avere un assaggio della cultura americana ed essere un insider.

La stagione dell'hockey su ghiaccio inizia a ottobre, quindi è perfetta. Inoltre, i New York Rangers sono una delle squadre più importanti e conosciute del Paese. Potete andare a vederli, visto che giocano al Madison Square Garden di New York. Siete pronti?

Tuttavia, vi consiglio di prenotare i biglietti per i New York Rangers in anticipo, perché si esauriscono molto rapidamente.

Prenota i tuoi biglietti per i New York Rangers

7. Impiccarsi in edifici impossibili

Ingresso al Museo della Cina in America| ©Jim.henderson
Ingresso al Museo della Cina in America| ©Jim.henderson

Per un fine settimana di ottobre, più di 300 edifici simbolo di New York aprono le loro porte gratuitamente nell'ambito dell'evento Open House New York. Si tratta di istituzioni normalmente chiuse al pubblico, ma per alcune di esse è necessario prenotare in anticipo.

L'evento offre un'opportunità unica per scoprire i migliori esempi di architettura, design, ingegneria e patrimonio culturale di New York. Sono rimasta affascinata! Potrete ascoltare musica dal vivo nelle librerie, assistere a conferenze gratuite, fare visite guidate ed entrare in una serie di edifici curiosi, come il Museo della Cina in America, il Centro culturale islamico o vedere come il distretto di Brooklyn ha trasformato il Gowanus Canal, uno dei luoghi più inquinati degli Stati Uniti, in Sponge Park.

8. Abbagliare al Festival della zucca della Valle dell'Hudson

Al Festival di Jack O'Lantern| ©Getty Images
Al Festival di Jack O'Lantern| ©Getty Images

Come avete visto, la programmazione di ottobre di New York è indubbiamente incentrata sull'evento più spaventoso dell'anno: Halloween. Una delle tradizioni che più ha attirato la mia attenzione è stata quella di decorare le case di New York con le zucche. Ma mi aspettava una sorpresa ancora più grande: il Jack O'Lantern Festival!

Ogni anno, in questo periodo, la città di Croton-on-Hudson ospita il Jack O'Lantern Festival, che ricrea un paesaggio del XVIII secolo ed espone più di 7.000 zucche disegnate e intagliate a mano da un team di artigiani. Sono tutte illuminate!

Sapevate che queste zucche vengono utilizzate per ricreare figure e scene di ogni tipo, come la famosa Statua della Libertà, un drago o le stelle di un planetario? Non avete mai visto nulla di simile prima d'ora!

Il consiglio del viaggiatore di Nuria

La mostra apre di solito tra le 17 e le 21. È meglio visitarla quando è completamente buio. Prenotate i biglietti il prima possibile perché di solito sono esauriti!

9. Osservate gli uccelli migratori... Anche loro viaggiano verso New York!

Bryant Park a New York| ©Alexander Spatari
Bryant Park a New York| ©Alexander Spatari

Non avreste mai detto che ogni anno decine di uccelli migrano a New York? La città dei grattacieli ospita un gran numero di specie di uccelli, e anche loro vivono il sogno americano a Bryant Park! D'altra parte, come al solito, anche a me piacerebbe vivere qui.

Se viaggiate in ottobre, siete fortunati! Perché questo parco ospita un tour gratuito (sì, gratuito!) di birdwatching nei mesi di settembre e ottobre. Scoprirete l'incredibile varietà di specie che vivono a Bryant Park durante la stagione migratoria.

La visita guidata si svolge il lunedì e il giovedì con un educatore ambientale e non è necessaria la registrazione. Sapevate che più di 130 specie diverse di uccelli sono passate per questa enclave? Oh, New York, New York... Cosa aspettarsi?

Informazioni utili sul tour di birdwatching:

  • Data: dal 6 settembre al 14 ottobre 2021.
  • Orario: lunedì, dalle 8 alle 9, e giovedì, dalle 17 alle 18.
  • Punto d'incontro: Heiskell Plaza, all'angolo tra la 6th Avenue e la 42nd Street.

10. E già che ci siete... Imparate a destreggiarvi a Bryant Park!

Giocoleria a Bryant Park| ©Diane Greene Lent
Giocoleria a Bryant Park| ©Diane Greene Lent

Se d'estate Byrant Park ospita festival musicali e porta i libri in strada perché tutti possano goderne, a ottobre, oltre al birdwatching, ci sono lezioni di giocoleria all'aperto per approfittare del bel tempo. Se non si vuole imparare, si può anche assistere agli spettacoli che organizzano.

Inoltre, durante tutto l'anno (tempo permettendo) ci sono tour gratuiti a piedi di Bryant Park guidati dal personale del parco. Le visite si svolgono ogni due mercoledì e durano circa 45 minuti.

Durante la visita guidata scoprirete alcuni segreti di questo parco iconico, considerato uno dei più antichi di New York. Scoprirete che per alcuni anni è diventato l'epicentro del crimine e della droga a Manhattan e che in inverno si riempie di igloo dove si può bere una tazza di cioccolata o un buon sidro, rendendolo uno dei migliori parchi di New York.

Il consiglio del viaggiatore di Nuria

Alla fine di ottobre, il mercato all'aperto è aperto agli artigiani di New York e di tutto il mondo. Se potete, fateci un salto, perché ci sono cose davvero carine!

11. Vedere le star di Hollywood al New York Film Festival

Celebrità alla prima di The Social Network al New York Film Festival| ©Raffi Asdourian
Celebrità alla prima di The Social Network al New York Film Festival| ©Raffi Asdourian

Riuscite a immaginare di recarvi a New York e di vedere star del calibro di Denzel Washington, Penelope Cruz e Pedro Almodovar? A ottobre è possibile grazie al New York Film Festival, che si svolge tra la fine di settembre e l'inizio di questo mese.

Se amate la settima arte, amerete questo evento perché ospita alcune delle anteprime mondiali più attese, un red carpet pieno di star di Hollywood, conferenze e presentazioni gratuite di film.

Nel 2021, ad esempio, sorprende la prima mondiale di "The Tragedy of Macbeth", film in bianco e nero di Joel Cohen con Denzel Washington, Frances McDormand e Corey Hawkin, tratto dall'omonima tragedia di William Shakespeare. Quindi, indossate i vostri abiti migliori e venite a vedere gli attori!

12. Cenate e bevete, la vita è breve (soprattutto a New York!)

Festival enogastronomico di New York| ©nantuck3t
Festival enogastronomico di New York| ©nantuck3t

Salve, buongustai! A ottobre si tiene anche il New York City Wine and Food Festival, il più grande festival enogastronomico della città, dove potrete partecipare a degustazioni, serate con chef televisivi (gli Arguiñanos d'America), feste, lezioni pratiche di cucina e degustazioni di vini. Chi più ne ha più ne metta!

Se invece siete amanti della caffeina, avete un appuntamento molto speciale con il caffè al New York Coffee Festival, che vi darà l'energia necessaria per viaggiare e fare mille progetti nella Grande Mela.

Il consiglio di viaggio di Nuria

Godetevi uno dei migliori tramonti sul battello di Staten Island che collega la punta meridionale di Manhattan con Staten Island. Il bello è che è gratis!


Temperature di ottobre a New York

Autunno a Central Park| ©Levon Avdoyan
Autunno a Central Park| ©Levon Avdoyan

Come dice il proverbio, "a ottobre il tempo è pazzo, c'è un po' di tutto". Pertanto, vi consiglio di essere preparati a ciò che può arrivare, meglio troppo che troppo poco! La temperatura media di questo mese a New York oscilla tra i 10 gradi di minima e i 18 di massima. La cosa positiva? Secondo le statistiche, di solito piove solo 6 giorni al mese, quindi non avrete bisogno dell'ombrello, ma di un buon cappotto.

L'ideale sarebbe portare con sé abiti caldi, maglioni e pantaloni lunghi - io metto sempre una sciarpa in valigia! E delle scarpe da ginnastica o degli stivali comodi, perché anche se non ve ne rendete conto, finirete per percorrere molti chilometri. E ora, godiamoci il viaggio!