I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

I 10 migliori luoghi di film e serie TV a New York

Nessuno dubita che New York sia una città di film. Se volete conoscere gli angoli che hanno fatto da set ai film più famosi, continuate a leggere.

Isabel Catalán

Isabel Catalán

16 minuti di lettura

I 10 migliori luoghi di film e serie TV a New York

L'Empire State Building di King Kong | ©Hellotickets

Hollywood l'ha immortalata come nessun'altra sullo schermo, ma vedere alcune di queste località di persona è un vero spasso. Siete pronti? 3, 2, 1... e azione!

1. L'appartamento degli amici nel West Village

Il famoso appartamento di Friends| ©Hellotickets
Il famoso appartamento di Friends| ©Hellotickets

Dal suo debutto nel 1994, la leggendaria serie Friends non ha mai smesso di annoverare tra le sue fila nuovi fan che si appassionano alle avventure di questo gruppo di amici ventenni che si trovano in ogni sorta di situazioni divertenti mentre cercano di trovare il loro posto a New York.

Sono passati quasi vent'anni dalla fine della serie, ma è riuscita a entrare nel cuore degli spettatori e noi fan non abbiamo dimenticato Chandler, Monica, Ross, Rachel, Joey e Phoebe. In effetti, è ancora attuale, dato che molti di noi sperano in una riunione dei personaggi principali nel prossimo futuro, al cinema o in televisione.

Fino a quando non arriverà quel giorno tanto atteso, avremo sempre i fantastici episodi di Friends da rivedere e l'opportunità di vedere alcuni dei luoghi in cui sono stati girati a New York con questo tour televisivo e cinematografico di New York City.

È il caso dell'edificio in cui vivevano Monica, Rachel, Chandler e Joey e dove si svolge la maggior parte dell'azione della serie.

Dove si trova?

Si trovanel Greenwich Village, precisamente all'angolo tra Grove Street e Bedford Street. Come si può vedere, l'esterno dell'edificio reale differisce leggermente da quello fittizio, in quanto non presenta le terrazze da cui il gruppo ha spiato il famoso vicino nudista.

Purtroppo gli appartamenti non sono visibili dall'interno, poiché Friends è stato girato negli studi di Los Angeles.

Prenota un tour televisivo e cinematografico di New York City

2. La stazione dei pompieri degli acchiappafantasmi a Tribeca

La stagione degli acchiappafantasmi| ©Wikimedia
La stagione degli acchiappafantasmi| ©Wikimedia

Ghostbusters è uno di quei film degli anni '80 che non passano mai di moda. Tutti ricordiamo il team di parapsicologi che si aggirava per le strade di New York alla ricerca di fastidiosi ectoplasmi che erano rimasti intrappolati in questo mondo e si scatenavano.

Nel tempo Ghostbusters è diventato un film di culto e ha così tanti fan che nel 2016 ne è stato realizzato un remake con un cast tutto al femminile.

A New York è possibile rivivere la nostalgia di questo film visitando alcune delle sue location. La più iconica è la sede degli Acchiappafantasmi a Tribeca, un'altra tappa del tour in autobus delle location cinematografiche di New York.

Dove si trova?

Sitrova al 14 di N Moore Street, in uno dei quartieri più trendy di New York, noto per i suoi vecchi edifici industriali trasformati in loft residenziali e in caffè e boutique alla moda.

La famosa caserma dei pompieri degli acchiappafantasmi è un edificio che è servito come caserma dei pompieri della Tribeca Hook & Ladder Company 8 dal 1903. Lo si riconosce dalla caratteristica porta rossa.

Gli uffici del film erano un set, quindi l'interno dell'edificio non può essere visitato. Tuttavia, i vigili del fuoco che lavorano all'Hook & Ladder sono ben consapevoli della fama del luogo, per cui convivono con i flash dei curiosi che vengono qui per una foto ricordo.

Potete approfittare della vostra visita a Tribeca per gironzolare nel quartiere ed esplorare i suoi negozi di design, le gallerie d'arte, i ristoranti e i bar.

Prenotate un tour delle location cinematografiche in autobus

3. L'appartamento di Carrie Bradshaw di Sex and the City, Upper East Side

La casa di Carrie nell'Upper East Side| ©Wikimedia
La casa di Carrie nell'Upper East Side| ©Wikimedia

Tra il 1998 e il 2004 è andata in onda Sex and the City, l'indimenticabile sitcom che, con uno sguardo fresco e divertente, ha mostrato l'universo degli appuntamenti a New York attraverso un gruppo di amiche trentenni che hanno avuto ogni sorta di alti e bassi nella loro ricerca dell'amore.

Il successo fu tale che qualche anno dopo la fine della serie, i fan ne sentirono talmente la mancanza che vennero realizzati altri due film. La nostalgia per Sex and the City è così forte che è stato recentemente realizzato un sequel della serie, And Just Like That..., che esplorerà la realtà delle vite e delle amicizie di queste donne a cinquant'anni.

Questa miniserie promette di aggiungere nuovi luoghi al tour dei luoghi di Sex and the City per i fan, il più iconico dei quali è l'appartamento di Carrie Bradshaw nell'Upper East Side. Tuttavia, nella vita reale il suo appartamento si trova in un altro quartiere.

Dove si trova?

L'appartamento di Carrie si trova in realtà al 66 di Perry Street, nel West Village. Nella serie, vive in una strada molto meno fotogenica dell'Upper East Side, E73rd Street: non c'è da stupirsi che abbiano scelto il West Village per le riprese!

La riconoscerete per la sua facciata, la tipica brownstone, e per la scaletta che Carrie Bradshaw saliva per entrare in casa sua. Se siete fan di Sex and the City, vorrete sicuramente scattare una foto ricordo al leggendario ingresso. Tuttavia, l'afflusso di curiosi è tale che i vicini hanno dovuto mettere una catena per tenere fuori le persone.

Prenotare una location di Sex and the City

4. La famosa gioielleria Tiffany & CO di Colazione da Tiffany sulla Fifth Avenue

Scena dal film Colazione da Tiffany
Scena dal film Colazione da Tiffany

Tratto dall'omonimo romanzo del giornalista Truman Capote, Colazione da Tiffany è diventato un immediato successo di critica e di botteghino alla sua uscita nel 1961 e da allora un film di culto. È un adattamento libero della storia di Holly Golightly (Audrey Hepburn), una giovane donna un po' eccentrica che sogna il successo e un mondo idealizzato che non esiste.

Fa colazione ogni giorno davanti a un'imponente gioielleria e la sua vita viene stravolta quando nel suo palazzo arriva Paul Varjack, uno scrittore fallito che desidera il successo. Quando le loro strade si incrociano, nulla è più come prima.

Dove si trova?

La prima volta che vediamo Holly Golightly è vestita con il suo iconico abito nero Givenchy e la sua collana di perle davanti a un caffè e a un croissant nella vetrina della famosa gioielleria Tiffany&Co al 727 della 5th Avenue.

Durante il vostro viaggio a New York potrete ricreare la scena con uno dei croissant più deliziosi di Midtown nelle vicinanze, presso Eclair Bakery sulla 53esima strada.

Altre sedi di Colazione da Tiffany & CO a New York City

  • L'appartamento di Holly: anche se il film afferma che Holly vive al numero 167 della 71esima strada, in realtà è il numero 169 di questo edificio dell'Upper East Side. Lo riconoscerete dalla scena in cui il protagonista chiama un taxi con un forte fischio.

  • Central Park: il parco più famoso di New York è presente nel film quando l'anziano marito di Holly si reca in città per vederla e ha una conversazione sincera con Paul su di lei e su come l'ha conosciuta. La scena è stata girata al gazebo The Bandshell e al Conservatory Water Lake. Central Park si trova tra la 5a e l'8a Avenue e tra la 59a e la 110a Strada.

  • Seagram Building: questa torre per uffici progettata da Ludwig Mies van der Rohe è lo scenario in cui Holly dice a Paul che ama New York mentre è seduta davanti alla fontana di questo edificio degli anni Cinquanta. Si trova al 375 di Park Avenue, tra la 52esima e la 53esima strada, non lontano dalla gioielleria Tiffany.

5. Sulle tracce di Kevin, da solo nella Casa 2 dell'Hotel Plaza.

L'Hotel Plaza sulla destra| ©Hellotickets
L'Hotel Plaza sulla destra| ©Hellotickets

Uno dei film della nostra infanzia e un classico del Natale, chi non ricorda il dispettoso Kevin McCallister? Sono passati due anni da quando ha usato il suo ingegno per sconfiggere due maldestri ladri che hanno cercato di svaligiare la sua casa di Chicago. Questa volta, il ragazzo viene nuovamente separato dalla sua famiglia durante le vacanze e finisce a New York dove si riunisce con i ladri.

Da questo momento in poi, il film ci presenta la Grande Mela alla vigilia del 25 dicembre, con un aspetto spettacolare. Vi consiglio di seguire la strada di Home Alone 2 a Natale, quando sembra proprio il film.

Dov'è?

Kevin soggiorna nel lussuoso Plaza Hotel di New York, situato vicino a Central Park e alla Fifth Avenue. Un simbolo della città con oltre un secolo di storia. Con la carta di credito del padre, Kevin prenota una suite dove fa la maratona di film mentre si rimpinza di gelato e si diverte nella piscina dell'hotel a fare bombe.

Altre location di Home Alone 2 a New York City

  • Statua della Libertà: simbolo della libertà americana e simbolo più famoso di New York. Nel film la scena in cui appare la statua è molto significativa perché rappresenta l'indipendenza di Kevin dalla famiglia e la sua voglia di divertirsi. Si trova a Liberty Island, a sud-ovest di Manhattan.
  • Pista di pattinaggio Wollman: Questa è la pista di pattinaggio di Central Park, che si trova nell'angolo sud-est del parco, vicino alla 59esima strada. Qui, i ladri Marv e Harry pianificano il loro prossimo colpo alla vigilia di Natale.
  • Duncan's Toy Chest: sebbene questo negozio sia presente nel film, non esiste come tale a New York. Se cercate un negozio di giocattoli di questo stile, il più simile è FAO Schwarz, al 767 della 5th Avenue. In Home Alone 2 è qui che Kevin e i rapinatori si incontrano di nuovo e... inizia l'inseguimento.
  • Times Square: è diventata l'immagine più nota della città grazie ai suoi cartelloni pubblicitari e alle sue luci sgargianti. Nel film, quando i McAllister arrivano a New York, la madre corre disperatamente a Times Square per cercare di rintracciare il figlio. Si trova all'incrocio tra Broadway e la 7th Avenue.
  • Rockefeller Center: ogni anno New York inaugura il Natale con l'accensione dell'enorme albero del Rockefeller Center. Una tradizione che risale agli anni '30. In Home Alone 2, questo è il ricongiungimento emotivo di Kevin e sua madre dopo tanti giorni di lontananza. Una delle scene più tenere del film. Si trova tra la Quinta e la Sesta Avenue e tra la 49esima e la 50esima strada.

6. I Vendicatori al Grand Central Terminal di Midtown Manhattan

Grand Central Terminal| ©Hellotickets
Grand Central Terminal| ©Hellotickets

New York è stata fonte di ispirazione per ricreare Metropolis o Gotham City, città immaginarie dove si sono svolte le avventure di supereroi come Batman o Superman. Le strade della città sono state il grande set di molti film di questo genere, quindi possiamo dire che New York è una città di supereroi.

Se amate i fumetti Marvel o DC, non potete perdere le location di alcuni dei più famosi film di supereroi a New York. Ad esempio, la Grand Central Terminal, una delle più grandi stazioni ferroviarie degli Stati Uniti, è stata ripresa nella prima parte di The Avengers.

Dove si trova?

LaGrand Central Terminal è la stazione ferroviaria più importante da vedere a Manhattan e uno dei gioielli architettonici del XIX secolo. Situato al numero 15 di Vanderbilt Avenue, si riconosce per la facciata esterna disegnata come un arco di trionfo greco-romano e per l'atrio principale decorato con affreschi di costellazioni, tre grandi finestre ad arco e l'iconico orologio.

Nel film Avengers, la squadra composta da Thor, Iron Man, Capitan America, Hulk, Occhio di Falco e Vedova Nera difende New York da un attacco della flotta Chitauri e il Grand Central Terminal viene raso al suolo.

Il Grand Central Terminal è stato anche il covo del nemico di Superman, Lex Luthor, nel primo film interpretato da Christopher Reeve. L'edificio è presente anche nella serie Gotham.

Altre location di film e serie di supereroi a New York City

  • Midtown Comics: anche se non è una location cinematografica, è il tempio del mondo dei fumetti. Dal 1997 questo negozio vicino a Times Square è un punto di riferimento per gli appassionati del genere e una fonte di ispirazione, quindi se siete appassionati del tema dovete andare al Midtown Comics al 200 W. 40a Strada (angolo con la 7a Avenue).
  • Times Square: è stata teatro di numerose battaglie tra supereroi. Ad esempio, l'Uomo Ragno contro Green Goblin nel film di Tobey Maguire o contro Electro nella versione con Andrew Garfield. Questo quadrato è apparso anche in Captain America con Chris Evans.
  • Flatiron Building: uno degli edifici più emblematici di New York è stato utilizzato per ricreare la redazione del Daily Bugle, il giornale dove Peter Parker (Tobey Maguire) lavora come fotografo nel primo film dell'Uomo Ragno.
  • Ponte di Brooklyn: appare in Fantastici Quattro quando la Cosa cerca di impedire un suicidio e provoca un grave incidente che distrugge parte del famoso ponte che attraversa l'East River collegando Manhattan e Brooklyn.
  • Financial District: in questo quartiere si svolge una delle più incredibili battaglie campali che chiude la trilogia del Cavaliere Oscuro. Ai piedi della scalinata della Federal Hall di Wall Street, Batman e Bane si prendono a pugni.

7. Notte al Museo, Museo di Storia Naturale di New York, vicino a Central Park

Il Museo di Storia Naturale| ©Time Out
Il Museo di Storia Naturale| ©Time Out

I più piccoli ricorderanno il film Notte al museo, in cui un guardiano notturno di nome Larry Daley (Ben Stiller) doveva occuparsi delle creature e degli oggetti all'interno del Museo di Storia Naturale che ogni notte prendevano vita grazie a un magico manufatto egizio.

Anche se nella vita reale la sua collezione non prende vita al calar del sole, vale la pena di vederla perché è considerata la più vasta del pianeta ed è una tappa obbligata a New York.

Dove si trova?

Il Museo di Storia Naturale si trova sulla 79a Strada, a ovest di Central Park. Qui è possibile visitare le dieci mostre permanenti distribuite in quaranta sale, alcune delle quali sono presenti nel film.

Notte al museo New York

  • Theodore Roosevelt Memorial: questa sala, situata all'ingresso più famoso del museo, Central Park West, ospita il monumento ufficiale a Theodore Roosevelt, governatore dello Stato di New York e presidente degli Stati Uniti. Inoltre, è esposto anche lo scheletro gigante di un Barosauro.
  • Sale dei mammiferi: la mostra dedicata ai mammiferi è un'accurata esposizione delle caratteristiche dei piccoli mammiferi, dei mammiferi asiatici, dei mammiferi africani, dei mammiferi nordamericani, dei mammiferi di New York e della sala dei primati. I suoi diorami sono tra i più famosi del pianeta.
  • Origini umane e sale culturali: questa mostra esplora la storia dell'evoluzione umana e le diverse culture dei popoli di Africa, Asia, America del Nord e del Sud e del Pacifico.

8. Columbia University, dove è nato l'Uomo Ragno, nel quartiere di Morningside Heights

Università di Columbia| ©Cheny Guan
Università di Columbia| ©Cheny Guan

Negli ultimi decenni, il franchise di Spider-Man ha generato diversi film che hanno come ambientazione New York.

La storia inizia quando lo studente Peter Parker fa una gita nel laboratorio di genetica della Columbia University, dove viene morso da un ragno geneticamente modificato e acquisisce accidentalmente poteri sovrumani che lo aiuteranno a combattere il crimine.

Dove si trova?

LaColumbia University si trova tra la 116a strada e Broadway, nel quartiere di Morningside Heights che confina a nord con Harlem. È una delle università più prestigiose degli Stati Uniti e la quinta più antica del Paese.

Fu fondato nel XVIII secolo come King's College, ma cambiò nome in Columbia College dopo l'indipendenza. All'inizio del XX secolo questa università è stata pioniera nella ricerca scientifica e medica e oggi è uno dei centri di ricerca più importanti del continente.

Altre località di Spider-Man a New York

  • Midtown Comics: anche se non è una location cinematografica, è un santuario del fumetto. Questo negozio vicino a Times Square è una fonte di ispirazione e un punto di riferimento per gli appassionati del genere dal 1997, quindi se amate i fumetti dovete recarvi al 200 W. 40a Strada (angolo con la 7a Avenue).
  • Flatiron Building: questo iconico edificio di New York è stato utilizzato per ricreare la sede del giornale Daily Bugle, dove Peter Parker (Tobey Maguire) lavora come fotografo del supereroe nel primo film di Spider-Man.
  • Joe's Pizza: è la pizzeria dove Peter lavora come fattorino nel secondo film. Si trova al 233 di Bleecker Street, ma ora si trova tre porte più in basso, al 7 di Carmine Street. Secondo Woody Allen, la migliore pizzeria di New York.
  • New York Public Library: questo è il luogo in cui un ladro uccide lo zio Ben. Il tragico evento cambia per sempre la vita di Peter. Si trova sulla Fifth Avenue, tra la 41esima e la 52esima strada.
  • Traghetto di Staten Island: in questa scena l'Uomo Ragno cerca di combattere l'Avvoltoio e spezza a metà il traghetto di Staten Island. Le cose si mettono male, ma grazie all'intervento di Iron Man tutti si salvano.
  • Ponte di Brooklyn: in The Amazing Spider-Man 2, Peter chiede a Gwen di sposarlo con una grande ragnatela sul ponte con la scritta "Ti amo" e lei lo vede da un taxi.

9. La Borsa di New York in The Wolf of Wall Street, nel distretto finanziario

La Borsa di New York| ©Hellotickets
La Borsa di New York| ©Hellotickets

Con i suoi caratteristici grattacieli e i suoi abiti, Wall Street e il New York Stock Exchange Building sono il cuore del Financial District. Ed è proprio ciò che accade nella sala delle contrattazioni che è stato utilizzato per raccontare storie in film come The Wolf of Wall Street.

Basato su una storia vera, The Wolf of Wall Street racconta l'ascesa del broker Jordan Belfort, che negli anni '80 fa fortuna in modo fraudolento comprando e vendendo azioni sul mercato americano degli investimenti. La sua vita stravagante, segnata dagli eccessi, è stata un punto di svolta nella storia di Wall Street.

Dove si trova?

Questa stretta strada di Lower Manhattan è una delle più famose di New York e la più importante del Financial District. Se volete vedere l'atmosfera della Federal Hall e del Palazzo della Borsa, gli edifici più importanti della zona, vi consiglio di visitare Wall Street durante l'orario di lavoro dal lunedì al venerdì. Nei fine settimana il paesaggio è completamente diverso.

Altre location di The Wolf of Wall Street a New York City

  • Equitable Building: questo edificio ospita gli uffici della Procura Generale dello Stato di New York, ma nel film rappresenta gli uffici della banca LF Rothschild. Si trova al 120 di Broadway.
  • World Financial Center: Belfort aveva il suo yacht Naomi ormeggiato vicino al World Financial Center quando viene preso in custodia dalla polizia e viene visitato dall'agente Patrick Denham.
  • Eliporto West 30th St: il luogo in cui l'agente Denham arresta Belfort nel bel mezzo delle riprese del suo spot televisivo.
  • Edificio di Milano: dopo aver raggiunto il successo, Belfort e sua moglie Naomi si trasferiscono in un complesso di appartamenti di lusso al 300 E 55th Street, tra la Prima e la Seconda Avenue.

10. Il ritorno di Serena al Grand Central Terminal di Gossip Girl a Midtown Manhattan

L'interno del Grand Central Terminal| ©Hellotickets
L'interno del Grand Central Terminal| ©Hellotickets

È passato quasi un decennio dalla fine di Gossip Girl, ma noi fan non siamo riusciti a dimenticare questa serie che ha lasciato il segno sia nel mondo della moda che in quello della televisione. In effetti, esiste un reboot adattato ai nuovi tempi che presenta ancora una volta la voce di Kristen Bell come voce narrante dello show, per la gioia dei fan.

La trama ruota attorno alle vite di un gruppo di adolescenti benestanti dell 'Upper East Side, le cui relazioni, tradimenti e segreti vengono svelati su Internet da una blogger di nome Gossip Girl. Il tutto sullo sfondo del lusso più sciccoso di New York.

Il primo episodio è stato trasmesso nel 2007 e inizia con l'inaspettato ritorno in città della regina dell'Upper East Side, Serena van der Woodsen, dal collegio in Cornovaglia. La sua ricomparsa sorprende i suoi ex amici e non tutti saranno felici di vederla.

Dov'è?

La prima scena della serie mostra Serena che arriva in una stazione ferroviaria affollata dopo una lunga e misteriosa assenza, cosa che Gossip Girl si premura di far sapere ai suoi fan. È il Grand Central Terminal, una delle stazioni ferroviarie più famose degli Stati Uniti per il suo imponente Main Concourse.

Potete approfittare del vostro viaggio per fare una visita guidata del Grand Central Terminal e scattare qualche foto ricordo e fare uno spuntino in uno dei suoi caffè o ristoranti. Il più famoso e antico è l'Oyster Bar, che risale al 1913. Si trova al 15 di Vanderbilt Avenue.

Altre località di Gossip Girl a New York

Se volete vedere tutti i luoghi in cui la regina di Gossip Girl ha fatto le sue cose, potete partecipare a un tour dei luoghi di Gossip Girl. Durante questo tour in autobus potrete farvi fotografare in alcune scene della serie.

  • Il MET: le scale di questo museo erano il luogo preferito da Blair, Serena e le sue amiche per sedersi dopo le lezioni. È qui che nasce la tensione quando Blair non invita Serena al suo after-party. Si trova tra la 82ª strada e la Fifth Avenue.
  • Museo della città di New York: la facciata di questo edificio è stata utilizzata per ricreare la Constance Billard School of Girls. Il museo analizza la storia della città, il suo presente e il suo futuro. Si trova al 1220 della Fifth Avenue e alla 103esima strada.
  • Bethesda Terrace: il luogo in cui Blair e Chuck si sono sposati! È considerato il cuore di Central Park. L'insieme è dominato dalla Fontana di Bethesda, ma anche la parte superiore della terrazza e il bellissimo passaggio inferiore decorato con piastrelle e archi è un luogo altamente raccomandato da vedere.
  • La casa di Dan Humphrey: a differenza dei suoi coetanei, Dan non viveva nell'esclusivo Upper East Side ma nel quartiere di Brooklyn di DUMBO, che non era neanche male. Si dice che la sua casa fosse al 455 di Water Street.
  • Casa di Serena: la famiglia Van der Woodsen viveva nel Milan Building, un complesso di appartamenti di lusso al 300 E 55th Street. Nella serie si diceva che vivessero nell'Upper East Side, ma in realtà il grattacielo si trova in un'altra zona di New York.
  • Residenza della famiglia Bass: la residenza di Bart Bass, padre di Chuck, è il Lotte New York Palace Hotel, dove ogni Natale viene allestito uno degli alberi più belli della città. Si trova al 455 di Madison Avenue.
  • Columbia College: questa università privata è una delle più illustri degli Stati Uniti. Serena e Nate sono iscritti qui e, come curiosità, qui ha studiato anche Barack Obama. Si trova nel quartiere di Morningside Heights, tra la 116a strada e Broadway.

Partecipate al tour dei film e delle serie di New York

Se siete appassionati di film e serie TV, questo tour è uno dei più divertenti che possiate fare nella Grande Mela. Vi divertirete a seguire le tracce dei vostri personaggi preferiti per le strade della città e a vedere di persona i luoghi in cui sono stati girati i film.

Il tour da soli vi permette di visitare ogni luogo al vostro ritmo, ma l'esperienza è molto più interessante con il tour di New York di film e serie, perché sarete sempre accompagnati da una guida/attore locale che conosce molto bene l'argomento e le curiosità del dietro le quinte.

Alla fine di questo tour di 3 ore vedrete New York con occhi diversi e imparerete molte curiosità sui film e le serie, che sono il fulcro della visita: Friends, Ghostbusters, Girls, Seinfeld, Spiderman, Io sono leggenda, Glee o How I Met Your Mother, tra i tanti. È, senza dubbio, uno dei migliori tour che potete fare a New York durante il vostro viaggio. Vi piacerà!

Domande frequenti

  • Quali sono i luoghi di New York che sono stati protagonisti di film o serie televisive?

    Ogni anno a New York vengono girati oltre 150 film! Tra le location più memorabili che sono apparse nei film ci sono il Rockefeller Center, il condominio Friends nel West Village e il Plaza Hotel in Home Alone 2.

  • Quanto dura un tour televisivo e cinematografico?

    La maggior parte dei tour televisivi e cinematografici ha una durata compresa tra 1 ora e 3,5 ore; i più popolari sono il tour dei luoghi iconici di Sex and the City e il tour televisivo e cinematografico di New York. Nel caso degli ultimi due, entrambi durano circa 3 ore.

  • Qual è il luogo più famoso di New York che è stato ripreso in un film?

    Times Square è forse la location cinematografica più facilmente riconoscibile di New York grazie ai suoi schermi e alle sue luci caratteristiche. È apparso in film come Vanilla Sky, Closer, Spiderman 3, Captain America: The First Avenger e Colazione da Tiffany Diamond.