10 cose da fare a Roma a maggio

Se viaggiate a Roma a maggio, siete fortunati! Il clima perfetto e la moderata affluenza di turisti vi permetteranno di godervi i fantastici eventi e festival della città più che mai.

Ana Caballero

Ana Caballero

9 minuti di lettura

10 cose da fare a Roma a maggio

Piazza di Spagna a Roma | © Daniel Basso

Se decidete di fare un viaggio a Roma a maggio, ritenetevi fortunati perché sarà un viaggio da ricordare. Dal 1° maggio (Concerto del Primo Maggio) alla fine del mese (Roma Summer Fest) non mancano eventi esclusivi come: Open House Roma, l'88ª edizione del Concorso Ippico di Roma, la Notte dei Musei o l'apertura del Giardino delle Rose, tra gli altri eventi.

Inoltre, nello stesso mese di maggio, e grazie alle sue caratteristiche, è possibile apprezzare più da vicino e con precisione le numerose strutture architettoniche romane acquistando i biglietti per la Basilica di San Pietro, oppure immergersi nelle profondità dell'antica città romana grazie alle passeggiate nelle Catacombe romane.

  • Biglietti concerto dell'Opera di Roma
  • A partire da 33 €
  • 1 ora
  • Piano serale
  • Nella centrale Chiesa Valdese
  • Senza cena
  • Prenota ora
  • Tour notturno di Roma illuminata
  • A partire da 37 €
  • 2 ore
  • Piano notturno
  • Biglietti non inclusi
  • Con guida
  • Prenota ora
  • Visita guidata alle catacombe e basiliche di Roma
  • A partire da 84 €
  • 3 ore
  • Piano giornaliero
  • Include biglietti d'ingresso e trasferimenti
  • Con guida
  • Prenota ora
  • Tour di Roma in ebike per piccoli gruppi
  • A partire da 77 €
  • 4 ore
  • Piano giornaliero
  • Con guida
  • Casco incluso
  • Prenota ora

1. Godetevi gli esclusivi concerti musicali

All'esterno dell'Auditorium Conciliazione di Roma| ©Gustavo La Pizza
All'esterno dell'Auditorium Conciliazione di Roma| ©Gustavo La Pizza

Se siete amanti della musica classica, non potete perdere l'occasione di prendere posto e sentire i suoni materializzarsi e le note risuonare nei vostri sensi. Assistere a un concerto d'opera a Roma è un'esperienza unica, semplicemente magica.

Inoltre, i concerti musicali all'Autditorium Conciliazion hanno un impatto inconfondibile in primavera, e in particolare nei mesi di marzo e maggio. Quindi, se viaggiate a maggio e vi piacciono l'opera e le orchestre sinfoniche, sarebbe un peccato perdere questa occasione.

Biglietti per l'opera a Roma

2. Vedere Roma al chiaro di luna

Notti a Campo de Fiori| ©Allie_Caulfield
Notti a Campo de Fiori| ©Allie_Caulfield

Non ci prendiamo in giro, Roma a maggio è alta stagione, ma a differenza di altri mesi, anch'essi molto turistici, a maggio il tempo è stabile e molto mite, e lo è ancora di più quando il sole tramonta. È quindi un ottimo momento per godersi la capitale italiana al chiaro di luna.

Ma perché dovrei essere interessato a vedere Roma di notte? Vi chiederete. Per un motivo molto specifico. I principali monumenti di Roma sono illuminati, dando alla città un aspetto unico e bellissimo. Vi assicuro che vi sembrerà una città completamente diversa da quella che avete visto di giorno.

In questo caso, vi consiglio di prenotare un tour notturno di Roma, perché in questo modo sarete accompagnati da una guida e potrete conoscere meglio la storia della città.

Partecipate a un tour notturno di Roma

3. Non perdetevi il Concerto del Primo Maggio

Concerto del Primo Maggio| ©Simona Caleo/Cgil
Concerto del Primo Maggio| ©Simona Caleo/Cgil

Il Concerto del Primo Maggio è uno degli eventi più importanti di Roma. Si tratta di una maratona musicale in cui molteplici artisti italiani e internazionali inondano l'atmosfera con incredibili recital musicali.

Ci sarà spazio anche per molte altre attività culturali che renderanno Piazza San Giovanni (l'area in cui si svolgerà il concerto) più luminosa che mai.

Il Concerto di Piazza San Giovanni è organizzato dalle tre organizzazioni sindacali italiane dal 1990. Si tratta di un evento esclusivo del mese di maggio, che cade il 1° del mese (da cui il nome), quindi se la vostra idea è quella di andare a maggio, è scontato che riusciate ad esserci.

Informazioni sul concerto

Il "Concertone del Primo Maggio" è un concerto gratuito e di solito inizia intorno alle 14:00 e termina alla fine della giornata, ovvero alle 00:00. Inoltre, come bonus aggiuntivo, di solito ci sono tra le 2 e le 3 canzoni per artista prima di lasciare il posto all'ospite successivo.

È consigliabile arrivare in piazza il prima possibile, poiché si tratta di un evento esclusivo della capitale italiana, non è raro vedere la piazza piena di turisti e italiani prima dell'apertura del concerto.

Consiglio del viaggiatore

Tenete presente che si tratta di un giorno di grande affluenza a Roma, in quanto molti negozi saranno chiusi e le strade più vivaci e allegre che in qualsiasi altro periodo dell'anno.

4. Non andate via senza aver scoperto la Cappella Sistina e le Catacombe

Cappella Sistina| ©Richard Mortel
Cappella Sistina| ©Richard Mortel

Maggio è un mese speciale per visitare le catacombe di Roma, in quanto è una stagione in cui il bel tempo rende molto più piacevoli le passeggiate nei corridoi umidi che si snodano nelle viscere della città antica.

Quanto detto vale anche per la Cappella Sistina, in quanto potrete ammirare questa meraviglia con maggiore precisione e comodità.

Prenota una visita alle catacombe

5. Fate una piacevole passeggiata in bicicletta nel vero stile romano.

Godetevi un tour in bicicletta| ©Blue Bird
Godetevi un tour in bicicletta| ©Blue Bird

Maggio a Roma è senza dubbio il mese migliore per godere del clima piacevole e di un'atmosfera che mescola la bellezza della primavera con i migliori tocchi dell'estate. Per questo è quasi un segno culturale vedere turisti e italiani in giro in bicicletta a godersi lo splendido panorama.

Si può pedalare al mattino e godersi le belle piazze romane o anche le strade antiche e storiche con la luce naturale. In questo caso, può anche essere interessante prenotare un tour in bicicletta a Roma per essere accompagnati da una guida che vi mostrerà i percorsi e i luoghi migliori.

Prenota un tour in bicicletta a Roma

6. Esplorate le bellezze artistiche di Roma durante la Notte dei Musei.

Statua di Apollo e Dafne a Roma| ©Architas
Statua di Apollo e Dafne a Roma| ©Architas

Se amate l'arte e viaggiate molto, forse conoscete il nome di questo evento, poiché si svolge anche in altri Paesi europei. Nel caso della capitale romana, questo evento si svolge a metà maggio, con la maggior parte dei musei che aprono le porte gratuitamente a partire dalle 20.

Chi lo sa? Potreste avere la possibilità di vedere di persona la statua di Apollo e Dafne, o anche di contemplare la bellezza artistica dei dipinti di Caravaggio. Se amate l'arte, maggio dovrebbe essere il vostro mese preferito per ammirare da vicino alcuni dei dipinti, delle sculture e dei monumenti più iconici della storia dell'umanità. Non perdetevelo!

7. Approfittate di Open House Roma

Visita al Pantheon in occasione di Open House Roma| ©Joan
Visita al Pantheon in occasione di Open House Roma| ©Joan

Non perdetevi questo evento unico ed esclusivo a Roma, una giornata in cui edifici pubblici e privati, alcuni anche fuori dalla portata della maggior parte dei turisti, aprono le loro porte per visite guidate gratuite

. Questo evento si svolge il primo o il secondo fine settimana di maggio e offre l'accesso a diversi edifici culturali e storici, da quelli antichi a quelli neoclassici. Che siate amanti dell'architettura o meno, non ho dubbi che ricorderete con nostalgia ogni dettaglio.

Per usufruire di questi vantaggi è necessario prenotare attraverso il sito ufficiale di Open House Roma.

8. Non lasciate Roma senza aver visitato la Festa d'Estate

Roma Summer Fest| ©Rockon.it
Roma Summer Fest| ©Rockon.it

Quale modo migliore per salutare il mese di maggio se non con il Roma Summer Fest. Si tratta di un evento unico che chiuderà il mese di maggio e ci aiuterà a vedere sempre più chiaramente l'arrivo dell'estate. L'evento si svolge all'Auditorium Parco della Musica, non lontano da Piazza del Popolo, ed è facilmente raggiungibile in autobus o in tram.

Il programma prevede soprattutto musica rock, senza però trascurare le novità del jazz e della musica internazionale. Vale la pena ricordare che poco prima del Roma Summer Fest, cioè poco prima degli ultimi sussulti di maggio, si potranno conoscere esattamente gli eventi che si svolgeranno, compresi i nomi degli artisti che si vedranno.

9. Godetevi la storica corsa dei cavalli a Piazza di Siena

Piazza di Siena| ©Simone Ferraro
Piazza di Siena| ©Simone Ferraro

La storica corsa dei cavalli è una tradizione romana. Se siete appassionati del manto erboso e vi trovate a Roma alla fine di maggio, non potete perdervi questa incredibile competizione annuale, perché vi aspetta un'atmosfera impareggiabile a Piazza di Siena.

Se assistere alle corse dei cavalli da lontano è già un grande impatto visivo, immaginate cosa significhi vedere questi forti cavalli di persona, godersi lo spettacolo in tempo reale e sentire ogni loro galoppo nel centro della capitale romana.

Potete consultare il programma sul sito ufficiale dell'evento.

10. Godetevi il Giardino delle Rose con stile

Il Roseto Comunale di Roma| ©MM
Il Roseto Comunale di Roma| ©MM

Se decidete di andarci a maggio, tenete presente che vedrete una Roma molto verde e bella. Inoltre, potrete permettervi il lusso di visitare il Roseto ogni giorno, completamente gratis. Non solo, ma ufficialmente a metà maggio tutti i giardini di Roma saranno pronti ad accogliere i visitatori.

Roma ha un modo molto particolare di godersi la primavera in piena fioritura, e lo fa inaugurando l'apertura del Roseto, un'esperienza senza precedenti in cui potrete assistere con la vista e con l'olfatto a un'infinità di fiori e profumi. È senza dubbio un luogo magico con un'atmosfera unica che segnerà il vostro soggiorno nella capitale romana.

Il tempo a Roma a maggio

Passeggiando per Roma| ©Jordan Rowland
Passeggiando per Roma| ©Jordan Rowland

Il clima di maggio nella capitale italiana è solitamente piacevole e accogliente; è senza dubbio uno dei mesi migliori per godere di questa magnifica città e di tutto ciò che essa comporta. Potrete godere di un clima piacevole che vi permetterà di affrontare quasi tutto, dalle attività più sedentarie a quelle più dinamiche, senza temere che il tempo faccia da antagonista.

Per quanto riguarda l'abbigliamento, sarebbe opportuno portare un po' di tutto, perché ci saranno giorni con aria estiva e altri più freschi. La pioggia, anche se rara in questo mese, non è da escludere. Tuttavia, per un'organizzazione più precisa, vi consiglio di consultare le pagine ufficiali del meteo per non farvi prendere per il naso.

E la gastronomia di Roma a maggio?

Gustando un piatto della Sagra del Carciofo| ©Andrea M
Gustando un piatto della Sagra del Carciofo| ©Andrea M

La gastronomia romana a maggio assume un sapore speciale e si distingue come non mai. Il bel tempo e i buoni raccolti fanno sì che la varietà gastronomica della capitale romana sia una caratteristica notevole. Inoltre, non bisogna dimenticare che il piacere della buona tavola è nato nell'antica città romana. Tra i piatti più popolari serviti a Roma nel mese di maggio ci sono:

  • La Sagra del Carciofo
  • La Sagra del Pesce
  • Torta di primavera
  • Crostata di marmellata
  • La bruschetta
  • Crocchette di patate

Se avete già l'acquolina in bocca, ecco un articolo sui migliori posti dove mangiare a Roma.

L'affollamento turistico di Roma a maggio

Visitare la Città del Vaticano| ©Kai Pilger
Visitare la Città del Vaticano| ©Kai Pilger

La particolarità di questo mese dell'anno a Roma è che tende ad avere caratteristiche sia estive che primaverili, il che significa che non ci sono così tanti turisti come potrebbero esserci in estate o in altre date festive e puntuali dell'anno. Questo è un piacere per chi vuole godersi questa città storica senza sentirsi così sopraffatto.

Inoltre, essendo un mese in cui l'afflusso turistico non è così esagerato è possibile trovare interessanti offerte esclusive e riduzioni di prezzo che vi permetteranno di assecondare certi capricci e voglie di memoria.

Maggio è uno dei mesi migliori per visitare Roma?

Fontana di Trevi| ©Michele Bitetto
Fontana di Trevi| ©Michele Bitetto

Se dovessi decidere il periodo migliore per visitare Roma, maggio sarebbe una delle mie scelte. Infatti, maggio è senza dubbio uno dei mesi più attraenti per vedere ogni angolo di questa bellissima città. Il clima a Roma a maggio è abbastanza piacevole e si può godere di diversi giorni con una temperatura ideale. Inoltre, grazie alle strade meno affollate, potrete visitare più liberamente piazze, fontane e altre aree pubbliche.

Soprattutto, maggio è uno dei mesi più insoliti per Roma, quindi potrete iscrivervi a molti programmi di maggio unici e godervi eventi sorprendenti di ogni tipo.