10 cose da fare a Milano a gennaio

Durante la vostra visita a Milano in gennaio, scoprite i paesaggi naturali mozzafiato, godendo di una piacevole atmosfera invernale. Inoltre, sperimentate la moda italiana dalle mani di stilisti di talento.

Ana Caballero

Ana Caballero

10 minuti di lettura

10 cose da fare a Milano a gennaio

Vecchi tram di Milano | ©Maxime Guilbot

Il pensiero di un viaggio a Milano in gennaio potrebbe mettervi a disagio perché il clima è invernale in gennaio. Tuttavia, l'attività turistica della città non vi limiterà a visitare solo luoghi chiusi. Al contrario, avrete a disposizione diverse opzioni all'aperto per godere delle bellezze naturali e architettoniche che caratterizzano questa città storica.

Potrete salire sui migliori autobus turistici di Milano, percorrere le strade in bicicletta o salire su un emblematico treno per le Alpi svizzere. Durante il vostro viaggio in questa antica città italiana, potrete anche assaggiare la cucina locale e assistere a importanti eventi di moda... Continuate a leggere!

1. Visitare le Alpi svizzere e ammirare i paesaggi innevati

Alpi svizzere| ©Daniel Lobo
Alpi svizzere| ©Daniel Lobo

Il Bernina Express o "trenino rosso" è stato progettato appositamente per andare da Milano alle Alpi svizzere, con un viaggio da Milano a Tirano. A gennaio è molto popolare tra i turisti e gli abitanti del luogo per i panorami alpini mozzafiato.

Una volta saliti a bordo del treno e partiti, si può iniziare ad apprezzare la bellezza naturale della regione attraverso i finestrini. Rimarrete stupiti dalle imponenti montagne innevate e dalla maestosità dei laghi glaciali, formatisi grazie all'inverno.

Inoltre, quando arriverete a St. Moritz avrete la possibilità di scendere dal treno per conoscere questa elegante cittadina e le sue attrazioni turistiche. Il tutto sorseggiando una deliziosa tazza di cioccolato svizzero. Avete diverse opzioni per le escursioni sulle Alpi svizzere, quale scegliete?

Dettagli pratici

  • Indirizzo: Stazione ferroviaria di Tirano.
  • Durata: Il tour a bordo del Bernina Express dura circa 4 ore.
  • Prezzo: il prezzo medio del biglietto del Bernina Express è di 40 euro, ma è anche possibile prenotare un'escursione che includa il biglietto.

Prenota il tuo viaggio nelle Alpi svizzere

2. Salite sulla Terrazza del Duomo di Milano per vedere la città innevata

Persone sulla terrazza| ©Guilhem Vellut
Persone sulla terrazza| ©Guilhem Vellut

Tra le attività turistiche da non perdere c'è la visita all'enorme terrazza del Duomo di Milano. Salite su questo antico edificio, alto più di 100 metri, e ammirate la città italiana, che a gennaio si ricopre di una splendida coltre di neve.

Una volta saliti sulla terrazza, potrete ammirare la maestosità di Piazza del Duomo. Potrete anche godere di una vista panoramica sulle 135 guglie coronate da statue di santi. Il tutto mentre la caratteristica corrente d'aria fredda invernale vi accarezza il viso. Avete diverse opzioni:

Inoltre, è bene sapere che per salire sulla Terrazza del Duomo di Milano si possono utilizzare le scale o, per maggiore comodità, l'ascensore. Tuttavia, quest'ultima opzione è solitamente un po' più costosa.

Dettagli pratici

  • Indirizzo: Piazza del Duomo a Milano.
  • Durata: Non c'è un tempo minimo di permanenza nella torre. Tuttavia, un'ora è sufficiente per ammirare il paesaggio e scattare foto.
  • Prezzo: Il biglietto d'ingresso parte da circa 20 euro.

Acquista il tuo biglietto per il Duomo di Milano

3. Salite su un autobus a due piani con fermate gratuite ed esplorate la città senza prendere freddo

Viaggiatori in cima a un autobus turistico a Milano| ©David Davies
Viaggiatori in cima a un autobus turistico a Milano| ©David Davies

Esplorare Milano comodamente seduti su un autobus è un'ottima attività turistica da fare durante il mese di gennaio, perché sarete protetti dal freddo caratteristico della stagione. Nel frattempo, vedrete le strade della città italiana e tutti i punti di interesse.

La cosa migliore di questo tour guidato è che potrete farlo al vostro ritmo, cioè scendere dall'autobus per fare un'attività in modo indipendente. Ad esempio, acquistare un souvenir, fare uno spuntino, visitare il Castello di Milano, un museo o una piazza. In seguito, si può attendere il percorso dell'autobus prenotato e risalire.

È possibile acquistare biglietti per 24 o 48 ore e di solito passano davanti al Duomo di Milano, al Teatro alla Scala, al Castello Sforzesco, ai grattacieli di Palazzo Lombardia, alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie, a Porta Venezia, al Cimitero Monumentale, oltre ad altri luoghi interessanti. È possibile prenotare un posto sull'autobus turistico di Milano City Sightseeing a partire da 26 €

Autobus turistico Milano City Sightseeing

4. Godetevi i deliziosi spuntini invernali e un bicchiere di vino per accompagnarli

Degustazione di vino| ©Maria Orlova
Degustazione di vino| ©Maria Orlova

Tra le cose da fare a Milano in inverno non bisogna dimenticare di assaggiare la gastronomia locale, degustare vini e assaporare una deliziosa tazza di caffè. Per quanto riguarda il tour gastronomico, potete iniziare dal quartiere di Porta Ticinese e dai Navigli. In queste zone troverete numerosi ristoranti e bar con diversi spuntini. Tuttavia, se siete interessati a provare i salumi di produzione italiana, la vostra meta obbligata è Via Vigevano, dove troverete una serie di locali con questi prodotti.

Dovreste anche fermarvi al Naviglio Grande e provare le patate ripiene, ricche di tradizione. Nel frattempo, percorrendo la nota via Corsico, troverete cantine e sale di degustazione. Infine, se vi dirigete verso viale Coni Zugna, scoprirete pasticcerie e caffè con un delizioso espresso per riscaldarvi in queste giornate fredde.

In alternativa, potete prenotare un tour gastronomico di Milano o un tour enogastronomico a Milano.

Prenota un tour enogastronomico a Milano

5. Visitate il Lago di Como a gennaio e godetevi il paesaggio innevato

Lago di Como e Alpi innevate| ©Giuliana
Lago di Como e Alpi innevate| ©Giuliana

I tour del Lago di Como da Milano sono un'attività turistica popolare che dovreste visitare a gennaio. Troverete attraente la combinazione tra il freddo, la coltre di neve al suolo e la tranquillità tipica di questo periodo, in cui le giornate sono più corte.

Arrivando al Lago di Como vedrete un piacevole paesaggio alpino, che potrete osservare nei dettagli passeggiando lungo le rive del lago. Le montagne sono grandi e, grazie alla loro irregolarità, danno l'impressione di confondersi con l'acqua. Questa particolarità dà origine a piccole aree popolate sulle rive.

È possibile fare un breve tour di un giorno, ma si consiglia di prolungare la visita un po' di più. In questo modo, potrete soggiornare nei villaggi circostanti (Bellagio e Como). In questo modo, potrete godere dell'architettura rinascimentale della regione, del calore dei suoi abitanti, di una deliziosa gastronomia tradizionale e della migliore vista panoramica sul lago. Ecco alcune delle possibilità a vostra disposizione:

Prenota la tua escursione o attività sul Lago di Como

6. Approfittate del programma ridotto del Teatro alla Scala per una visita

Teatro alla Scala| ©Jean-Christophe BENOIST
Teatro alla Scala| ©Jean-Christophe BENOIST

Il Teatro alla Scala durante il mese di gennaio offre solitamente un numero inferiore di concerti rispetto al resto dell'anno, pertanto troverete diversi orari durante la giornata disponibili per prenotare una visita guidata al Museo e al Teatro alla Scala. Partecipate a questa attività e godetevi le bellezze architettoniche di uno dei teatri d'opera più famosi del mondo.

Durante la visita all'interno del Teatro alla Scala potrete vedere l'esterno e l'interno del teatro, sedervi nei palchi e camminare intorno al palcoscenico. Avrete inoltre accesso all'area del museo e della biblioteca. Potrete inoltre vedere alcuni manoscritti di opere teatrali, composizioni di Beethoven, strumenti musicali, dipinti, costumi utilizzati nelle opere, bozzetti, statue, tra le altre curiosità che vi trasmetteranno la storia di questo leggendario teatro.

Dettagli pratici

  • Indirizzo: Via Filodrammatici, 2.
  • Durata: La visita guidata dura circa 1 ora. Si prega di notare che queste visite sono sospese in caso di prove.
  • Prezzo: circa 32 euro.

Prenota una visita guidata al Museo e Teatro alla Scala

7. Approfittate dei saldi invernali e rinnovate il vostro guardaroba a Milano

Approfittate dei saldi| ©Sam Lion
Approfittate dei saldi| ©Sam Lion

I saldi invernali a Milano si svolgono nei primi due mesi dell'anno. Ma gennaio è il periodo più consigliato per prenotare un viaggio di shopping, perché avrete una scelta più ampia di abiti, scarpe, borse e accessori.

Quindi, se state programmando un viaggio nella capitale italiana della moda, dovreste approfittare dei saldi invernali offerti nei negozi, nelle boutique e nei centri commerciali della città. In questo modo, potrete rinnovare il vostro guardaroba con capi di stilisti di fama mondiale: Chanel, Dolce & Gabbana, Armani, Valentino, tra gli altri.

Iniziate il vostro tour nel cosiddetto "Quadrilatero della moda", passeggiando lungo le strade di Corso Buenos Aires e Corso Vittorio Emanuele. Inoltre, se volete trovare altre occasioni, avete la possibilità di visitare i centri commerciali situati alla periferia della città. Potrete fare acquisti a buon mercato passeggiando per la città e ammirando le facciate dei palazzi.

Prenotate un viaggio di shopping all'outlet di Serravalle

8. Partecipate alla processione del 6 gennaio e date il benvenuto alla Befana

Duomo di Milano| ©Benjamin Voros
Duomo di Milano| ©Benjamin Voros

Il 6 gennaio Milano accoglie la Befana, che secondo il folklore italiano è una strega buona che porta doni ai bambini. Si tratta di un'antica processione, che si snoda dal Duomo alla chiesa di Sant'Eustorgio.

Sarete divertiti dai figuranti, i cui costumi storici cattureranno la vostra attenzione. Questo grazie alla delicata sartoria degli abiti e ai tessuti colorati. Senza dubbio, uno spettacolo visivo che non dimenticherete.

Inoltre, se viaggiate con i più piccoli a casa, si divertiranno con questa processione colorata, con la musica tradizionale nelle strade e con i dolcetti che verranno loro offerti. Partecipate quindi a questa celebrazione nazionale e inseritela nella vostra lista delle 10 cose da fare a Milano con i bambini.

Dettagli pratici

  • Direzione: Dal Duomo alla chiesa di Sant'Eustorgio.
  • Durata: circa 3 ore.
  • Prezzo: gratuito.

9. Acquistate souvenir e oggetti d'artigianato nei mercatini di Natale di Milano

Mercatini di Natale in Piazza Duomo| ©Claudio e Lucia
Mercatini di Natale in Piazza Duomo| ©Claudio e Lucia

I mercatini di Natale di Milano sono solitamente aperti fino al 6 gennaio. Quindi, se vi trovate nella città italiana durante la prima settimana dell'anno, potete visitare questi luoghi magici.

Visitate gli O'Bej O'Bej vicino al Castello Sforzesco. È una delle fiere natalizie più tradizionali della città e riunisce più di 400 artigiani. Un altro mercatino che vi sorprenderà a gennaio è il Banco di Garabombo a Pagano, la cui esposizione presenta molti prodotti ecosostenibili.

Inoltre, se viaggiate con i vostri bambini e volete farli divertire, dovete andare al mercatino del Villaggio delle Meraviglie a Porta Venezie. Qui troverete una pista di pattinaggio al coperto, un circo degli elfi e la Casa di Babbo Natale. Potrete anche acquistare souvenir, dolci e cibi locali.

10. Celebrate la moda durante la vostra visita a Milano a gennaio

Duomo di Milano| ©a_marga
Duomo di Milano| ©a_marga

Ogni gennaio, le case di moda e i couturier italiani emergenti presentano le loro collezioni autunno-inverno alla rinomata Settimana della Moda di Milano. Tuttavia, l'ingresso alle oltre 100 sfilate professionali avviene solitamente su invito o pagando una cifra elevata per ogni biglietto.

Nel caso in cui non abbiate questo tipo di privilegio e la vostra visita a Milano coincida con la data delle sfilate, potete recarvi in Piazza San Babila in Corso Venezia, 2/A. Lì troverete uno schermo gigante dove potrete assistere alla trasmissione in diretta delle sfilate. Ci sono anche alcuni eventi aperti al pubblico, che variano di anno in anno:

  • Mostre di gioielli e sete ricamate.
  • Eventi di moda sostenibile.
  • Mostre del lavoro di famosi stilisti e molto altro ancora.

Per maggiori informazioni prima del vostro viaggio, infatti, potete visitare il sito ufficiale della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Informazioni pratiche

  • Dove si svolgono: In vari luoghi della città. I più noti sono lo Spazio Cavallirizze del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, il Quadrilatero della Moda, Palazzo Barozzi e lo stesso Duomo.
  • Prezzo: Iprezzi variano notevolmente a seconda degli stilisti che presentano le loro collezioni quel giorno. Per le sfilate più esclusive, preparatevi a sborsare diverse centinaia di euro. Fortunatamente, è possibile assistere a un numero considerevole di eventi gratuiti e aperti al pubblico.

Prezzi a Milano a gennaio

Soldi in euro| ©Pixabay
Soldi in euro| ©Pixabay

Gennaio è un periodo di prezzi bassi a Milano. La capitale italiana offre una serie di sconti tra il 70% e il 90% su abiti di famose griffe. Si possono trovare anche saldi su accessori e scarpe. È un paradiso per gli amanti dello shopping.

In questa stagione l'affollamento turistico è ridotto, quindi potete camminare liberamente per le strade alla ricerca dei prodotti che desiderate. Inoltre, potrete ottenere buoni prezzi per i trasferimenti tra l'aeroporto e Milano, alcune attività culturali, tour, escursioni, alloggi e i migliori autobus turistici di Milano.

Prenotate il vostro trasferimento tra l'aeroporto e Milano

Temperature a Milano in gennaio

Le strade di Milano| ©mi chiel
Le strade di Milano| ©mi chiel

Prima di intraprendere un viaggio a Milano è necessario conoscere le condizioni meteorologiche a cui saremo esposti. In questo modo, potremo indossare gli abiti giusti e organizzare l'itinerario che vogliamo seguire durante il nostro soggiorno in città, senza che il maltempo ci intralci.

Per questo motivo, bisogna sapere che gennaio è uno dei mesi più freddi a Milano. La temperatura nella città italiana oscilla solitamente tra i -5°C e i 7°C, quindi non sorprende vedere neve, nebbia e pioggia. L'inverno significa anche giornate più corte del solito a gennaio. Tuttavia, questo non vi impedirà di godere di tutto ciò che c 'è da vedere e da fare a Milano durante il vostro soggiorno.

Prenota la City Card Milan Pass