I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Tour dello stadio San Siro di Milano

Visitate la casa del Milan e dell'Inter con una visita guidata. L'articolo raccoglie tutte le informazioni necessarie per conoscere

Carlos Bleda

Carlos Bleda

7 minuti di lettura

Tour dello stadio San Siro di Milano

Stadio San Siro di Milano | ©Marco Assini

San Siro è un simbolo di Milano come il Duomo, il Cenacolo di Leonardo da Vinci o il Castello Sforzesco. La città lombarda è l'unica in Europa a poter vantare due squadre campioni di Champions League, un record incredibile!

Entrare in questo stadio è senza dubbio una delle cose essenziali da vedere e fare a Milano. Vi abbiamo convinto? Bene! Continuate a leggere per scoprire come ottenere il massimo dalla vostra visita!

1. Tour facile di San Siro

All'interno dello stadio| ©Stefano Brivio
All'interno dello stadio| ©Stefano Brivio

La visita allo stadio del Milan e dell'Inter inizia dal Museo di San Siro. Questo spazio raccoglie cimeli e "reliquie" delle due squadre che hanno svolto (e svolgono tuttora) un ruolo fondamentale nello sport europeo.

Non è molto comune che due colossi come Milan e Inter condividano uno stadio, anche se è abbastanza comune in Italia. Per questo motivo, il museo dello stadio non si concentra su uno dei due, ma piuttosto sui risultati ottenuti all'interno delle sue mura.

Troverete vecchie maglie e palloni delle partite più importanti, fotografie di un tempo, trofei e molto altro.

Uno dei cimeli più curiosi è la maglia di Milan-Inter United. Già negli anni '20, il regime fascista aveva fuso alcune squadre in alcune grandi città per aumentare l'area di influenza e migliorare la gestione. Milano era stata (quasi) immune da questo fenomeno, ma l'idea è ricomparsa negli anni Ottanta. Vennero disputate alcune amichevoli e dopo queste partite l'idea fu definitivamente abbandonata.

Nonostante le sue dimensioni ridotte, il Museo di San Siro attira 25.000 turisti al mese- non male, no? In seguito, si scende negli spogliatoi e poi in campo. Una sensazione unica che vi farà venire i brividi.

  • Prezzo: circa 30 €.
  • Durata: circa 2 ore

Prenota la tua visita al Castello Sforzesco di Milano

2. Tour di San Siro con accesso a Casa Milan

Casa Milano| ©Vasil Evlogiev
Casa Milano| ©Vasil Evlogiev

Questi tour si svolgono solitamente a bordo di un autobus turistico a due piani. Sarete prelevati nel centro di Milano e accompagnati ai piedi del Giuseppe Meazza, uno degli stadi più famosi al mondo. Una volta entrati, potrete vedere le aree comuni, le tribune e la sala stampa.

Il tour include il Museo di San Siro, che raccoglie i "cimeli" del Milan, dell'Inter e della Nazionale italiana. È stato concepito come un tour storico e sensoriale, ma non solo. Da qui si accede agli spogliatoi, alla zona mista e al tunnel che porta al campo, il sogno di ogni appassionato di questo sport.

Dopo la visita allo stadio, l'autobus vi porterà a Casa Milan, la casa della squadra rossonera. La squadra milanese è un club storico italiano e la sua maglia è stata indossata da campioni come Paolo Maldini, Marco Van Basten e Clarence Seedorf.

Lasala dei trofei è il luogo più imponente: qui riposano Champions League, Pallone d'Oro, titoli di Serie A e altri trofei.

Se ne avete voglia, potete prenotare un pranzo leggero presso il ristorante del club: Cucina Milanello.

  • Prezzo: circa 60 € (di più se si aggiunge il pranzo)
  • Durata: circa 5 ore

È consigliabile portare i bambini a visitare San Siro?

Godersi una partita allo stadio| ©tutu
Godersi una partita allo stadio| ©tutu

Certo che si può! Se i vostri figli amano il calcio, vale la pena portarli con sé, anche solo per entrare in campo. Se pensate che siano troppo piccoli e non possano camminare troppo, ci sono due cose da tenere a mente: il viaggio è in autobus e, se non volete rischiare, potete semplicemente scegliere il tour più breve.

Prenota il tuo tour in bicicletta di Milano

Come prenotare il tour di San Siro

Tribune dello stadio| ©Daniel
Tribune dello stadio| ©Daniel

Il consiglio migliore per prenotare un tour facile è quello di affidarsi ai canali ufficiali. Il sito web dello stadio è il posto migliore per prenotare l'esperienza.

Acquistare un biglietto è molto semplice: basta selezionare la data, indicare il numero di biglietti ed effettuare il pagamento. Questi tour si svolgono tutti i giorni, ma ci sono delle eccezioni.

Nei giorni delle partite o in caso di concerti (un'eventualità molto comune durante l'estate) l'apertura è più breve o i tour non vengono effettuati affatto. Se desiderate prenotare una visita guidata in inglese, siete pregati di indicarlo al momento della prenotazione.

Come raggiungere lo Stadio San Siro?

Autobus per lo stadio| ©Matthias Muehlbradt
Autobus per lo stadio| ©Matthias Muehlbradt

Il leggendario stadio del Milan si trova nell'omonimo quartiere. Si tratta di un 'area verde ben collegata al resto della città, in quanto ospita due storiche squadre di calcio italiane - A.C. Milan e Inter - e l'Ippodromo del Galoppo. Per arrivare qui potete scegliere tra le seguenti opzioni:

  • Metro. La fermata più vicina è San Siro Stadio e si trova sulla linea 5 (viola). Se vi trovate vicino a una fermata della linea 1 e non volete cambiare, potete scendere a Lotto. Attenzione, la riga 1 si divide in due. Se alloggiate vicino a Piazza del Duomo o in un altro punto del centro storico, dovrete prendere il treno per Rho Fieramilano. Una volta arrivati a Lotto dovrete camminare per circa 15/20 minuti per arrivare ai piedi del Giuseppe Meazza.
  • In autobus. La linea 49 collega la stazione ferroviaria di San Cristoforo (nella zona sud della città) con il quartiere di San Siro. Le fermate più vicine allo stadio sono Piazza Axum e San Siro Stadio M5.
  • Tram. Le linee che collegano Milano allo stadio sono due: la 16 e la 49. Nel primo caso, i mezzi toccano diversi punti del centro (Corso di Porta Romana, Missori, Duomo, Cordusio, ecc.) e dovrete scendere all'ultima fermata: San Siro Stadio M5. La seconda linea è più lunga, ma anche in questo caso dovrete scendere a Piazza Axum o a San Siro Stadio M5. Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale dell'azienda di trasporto locale.

Dove posso parcheggiare vicino allo Stadio San Siro?

Fuori dallo stadio| ©Daniel
Fuori dallo stadio| ©Daniel

Se avete noleggiato un veicolo o avete la vostra auto, potete raggiungere lo Stadio Giuseppe Meazza con il vostro mezzo di trasporto. Nell'elenco che segue troverete tutte le opzioni più consigliabili:

  • Parcheggio ATM Cassiodoro in Viale Cassiodoro 9. Da 1,5 € all'ora
  • Parcheggio Lampugnano in Via Natta. Fino a 5 ore, la tariffa oraria è di 1,5 ¤.
  • Parcheggio San Siro. Si trova a pochi metri da Piazza de Angeli. Potete lasciare l'auto qui e poi prendere la metropolitana per una fermata.
  • Parcheggio San Siro in Piazzale Lorenzo Lotto

Avendo a disposizione un'auto, si può cogliere l'occasione per scoprire i dintorni di Milano. A breve distanza dalla città si trovano città e borghi storici come Vigevano, Grazzano Visconti, Pavia e Monza. Un'altra opzione altamente raccomandata è il Lago di Como, soprattutto se visitate la città lombarda in primavera.

Prenota la tua escursione al Lago di Como da Milano

Dove mangiare vicino allo stadio di San Siro?

Mangiare a La Barchetta,| ©JuanCristobal
Mangiare a La Barchetta,| ©JuanCristobal

Intorno allo stadio si trovano alcuni camioncini dove è possibile mangiare panini o finger food. Tuttavia, la loro presenza è più frequente nei giorni delle partite e potreste trovarne pochi (o nessuno) quando visitate lo stadio.

In ogni caso, non c'è bisogno di tornare in centro, il quartiere di San Siro è ricco di bar e ristoranti di qualità. Continuate a leggere per un breve elenco dei migliori:

  • Chiringuito San Siro, un must per ogni appassionato di calcio. Si trova a pochi metri dal Giuseppe Meazza, sotto alcuni alberi frondosi che danno un po' di sollievo a chi visita la città in estate. È possibile prendere un aperitivo con una vista ravvicinata su uno degli stadi più leggendari del mondo (Piazzale dello Sport).
  • La Barchetta, ristorante di pesce con ingredienti freschi e piatti di stagione. Provate la pasta e i dolci fatti in casa (Via Federico Tesio 15).
  • Vecchi Tenconi, storico locale milanese. Serve piatti caldi e birra dal 1970 e vanta ottime recensioni su TripAdvisor. Il luogo ideale per assistere a partite di calcio e ad altri importanti eventi sportivi (Via Federico Tesio 15).
  • America Graffiti, un locale di hamburger che strizza l'occhio all'America degli anni '50. Approfittate della vostra visita al Giuseppe Meazza per mangiare delle succulente costine di maiale (Via Achille 4).
  • Osteria Ippodromo, ristorante specializzato in cucina sarda. Si tratta di un locale informale con un menu vario che propone piatti di pasta con frutti di mare e grigliate di pesce e carne (Via Novara 127).

Lo stadio Giuseppe Meazza merita una visita?

All'interno degli spogliatoi| ©Daniel
All'interno degli spogliatoi| ©Daniel

Se vi piace il calcio, San Siro è una tappa obbligata. Grazie ai suoi 75.817 posti a sedere, è lo stadio più grande d'Italia e il suo manto erboso ha ospitato campioni di questa disciplina. Giocatori del calibro di Ronaldo, Christian Vieri, Andriy Shevchenko, Javier Zanetti e Paolo Maldini hanno giocato sul suo terreno di gioco.

È stato anche teatro di competizioni internazionali come la Champions League, oltre che di due Coppe del Mondo, un Campionato Europeo e le finali di altri trofei. Il Giuseppe Meazza è stato rinnovato prima del 2016; in quell'anno Real Madrid e Atlético de Madrid si sono contesi l'"Orejona" sul prato milanese.

È anche di interesse architettonico. Quando fu inaugurato, il 19 settembre 1926, era completamente diverso dallo stadio che conosciamo oggi.

Nel corso degli anni è stato trasformato e il rifacimento più eclatante è stato effettuato in occasione dei Mondiali di calcio del 1990.

Alla fine degli anni '80, San Siro ha guadagnato le iconiche torri cilindriche con rampa elicoidale, la copertura totale e l'iconica struttura reticolare rossa.

Prenota il tuo biglietto per il Duomo di Milano