I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Visita all'Ultima Cena di Da Vinci a Milano

Se vi trovate a Milano avete l'opportunità unica di vedere dal vivo una delle opere più sorprendenti di Da Vinci: l'Ultima Cena. Ecco come visitarlo

Vicky Del Moral

Vicky Del Moral

3 minuti di lettura

Visita all'Ultima Cena di Da Vinci a Milano

Particolare de "L'Ultima Cena" di Da Vinci, ex convento domenicano di Santa Maria delle Grazie | ©Institutnationaldhistoiredelart‎

Estremamente popolare da quando Dan Brown ne ha fatto il protagonista de "Il Codice Da Vinci", "L'Ultima Cena" riposa dalla sua creazione nel 1497 nello stesso luogo: la parete del refettorio dell'antico convento domenicano di Santa Maria delle Grazie, dichiarato Patrimonio dell'Umanità.

1. Visita guidata all'Ultima Cena di Da Vinci

Santa Maria delle Grazie| ©FouPic
Santa Maria delle Grazie| ©FouPic

Se volete arricchire la vostra scoperta de "L'Ultima Cena", il modo migliore è quello di prenotare una visita guidata per vedere il dipinto più famoso di Da Vinci. Non solo potrete ammirare l'affresco di Da Vinci senza fare la fila, ma potrete anche conoscere la sua storia e il motivo per cui è ancora esposto nello stesso luogo dopo tanti secoli.

La guida vi parlerà anche delle tecniche artistiche utilizzate dall'artista rinascimentale e dai suoi successivi restauratori e di tutti i simbolismi e i significati nascosti che questo genio rinascimentale ha impresso in una delle sue opere più grandi.

Cosa è incluso

  • Ingresso veloce e salto della linea
  • Visita guidata di 1 ora in inglese al mattino, con partenza alle 8.30.
  • Punto di ritrovo nella stessa piazza dove si trova il convento, in Piazza di Santa Maria delle Grazie.
  • Accessibile con sedia a rotelle
  • Gruppi di massimo 12 persone

Prenotate i vostri biglietti per vedere "L'ultima cena"

2. Pianificare la visita

Parete su cui si trova il dipinto| ©Dimitris Kamaras
Parete su cui si trova il dipinto| ©Dimitris Kamaras

Se andate a vedere "L'ultima cena" per conto vostro, ricordate che è fondamentale prenotare il biglietto in anticipo e vi consiglio di acquistarlo con largo anticipo rispetto al vostro viaggio.

Orario

L'Ultima Cena di Da Vinci può essere visitata dal martedì alla domenica dalle 8.15 alle 19.00. È chiuso il lunedì.

Come raggiungere il Convento di Santa Maria delle Grazie e vedere l'Ultima Cena

L'Ultima Cena" si trova nel Convento dei Domenicani in Piazza di Santa Maria delle Grazie, nel centro storico di Milano. Potete raggiungerlo all'indirizzo:

  • Tram: Linea 18. Corso Magenta - Santa Maria delle Grazie.
  • Metro: Conciliazione, Cadorna, linea M1 o Cadorna, linea M2.

Prenotate i vostri biglietti per vedere "L'ultima cena"

3. Perché vedere "L'ultima cena

Vista di Santa Maria delle Grazie dal suo cortile interno| ©FouPic
Vista di Santa Maria delle Grazie dal suo cortile interno| ©FouPic

Non capita tutti i giorni di poter dire di essersi trovati di fronte a una delle opere d'arte più famose e che ha suscitato la maggiore letteratura scientifica, artistica e narrativa della storia. Il soggetto rappresentato, l'ultima cena di Gesù con i suoi discepoli prima di essere crocifisso, non è nuovo, né lo era quando è stato creato.

Breve storia dell'opera

È stato Leonardo da Vinci, tuttavia, ad avvicinarsi a questo passo del Nuovo Testamento con la massima maestria e originalità. Il genio del Rinascimento italiano ha catturato uno dei momenti più drammatici di questa cena storica: quello successivo all'annuncio di Gesù che un traditore era tra loro.

Le reazioni di stupore e meraviglia degli apostoli sono magistralmente rappresentate nel dipinto, così come i comportamenti, le figure e le composizioni che, secondo alcuni esperti, danno luogo a una seconda lettura e interpretazione al di là della pura tecnica pittorica.

Questi messaggi "nascosti" dell'autore, come l'aspetto femminile della figura alla destra di Gesù, che non sarebbe l'apostolo Giovanni ma Maria Maddalena, fanno parte della leggenda che circonda l'Ultima Cena, resa popolare, come ho detto, dall'opera di Dan Brown e dall'omonimo film del 2006.

Prenotate i vostri biglietti per vedere "L'ultima cena"

Curiosità su "L'ultima cena

Il refettorio dove si trova l'Ultima Cena, nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, era l'unica cosa rimasta in piedi dopo un bombardamento durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il dipinto, tuttavia, ha sofferto per essere stato lasciato all'aperto per diversi lunghi anni. E non solo. Dopo il suo completamento nel 1497 e dato il suo supporto, l'intonaco a secco, l'opera cominciò a sfaldarsi, con continui e infruttuosi tentativi di restauro durante i secoli XVII e XIX.

In seguito, durante l'occupazione dell'area da parte delle truppe napoleoniche, il muro su cui sorge fu utilizzato per il tiro al bersaglio. Oggi, fortunatamente, dopo un arduo lavoro di conservazione, "L'Ultima Cena" ha riacquistato parte del suo splendore originale e tutti noi possiamo godere di questo meraviglioso pezzo di storia.

Prenotate i vostri biglietti per vedere "L'ultima cena"

4. Altre attività interessanti a Milano

Il Duomo di Milano| ©Nikos Roussos
Il Duomo di Milano| ©Nikos Roussos

Vedere "L'Ultima Cena" di Da Vinci è una delle cose essenziali da fare a Milano, ma lo è anche vedere il suo famoso Duomo, la cattedrale di Milano. Ve ne parlo in questo articolo di Biglietti per il Duomo di Milano. Fare delle visite turistiche in città e nei dintorni è essenziale per conoscere tutti gli angoli della città e della sua regione. Ve ne parlo nel mio articolo su I migliori tour ed escursioni con partenza da Milano.

Domande frequenti

  • Quanto è facile visitare il Cenacolo di Milano?

    Finché si riesce a procurarsi i biglietti, è abbastanza semplice. Detto questo, è necessario prenotare i biglietti il prima possibile, poiché si esauriscono rapidamente. Un'alternativa è quella di prenotare un'esperienza che includa la visita al Cenacolo di Da Vinci come parte del tour.

  • Dove si trova l'Ultima Cena di Da Vinci?

    L'Ultima Cena di Da Vinci è un affresco del Convento di Santa Maria delle Grazie. Per questo motivo, in genere è necessario un biglietto per vedere il dipinto, a meno che non lo si visiti con un tour.

  • Per quanto tempo posso guardare L'ultima cena?

    Le visite sono limitate e temporizzate e, inutile dirlo, strettamente controllate. È previsto un limite massimo di 30 persone che possono entrare contemporaneamente e solo 15 minuti per visionare l'opera. È importante notare che la restituzione non è un'opzione.