I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Visita il Castello Sforzesco di Milano

Milano fu la culla dell'Impero Romano per 200 anni e per la sua importanza Francesco Sforza, duca di Milano, fece costruire il Castello Sforzesco. Partecipate al miglior tour e scoprite perché il Castello di Milano è il simbolo della città.

Carla Yaquer

Carla Yaquer

10 minuti di lettura

Visita il Castello Sforzesco di Milano

Castello Sforzesco, Milano | ©Alejandro

La visita al Castello Sforzesco è una delle attività da non perderea Milano. Sebbene la città sia oggi conosciuta come la capitale della moda in Europa, tra musei, teatri e aree monumentali, il Castello di Milano è un progetto irresistibile per ogni buon viaggiatore che si reca nella più grande area metropolitana italiana.

Il Castello di Milano ospita 7 musei, biblioteche e squisite gallerie d'arte dedicate a Leonardo da Vinci, Michelangelo, Andrea Mantegna e Bramantino. È inoltre fiancheggiata da attrazioni turistiche come Piazza Mercanti, il famoso Duomo, l'Arco di Trionfo di Milano e altro ancora. Ecco come ottenere i biglietti e tutto quello che c'è da sapere per godersi al meglio la visita.

Come ottenere i biglietti per il Castello di Milano

Castello Sforzesco| ©Alejandro
Castello Sforzesco| ©Alejandro

L'ingresso al Castello Sforzesco è gratuito. Basta presentarsi all'orario di ingresso per poter visitare gli spazi interni. Tuttavia, per visitare i musei e le mostre è necessario acquistare un biglietto. Non preoccupatevi, i prezzi sono economici, come abbiamo già visto, a partire da 3 euro.

I biglietti includono un'audioguida?

No, il prezzo dell'audioguida parte da 3 euro. Si tratta di uno dei castelli più grandi e simbolici della storia europea, e ogni angolo è intriso di personalità e interesse, come i famosi nodi veneziani che fanno parte della decorazione della Sala delle Asse, un'opera i cui rami d'albero intrecciati, opera di Leonardo Da Vinci, costituiscono uno degli spazi emblematici del castello.

Se parlate inglese o italiano, vi consiglio di acquistare l'audioguida per non perdere nessun dettaglio. L'audioguida non è disponibile in inglese.

Quanto costa il biglietto d'ingresso al Castello di Milano?

Castello Sforzesco, Milano| ©Alejandro
Castello Sforzesco, Milano| ©Alejandro

L'ingresso al Castello Sforzesco è gratuito, ma per visitare le sale, i musei e le mostre specializzate è necessario acquistare un biglietto che costa dai 3 ai 5 euro.

Posso visitare il Castello di Milano gratuitamente?

All'interno del castello| ©Alejandro
All'interno del castello| ©Alejandro

Sì, il primo e il terzo martedì di ogni mese dalle 14.00 l'ingresso è gratuito. Anche la domenica è possibile entrare gratuitamente. Tuttavia, ricordate che questo biglietto non include la visita guidata e che il numero di camere disponibili è limitato.

Considerando che le sole difese esterne sono lunghe 3 km e hanno quattro livelli, credo sia saggio acquistare una visita guidata.

Chi può entrare gratuitamente al Castello di Milano?

  • Visitatori di età inferiore ai 18 anni. I visitatori di età inferiore ai 18 anni devono acquistare il biglietto.
  • I gruppi di studenti e insegnanti delle scuole secondarie che anticipano la visita possono scrivere a [email protected] per accelerare il processo.
  • Guide turistiche certificate appartenenti all'Unione Europea.
  • Interpreti turistici che assistono le guide.
  • Hanno diritto al beneficio anche le persone disabili e i loro accompagnatori.
  • Giornalisti.
  • Soprintendenti e personale accademico autorizzato dalla direzione del museo. Se si desidera usufruire di questo beneficio, è necessario avvisare in anticipo della propria visita scrivendo a [email protected].
  • Membri della Sala delle Asse e degli Amici della Collezione A. Bertarelli. Collezione Bertarelli.

Vale la pena di fare una visita guidata al Castello di Milano?

Esterni del castello| ©Rafael López
Esterni del castello| ©Rafael López

Essendo la parete principale di Milano, vale la pena di dedicare un po' di tempo alla visita di questo edificio medievale. Non sorprende che si debba prenotare in anticipo per dare un'occhiata alle sale, ai musei, alle mostre e alle biblioteche interne. La rinomata fortezza di Milano ospita e offre al pubblico:

  • Il Museo La Pietà Rondanini - dedicato a Michelangelo, che completò quest'opera pochi giorni prima di morire.
  • Il Museo degli strumenti musicali.
  • Il Museo Egizio.
  • Il Museo di Arte Antica. Uno dei musei più emozionanti di Milano, dove potrete prenotare la vostra visita tattile.
  • Il Museo dei mobili antichi e delle sculture in legno.
  • Due musei archeologici.
  • Una delle più grandi collezioni di dipinti italiani. Una visitaalla Pinacoteca di Brera è un'attività di punta per gli amanti dell'arte.
    E una dozzina di altre sale gigantesche.

La sala egizia è spesso sottoposta a restauro per proteggere le opere che contiene, quindi assicuratevi che sia disponibile prima della visita.

Alcune sezioni del castello, tra cui le mura merlate e il passaggio coperto "Ghirlanda", sono accessibili solo con tour privati. Vi consiglio di scegliere in Hellotickets tra i migliori tour ed escursioni da Milano quello che si adatta al vostro tempo e al vostro budget.

Prenota la tua escursione al Castello

Perché visitare il Castello di Milano?

Pinacoteca di Brera| ©Pierre André
Pinacoteca di Brera| ©Pierre André

Il Castello Sforzesco è una fortezza in stile gotico costruita nel XV secolo dalla dinastia dei Visconti, che nel 1450 fungeva da dimora della famiglia regnante della città. È regale, dominante e, se volete conoscere a fondo il motivo per cui fu a lungo il centro dell'Impero Romano e la sua evoluzione all'interno della dinastia degli Sforza, dovete visitarla.

In origine questo castello era una cittadella militare. Nel corso degli anni, i cambiamenti di governi e repubbliche hanno lasciato il segno in questo luogo, ed è per questo che è impossibile parlare di arte, cultura e tradizione milanese senza sottolineare questo spazio.

D'altra parte, il disegno delle sue mura in mattoni fu opera di Leonardo da Vinci, che aggiunse imponenti merli rotondi, giardini, musei e una torre con vista panoramica sulla città, ed è considerato uno dei capolavori del genio. A questa fortezza si è aggiunta la Torre Branca, uno dei moderni beni culturali del Parco Sempione, tanto imponente da essere considerata la Torre Eiffel di Milano.

I biglietti d'ingresso al Castello di Milano sono inclusi nei tour turistici della città?

Castello Sforzesco| ©Alejandro
Castello Sforzesco| ©Alejandro

Sì, te lo dico io:

  • Con l'Abbonamento Musei Lombardia. Con l'acquisto dell'abbonamento si ottiene un anno di visite gratuite ai musei e alle mostre aderenti, compresa la visita al Castello di Milano. L'abbonamento è annuale e i biglietti per gli adulti costano circa 45 euro.

  • Con il programma Esselunga. Combinando abbonamenti, voucher e biglietti congiunti, i biglietti possono essere scambiati con l'ingresso al Castello di Milano. L'approvazione dipende dalle promozioni stagionali e dalla disponibilità di posti.

Come raggiungere il Castello di Milano

Autobus MIlan| ©Blue moon in her eyes
Autobus MIlan| ©Blue moon in her eyes

Il Castello Sforzesco si trova in Piazza Castello, 20121 a Milano. Si può arrivare a visitarla in diversi modi, ecco come raggiungerla dal punto d'incontro più frequente: la Stazione Centrale di Milano.

  • In metropolitana:
    Con la linea 1 dalle stazioni Cadorna o Cairoli sarete a 200 metri dal castello. La prima vi lascia su uno dei lati, passando davanti al Museo della Pietà Rondanini, mentre la seconda alternativa vi invita a passare davanti alla Torre del Filarete.

Prendere la linea 2 della metropolitana da Centrale Fs alla stazione Lanza. Percorrete 300 metri e arrivate alle porte del castello.

  • In autobus:
    Le linee di autobus 18, 50, 37, 58, 61 e 94 fermano davanti al castello.

  • In tram:
    Le linee 1, 2, 4, 12, 14 e 19 hanno una fermata a pochi metri di distanza.

  • In auto:
    Percorrendo Via Vittor Pisani, lo troverete a 3,6 km di distanza. Se scegliete di percorrere Foro Buonaparte, lo troverete a 4,5 km (questa strada vi porta anche direttamente al parcheggio più vicino, il Buonaparte Parking).

Dove parcheggiare

Se andate con la vostra auto privata o a noleggio, avete diverse opzioni per il parcheggio.

  • Al Salone del Mobile di Milano: in Foro Buonaparte, 65, 20121 Milano.
  • Al Parcheggio Buonaparte: a soli 300 metri dal Castello, si trova in Via Giacomo Puccini, 5, 20121 Milano.
  • Presso il Garage Sforza: si trova in Via Francesco Sforza, 4, 20122 Milano. Ironicamente, nonostante il nome, questa è l'opzione più lontana dal castello, 1,8 km. Questa opzione è adatta se volete entrare nel Duomo di Milano prima di arrivare al Castello.

È consigliabile andare al Castello di Milano con i bambini?

Parco Sempione| ©Alejandro
Parco Sempione| ©Alejandro

Sì, è consigliato, soprattutto se si tratta di una gita in famiglia. Il Castello di Milano è un luogo bellissimo dove i bambini svolgono attività speciali all'interno e intorno alle sue mura gotiche.

  • All'interno del castello
    I bambini di età compresa tra i 4 e i 12 anni possono partecipare a laboratori e visite guidate ogni fine settimana. Le attività fanno parte di una collaborazione tra Ad Artem, Aster, Opera d'Arte e Le Voci della Città per far esplorare e scoprire ai bambini la storia della città. Visitate ilsito web delCastello Sforzesco per i dettagli e per pianificare la vostra visita in anticipo.

  • Intorno al castello
    Oltre all'imponente edificio coniato da Leonardo da Vinci, i parchi e i giardini del Castello costituiscono il polmone verde di Milano con i loro vialetti e le fontane ornamentali. È un posto molto bello. In questo spazio si trova il Parco Sempione, un progetto di Emilio Alemagna con una torre, un acquario, un teatro, una biblioteca e una grande area verde con un laghetto che si sposa con la spettacolarità di questa fortezza milanese.

Il luogo si presta a fotografie da 10 punti, soprattutto se si visita in estate. Potete inserire questa visita tra le cose da fare a Milano con i bambini.

Cosa non perdere al Castello di Milano

Fuori dalla Pinacoteca| ©Julien Maury
Fuori dalla Pinacoteca| ©Julien Maury
  • Visita alla Sala delle Asse. Il Castello di Milano è impregnato di opere che portano la firma di Leonardo da Vinci e con il passare del tempo i ricercatori continuano a portare alla luce parte delle memorie di quel genio.

Nella Sala delle Asse, oltre ad essere circondata dai Nodi Veneziani, spiccano gli affreschi del "Trompe-l'œil" o "trappola sotto gli occhi", dove è presente il realismo. Una parte di questo dipinto è stata scoperta nel 1893 ed è stata oggetto di un attento esame. Nel 2013 un'altra parte dell'affresco e della sua storia si è aggiunta alle curiosità di questa imponente sala.

  • Il Museo della Pietà Rondanini di Michelangelo. Conoscendo l'importanza di questo artista, non potrete perdervi questa stanza così particolare.

  • Non perdete una visita alla Pinacoteca di Brera, un luogo bohémien che ospita capolavori di Bramantino, Andrea Mantegna, Giovanni Bellini, Canaletto, Lorenzo Lotto, Correggio, Tintoretto e molti altri.

  • Il Parco Sempione. I suoi giardini e i suoi ornamenti valgono da soli una visita al Castello di Milano. Dal suo punto più alto si gode di una splendida vista panoramica del capoluogo lombardo, mentre l'atmosfera vi rilassa.

  • Infine, ma non meno importante, recatevi all'Arco della Pace o Arco di Trionfo di Milano.

Prenota la tua escursione al Castello di Milano

Quanto tempo occorre per visitare il Castello di Milano

Castello Sforzesco| ©Alejandro
Castello Sforzesco| ©Alejandro

Il Castello Sforzesco è enorme e ospita, come abbiamo visto, numerosi musei interni, sale espositive e attività stagionali. Per visitarlo nella sua interezza, l'ideale sarebbe riservare almeno mezza giornata del proprio itinerario. 4 o 5 ore saranno sufficienti per completare la visita.

Secondo me, l'ideale è riservare una giornata per passeggiare tra il Castello Sforzesco, salire sulla Terrazza del Duomo di Milano e visitare la Pinacoteca di Brera.

Orari di apertura del Castello di Milano

Castello di Milano| ©Alejandro
Castello di Milano| ©Alejandro

Il Castello è aperto dal lunedì alla domenica dalle 7:00 alle 19:30. I Musei del Castello, invece, hanno orari di apertura più brevi: è possibile visitarli dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 17:30.

Tutte le sezioni sono chiuse il lunedì, il 25 dicembre, il 1° gennaio e il 1° maggio.

Consigli per la visita al Castello di Milano

Ultima Cena, Da Vinci| ©Dimitris Kamaras
Ultima Cena, Da Vinci| ©Dimitris Kamaras
  • Viaggiare con i mezzi pubblici. Per raggiungere il castello utilizzate la metropolitana o l'autobus: è comodo, veloce, economico e ha fermate a pochi metri di distanza.
  • Dedicate una giornata all'esplorazione della zona. Il Castello Sforzesco è il centro delle principali attrazioni turistiche di Milano, dal Teatroalla Scala di Giuseppe Piermarini alla Chiesa di Santa Maria delle, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, con il famoso tour del Cenacolo di Milano.
  • Indossate scarpe comode e abiti freschi, soprattutto se visitate la città in estate.
  • Acquistate i biglietti in anticipo o iscrivetevi a uno dei tour più completi del Castello Sforzesco: ecco come fare e perché mi piace questa opzione.

La migliore visita guidata al Castello di Milano

Duomo di Milano| ©Benjamin Voros
Duomo di Milano| ©Benjamin Voros

Se siete interessati a visitare il capoluogo lombardo senza dimenticare i principali punti di riferimento della sua lunga lista di monumenti, vi consiglio una visita guidata dal Duomo al Castello Sforzesco.

L'esperienza offre l'opportunità di visitare il cortile e gli interni del Castello Sforzesco e di conoscere la storia di una delle famiglie nobili più imponenti di Milano in modo molto più intimo e personale. Questo tour mette in luce anche diverse opere italiane emblematiche per esplorare la memoria artistica della Lombardia.

Perché mi piace questa opzione: è senza dubbio uno dei migliori tour ed escursioni da Milano e prevede un minimo di quattro tappe.

Questo tour è il più completo e comprende le quattro tappe sopra menzionate, con tempo sufficiente per ammirare le opere d'arte e continuare la visita della città.

Questo tour è consigliato se volete vedere i quattro siti di interesse sopra citati, più una visita alla Galleria Vittorio Emanuele II. Nel complesso, si tratta di un tour guidato da esperti, ricco di contrasti e di storia, che non vi farà perdere nemmeno un dettaglio.

Altre curiosità sul tour

  • Prezzo: da 204 €.
  • Durata: circa 3 ore.
  • Cosa può includere il tour: uno storico esperto multilingue che guida il tour e risponde alle vostre domande. Visita guidata all'interno del Castello di Milano. Biglietti d'ingresso al Teatro alla Scala e al Duomo di Milano.