I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

10 cose da fare a Milano a dicembre

Dicembre è il mese più piacevole dell'anno a Milano. È un momento dedicato a tutti coloro che possono tornare bambini, a coloro che amano fare l'albero, a preparare tavole piene di fiocchi e leccornie.

10 cose da fare a Milano a dicembre

Doumo di Milano a Natale | ©Nada

Dicembre è il mese più piacevole dell'anno a Milano. È un momento dedicato a tutti coloro che possono tornare un po' bambini, che amano fare l'albero, preparare tavole piene di fiocchi e leccornie.

Dicembre è l'ultimo mese dell'anno e Milano regala a tutti noi un'atmosfera magica e piena di speranza per il futuro. Mercatini di Natale, dolci tipici, mostre imperdibili e altre cose da scoprire in città.

In questo periodo dell'anno, la città si prepara ad accogliere l'arrivo delle festività con i suoi viali illuminati e il grande albero di Natale in Piazza del Duomo, che a dicembre diventa il simbolo per eccellenza della città. Che siate in viaggio con la famiglia o con gli amici, a Milano ci sono molte cose da vedere e da fare che dovreste inserire nel vostro itinerario - per portarvi a casa i ricordi più magici!

1. Visita al Villaggio delle Meraviglie

Nel villaggio delle meraviglie| ©Ester Rizzoli
Nel villaggio delle meraviglie| ©Ester Rizzoli

Il Villaggio delle Meraviglie, o Il Villaggio delle Meraviglie, è un grande spazio dedicato al Natale che occupa oltre 1000 metri quadrati all'interno dei Giardini Indro Montanelli di Porta Venezia.

Tra le varie attrazioni del villaggio vi sono:

  • La Casa di Babbo Natale, dove i più piccoli potranno consegnare le loro letterine di Natale.
  • La Casa delle Decorazioni, con numerose bancarelle dove acquistare i regali da mettere sotto l'albero.
  • Una spettacolare pista di pattinaggio che vi piacerà, anche se non sapete pattinare.

Sarà un viaggio che lascerà un segno positivo nei vostri ricordi, perché sono tante le attrazioni a vostra disposizione. Sono così divertenti che non vorrete perdervene nemmeno uno.

Informazioni pratiche

  • Posizione: Il villaggio delle meraviglie si trova nel centro di Milano, in zona Porta Venezia, nei Giardini Pubblici Indro Montanelli.
  • Orari di apertura: il parco è aperto dalle 10:00 alle 20:00.
  • Prezzo: L'ingresso al parco è gratuito.
  • Nota bene: ogni anno le attività sono programmate in orari diversi, pertanto si consiglia di confermare in base al proprio itinerario di viaggio.

Le folli slitte volanti

Si tratta di una delle giostre più divertenti del Villaggio, da percorrere assolutamente per scaricare l'adrenalina. Lasciatevi trasportare dai movimenti spericolati di questa divertente giostra: su, giù, in avanti e poi indietro. Pronti a provare un'emozione unica?

L'albero di Natale magico

In questo Villaggio delle Meraviglie troverete un albero molto particolare, alto 15 metri, sul quale potrete letteralmente arrampicarvi per sentire da vicino l'atmosfera natalizia.

Le slitte di Babbo Natale

Rudolf e Cometa sono pronti ad accompagnare grandi e piccini in un viaggio davvero sensazionale sulle slitte di Babbo Natale, ricco di luci, suoni e colori.

Pesca con i pinguini

Catturate il maggior numero possibile di pinguini e scoprite favolosi premi in questo divertente gioco: c'è così tanto da fare con i bambini a Milano!

Arrampicata sul ghiacciaio

Questa attrazione è per gli intrepidi, pronti con imbracatura e casco, ad affrontare un vero e proprio percorso a ostacoli tra alberi innevati, ponte tibetano, corde e reti.

Un viaggio al Polo Nord

Salite a bordo del Polar Express e iniziate il viaggio verso il regno dei ghiacci, dove vedrete personaggi lungo il percorso, tra cui orsi, pinguini e yeti. Si tratta di un favoloso viaggio tra i ghiacci e le grotte innevate.

2. Tuffatevi nel mercato delle pulci "Oh Bej! Oh Bej!

Oh Bej! Oh Bej!
Oh Bej! Oh Bej!"| ©Encanto Milan

Questo favoloso mercatino presenta una varietà di bancarelle natalizie- oltre 300! con prodotti alimentari, antiquariato, decorazioni per la casa, giocattoli e vestiti!

Ogni anno viene allestita in un luogo che potreste aver conosciuto durante il vostro soggiorno, perché Visita il Castello Sforzesco di Milanoè un must per ogni viaggiatore.

Le origini di questa fiera risalgono al XIII secolo e il motivo per cui si svolge il 7 dicembre è che è il giorno in cui i milanesi festeggiano Sant'Ambrogio.

In questa data entrò in città e, per farsi benvolere dai milanesi, iniziò a distribuire pacchi di dolci e giocattoli.

Informazioni pratiche

  • Posizione: intorno al Castello Sforzesco.
  • Orario: dalle 8:30 alle 21:00.
  • Prezzo: l 'ingresso è gratuito, ma tenete presente che una volta entrati vorrete acquistare qualche souvenir e assaggiare alcune delle prelibatezze in vendita.

Prenota un tour privato di Milano con visita al Castello Sforzesco

3. Non perdetevi l'albero di Natale più grande del mondo!

Natale a Milano| ©Luca Libralato
Natale a Milano| ©Luca Libralato

Se vi trovate a Milano a dicembre, non potete perdere l'albero di Natale più grande del mondo, che brilla e si colora di verde, rosso, giallo e blu.

Ogni anno,Piazza Duomo viene addobbata a festa con il grande classico di Milano, un enorme abete alto più di 24 metri, illuminato con centinaia di luci LED a risparmio energetico e decorato con dettagli colorati come fiocchi e nastri.

Questo spettacolo visivo attira ogni anno molti turisti. In generale, l'albero scelto ogni anno viene selezionato in base a criteri di sostenibilità ambientale, il cui abbattimento viene compensato dalla piantumazione di nuovi alberi.

4. Partecipate agli "Artisti del Panettone"

Panettone| ©N i c o l a
Panettone| ©N i c o l a

Non si può non mangiare un delizioso panettone, la cui produzione artigianale lo rende il miglior dolce del mondo. Sultane, frutta candita e burro in abbondanza delizieranno il vostro palato.

Il panettone è il tesoro del Natale italiano. Non è un dolce da misurare in termini di calorie, va semplicemente mangiato!

A Milano è stata istituita una festa chiamata Happy Natale Happy Panettone. È un evento che celebra il panettone artigianale come dolce simbolo del Natale.

L'evento prevede degustazioni e masterclass (fino a esaurimento posti) di panettoni artigianali realizzati da esperti.

Informazioni pratiche

  • Posizione: Spazi al primo piano di Palazzo Bovara.
  • Orario: l'evento dura un fine settimana e inizia alle 10:00 e termina alle 19:00.
  • Prezzo: L'evento è gratuito. Ma vi consigliamo di essere preparati e di portare con voi un po' di denaro, perché sicuramente vorrete acquistare alcuni di questi deliziosi panettoni o altri articoli natalizi.
  • Prendete nota: L'ultimo giorno, nell'ambito della chiusura, viene premiato il miglior panettone, un evento pieno di gioia e di atmosfera natalizia da non perdere.

5. Vedere le tradizionali luci di Natale

Luci in galleria| ©Franco Dal Molin
Luci in galleria| ©Franco Dal Molin

Verso la fine di novembre, Milano si illumina con le tradizionali luci, risplendendo dei colori del Natale. Ben 26 aree del centro e 32 strade della periferia saranno illuminate con luci natalizie.

In centro ci si può immergere nella magica atmosfera del Natale, tra shopping e una buona cioccolata calda.

Gran parte di queste illuminazioni sono per gentile concessione di aziende private che approfittano dell'occasione per farsi pubblicità e abbellire la città, ma naturalmente le luci fanno parte delle tradizionali decorazioni natalizie italiane.

La maggior parte delle luci si concentra nel centro, quindi girare per le strade in quella direzione e raggiungere quell'area vi porterà in uno scenario da favola natalizia.

6. Pattinaggio su ghiaccio in piazza Gae Aulenti

Pista di pattinaggio di Milano| ©Ralf Steinberger
Pista di pattinaggio di Milano| ©Ralf Steinberger

Con lo skyline di Milano e la Biblioteca degli Alberi come sfondo, avrete la possibilità di emozionarvi e divertirvi sulla pista di ghiaccio più cool di Milano.

L'organizzazione collabora con la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, che organizza corsi per adulti e bambini. Cosa aspettate a provare?

Infatti, a Milano sono presenti diverse piste per praticare questo sport invernale, con una varietà di dimensioni, forme e attrazioni. Alcuni di essi sono addirittura progettati appositamente per i bambini.

  • Il Wonderland Village ha un'area speciale per i più piccoli e, per i più grandi, l'attrazione di essere la più grande pista di pattinaggio della città.
  • Piazza Gramsci, dove oltre alla pista di pattinaggio troverete una giostra per far divertire i più piccoli e completare lo scenario da sogno.
  • Ai Bagni Misteriosi, dove si può pattinare immaginando di galleggiare sull'acqua.

Informazioni pratiche

  • Luogo: Piazza Gae Aulenti, Milano, Italia
  • Orari di apertura: dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 00:00, venerdì e sabato dalle 10:00 all'1:00 e domenica dalle 10:00 alle 23:00.

7. Mangiare caldarroste e dolci

Castagne arrostite Business| ©John Seb Barber
Castagne arrostite Business| ©John Seb Barber

Nelle brevi serate tardo autunnali, non c'è niente di più piacevole che andare a mangiare un piatto di caldarroste. In questo periodo dell'anno, i cioccolatini e i dolci tradizionali italiani sono qualcosa di imperdibile, soprattutto quelli fatti a mano.

A Milano ci sono molte pasticcerie che preparano questi delicati e deliziosi dolcetti, perfetti anche come regalo di Natale.

Assaggiate una deliziosa cioccolata calda

A differenza della primavera e dell'estate, quando si tratta di consigli per la corsa, il ciclismo, il nuoto e altre attività all'aperto, i consigli nei mesi freddi sono molto più pigri e convenienti.

Per esempio, prendetevi una pausa dall'umidità milanese e sedetevi in un bel caffè per fare due chiacchiere davanti a una cioccolata calda con panna. Sono sufficienti sorrisi e buon umore.

8. Mercatini di Natale in Piazza Duomo

Mercatini di Natale in Piazza Duomo| ©Claudio e Lucia
Mercatini di Natale in Piazza Duomo| ©Claudio e Lucia

I mercatini di Natale sono perfetti per una passeggiata pomeridiana o serale, e a Milano ce ne sono molti, tutti con la magica atmosfera natalizia: sarà quasi impossibile tornare a casa senza aver fatto acquisti!

In Piazza Duomo, ad esempio, troverete un grande fascino nei 65 chalet in legno che vendono ceramiche, oggetti di artigianato e accessori originali.

Questo mercato offre anche una vasta gamma di prodotti enogastronomici, dal torrone ai gianduiotti piemontesi e ai salumi e formaggi locali. E già che ci siete, perché non godervi una visita al Duomo di Milano?

Se amate il Natale, non perdetevi i più bei mercatini di Natale in Piemonte e Lombardia. Un'altra tappa obbligata per passeggiare tra le migliaia di luci colorate, ascoltare i canti natalizi o mangiare i dolci tipici di questa stagione.

9. Passeggiata sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele II

Vista di Milano dalla Galleria| ©J H
Vista di Milano dalla Galleria| ©J H

Volete godere di una vista mozzafiato sulla splendida città di Milano? Una delle cose più emozionanti da fare in questo periodo dell'anno è la passerella sospesa lungo i tetti della Galleria Vittorio Emanuele.

Una passerella di 250 metri che vi permetterà di toccare la cupola e di ammirare la città da un altro punto di vista.

In questo periodo dell'anno, la vista è particolarmente magica, grazie a tutte le decorazioni natalizie e alle luci colorate. Se il cielo è limpido, si possono scorgere le Alpi e l'incanto è completo: un'immagine da ricordare per sempre!

Naturalmente, una volta entrati nella Galleria Vittorio Emanuele, sarebbe imperdonabile non fare un giro per ammirare questa meraviglia architettonica, la prima nel suo genere. Potrete gustare un pasto delizioso in uno dei ristoranti o delle caffetterie.

E a proposito di tour, che ne dite di uno dei bus turistici per ammirare le decorazioni natalizie della città?

La leggenda delle palle di toro: non mancate di tornare a Milano!

Se si prende uno dei percorsi laterali al centro della galleria, si trova un mosaico del Toro di Torino sul pavimento. Molte persone si affollano intorno ad esso e aspettano pazientemente il loro turno per compiere il rituale che, immancabilmente, ogni visitatore deve compiere.

Consiste nel fare tre giri, a occhi chiusi, sui testicoli del toro. Secondo la leggenda, da quel momento in poi la fortuna vi sorriderà e, soprattutto, vi assicurerà un ritorno anticipato a Milano!

Informazioni pratiche

  • Luogo: Piazza del Duomo, 20123 Milano, Italia.
  • Orario di apertura: Aperto 24 ore su 24.
  • Prendete nota: La galleria ospita negozi, ristoranti e caffè, quindi non dimenticate di prepararvi.

10. Sci sulla neve a meno di due ore da Milano

Piste da sci| ©Riccardo Cambiassi
Piste da sci| ©Riccardo Cambiassi

Camminate nella neve fresca, ammirate le catene montuose e gustate l'ottimo cibo locale. Se siete appassionati di ciaspole o volete semplicemente trascorrere una giornata diversa, a meno di due ore da Milano ci sono diversi itinerari adatti a tutti i livelli di preparazione fisica.

Bormio e Livigno sono due delle località sciistiche più vicine a Milano. Offrono anche una buona varietà di posti per soggiornare e trascorrere circa tre giorni godendo della neve.

Le piste sono piuttosto lunghe, con molti chilometri da percorrere. Sicuramente un'ottima scelta. Se ve la sentite, potete anche andare sulle Alpi svizzere e scoprire questo luogo magico e incantevole.

Prenota un'escursione sulle Alpi svizzere

Altre piste da sci vicino a Milano

Ci sono molte stazioni sciistiche vicino a Milano. Prima di decidere, vi consigliamo di prendere in considerazione la distanza, decidendo se vi fermerete per un paio di giorni o se sarà un viaggio di andata e ritorno.

  • Piani di Bobbio - Valtorta è uno dei più vicini, a solo un'ora di macchina. Dispone di 35 km di piste e di un parco per altri sport sulla neve.
  • Il Monte Pora e la Presolana sono raggiungibili in un'ora e mezza di auto. I due resort insieme offrono 30 km di divertimento, adatti a tutti i livelli di esperienza.
  • Il Mottarone, con la sua splendida vista sul Lago Maggiore, aggiunge un tocco magnifico al piacere di questa attività ed è altamente raccomandato. Inoltre, è possibile praticare altri sport sulla neve.