I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

10 cose da fare a Milano a Natale

Vivere le tradizioni natalizie di Milano come un abitante del luogo. Fate shopping, assaggiate la gastronomia locale ed esplorate le aree naturali della città ammirando i paesaggi ghiacciati mozzafiato.

Ana Caballero

Ana Caballero

10 minuti di lettura

10 cose da fare a Milano a Natale

Natale a Milano | ©Ralf Steinberger

Milano è un'ottima scelta per i turisti nel periodo natalizio e offre programmi di intrattenimento per adulti e bambini. Inoltre, ci sono attività culturali gratuite, bellissimi luoghi per lo shopping invernale e un'atmosfera colorata da godere.

Se vi state chiedendo cosa vedere e fare a Milano durante il periodo natalizio, potrete vivere da vicino le tradizioni milanesi recandovi in Piazza Duomo per l'accensione dell'albero di Natale, pattinando sulle piste di ghiaccio della città, partecipando a un'escursione da Milano alle Alpi svizzere e visitando i Navigli, tra le altre attività.

1. Assistete all'accensione dell'imponente albero di Natale in Piazza del Duomo a Milano

Natale a Milano| ©Luca Libralato
Natale a Milano| ©Luca Libralato

Se vi trovate a Milano il 5 dicembre, avete un appuntamento in Piazza del Duomo, dove ogni anno si svolge la tradizionale accensione dell'albero di Natale. È un evento pieno di colori e di gioia che dà il via all'illuminazione di tutte le strade della città.

Una volta entrati in Duomo, rimarrete stupiti dall'imponente albero di Natale: i suoi rami innevati, le centinaia di ornamenti appesi e il bagliore delle luci. Senza dubbio, un vero e proprio spettacolo visivo da annotare tra le 10 cose da vedere e fare in Piazza del Duomo a Milano.

Inoltre, quel giorno, nei dintorni si terrà un mercatino delle pulci per assaggiare dolci e cibo di strada italiano. È inoltre possibile acquistare souvenir, articoli natalizi e abbigliamento invernale.

Prenota la tua visita guidata al Duomo di Milano

2. Celebrate le tradizioni milanesi e partecipate alla festa di San Ambroglio

Festival di San Ambroglio| ©CespedesD
Festival di San Ambroglio| ©CespedesD

Il 7 dicembre è una data molto importante per i milanesi, che festeggiano Sant'Ambroglio, loro patrono e protettore. Inoltre, con questa celebrazione si dà ufficialmente il benvenuto al Natale.

Partecipate a questa attività tradizionale e godetevi l'atmosfera di festa per le strade colorate di Milano e il calore trasmesso dai suoi abitanti.

È consigliabile recarsi alla Basilica di San Ambrosio e passeggiare intorno ad essa, dove si trovano numerose bancarelle. Troverete:

  • Antiquariato e artigianato.
  • Gastronomia con il miglior sapore tradizionale di Milano.
  • Dolci e una varietà di bevande, tra cui il famoso vin brulé, vino speziato.

Inoltre, durante questa celebrazione è possibile assistere alla fiera Oh Bej! Oh Bej! che inizia il 5 dicembre e termina l'8 dicembre. Vi si trovano decorazioni natalizie, giocattoli per i più piccoli, fiori e una serie di souvenir. Troverete anche oggetti fatti a mano, biscotti e alcune prelibatezze caratteristiche della stagione invernale.

Informazioni pratiche

  • Dove: Piazza Sant'Ambrogio, 15.
  • Quando: la celebrazione si svolge il 7 dicembre di ogni anno, dalle 10.00 alle 23.00 circa.
  • Prezzo: gratuito.

3. Godetevi le luci natalizie di Milano dall'alto: salite sulla Torre Branca nel Parco Sempione

Vista dalla Torre Branca| ©Andrey Salikov
Vista dalla Torre Branca| ©Andrey Salikov

A pochi minuti dal Castello di Milano, nel centro storico, si trova il Parco Sempione e, al suo interno, la Torre Branca, da cui si gode di un'incredibile panoramica della città. Salite su questa terrazza d'acciaio e ammirate le luci natalizie di tutta la città.

Una volta raggiunta la torre, prenderete un ascensore che vi permetterà di attraversare la parte interna della struttura, alta 91 metri. Vivrete un'esperienza indimenticabile in cui i protagonisti sono il clima invernale e la coltre di luci sulla città.

Una volta arrivati al punto più alto della Torre Branca, cioè alla piattaforma superiore, potrete godere di una vista privilegiata su Milano:

  • Vedrete la Piazza Duomo in dettaglio.
  • In lontananza si riconosce il monumentale stadio di San Sirio.
  • Vedrete i grattacieli e gli edifici moderni del quartiere di Porta Nuova, ricoperti di luci natalizie.
  • All'orizzonte si vedono le imponenti Alpi svizzere.

Questo tour dura circa 5 minuti ed è ideale per il periodo natalizio. Quindi, se non sapetecosa vedere e fare a Milano in 2 giorni, potreste incorporare questa attività nel vostro tour del centro storico.

Informazioni pratiche

  • Dove: Parco Sempione in Viale Luigi Camoens, 2.
  • Quando: martedì e mercoledì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30. Inoltre, sabato e domenica dalle 10:30 alle 14:00, dalle 14:30 alle 19:30 e dalle 21:30 a mezzanotte. Tutti questi orari di apertura sono soggetti a variazioni a seconda delle condizioni meteorologiche, pertanto è consigliabile verificarli in anticipo.
  • Prezzo: Il prezzo medio di ingresso alla Torre Branca è di 5 euro. L'ingresso al Parco Sempione è gratuito.

4. Godetevi la scena natalizia del quadrilatero della moda a dicembre e conoscete i negozi più sofisticati di Milano

Versage sul ring della moda| ©Steve Barowik
Versage sul ring della moda| ©Steve Barowik

Se visitate Milano nel mese di dicembre, non potete non passeggiare nel famoso Quadrilatero della Moda, perché questo quartiere unisce la bellezza architettonica dei suoi edifici a un pittoresco scenario natalizio da ammirare.

In questa zona si trova un gran numero di case di moda e boutique di marchi rinomati: Valentino, Dolce & Gabbana, Dior, Gucci Cavalli, Prada, tra gli altri. Troverete anche diversi saloni di parrucchiere e alcuni caffè di lusso.

Sarete sorpresi dall'illuminazione natalizia delle strade e dalle decorazioni delle vetrine dei negozi, dove vedrete esposti anche abiti e accessori di stagione. Anche lo stile architettonico degli edifici vi colpirà al vostro passaggio.

Senza dubbio il Quadrilatero della Moda, formato dalle vie Alessandro Manzoni, Montenapoleone, Sant'Andrea e della Spiga, è una buona opzione se non conoscete :::link|text=. Una meta natalizia imperdibile per gli appassionati di alta moda e per gli amanti dell'atmosfera natalizia.

5. Scivolate sulla pista di ghiaccio di Piazza Gae Aulenti e ammirate il complesso architettonico più moderno di Milano

Piazza Gae Aulenti a Natale| ©Vittorio Cera
Piazza Gae Aulenti a Natale| ©Vittorio Cera

Se volete divertirvi sul ghiaccio durante la vostra visita a Milano, recatevi in Piazza Gae Aulenti, nel quartiere di Porta Nuova. Lì troverete una pista di pattinaggio favolosa e una grande atmosfera natalizia. Sulla strada per la piazza, potrete anche vedere il complesso architettonico più moderno della città.

Intorno a Piazza Gae Aulenti si trovano più di 25 edifici costruiti nel XXI secolo nell'ambito della ricostruzione della città. Tra questi, il famoso Bosco Verticale|qué ver y hacer en Milán en 3 días|element=sc-135-2977:::, il grattacielo Unicredit di César Pelli, l'edificio in vetro che funge da sede della Fondazione Feltrinelli, tra gli altri.

Una volta arrivati alla pista di pattinaggio, potete noleggiare un paio di pattini e scivolare sulla superficie. Potrete anche godere di uno spettacolo visivo colorato, grazie al sistema di illuminazione Solar Tree delle fontane, che sfrutta l'energia accumulata durante il giorno.

6. A Milano provate i tradizionali dolci natalizi della città

Panettone| ©N i c o l a
Panettone| ©N i c o l a

Se vi trovate a Milano durante il mese di dicembre, dovete fare un giro in alcune pasticcerie della città e provare alcuni dei tradizionali dolci natalizi. È un'attività che si può fare da soli o salendo su uno dei migliori autobus turistici con fermate gratuite.

Durante il tour sarà possibile degustare:

  • Il panettone, un dolce milanese che risale al 1400 circa.
  • Torrone di Cremona o torrone, il cui più antico marchio rappresentativo a Milano è Rivoltini.
  • Il cioccolato, altro dolce che non può mancare sulla tavola natalizia dei milanesi. Troverete cioccolatini, tavolette e qualsiasi variante di questo squisito ingrediente.
  • La frutta secca, che pur essendo preparata per lo più con prodotti (noci, mandorle, fichi, nocciole, ecc.) provenienti da diverse parti del mondo, è anche un dolce che i milanesi desiderano ogni Natale.

Sicuramente a Milano troverete decine di pasticcerie dove potrete provare i dolci sopra citati durante la vostra visita natalizia.

Tuttavia, ci sono aziende con una tradizione di oltre 200 anni come la Pasticceria Cova, il panificio della famiglia Vergani, la pasticceria Sant Ambroeus, e molte altre.

7. Godetevi l'atmosfera natalizia della Galleria Vittorio Emanuele II mentre mangiate, fate shopping o visitate i suoi musei

Luci in galleria| ©Franco Dal Molin
Luci in galleria| ©Franco Dal Molin

Nel centro della città si trova la Galleria Vittorio Emanuele II che, durante il mese di dicembre, offre un'atmosfera natalizia unica, grazie all'enorme albero, alle luci e alle decorazioni.

Una buona opzione se non sapete cosa vedere e fare a Milano in 4 giorni, perché offre uno scenario perfetto per scattare foto e godersi un intero pomeriggio.

Inoltre, questa emblematica costruzione di oltre 2700 metri quadrati ospita diversi spazi commerciali per mangiare, fare acquisti stagionali e molto altro. Ad esempio, troverete:

  • Negozi di moda appartenenti a case come Gucci, Prada, Louis Vuitton, Dior, Prada, tra gli altri.
  • Ristoranti, caffè e pasticcerie con dolci natalizi. Inoltre, luoghi dove provare un buon aperitivo.
  • Librerie storiche della città, come Rizzoli e Bocca.
  • Il Museo Leonardo Da Vinci e l'Osservatorio di Prada, a cui si può accedere pagando un biglietto d'ingresso di 10 euro o più.

Si può anche salire sul tetto della galleria per godere di una vista vibrante della città ricoperta di luci natalizie. Questa attività si svolge in genere il sabatoe la domenica tra le 12:00 e le 21:00. Per farlo, dovrete pagare un biglietto d'ingresso di circa 12 euro.

Informazioni pratiche sulla città

  • Dove: Tra Piazza Duomo e Piazza della Scala.
  • Quando: dal lunedì al venerdì 24 ore su 24.
  • Prezzo: Ingresso gratuito.

Prenota una visita guidata di Milano

8. Godetevi l'atmosfera natalizia dei Navigli a dicembre: luci, mercatini pittoreschi e molto altro!

Navigilio di notte| ©Groume
Navigilio di notte| ©Groume

Visitare i Navigli nel mese di dicembre è un'attività che non può mancare nella vostra top 10 delle cose da fare a Milano di notte, perché con questa visita potrete godere della colorata atmosfera natalizia che la città europea vi riserva.

Vedrete una coltre di luci sui canali, che vi offrirà una bella vista, ideale per scattare qualche foto. Potrete anche visitare i pittoreschi mercati, dove troverete una grande esposizione di prodotti natalizi e un'infinità di oggetti di artigianato, antiquariato e cibo di strada.

Oltre a passeggiare lungo gli emblematici canali e ad acquistare souvenir nei mercatini di Natale, potete entrare in qualsiasi bar o ristorante di questo quartiere e godervi l'ora dell'aperitivo a partire dalle 19:00.

In ognuno di questi luoghi vi attendono bevande deliziose , un variegato buffet con piatti italiani e una vera atmosfera natalizia con decorazioni, luci e musica.

9. Visitate il parco tematico Leolandia e vivete un'avventura natalizia diversa con i vostri piccoli di casa

Natale a Leolandia| ©Leonardo
Natale a Leolandia| ©Leonardo

Se vi trovate a Milano con i vostri bambini potete recarvi al parco tematico Leolandia che, durante il mese di dicembre, offre attività natalizie per i più piccoli.

Inoltre, potrete godere di diverse attrazioni tipiche del parco e di un'atmosfera ricca di luci, neve artificiale e decorazioni stagionali. Questi sono motivi sufficienti per includere questa avventura tra le cose da fare a Milano con i bambini.

Dovrete salire su un autobus e percorrere 40 chilometri da Milano a Capriate San Gervasio, dove si trova il parco Leolandia.

In questo modo, sia voi che i più piccoli potrete iniziare a girare tra le attrazioni e le aree tematiche disponibili: nave dei pirati, trenino, montagne russe, acquario, frutteto, rettilario e Italia in miniatura, tra gli altri.

Ci sono anche stand gastronomici e aree per sedersi e rilassarsi. Tuttavia, la maggiore attrazione in questo periodo dell'anno è la pista di pattinaggio, adatta a tutta la famiglia. Inoltre, l'albero di Natale colorato e la doccia di schiuma cattureranno la vostra attenzione.

Informazioni pratiche

  • Dove: Via Vittorio Veneto, 52.
  • Quando: dal lunedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00. Tuttavia, questi orari cambiano in bassa stagione e si consiglia di controllare sul sito ufficiale.
  • Prezzo: Il prezzo medio del biglietto è di 39 euro. Gli adulti di età superiore ai 65 anni e i bambini di altezza compresa tra 90 e 119 centimetri hanno diritto a uno sconto. Pertanto, pagano circa 34 euro.

10. Fate un viaggio panoramico in treno da Milano alle Alpi svizzere e godetevi l'indimenticabile scenario alpino

Alpi svizzere| ©Daniel Lobo
Alpi svizzere| ©Daniel Lobo

Durante il vostro viaggio attraverso Milano dovreste viaggiare in treno verso le Alpi svizzere e godere di uno dei più bei paesaggi alpini. Questo è il percorso panoramico del famoso treno rosso Bernina Express, riconosciuto dall 'UNESCO come patrimonio dell'umanità.

Durante il viaggio, vedrete imponenti laghi glaciali, maestose montagne innevate e bellezze naturali difficili da descrivere. Attraverserete anche il Passo del Bernina, che si trova a un'altitudine di 2250 metri sul livello del mare, fino a raggiungere l'elegante città di St Moritz.

Si può scendere dal famoso trenino rosso per esplorare la città. Avrete tutto il tempo per ammirare l'architettura, il paesaggio innevato e l'atmosfera natalizia. Prima di rientrare è possibile gustare una tazza di caffè o di cioccolato svizzero.

Informazioni pratiche

  • Dove: Il tour si svolge da Tirano a St.
  • Quando: tutti i giorni della settimana.
  • Prezzo: 40 euro (circa)

Prenota il tuo viaggio da Milano alle Alpi svizzere

Come proteggersi dal freddo a Milano nel periodo natalizio?

Luci e decorazioni natalizie| ©Dan Gold
Luci e decorazioni natalizie| ©Dan Gold

L'affluenza di turisti a Milano durante il periodo natalizio si colloca in una fascia intermedia, vale a dire che il numero di persone in strada è moderato. Ciò è dovuto al clima invernale caratteristico del mese di dicembre.

Tuttavia, gli amanti dei paesaggi ghiacciati vedono Milano come una meta turistica obbligata per apprezzare la bellezza dei suoi paesaggi naturali sotto una coltre di neve. Questo periodo dell'anno è perfetto anche per passeggiare per le strade e fare la fila per entrare nelle attrazioni della città senza la folla.

Come proteggersi dal freddo a Milano a Natale?

Capodanno in Piazza Duomo| ©AndreasC
Capodanno in Piazza Duomo| ©AndreasC

Durante il periodo natalizio le temperature nella città di Milano possono scendere fino a 1°C, quindi dovrete tenervi al caldo durante il vostro soggiorno. Assicuratevi di indossare indumenti invernali per conservare più a lungo il calore corporeo.

  • Indossare tre strati di indumenti (uno aderente, uno largo e un altro largo). In questo modo si mantiene il calore e si controlla l'umidità generata dalla sudorazione.
  • Utilizzate accessori per la testa, il collo e le mani, che vi permetteranno di proteggere dal freddo le zone che i vostri vestiti non coprono. L'ideale è indossare un cappello con paraorecchie, una sciarpa e dei guanti.
  • Non dimenticate di indossare scarpe invernali. Ricordate che questo tipo di calzature vi garantirà un buon livello di trazione sulla neve, impedendovi di scivolare inaspettatamente durante gli spostamenti.