10 cose da fare ad Amsterdam a gennaio

Il clima invernale può intimorire e rendere diffidenti nei confronti di un viaggio in Europa. Ma se arrivate con l'abbigliamento giusto e la voglia di esplorare, potrete godervi questa città straordinaria che ha fatto innamorare tutti.

Ana Caballero

Ana Caballero

9 minuti di lettura

10 cose da fare ad Amsterdam a gennaio

Edificio Amsterdam | ©Pixabay

L'Olanda è caratterizzata dalle inconfondibili passeggiate sui canali di Amsterdam e dai fantastici tour in bicicletta ad Amsterdam. La città subisce una metamorfosi in ogni stagione dell'anno e Amsterdam in inverno vi offrirà altri colori, altri paesaggi e altri eventi che renderanno il freddo solo aneddotico. Ecco i nostri migliori consigli su cosa fare ad Amsterdam a gennaio per aiutarvi a trarre il massimo dalla vostra avventura in questo angolo di mondo.

1. Fate un giro turistico in autobus

Autobus turistico di Amsterdam| ©John D
Autobus turistico di Amsterdam| ©John D

Uscite dal freddo e ammirate la città comodamente seduti. Gli autobus sono dotati di guide che vi racconteranno un po' di storia di ciò che vedete dall'alto dell'autobus e potrete fare loro tutte le domande che volete. Non solo vi divertirete a vedere la città, ma imparerete anche a conoscerla.

Dove si svolge

L'itinerario principale comprende le attrazioni più importanti, ma è possibile combinarlo con visite a musei o crociere. Per maggiori informazioni e dettagli, consultate il nostro post sui migliori autobus turistici di Amsterdam.

Prenota il tuo posto sull'autobus turistico di Amsterdam

2. Iniziate l'anno con un tuffo in acqua

Spiaggia di Scheveningen| ©Sven Wusch
Spiaggia di Scheveningen| ©Sven Wusch

Sì, avete letto bene. Non importa le basse temperature quando si tratta di seguire le tradizioni locali. Questa in particolare è nata nel 1965, quando un club di nuoto decise di iniziare l'anno con un tuffo nel freddo mare di gennaio. Questi spiritosi nuotatori furono seguiti da un numero sempre maggiore di persone. E poi l'evento fu sponsorizzato da un marchio famoso, suggellando l'usanza olandese.

La nuotata più affollata si svolge sulla spiaggia di Scheveningen, dove più di.... 10.000 persone ogni anno prendono il coraggio e il loro costume da bagno e si tuffano in mare.

Dove si svolge

La spiaggia di Scheveningen si trova a circa un'ora di macchina da Amsterdam, ma ci sono più di 200 comuni nel Paese dove è possibile tuffarsi in mare o in un lago. Ecco un elenco per non avere scuse: sta a voi decidere!

  • Spiagge del Mare del Nord: Scheveningen, Zandvoort, Bloemendaal, Wijk aan Zee, Egmond aan Zee e Bergen aan Zee.
  • Isole Wadden: Texel, Terschelling, Vlieland, Ameland e Schiermonnikoog.
  • IJsselmeer: Hoorn, Medemblik, Hindeloopen, Lemmer, Gaasperplas, IJburg e Sloterpas

Prenota un tour da Amsterdam

3. Pattinare sul ghiaccio in mezzo alla città

Pattinare sul ghiaccio in città| ©EVERT ELZINGA
Pattinare sul ghiaccio in città| ©EVERT ELZINGA

Le temperature fredde sono esattamente ciò di cui abbiamo bisogno per poter pattinare sui canali di Amsterdam. L'acqua si ghiaccia per diversi giorni a gennaio, creando piste di ghiaccio perfette in tutta la città. Sembra fantastico, non è vero?

Inoltre, Amsterdam è musicata per farvi sentire come in un film. E per chi lo desidera, vengono allestiti piccoli chioschi dove trovare bevande calde e alcolici per riscaldare il corpo mentre ci si diverte.

Dove si svolge

  • Pista di ghiaccio di Rembrandtplein,
  • Pista di Jaap Eden IJsbaan (pattinatori esperti)
  • Pista di ghiaccio di Museumplein (con il bonus del Rijksmuseum sullo sfondo)

Biglietti

Pass giornaliero: 2,50€. Noleggio: 5€.

4. Celebrate la "Giornata nazionale del tulipano"

I tulipani| ©Boudewijn Huysmans
I tulipani| ©Boudewijn Huysmans

Se non lo sapevate, Amsterdam è chiamata "Il negozio di fiori del mondo". Questo perché in primavera i campi fioriti dei Paesi Bassi si trasformano in una coltre di splendidi tulipani.

Probabilmente avete visto la classica cartolina e ora potete vederla di persona procurandovi i vostri :::link|text=biglietti per i Giardini Keukenhof|element=pa-2823::. Visitando la città a gennaio potrete partecipare al festival della:::link|text=Giornata nazionale dei tulipani|url=https://tulipfestivalamsterdam.com/event/national-tulip-day-centre-amsterdam/:::, che si svolge il terzo sabato del mese e dà il benvenuto alla stagione, che dura fino ad aprile.

Dove si svolge

La cosa più bella è che l'evento si svolge in Piazza Dam, la piazza più importante e centrale della città, e non è necessario acquistare un biglietto per parteciparvi: tutti sono i benvenuti! Consiglio del viaggiatore Fate parte della tradizione! Chi viene in piazza in questo giorno speciale può raccogliere gratuitamente un tulipano e portarlo a casa. Ricordate che non sono solo un fiore. Sono stati coltivati da olandesi orgogliosi del loro impegno e della loro dedizione - ce ne sono circa 200.000!

5. Godetevi il "Festival delle luci"!

Festival delle luci di Amsterdam| ©Hector Montero
Festival delle luci di Amsterdam| ©Hector Montero

Questo festival di fama mondiale si svolge a dicembre e per buona parte di gennaio. Pertanto, c'è ancora tempo per godersi le più incredibili proiezioni luminose nel centro storico. Al Festival delle Luci di Amsterdam, tutti i canali sono illuminati con i disegni dei migliori artisti della luce nazionali e internazionali.

Dove si svolge

Ci sono due itinerari attraverso la città e ogni percorso segue un tema diverso progettato dall'artista. Gli itinerari sono concepiti in un ordine particolare, in modo da poter comprendere il concetto dell'opera.

  • Percorso a piedi: l'accesso è gratuito e le indicazioni si trovano lungo il canale Keizersgracht. Potete anche chiedere una delle mappe gratuite. Vi consiglio di fare una visita guidata a piedi di Amsterdam al mattino, in modo da familiarizzare con i percorsi e la città stessa.
  • Tour in battello sul canale: l'opera d'arte è diversa dal tour a piedi, ma lo è anche il fatto che si naviga mentre si ammira l'arte. Ricordate di prenotare in anticipo la vostra crociera notturna sui canali di Amsterdam, perché in questo periodo dell'anno si esauriscono molto rapidamente.

Orari di apertura del festival

Dalle 17.00 alle 23.00 tutti i giorni. È possibile partecipare a eventi speciali in occasione del Festival anche in altre zone della città, oltre ai canali. Visitate i Giardini Botanici e il Parco Frankendael per vedere altre luci e altre opere d'arte.

Prenotate la vostra crociera notturna ad Amsterdam

6. Visitare i migliori musei di Amsterdam

È bene godersi Amsterdam all'aperto, anche in inverno, ma ci dovrebbero essere anche momenti in cui rifugiarsi. E quale modo migliore per farlo se non visitando alcuni dei migliori musei della città.

Ci sono molti musei ad Amsterdam, ma questi sono quelli che personalmente consiglio (cliccate sui loro nomi per accedere ai biglietti):

  • Museo Van Gogh: uno dei musei più popolari della città che contiene la più grande collezione di opere dell'artista e di altri pittori contemporanei.
  • The Upside Down Museum: il più grande museo europeo dedicato a Instagram. Presenta scene divertenti e fotogeniche piene di illusioni ottiche.
  • Stedelijk Museum: il museo d'arte contemporanea, moderna e di design della città. Consiglio vivamente l'audioguida per goderselo a un altro livello.
  • Museo Ripley: possiede la più importante collezione di rarità umane, naturali, scientifiche e artistiche del mondo. Avete il coraggio di visitarlo?
  • Red Light Secrets Museum: potrete conoscere la storia completa del Red Light District da un vecchio bordello del XVII secolo.

Prenotate il vostro biglietto per i musei di Amsterdam

7. Partecipate alla "Realisme Art Fair".

Alla fiera d'arte Realisme| ©Gary Top
Alla fiera d'arte Realisme| ©Gary Top

Questa fiera è una delle più importanti al mondo per l'arte contemporanea.

Una volta all'anno, di solito nella prima metà di gennaio, vengono esposte opere legate a un genere tipico dei Paesi Bassi, un misto di arte realistica e figurativa. Inoltre, i visitatori potranno disegnare e dipingere in stile realistico con lezioni che verranno impartite gratuitamente a chi parteciperà. Siete pronti?

Dove si svolge

Terminal passeggeri di Amsterdam - PTA. Ecco l'indirizzo esatto: Piet Heinkade 27, 1019 BR Amsterdam.

Biglietti

Il biglietto generale costa 12,50 euro, ma i minori di 18 anni pagano solo 8 euro. I bambini sotto i 12 anni entrano gratis.

8. Godetevi la musica al festival Eurosonic Noorderslag

Festival Eurosonic Noorderslag| ©zak mc
Festival Eurosonic Noorderslag| ©zak mc

Ogni anno si svolge l'Eurosonic Noorderslag Festival e per 4 giorni interi artisti di tutta Europa salgono sul palco per promuovere la loro nuova musica.

Il festival deve il suo nome all'ESNS (Eurosonic Noorderslag), un'organizzazione senza scopo di lucro la cui missione è promuovere la circolazione della musica europea nel continente europeo e oltre. È famoso per essere l'occasione per molti artisti di farsi conoscere e di raggiungere la fama. Nel cuore di Groninga si tengono circa 300 esibizioni di alto livello e vengono assegnati premi per le migliori performance.

Dove si svolge

Il festival si svolge in varie località del centro di Groninga. Da Amsterdam ci vogliono circa due ore di macchina, ma si può arrivare anche in treno.

Biglietti

Potete acquistare i biglietti qui. Volete perdervelo?

9. Approfittate degli ultimi giorni dei Mercatini di Natale di Leida!

Mercatino di Natale di Amsterdam| ©Colin D
Mercatino di Natale di Amsterdam| ©Colin D

Anche se il Natale è passato, questo mercatino di Natale è aperto ogni anno fino al 5 gennaio.

A Leida troverete la scusa perfetta per passeggiare nell'unico mercatino di Natale galleggiante dei Paesi Bassi. La città, considerata una delle più belle e antiche del Paese, allestisceun mercatino pieno di luci e dall'atmosfera unica, dove potrete assistere a spettacoli, mangiare e godere dell'atmosfera speciale che solo questo periodo dell'anno offre.

Dove si svolge

Si svolge intorno al fiume Nuovo Reno (Nieuwe Rijn), ma ecco il luogo esatto: Stationsweg 26, 2312 AV Leiden, Paesi Bassi. Si può facilmente raggiungere in treno da Amsterdam, ci vuole circa mezz'ora e il biglietto costa circa 10 €.

Biglietti

L'ingresso è completamente gratuito.

10. Partecipate al più grande festival cinematografico dei Paesi Bassi a Rotterdam

Festival del cinema di Rotterdam| ©Travelinglao
Festival del cinema di Rotterdam| ©Travelinglao

Dal 26 gennaio all'8 febbraio di ogni anno, la città di Rotterdam ospita questo evento di cinema, arti visive e spettacoli dal vivo. Potrete conoscere i nuovi registi e i talenti emergenti nel mondo del cinema e il coronamento: i VPRO Tiger Awards.

Dove si svolge

Rotterdam si trova a circa un'ora di macchina da Amsterdam. Se decidete di prendere il treno, il biglietto costa circa 15 € e il viaggio dura circa 45 minuti.

Biglietti

Potete acquistare i biglietti qui.

11. Assaggiate la gastronomia invernale

Erwtensoep, il piatto tipico invernale di Amsterdam| ©Ivinst
Erwtensoep, il piatto tipico invernale di Amsterdam| ©Ivinst

Dopo una visita guidata della città di Amsterdam, a tutti noi viene fame, soprattutto in inverno, quando il nostro corpo ha voglia di qualcosa di caldo per tenersi in forma.

E ancora di più in inverno, quando il nostro corpo ha voglia di qualcosa di caldo per tenersi in forma. Beh, siete fortunati, perché ad Amsterdam ci sono dei piatti invernali deliziosi che non potete perdervi. Qui ho selezionato i migliori da provare, e poi fatemi sapere cosa ne pensate.

  • Erwtensoep: è la tradizionale zuppa olandese a base di piselli verdi. È semplicemente deliziosa e, se preferite, potete accompagnarla con la salsiccia olandese. In questo modo potrete provare due piatti tipici in un solo pranzo.
  • Stamppot: è un meraviglioso stufato tipico dei Paesi Bassi, ideale per l'inverno e le temperature fredde. È composto da cavolo, crauti e carne affumicata. Ma come avete già notato, la salsiccia può essere aggiunta a qualsiasi cosa. E gli olandesi lo fanno di sicuro. Meglio averne troppa che troppo poca.
  • Oliebollen: passando al dessert, se vi recate ad Amsterdam in inverno sarete privilegiati. Perché? Gli Oliebollen sono disponibili solo in questo periodo dell'anno, perché sono generalmente associati ai festeggiamenti di Capodanno. Si tratta di gnocchi fritti ricoperti di zucchero a velo. Se lo si desidera, sono disponibili anche con rum e uva sultanina. Queste frittelle vi aspettano calde.
  • Poffertjes: queste frittelle olandesi sono una bomba di zucchero e dolci. La spinta energetica necessaria per ogni turista invernale. Aggiungete burro e, perché no, altro zucchero.

Il tempo ad Amsterdam a gennaio

Amsterdam al freddo| ©Sjaak Kempe
Amsterdam al freddo| ©Sjaak Kempe

Nel mese di gennaio le temperature oscillano tra i 5 e i 10 gradi Celsius, e diventano ancora più fredde verso la fine del mese. È vero, è il periodo più freddo e piovoso dell'anno.

Ma questo apre anche un nuovo universo di possibilità per una vacanza diversa e ugualmente piacevole. Il miglior consiglio che posso darvi, in base alla mia esperienza, è di pensare bene quando preparate le valigie. Non dimenticatevi diincludere capi caldi come cappotti invernali, guanti, sciarpe, cappelli e, perché no, una giacca da pioggia. Con l'abbigliamento giusto, le basse temperature non saranno un problema e potrete godervi questa splendida città come meritate. Buon viaggio!