I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Praga Food: i piatti da non perdere

Anche se Praga è una delle città più visitate d'Europa, la sua gastronomia non è molto conosciuta al di fuori dei confini cechi. Se siete curiosi di sapere cosa troverete nei suoi ristoranti, ho preparato una breve lista dei suoi piatti più famosi.

Joaquín Montaño

Joaquín Montaño

9 minuti di lettura

Praga Food: i piatti da non perdere

Ristorante a Pragra | ©R Boed

Quando prepari la tua lista di cose da vedere e da fare a Praga, c'è una cosa che non devi dimenticare: la cucina praghese. Dopo tutto, fa parte della cultura del paese e sarà con voi per il resto del vostro viaggio. Devi sapere che il cibo ceco ha molti punti in comune con quello del resto dell'Europa centrale, con una forte presenza di carne e l'abitudine di servire grandi quantità.

Il maiale, il vitello e il pollo sono gli ingredienti principali della cucina praghese, con l'anatra che compare spesso in alcune delle ricette più popolari. Questo significa che non è una destinazione facile per i vegetariani, anche se i vegetariani avranno le loro opzioni. La maggior parte dei piatti sono accompagnati da salse di vario tipo e dagli onnipresenti knedliky.

1. Koleno (stinco di maiale)

Mangiare Koleno| ©Luke Porwol
Mangiare Koleno| ©Luke Porwol

Se c'è un piatto che si può trovare in quasi tutti i migliori ristoranti di Praga, è lo stinco di noce. Infatti, se si fa un giro gastronomico, questa ricetta è destinata ad apparire.

Lo stinco di noce è una vera delizia per gli amanti della carne, poiché il suo sapore e la sua tenera tecnica di cottura fanno di questa ricetta un boccone incomparabile, con un esterno croccante e un interno che si scioglie in bocca.

L'ingrediente principale è, ovviamente, il ginocchio del maiale, che viene cotto per diverse ore in modo che la carne sia tenera e si stacchi facilmente dall'osso. Di solito si condisce con cipolla, peperoncino, aglio, pepe nero e altre spezie e si serve con rafano, pane di segale e senape.

Oltre a questa ricetta tradizionale, in alcuni luoghi si trova lo stinco di noce affumicato, che cambia completamente il sapore del piatto.

Se c'è una cosa da tenere a mente con questo piatto, è la sua dimensione. Il mio consiglio è di ordinarlo come piatto unico o di considerare di condividerlo, poiché di solito pesa circa un chilo e mezzo e non è raro che superi questo peso in molte occasioni.

Vi consiglio di provarlo all'ora di pranzo, perché può essere un pasto troppo pesante per l'ora di cena.

Prenota un tour gastronomico di Praga

2. Schnitzel

Schnitzel| ©Bianca Bueno
Schnitzel| ©Bianca Bueno

Questo piatto proviene in realtà dalla vicina Austria, come avrete notato se avete fatto un viaggio a Vienna. Tuttavia, Praga ha adottato la ricetta con piccole modifiche e oggi è molto popolare in tutti i suoi ristoranti. Notate che su molti menu lo troverete sotto il nome di Řízek (in inglese, impanato).

Uno dei vantaggi di questo piatto è la sua versatilità nella presentazione. A Praga, di solito si cucina con il maiale, ma non lontano dal pollo.

È abbastanza semplice da preparare, poiché tutto quello che dovete fare è marinare un filetto di carne, poi impanarlo e friggerlo in olio fino a doratura.

È più comunemente servito con patate, cipolle, carote e uova, il tutto condito con una miscela di maionese e senape.

3. Česká Bramborová,

Česká Bramborová,| ©Mercado Calabijo
Česká Bramborová,| ©Mercado Calabijo

Le zuppe sono un punto fermo della cucina ceca. Nei mesi freddi, sono il modo perfetto per iniziare un pasto e, inoltre, ci sono così tante varietà che puoi provarne una diversa ogni giorno del tuo soggiorno.

Una delle zuppe più popolari nella capitale ceca è la Ceská Bramborová, al punto che molti la considerano la zuppa nazionale.

La base di questa zuppa è costituita da patate e funghi, a cui si aggiungono verdure e di solito pezzi di carne di vitello. Tuttavia, come per molti altri piatti popolari, in ogni regione della Repubblica Ceca troverete leggere variazioni negli ingredienti.

Come curiosità, la zuppa viene talvolta servita all'interno di una pagnotta di pane (chléb in ceco), il che aumenta l'attrattiva del piatto.

Altre zuppe tipiche

Se vuoi provare altre zuppe, puoi provarne alcune più esotiche. Uno di questi è la zelnacka, che è a base di cavolo e pancetta.

La seconda, una delle mie preferite ma non molto apprezzata da molti, è la drstkova. Questo tipo di zuppa, che si può trovare anche in Romania e in altri paesi della regione, è cucinata con la trippa e servita con panna acida.

4. Chlebíček

Chlebíček| ©Juan de Vojníkov
Chlebíček| ©Juan de Vojníkov

Anche se gran parte della cucina ceca è basata sulla carne e le sue salse, ci sono anche alcuni piatti più leggeri che possono essere mangiati come aperitivo. Questo è il caso dei chlebíček, fette di pane che vengono ricoperte di burro, formaggio spalmabile o insalata e condite con una varietà di ingredienti.

Dai compleanni alle feste nelle scuole e nei posti di lavoro, gli chlebíček sono una caratteristica regolare degli eventi sociali di Praga. Si possono trovare anche ai funerali.

Gli ingredienti più comuni aggiunti al pane e alla sua base cremosa sono pomodoro, formaggio, prosciutto cotto, sottaceti, uova sode o vari tipi di salumi. In realtà, tutto dipende dall'immaginazione del preparatore e dal gusto dei commensali.

Dove trovarli a Praga

Nella capitale ceca si può trovare questo piatto in vari negozi in tutta la città. Qui ce ne sono solo tre, nel caso abbiate voglia di provarne qualcuna:

  • Sorelle: questo piccolo negozio nella città vecchia è considerato il luogo che ha riportato la vendita di chlebíček al grande pubblico, dopo un periodo in cui si potevano trovare solo nelle case. Oltre a quelli più tradizionali, ne offrono alcuni con ingredienti più fantasiosi, come le patate affumicate con prosciutto o funghi.
  • Lahudky Zlaty Kriz: Situato molto vicino a Piazza Venceslao, questo negozio è caratterizzato dall'offerta di chlebíček vecchio stile. Questo l'ha reso uno dei preferiti dai locali che spesso si fermano a comprare alcuni dei loro preferiti per uno spuntino veloce.
  • Chlebicky Letná: Letná è diventato uno dei quartieri più vivaci della città negli ultimi anni, con l'apertura di diversi centri di intrattenimento e ristoranti. Uno dei più riusciti è questo negozio popolare che offre più di 20 tipi diversi di chlebíček. È una scelta perfetta per chi vuole fare un piccolo picnic nel Parco Letná mentre si gode la vista della Città Vecchia.

Prenota un tour culinario di Praga

5. Grilované klobásy

Grilované klobásy.| ©Fredie033
Grilované klobásy.| ©Fredie033

Durante un viaggio non è raro cercare di mangiare un boccone veloce per continuare a visitare le attrazioni turistiche della città. Questo può succedere a Praga dopo, per esempio, un giro nel quartiere ebraico e all'ora di pranzo ci si trova sulla strada per la piazza della Città Vecchia. La soluzione è semplice e gustosa: ordinare un buon Grilované klobásy da una bancarella.

Questo pasto, nonostante il nome complicato, è solo una salsiccia alla griglia servita con pane delizioso e accompagnata dalla salsa di vostra scelta. Nonostante la sua semplicità, non pensate a qualcosa di simile a un hot dog, perché la differenza nella qualità della carne della salsiccia e il tocco della griglia lo rendono molto più gustoso.

Durante il vostro giro in città troverete un bel po' di bancarelle che servono questo piatto. I più popolari tra i turisti (e molti locali) sono quelli situati in Piazza Venceslao e nelle zone vicine alla Piazza della Città Vecchia. Se decidete di ordinarlo, non esitate a sedervi su una panchina e godervi la vista della chiesa di Tyn o del Vecchio Municipio.

6. Smazeny syr

Smazeny syr| ©GALAXY 2018 A7
Smazeny syr| ©GALAXY 2018 A7

Un piatto che si trova sia nei ristoranti che nelle bancarelle di strada è lo smazeny syr, una delle specialità della gastronomia praghese. Può essere descritto molto semplicemente come una fetta di formaggio fritto, ma in realtà è un po' più elaborato.

Di solito è fatto con formaggio tipo Edam tagliato in una fetta di circa 15 cm di spessore. Viene poi immerso nella farina, nell'uovo e nel pangrattato e fritto in olio molto caldo. Quando viene servito, di solito è accompagnato da insalata, patatine e un pezzo di pane. A volte viene anche condita con la versione ceca della salsa tartara.

Il risultato è sicuro di deliziare gli amanti del formaggio, che potranno godere di un piatto croccante, gustoso e riempitivo. Tuttavia, secondo gli abitanti di Praga, è essenziale mangiarlo quando è ancora caldo.

7. Knedliky

Knedliky| ©valcs
Knedliky| ©valcs

Quando si guarda il menu di un ristorante di Praga, si rimane spesso colpiti dal numero di piatti che includono quelli che sono stati tradotti in inglese come dumplings. All'inizio si potrebbe pensare a una specie di pasta ripiena, ma nella Repubblica Ceca è un prodotto molto diverso.

Il nome ceco di questo cibo è knedliky e sono fatti con farina, uova, sale, latte e lievito. Il risultato viene tagliato a fette come il pane e usato come guarnizione in molti stufati.

Il gusto dei knedliky è molto dolce, ma la loro consistenza fa sì che assorbano perfettamente il sapore della salsa che accompagna piatti come il gulasch o la svíčková.

8. Svíčková

Svíčková| ©Matyáš Havel
Svíčková| ©Matyáš Havel

"Svíčková na smetaně " o direttamente svíčková è il nome di uno dei piatti più popolari tra gli abitanti di Praga e di tutto il paese.

La ricetta consiste in una lombata di manzo tagliata sottile e marinata per qualche ora per ammorbidirla e permetterle di assorbire il sapore delle erbe aromatiche che vengono aggiunte. Si prepara quindi una salsa densa e cremosa, dal sapore dolce, salato e acido.

Anche se lo troverete in qualsiasi ristorante di Praga, o forse anche se prendete una delle crociere con cena sulla Moldava, questo piatto è considerato a Praga come un piatto speciale per le feste, come i matrimoni.

Quando viene servito, si dovrebbero includere diverse fette di knedliky per aggiungere il sapore della salsa e completare il risultato finale.

Come curiosità, ci sono versioni di questa ricetta in diversi paesi vicini, così come negli Stati Uniti. La ricetta è stata portata oltreoceano dagli immigrati cechi dopo la prima guerra mondiale, e oggi una versione americana è diventata popolare in diverse città. In ogni caso, qualsiasi praghese affermerà con indignazione che nessuna di queste versioni può essere paragonata a quella locale.

9. Goulash

Goulash| ©Dova
Goulash| ©Dova

Quando sentiamo parlare di gulasch, di solito pensiamo all'Ungheria, il paese d'origine di questa ricetta. Tuttavia, i cechi hanno adattato il piatto eliminando gran parte del piccante della paprika ungherese e aggiungendo alcuni elementi.

Così, il gulasch a Praga è fatto con meno verdure e più carne, quasi sempre manzo. Nei ristoranti si trovano due tipi di gulasch, uno simile a uno stufato e l'altro con più brodo, che viene servito come una zuppa.

Viene spesso servito in una ciotola di pane e, naturalmente, accompagnato da diversi pezzi di knedliky.

10. Pečená kachna (Anatra)

Pečená kachna (Anatra)| ©Martin Sklenar
Pečená kachna (Anatra)| ©Martin Sklenar

Mentre la maggior parte dei piatti di carne che si possono provare a Praga sono fatti con carne di maiale, vitello e pollo, si può essere colpiti dal numero di menu che pubblicizzano ricette a base di anatra.

Durante la mia visita alla città, la zona in cui ho visto più spesso queste pubblicità è stata quella dei posti in cui si mangia vicino al Castello di Praga, ma si possono certamente trovare anche in altri quartieri.

Il piatto forte di questo animale è la pečená kachna, cioè fondamentalmente l'anatra arrosto. Il risultato è una carne molto tenera ricoperta da una crosta croccante e servita con un cavolo dolce.

Prenota un tour culinario di Praga

Come ottenere un dolce di strada come comparsa: il trdelnik

Il trdelnik| ©Tamorlan
Il trdelnik| ©Tamorlan

Camminando per il centro della città (sia che abbiate viaggiato a Praga in estate o in inverno) noterete un particolare odore dolce in molti posti. Il motivo è il gran numero di negozi e bancarelle che vendono trdelnik, una specie di cilindro di pasta arrostita ricoperto di zucchero.

Anche se sono molto tipici dei mercatini che si allestiscono a Praga a Natale, potrete trovarli anche quando il tempo diventa più caldo. Tuttavia, ci sono differenze tra le due stagioni. Quando il tempo è freddo, di solito si mangiano da soli o con la cioccolata calda, mentre quando il tempo è più caldo di solito vengono riempiti con gelati di diversi gusti.

Il compagno di ogni pasto a Praga: la birra.

Servire la birra| ©Gonzalo Remy
Servire la birra| ©Gonzalo Remy

Considerando che la Repubblica Ceca è il paese con il più alto consumo di birra pro capite, non deve sorprendere che ogni pasto sia innaffiato di birra.

La birra commerciale più popolare è la Pilsner Urquell, la cui fabbrica di birra si può visitare se si fa un viaggio a Pilsen. Inoltre, troverete anche un gran numero di birre più piccole o artigianali, che potrete conoscere meglio durante un tour di alcune di queste piccole birrerie e dei numerosi birrifici di Praga.

Le bancarelle di street food sono affidabili?

Bancarelle di strada| ©timfilbert
Bancarelle di strada| ©timfilbert

Le strade di Praga, specialmente le sue piazze, sono piene di bancarelle che offrono cibo veloce sia ai visitatori che alla gente del posto. Si può ordinare qualsiasi cosa, dalle salsicce agli hamburger, così come piatti più elaborati.

In generale, ci si può mangiare senza problemi. A meno che non si veda qualche problema igienico evidente, le bancarelle sono ben controllate e sicure.