I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Escursioni a Stonehenge da Londra

La magia di Stonehenge può essere compresa solo visitando il cerchio più misterioso del mondo. Ecco come raggiungere Stonehenge da Londra.

Isabel Catalán

Isabel Catalán

9 minuti di lettura

Escursioni a Stonehenge  da Londra

Stonehenge | ©Sung Shin

Una visita a Stonehenge, a circa 80 miglia a ovest di Londra, è una delle esperienze più straordinarie che si possano fare durante un viaggio in Inghilterra. Delle sue origini si sa poco, solo che risale al tardo Neolitico, ma il monumento preistorico più famoso d'Europa è avvolto da un'aura magica che esercita un fascino su chi ha la possibilità di vederlo.

Anche se potete prendere il treno o l'autobus per visitare Stonehenge da soli, considerando quanto è lontano da Londra e quanto è difficile arrivarci con i mezzi pubblici, il mio consiglio è di fare un tour organizzato a Stonehenge in un comodo autobus, che vi faciliterà le cose e dove avrete l'assistenza di una guida per capire meglio il significato di questo enigmatico monumento megalitico. Ecco le opzioni migliori:

L'opzione migliore

Escursione di un giorno a Stonehenge da Londra

Il tour organizzato più conveniente per Stonehenge

Perfetto se volete sfruttare al meglio la vostra visita a uno dei monumenti più famosi d'Inghilterra, ottimizzando il vostro tempo e nel modo più confortevole possibile. Include l'audioguida e il tempo per esplorare il sito a proprio piacimento.

Durata: 6 ore 30 minuti

Vi consiglio al 100% di trovare il tempo, durante il vostro viaggio nella capitale britannica, per fare una gita di un'intera giornata a Stonehenge e vedere di persona il megalite più famoso del mondo: è un luogo incredibile che vi colpirà! Per sfruttare al meglio la giornata, il tour inizia presto, alle 7 del mattino. È possibile prendere l'autobus in due punti diversi della città (London Bridge Street e Harrington Gardens) per recarsi a Stonehenge.

Vi aspettano due ore di macchina per raggiungere la Piana di Salisbury, una landa solitaria e priva di alberi dove si trova questo antico monumento millenario.

La cosa migliore di questo tour di Stonehenge è che offre la comodità di un tour organizzato con l'indipendenza di un'audioguida, in modo da poter esplorare il famoso megalite, il museo e la ricostruzione di un insediamento neolitico al proprio ritmo e a proprio piacimento.

Una volta arrivati, avrete 3 ore di tempo per godervi questo luogo magico a cui, da sempre, l'uomo ha attribuito un significato speciale di connessione tra il terreno e il soprannaturale, che oggi molti ricercatori continuano a studiare per svelarne l'enigmatico simbolismo.

Al termine del tour, salirete a bordo del pullman per tornare a Londra, dove potrete sedervi e ricordare tutto ciò che avete imparato e sperimentato a Stonehenge durante questo emozionante viaggio.

Perché mi piace: questo tour offre i vantaggi di partecipare a un tour organizzato (non dovete preoccuparvi di orari o trasporti) e i vantaggi di visitare il sito al vostro ritmo. Potrete seguire il commento audio per capire tutto ciò che vedete senza dovervi attenere alle tappe e agli orari di un gruppo, perché avrete fino a 3 ore per girare il sito al vostro ritmo.

Consigliato se... si vuole godere al massimo di questo mistero dell'umanità ma non si vuole investire troppo tempo o denaro durante il viaggio a Londra.


Il più completo

Escursione di un giorno a Stonehenge e Bath da Londra

Visita di Stonehenge e visita di Bath, la città più bella d'Inghilterra

Se volete trascorrere un'intera giornata fuori città, non c'è niente di meglio che scoprire non solo Stonehenge, ma anche la bellezza di Bath, la città di Jane Austen. È possibile visitare le terme di Bath come optional.

Durata: 11 ore 30 minuti

Se durante il vostro viaggio a Londra potete dedicare un'intera giornata a una gita nella periferia della città, il mio consiglio è di cogliere l'occasione per vedere il maggior numero possibile di siti vicini in un'unica occasione. Ad esempio, Stonehenge e Bath. Non solo avrete l'opportunità di scoprire il monumento preistorico più famoso d'Europa, ma anche una delle città più affascinanti della campagna britannica, che si dà il caso sia situata molto vicino a Stonehenge. Sembra fantastico, non è vero?

L'avventura inizia alle 8:30 quando il gruppo si riunisce alla Victoria Coach Station (fermata W) per salire a bordo del pullman per Stonehenge, la prima tappa del tour.

Il viaggio è breve perché la guida turistica fornisce un breve briefing su ciò che si vedrà a destinazione. A sole due ore dalla partenza da Londra arriverete alla Piana di Salisbury, sede di questo magnifico monumento megalitico millenario.

Durante la visita, avrete il tempo di ammirare Stonehenge, esplorare il suo museo e l'insediamento neolitico a vostro piacimento, ascoltando la narrazione dell'audioguida. Vedere con i propri occhi questa costruzione preistorica è come un viaggio nel tempo alle origini dell'umanità e un'esperienza indimenticabile.

La seconda tappa del tour è Bath. Il viaggio dura circa un'ora a tratta e durante il tragitto si potrà ascoltare una breve introduzione a questa affascinante città della contea del Somerset. Se Bath è famosa per qualcosa, è per le sue terme romane con acque medicinali, per la sua università, per essere la casa della famosa scrittrice Jane Austen e per le sue eleganti strade punteggiate da splendidi palazzi del XVIII secolo.

Durante il tour di Bath vedrete i punti salienti della città come il Pulteney Bridge, il Jane Austen Centre, le Assembly Rooms e il Royal Crescent e godrete di tempo libero per esplorare la città a vostro piacimento o, se lo scegliete, per entrare nelle Terme Romane (ma non per fare il bagno, perché non è consentito).

Al termine del tour di Stonehenge e Bath, salirete sul pullman per tornare a Londra dopo una giornata ricca di emozioni e ricordi.

Perché mi piace: questo tour vi permette di vedere due dei siti più iconici dell'Inghilterra in un solo giorno a un prezzo ragionevole e in un solo giorno, quindi non vi ruberà troppo tempo a Londra.

Consigliato se... siete qualcuno che vuole vedere di più, meglio è. In questo tour potrete ammirare la bellezza di Bath e l'enormità del complesso di Stonehenge.


Quando visitare Stonehenge?

Vista su Stonehenge| ©Ankit Sood
Vista su Stonehenge| ©Ankit Sood

Dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, questo monumento merita una visita in qualsiasi momento dell'anno, ma ci sono momenti particolarmente speciali come i solstizi d'estate e d'inverno (quando il sole raggiunge il suo punto più alto nel cielo e attraversa con precisione l'asse del monumento, infilandosi tra le sue rocce).

Durante il solstizio d'estate, gruppi di druidi accompagnati da una grande varietà di persone si recano a Stonehenge per eseguire rituali a sfondo magico, celebrando l'unione tra il sole e la terra. È un evento molto curioso!

Prenota un tour a Stonehenge

Quando si prenotano i biglietti per Stonehenge?

Stonehenge affollato| ©Dyana Wing So
Stonehenge affollato| ©Dyana Wing So

Poiché si tratta di un'attrazione turistica molto popolare, vi consiglio di prenotare i biglietti online con il massimo anticipo possibile per assicurarvi il posto nel tour nella data che preferite.

Prenotate un tour a Stonehenge e Bath

Quanto tempo ci vuole per arrivare a Stonehenge da Londra?

Strada di Stonehenge| ©Raoul du Plessis
Strada di Stonehenge| ©Raoul du Plessis

Questo monumento preistorico si trova a quasi due ore dalla capitale britannica.

Prenotate un tour a Stonehenge, Bath e un'enclave segreta

Cosa indossare per visitare Stonehenge?

Stonehenge| ©Cajeo Zhang
Stonehenge| ©Cajeo Zhang

Questo monumento megalitico si trova all'aperto, nel mezzo di un paesaggio non protetto da vento e pioggia. Prima di partire per l'escursione, vi consiglio di controllare le previsioni meteo della zona per cercare di scegliere un giorno con tempo stabile.

Per questo motivo, vi consiglio di portare con voi abiti caldi, perché, tranne nei giorni più caldi dell'estate, la brezza fresca (o addirittura gelida!) soffia quasi sempre. Non dimenticate di mettere nel vostro zaino un impermeabile nel caso in cui ci sia il rischio di pioggia il giorno della vostra visita. È essenziale adattare il proprio abbigliamento alle condizioni meteorologiche del giorno dell'escursione.

D'altra parte, come per qualsiasi escursione, la cosa migliore da fare per vedere Stonehenge è indossare scarpe comode, poiché si camminerà per diverse ore.

Prenota una gita a Stonehenge, Avebury e West Kennet

Stonehenge è un monumento da visitare con i bambini?

Stonehenge con i bambini| ©Tatyana Tomsickova
Stonehenge con i bambini| ©Tatyana Tomsickova

Assolutamente sì. I più piccoli potranno correre sul prato e meravigliarsi delle dimensioni delle rocce, mentre i più grandi avranno la possibilità di avvicinarsi alla storia con una divertente escursione.

Prenota un viaggio a Stonehenge, Bath, Cotswolds e Stratford-upon-Avont

Ma cos'è Stonehenge? Che cos'è veramente Stonehenge?

Stonehenge| ©K Mitch Hodge
Stonehenge| ©K Mitch Hodge

Probabilmente l'avrete già visto nei libri e nei documentari innumerevoli volte, perché è il monumento preistorico più famoso d'Europa e uno dei simboli della Gran Bretagna.

Circondato da un fossato, Stonehenge è una costruzione megalitica a forma di due anelli concentrici composti da grandi blocchi di pietra verticali che formano uno spettacolo unico riconoscibile a chilometri di distanza.

Si sa poco del sito, che rimane un enigma per gli antropologi e gli storici di tutto il mondo. Solo che è stato costruito tra il 3000 e il 1500 a.C. (tardo Neolitico e prima Età del Bronzo) e che faceva parte di una struttura più ampia che comprendeva viali cerimoniali e cerchi di pietre.

Tutto il resto viene ipotizzato, da chi l'ha costruito al suo scopo. Alcune teorie suggeriscono che potrebbe essere stato un osservatorio astronomico per prevedere le stagioni, poiché al solstizio d'estate il sole sorgeva attraverso l'asse del megalite.

Altri sostengono che Stonehenge fosse un tempio religioso o un monumento funerario usato come necropoli per i notabili dell'epoca, visto che nelle vicinanze sono state trovate centinaia di sepolture.

Mentre la ricerca continua a cercare di far luce su questo misterioso monumento megalitico, Stonehenge è diventato un importante sito dove i moderni druidi eseguono rituali mistici nella notte di mezza estate.

Prenota un viaggio a Stonehenge, Glastonbury e Winchester

Cosa vedrete a Stonehenge?

Stonehenge| ©Alec Foege
Stonehenge| ©Alec Foege

La mia esperienza di visita a Stonehenge

Dopo un piacevole viaggio di due ore attraverso l'Inghilterra, l'autobus ci ha lasciati vicino al centro visitatori di Stonehenge e prima di arrivarci abbiamo dovuto sottoporci a un controllo di sicurezza simile a quello di un aeroporto, dove i nostri effetti personali sono stati perquisiti.

Sebbene all'interno del sito di Stonehenge si trovino anche un museo e una riproduzione di un insediamento preistorico, per noi era chiaro che la prima cosa da vedere era questo leggendario monumento megalitico. Ci siamo quindi diretti verso l'area dove si prende il minibus gratuito per arrivare il prima possibile, dato che era piuttosto affollata e c'erano alcune code.

L'avevo vista in foto molte volte e immaginata molte volte, ma niente è paragonabile a vederla di persona. È un misto di eccitazione e incredulità. Avevo davanti a me una delle poche vestigia della preistoria rimaste al mondo: come hanno potuto costruire una cosa del genere con pochi mezzi?

Viene voglia di avvicinarsi il più possibile per tastare le rocce e cercare di svelare questo enigma più antico delle piramidi d'Egitto, ma una recinzione di corda limita la distanza dal monumento e il percorso da seguire.

Bisogna accontentarsi di vederlo da lontano, ma la visita permette di camminare intorno a Stonehenge per scattare foto da tutte le angolazioni e godere del bellissimo paesaggio verde che lo circonda.

Lì si ha un'idea del perché questo luogo fosse così importante per le prime civiltà. C'è qualcosa che lo rende così speciale che è difficile da spiegare a parole: bisogna vederlo!

Prenota un viaggio a Stonehenge, Windsor e Bath

Alla scoperta del Neolitico

Stonehenge fa parte del Neolitico| ©Hulki Okan Tabak
Stonehenge fa parte del Neolitico| ©Hulki Okan Tabak

Durante la visita, se prestate attenzione, vedrete alcuni cartelli che indicano altri luoghi di interesse come un'antica necropoli o un viale del 2300 a.C. che collega il megalite al fiume Avon. Si ritiene che questa strada fosse collegata a un percorso cerimoniale per celebrare il passaggio delle stagioni secondo il movimento del sole.

Per saperne di più, è possibile visitare il museo nel centro visitatori. Dopo la visita a Stonehenge torniamo al punto di partenza per entrare nella mostra che approfondisce la storia di Stonehenge e il suo significato, nonché la vita delle persone che hanno eretto questo monumento migliaia di anni fa.

Qui si possono vedere vari oggetti preistorici (utensili, gioielli, ceramiche...) prelevati da diversi scavi archeologici, nonché la ricostruzione forense del volto di un uomo che potrebbe essere stato a Stonehenge 5.500 anni fa.

Vi consiglio anche di visitare la ricostruzione di un insediamento neolitico in quest'area, creato a partire dagli scavi effettuati a Durrington e risalenti a quel periodo.

Anche se nel tour di Stonehenge abbiamo l'assistenza di un'audioguida che ci spiega cosa stiamo vedendo, credo che questo museo sia il complemento perfetto per capire meglio questa fase della storia così sconosciuta al grande pubblico, quindi vi consiglio di dedicare un po' di tempo alla visita.

Forse non siete grandi fan dei musei, ma il museo di Stonehenge ha una parte interattiva molto interessante che rende sempre l'esperienza più piacevole. Soprattutto se si viaggia con bambini.

Prenotare un viaggio a Oxford, Windsor e Stonehenge

Se ti piace questo tour, potresti essere interessato a

Se avete già visitato Londra in altre occasioni e volete scoprire altre gemme dell'Inghilterra, vi consiglio di dare un'occhiata all'articolo Le migliori escursioni da Londra dove troverete alcune delle cose più divertenti e interessanti da fare durante la vostra vacanza. Sarà difficile sceglierne solo una!

Nel caso in cui dopo l'escursione a Stonehenge vogliate dedicarvi all'esplorazione di Londra per conoscere un po' di più la sua storia, non perdetevi gli articoli sulla Torre di Londra o sull'Abbazia di Westminster, ma anche Le migliori escursioni e tour a Londra o I migliori autobus turistici per scoprire gli angoli più suggestivi della città.

Prenota un'escursione a Stonehenge

Domande frequenti

  • Quanto tempo ci vuole per arrivare a Stonehenge da Londra?

    Poiché Stonehenge si trova a circa 145 km (90 miglia) a ovest di Londra, ci vogliono circa 2 ore e 20 minuti per arrivarci, sia in auto che in treno.

  • Posso recarmi a Stonehenge in modo indipendente?

    Tuttavia, ci possono essere alcune avvertenze. Il treno da Waterloo a Salisbury, la stazione ferroviaria più vicina a 15 km di distanza, è di solito piuttosto costoso, e dovrete prendere il bus navetta per Stonehenge per coprire la distanza tra la stazione e il sito. Per questo motivo, molti viaggiatori optano per una visita guidata in quanto è la soluzione più semplice per andare direttamente a Stonehenge.

  • Posso toccare le pietre di Stonehenge?

    Normalmente no, perché le pietre sono protette da un cordone di velluto per 364 giorni all'anno. C'è un'eccezione, tuttavia, durante il Festival del Solstizio d'Estate, dove le persone si accampano nel campo accanto a Stonehenge durante il solstizio d'estate per osservare l'alba del primo giorno della nuova stagione.