I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Saperne di più.

I migliori tour ed escursioni con partenza da Marrakech

Ana Caballero

Ana Caballero

15 minuti di lettura

I migliori tour ed escursioni con partenza da Marrakech

©Niel Taelman

Marrakech ha molti angoli da scoprire ma se vuoi immergerti nella vita del Marocco e farti un'idea della natura e dei paesaggi del paese, ti consiglio di realizzare un'escursione fuori città.

Tour a piedi della Medina con guida locale — da € 18
Escursione alle montagne dell'Atlante e alle Tre Valli con passeggiata a cammello — da € 29
Tour storico di Marrakech con visita al giardino segreto — da € 28
Escursione a Ouarzazate e alla Casbah di Ait-Ben-Haddou — da € 22
Tour gastronomico di Marrakech — da € 27
Escursione ridotta alle montagne dell'Atlante e alle Tre Valli con giro in cammello — da € 27
Escursione alle montagne dell'Atlante e al deserto di Agafay con giro in cammello — da € 36
Tour privato al mercato della Medina — da € 14
Tour privato di un giorno a Marrakech — da € 34
Escursione alla valle dell'Ourika — da € 13
Escursione alle cascate di Ouzoud — da € 22

1. Tour a piedi della Medina con guida locale

Tramonto sulla Medina di Marrakech
Tramonto sulla Medina di Marrakech

La Medina di Marrakech è il cuore della città dove si svolge la vita sociale, economica e commerciale. È circondata da una lunga muraglia in mattoni di argilla, si caratterizza per le strade strette e affollate ed è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Dopo questa descrizione, è facile capire perché una visita guidata della zona è d'obbligo durante la tua vacanza a Marrakech.

Il punto forte di questa visita guidata alla Medina in lingua italiana non sono le attrazioni che vedrai durante il percorso ma le indicazioni della guida locale che accompagnerà il gruppo per tutta l'escursione. La sua esperienza pregressa sulla storia e sullo stile di vita di Marrakech è l'aspetto più importante del tour; difficilmente potresti ascoltare gli stessi aneddoti facendo un giro da solo. La passeggiata dura quattro ore circa.

Itinerario

  • Palazzo El Bahia: è conosciuto anche come "Palazzo della Bella". La caratteristica principale è che ogni suo centimetro è decorato con pitture ornamentali o legni pregiati. È stato costruito nel XIX secolo e all'interno troverai labirinti e piazze con alberi da frutta
  • Tombe Saadiane: una serie di stanze che si affacciano su un piccolo giardino. Questo spazio sepolcrale venne eretto durante il regno del sultano saadiano Ahmed el-Mansour che lo costruì per seppellire la sua famiglia e se stesso. Murato dagli alawiti, venne riaperto nel 1917
  • Minareto della Moschea della Koutoubia: è la torre che si vede dal centro di Marrakech e che fa capolino tra le palme. Dalla sua sommità, la voce del muezzin suona cinque volte al giorno. Il minareto risale al XII secolo e ha un'altezza di oltre 70 metri
  • Piazza Jamaa el Fna: è il cuore di Marrakech, è molto frequentata e l'afflusso costante di persone è un vero e proprio spettacolo. Per ammirarla dall'alto, sali su una terrazza che si affaccia sulla piazza
  • Suq: le bancarelle della Medina sono conosciute come la zona del suq. Qui troverai spezie e oggetti di artigianato

2. Escursione alle montagne dell'Atlante e alle Tre Valli con passeggiata a cammello

Passeggiata nel deserto
Passeggiata nel deserto

Una passeggiata a cammello è un must del Marocco. Non in tutti i paesi puoi fare un giro sull'animale gobbuto quindi, perchè non approfittarne? Questa escursione include un giro in cammello e una visita alle montagne dell'Atlante e alle tre valli della regione: la valle dell'Ourika (la più famosa), la valle di Asni e quella di Oukaïmeden.

Dettagli dell'escursione

Le montagne dell'Atlante sono costellate da villaggi berberi e se sei un amante della natura potrai ammirare il contrasto tra il paesaggio arido e le zone verdi. Gli splendidi panorami sono i principali richiami del tour ma non certo gli unici.

Durante il tour ascolterai le spiegazioni di una guida esperta che ti farà conoscere lo stile di vita berbero. Queste spiegazioni sono emozionanti quanto il paesaggio e una volta conclusa la vacanza tornerai a casa con in mente una visione più realistica della vita in Marocco.

Cosa include l'escursione

  • Veicolo climatizzato
  • Acqua, caffè o the
  • Pranzo in un villaggio berbero
  • Passeggiata a dorso di cammello
  • Guida esperta
  • Prelievo e ritorno al tuo hotel o riad a Marrakech

3. Tour storico di Marrakech con visita al giardino segreto

Il giardino segreto di Marrakech| ©Mike Finn
Il giardino segreto di Marrakech| ©Mike Finn

In questo tour storico di Marrakech in lingua italiana, per circa quattro ore, una guida locale ti farà conoscere i monumenti della città e il Giardino Segreto, uno spazio urbano che adoro. Dopo aver prenotato il tour, incontrerai la guida e il resto del gruppo nel punto d'incontro prefissato; successivamente visiterai i punti principali della Medina, il quartiere ebraico (Mellah) e il belvedere della Moschea della Koutoubia.

Se il Giardino Segreto è una tappa obbligata della tua vacanza – dovrebbe esserlo perché è uno dei posti più belli di Marrakech – questo tour ti piacerà sicuramente. Oltre a vedere i principali punti di interesse, ti immergerai nel contesto culturale e negli usi locali. Il Marocco è un paese multiculturale e l'esperienza sarà molto interessante. Sentiti libero di chiedere alla guida qualche consiglio sui ristoranti o suggerimenti su come contrattare il prezzo nel suq.

4. Escursione a Ouarzazate e alla Casbah di Ait-Ben-Haddou

Fortificazioni di Ouarzazate | ©Valdiney Pimenta
Fortificazioni di Ouarzazate | ©Valdiney Pimenta

Ouarzazate si trova a 200 km da Marrakech ed è soprannominata "la porta del deserto". La città è circondata da spazi fortificati di origine berbera noti ai più con il termine casbah. Il nome potrebbe non esserti familiare ma molto probabilmente hai ammirato questa località in tv o al cinema. In questa città di argilla hanno girato film famosissimi come La mummia, Guerre stellari, Lawrence d'Arabia, Il Gladiatore e Alessandro Magno.

L'escursione è disponibile in spagnolo, inglese, francese, italiano e arabo, dura dodici ore circa – considera che Ouarzazate è a circa 4 ore e mezza da Marrakech – e avrai la possibilità di incudere una guida esperta e il pranzo pagando supplemento.

5. Tour gastronomico di Marrakech

I piccoli piaceri gastronomici del Marocco
I piccoli piaceri gastronomici del Marocco

La gastronomia è il punto forte della città ma, anche se può sembrare assurdo, a volte non è facile trovare buoni piatti. Se ti piace provare nuove ricette e sapori, ti consiglio questo tour gastronomico che ti darà l'opportunità di degustare le specialità locali. Fallo all'inizio della vacanza, ti sarà utile per scegliere ristoranti e pietanze nei giorni successivi.

Se sei interessato al cibo marocchino in generale e a quello di Marrakech in particolare, devi sapere che nella cultura locale, mangiare non è solamente una necessità ma un vero e proprio stile di vita oltre che un modo per trascorrere del tempo assieme. Oltre a offrirti una degustazione – considera che non ti siederai ma proverai cibi e sapori diversi – la guida ti insegnerà il vero significato della cultura culinaria locale e i piatti tipici del Marocco.

Piatti tipici di Marrakech

  • Insalata marocchina
  • Tajine (carne e verdure speziate e cotte a fuoco lento)
  • Cous cous
  • Mechoui (montone arrostito)
  • Tanjia (stufato di agnello con spezie e limoni confit con cottura lenta)
  • Kaab el-ghazal (letteralmente “corna di gazzella”; si tratta di cornetti ripieni di pasta di mandorle e aromatizzati con acqua di fiori d'arancio)

6. Escursione ridotta alle montagne dell'Atlante e alle Tre Valli con giro in cammello

Panorama della montagne dell'Atlante | ©Med EDDARAMI
Panorama della montagne dell'Atlante | ©Med EDDARAMI

Questa opzione è un po' più breve – 7 ore di escursione anzichè 9 – e include la passeggiata a dorso di cammello, il trasporto dall'hotel e una guida esperta. Oltre alla durata, la differenza principale è che si concentra maggiormente sui villaggi berberi e il percorso per le tre valli è leggermente diverso.

In questa escursione il pranzo non è incluso – bisogna pagare un extra di 6 € – ma include una sosta alle cascate dove potrai ammirare il panorama e avrai tempo libero a sufficienza per fare una breve passeggiata nella valle di Imlil. Condividere un pranzo tradizionale e il the con una famiglia berbera sono esperienze autentiche che rimarranno impresse nella tua memoria al pari degli splendidi paesaggi che ammirerai durante l'escursione.

Il consiglio di Anna

Se l'acqua non è inclusa nel prezzo dell'escursione, portati sempre una bottiglia. Non sarà facile trovare acqua potabile durante il percorso.

7. Escursione alle montagne dell'Atlante e al deserto di Agafay con giro in cammello

Tramonto nel deserto di Agafay
Tramonto nel deserto di Agafay

Il percorso è simile a quello del tour precedente ma l'attrazione principale è il deserto di Agafay, un'area desertica nei pressi di Marrakech famosa per le passeggiate a dorso di cammello e per le piante dalle quali si ricava l'olio di Argan. Se puoi, ti consiglio di acquistare una bottiglia dato che altrove è più costosa e non sempre pura.

Il prezzo include le bevande, la guida, il trasporto dall'hotel, la passeggiata a dorso di cammello e, pagando un supplemento di 6 €, anche il pranzo.

Itinerario

  • Deserto di Agafay
  • Montagne dell'Atlante
  • Cascate dell'Atlante
  • Valle di Imlil
  • Valle di Asni
  • Valle di Amizmiz
  • Villaggi berberi
  • Cascata Naqab

8. Tour privato al mercato della Medina

Gente a passeggio nella Medina di Marrakech| ©Juan Antonio Segal
Gente a passeggio nella Medina di Marrakech| ©Juan Antonio Segal

Il percorso di questo tour privato per il mercato della Medina si concentra sulle bancarelle del suq. Conoscerai i mestieri e gli oggetti esposti: ceramiche, dipinti, oggetti in pelle, the, tappeti, capi di abbigliamento, gioielli , spezie, etc. Tre ore sono sufficienti per visitare anche la zona meno mainstream della Medina; inoltre, avrai tempo per chiacchierare con la guida e approfondire quegli aspetti culturali che attirano la tua attenzione.

Incontrerai la guida in Piazza Jamaa el Fna, il cuore della città. Non puoi sbagliarti. Se ti stai chiedendo qual è il giorno migliore per realizzare il tour, la risposta è “non importa”: il centro di Marrakech è animato tutti i giorni della settimana! Il tour dura tre ore circa ed è privato, la guida si dedicherà solamente a te e ai tuoi compagni di viaggio.

Perché mi piace il tour?

Senza dubbio, il cuore di Marrakech è il suq e le sue bancarelle che vendono spezie, cibo, pelletteria, artigianato, cosmetici e molto altro ancora. Ogni angolo del mercato ti lascerà a bocca aperta; non devi necessariamente cercare qualcosa, migliaia di oggetti cattureranno la tua attenzione, ognuno con la sua storia.

Ogni spezia ha un uso, ogni artigiano ha la sua tecnica, ogni pittore il suo angolo di città preferito e ogni colore il suo significato. Per questo motivo – e dopo aver provato varie escursioni – posso dire che il mio tour preferito è stato quello che mi ha portato a fare shopping nella Medina di Marrakech.

Un consiglio: a Marrakech contrattare è un'arte. Non acquistare se il prezzo è alto e non farti trarre in inganno dalle lamentele dei negozianti.

9. Tour privato di un giorno a Marrakech

Una passeggiata al mercato
Una passeggiata al mercato

I fan delle escursioni non hanno dubbi: questa è la migliore opzione. Se scegli questo tour privato di Marrakech, la guida seguirà esclusivamente te e i tuoi compagni di viaggio.

È il modo più completo per conoscere Marrakech perché, oltre all'attenzione personalizzata, è uno dei tour più lunghi: dalle 7 alle 9 ore per visitare la città e i suoi punti di interesse.

Dettagli del tour

La durata del tour permette di affrontare vari aspetti. Una parte del tour è incentrata sul turismo più tradizionale: visiterai monumenti più importanti, conoscerai la storia di Marrakech e il motivo della sua importanza. Tieni presente che i biglietti per visitare i monumenti non sono inclusi nel prezzo.

Successivamente, la guida ti accompagnerà tra le bancarelle del suq dove potrai parlare con i mercanti e gli artigiani imparando di più sulla loro professione e sul loro stile di vita. Durante il tour, la guida parlerà anche della cultura e della tradizione araba, un aspetto che ti farà avvicinare al paese e ai suoi costumi.

Itinerario

  • Madrasa di Ben Youssef
  • Qubba almoravide, (cupola almoravide)
  • Piazza Jamaa el Fna
  • Tombe Saadiane
  • Mellah (quartiere ebraico)
  • Palazzo El Bahia
  • Minareto della Moschea della Koutoubia

10. Escursione alla valle dell'Ourika

La tranquillità e la splendida vista sulla valle dell'Ourika | ©puffin11k
La tranquillità e la splendida vista sulla valle dell'Ourika | ©puffin11k

La Valle dell'Ourika è una delle zone più belle del Marocco sia per i suoi paesaggi sia per la calma che si respira. Se stai cercando un'escursione per staccare la spina, esplorare la natura al tuo ritmo e imparare un po' di più sullo stile di vita locale, questa è un'ottima opzione.

Durante la visita alla valle dell'Ourika farai una passeggiata di gruppo che toccherà i migliori punti panoramici della regione. Successivamente potrai visitare la città in tutta libertà. Il pranzo non è incluso nel prezzo e nemmeno la guida locale anche se puoi aggiungere questo servizio pagando un supplemento di 3 €. Il giorno dell'escursione, un minibus climatizzato con circa 15 posti a sedere ti verrà a prendere in hotel e ti porterà a destinazione.

11. Escursione alle cascate di Ouzoud

Vista panoramica delle cascate di Ouzoud
Vista panoramica delle cascate di Ouzoud

L'escursione alle cascate di Ouzoud dura 10 ore circa ed è una delle più lunghe. Il sito turistico è a tre ore di macchina da Marrakech ma il viaggio vale la pena: il paesaggio è semplicemente spettacolare. Incastonate tra aride colline, le cascate di Ouzoud sono le più alte del Nord Africa. Scegliendo questa escursione potrai esplorarle a piedi, rilassarti sulla riva del fiume e avvistare le scimmie che vivono nella zona.

Le cascate di Ouzoud sono tra le principali attrazioni delle montagne marocchine e questo tour è pensato per fartele espolorare al tuo ritmo. L'escursione parte e si conclude nel tuo hotel a Marrakech; ti consiglio di portare il pranzo, in alternativa potrai acquistare qualcosa nei bar della zona.

12. Escursione a Essaouira

Il porto di Essaouira | ©Jean-Marc Astesana
Il porto di Essaouira | ©Jean-Marc Astesana

Essaouira è un villaggio di pescatori lontano da montagne e deserti ma è comunque una delle escursioni più popolari tra i turisti che visitano Marrakech. Conosciuta come "La Perla dell'Atlantico", questa città è perfetta per riposarsi dalla confusione di Marrakech, mangiare ottimo pesce e, se rimani più di un giorno, fare trekking nei sentieri della zona.

Se vuoi saperne di più, ti consiglio questo articolo su Escursioni a Essaouira con partenza da Marrakech.

13. Organizza la tua escursione da Marrakech

Un dettaglio della decorazione delle tombe Saadiane| ©David Stanley
Un dettaglio della decorazione delle tombe Saadiane| ©David Stanley

Come prenotare

Il metodo per prenotare online qualsiasi escursione nei pressi di Marrakech è sempre lo stesso. Al momento della prenotazione dovrai scegliere il giorno; trattandosi di escursioni di un'intera giornata, l'orario di partenza è solitamente di prima mattina (tra le 7:00 e le 9:00 a seconda della distanza).

Una volta effettuata la prenotazione, riceverai un'email con le tue informazioni di contatto e l'indirizzo dell'hotel in cui alloggi (se l'escursione prevede il prelievo in hotel). Una volta che avrai fornito questi dettagli, ti verranno inviate le informazioni sull'orario di prelievo e sul punto di incontro. Tieni presente che molte escursioni includono la cancellazione gratuita ma dovrai sempre disdire con almeno 24 ore di anticipo.

Migliori date

Di solito, i tour partono tutti i giorni della settimana anche se dipende dall'affluenza turistica e dagli autisti disponibili. In Marocco, il clima è quasi sempre costante – caldo e senza pioggia – e questo implica che, indipendentemente dalle date del viaggio, la maggior parte delle escursioni sono sempre disponibili.

Dato che queste escursioni sono sempre a numero chiuso e dipendono dalla capacità del mezzo di trasporto, non dovrai preoccuparti se è meglio realizzarle nel weekend o durante la settimana.

Escursioni da Marrakech con bambini

La maggior parte delle destinazioni sono piuttosto lontane da Marrakech. Per i bambini piccoli, il viaggio e le passeggiate che farai all'arrivo possono risultare pesanti. Ad ogni modo, al momento della prenotazione puoi chiedere se l'escursione è adatta ai più piccoli. Alcuni tour – come quello ad Essaouira – possono rappresentare un'eccezione.

Forma fisica

Per realizzare quest'escursione non devi essere un'atleta. Tuttavia, quasi tutti i tour di gruppo così come quelli individuali includono camminate e salite. Ad esempio, alle cascate di Ouzoud perdi un panorama mozzafiato se rinunci alla salita. Se hai problemi di salute, alla schiena o sei una persona con mobilità ridotta, ti consiglio di scegliere un'escursione più semplice.

Cibo

Al momento della prenotazione è importante controllare se il cibo è o non è incluso nel prezzo. A volte non lo è ma puoi includerlo pagando un supplemento. Se hai l'opportunità di condividere un pasto tradizionale con una famiglia berbera, te lo consiglio vivamente. Le escursioni durano una giornata intera quindi potresti aver voglia di uno spuntino; anche se il pranzo è incluso, ti consiglio di portare sempre qualcosa da mangiare.

Alcune zone sono perfette per i picnic e troverai anche bar e ristoranti tradizionali. Tienilo a mente quando farai le tue scelte sul cibo. Un'altro aspetto importante è quello dell'acqua: in Marocco l'acqua non è potabile in gran parte del territorio. Se la tua escursione non la include, metti almeno una bottiglia nello zaino.

Cosa portare

Oltre ad acqua e cibo, ti consiglio di portare una macchina fotografica (vedrai paesaggi mozzafiato) con batteria sufficiente (l'escursione dura un'intera giornata) e un po' di distrazioni (libri, tablet, etc.) per allietare i tempi morti.

Per quanto riguarda l'abbigliamento, privilegia i vestiti comodi e indossa sempre scarpe da ginnastica. In estate la temperatura è molto alta ma ti consiglio di portare comunque un cardigan o una giacca per coprirti durante il viaggio; la maggior parte dei veicoli sono climatizzati e potresti sentire freddo.

Giri in cammello

Molte escursioni includono una passeggiata a cammello: quest'esperienza è molto piacevole ma alcune persone hanno paura o semplicemente non amano l'idea di montare in sella al quadrupede. Non rinunciare al tour per questo motivo.

I cammelli viaggiano in carovana che è guidata per la maggior parte del tempo da una guida berbera che la precede a piedi. Se lo preferisci, puoi camminare al suo fianco. Se invece hai scelto queste escursioni proprio per le passeggiate a cammello, puoi approfondire i programmi leggendo questo articolo.

Fermate commerciali

Sebbene non siano sempre pubblicizzate, molti percorsi prevedono diverse fermate lungo il percorso: alcune sono pensate per contemplare il paesaggio, altre si incentrano sui negozi di prodotti locali.

Non è obbligatorio acquistare o dare una mancia a chi ti spiegherà i dettagli sulla fabbricazione dei prodotti locali ma in altri casi – come ad esempio l'escursione nel deserto di Agafay dove si produce l'olio di Argan – potrebbe valerne la pena. Potresti troverete prezzi leggermente inferiori rispetto al centro di Marrakech.

Il consiglio di Anna

Queste escursioni possono includere camminate e salite. Non è necessario essere in buona forma fisica ma questi tour non sono adatti a persone con problemi di salute e dolori alla schiena.

14. Informazioni pratiche sulle visite guidate di Marrakech

Piazza Jamaa el Fna| ©Ritzo ten Cate
Piazza Jamaa el Fna| ©Ritzo ten Cate

Fai attenzione alle guide non ufficiali che troverai nella Medina

È prassi comune che una persona del luogo – spesso un bambinio – ti avvicini mentre cammini per il suq promettendoti di farti conoscere la città in cambio di una mancia. Queste non sono guide esperte e si limiteranno a portarti in giro per il mercato senza spiegarti nulla.

A volte può anche essere persino rischioso dato che il percorso si allontana dalla zona turistica sicura. Tienilo a mente e diffida di queste proposte. Prevenire è meglio che curare. Per evitare delusioni o inganni, ti consiglio di prenotare il tour in anticipo.

Assicurati che quello che ti offrono sia incluso nel tour

È poco comune ma può comunque accadere che, durante la visite a determinate bancarelle o ristoranti del suq, ti offriranno determinati prodotti. Anche se pensi che siano regali, spesso non sono inclusi nella visita e i negozianti si aspettano di essere pagati.

Per evitare confusione e non essere scortese con la gente del posto – ma anche per non avere brutte sorprese – è preferibile assicurarsi di sapere cosa è incluso nel tour e, in caso di dubbio, chiedere delucidazioni alla guida. In ogni caso, dopo ogni visita guidata saprai affrontare meglio queste situazioni.

Ottieni il massimo dalla tua visita guidata

Approfitta della visita guidata per chiedere alla guida tutti i tuoi dubbi: se accettare o meno un the alla menta, il modo più appropriato di vestirsi, come salutare la gente del posto, come comportarsi nei luoghi di culto, etc.

Foto

Il Marocco può risultare esotico ed è normale scattare molte foto. Se ti limiti ai monumenti non ci saranno problemi ma se vuoi ritrarre persone o prodotti artigianali, chiedi sempre il permesso prima!

Il consiglio di Anna

Diffida delle guide turistiche improvvisate che ti avvicineranno nel suq per offrirti un tour privato.

15. Se sei interessato ai tour e alle escursioni a Marrakech ti interesserà anche ...

Giro in cammello nel deserto | ©Yeo Khee
Giro in cammello nel deserto | ©Yeo Khee

L'aspetto migliore delle visite guidate, almeno per me, è la sensazione di sentirsi come una persona del posto. Scegliendo un tour a Marrakech vedrai i suoi punti di interesse e avrai tutte le informazioni per capire la storia cittadina e il suo contesto culturale. Se stai cercando qualcosa di simile, ti consiglio una passeggiata a dorso di cammello che ti permetterà di entrare in contatto con i berberi che vivono nei villaggi nel deserto. Qui puoi leggere la mia guida su Gite a dorso di un cammello.