I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

10 cose da fare a Washington DC a gennaio

Washington D.C. è una spianata bianca a gennaio a causa della neve, quindi se vi piace il freddo, questo è il mese migliore per visitare la capitale degli Stati Uniti.

Carmen Navarro

Carmen Navarro

11 minuti di lettura

10 cose da fare a Washington DC a gennaio

Washington DC | ©Jorge Alcala

Se avete approfittato delle settimane di vacanza invernali per fuggire nella grande e imponente capitale americana, ho una notizia buona e una cattiva: quella buona è la neve; quella cattiva... la neve. Gennaio è il mese più freddo dell'anno nel Distretto di Columbia, ma non c'è dubbio che Washington D.C. offre ancora le migliori cose da vedere e da fare durante tutto l'anno.

Non esiste un momento sbagliato per viaggiare, ogni momento è buono per fare quel viaggio che desiderate da tempo. A Washington D.C. c'è molto da fare in inverno. Basta che la vostra mente si metta in viaggio.

1. Assistere a una partita dei Wizards o dei Capitals

A una partita dei Wizards| ©Tony
A una partita dei Wizards| ©Tony

Le squadre ufficiali di basket e di hockey su ghiaccio della città vi danno il benvenuto all'inizio della stagione regolare dei rispettivi campionati. I Wizards nella NBA e i Capitals nella NHL.

Entrambe le squadre hanno la loro pre-stagione a novembre e dicembre, quando si preparano fisicamente e mentalmente per accogliere i loro rivali nei migliori campionati del mondo nelle loro discipline.

Guardare le gare e le vittorie dei Wizards e dei Capitals è un'ottima opzione per godersi la passione dei tifosi alla Capital One Arena mentre si gustano gli hot dog.

E se non sapete nulla di hockey, provate a sfidare gli spericolati Capitals, una delle migliori squadre della NHL. Finirete per festeggiare ogni gol con l'estraneo accanto a voi.

Entrambe le squadre giocano alla Capital One Arena, quindi vi consiglio di andare a sostenere la squadra di casa, festeggiare con i tifosi e conoscere le strutture di uno degli stadi più importanti del Paese, con una capacità di circa 18.000 spettatori.

Gennaio è il mese con il maggior numero di giochi e con il freddo che fa fuori, si può lasciare uno per entrare in un altro. La stazione della metropolitana più vicina alla Capital One Arena è la Union Station, per cui è possibile raggiungere lo stadio in tutta sicurezza con i mezzi pubblici.

Prenotate i vostri biglietti per i migliori eventi sportivi a Washington

2. Pattinare sul ghiaccio in centro

Pista di pattinaggio del National Mall,| ©Erman Akdogan
Pista di pattinaggio del National Mall,| ©Erman Akdogan

Una delle cose più popolari da fare a Washington è godersi le sue piste di pattinaggio naturali. Le più popolari si trovano sul National Mall, tra gli Archivi Nazionali e la Galleria d'Arte Nazionale.

All'elenco si aggiungono anche le piste di pattinaggio nei quartieri di Georgetown, Wharf e Navy Yard, che sono luoghi ideali per una passeggiata al tramonto, tanto da essere una delle cose migliori da fare a Washington di notte.

Cogliete l'occasione per visitare l'Hirschorn Museum and Sculpture Garden, dove le mostre cambiano continuamente, ma a gennaio c'è anche il bonus di una fontana che funge da pista di pattinaggio.

Sfogliate le sue gallerie d'arte moderna e concludete con una cioccolata in uno dei migliori musei della città.

Se desiderate un'opzione più romantica, la National Gallery of Art, nel suo splendido giardino, prepara uno scenario di luci e arte scenografica per rendere la vostra esperienza più accogliente.

È una delle piste di pattinaggio più piccole della città e i prezzi per usufruirne vanno dai 4 ai 10 euro, ma ogni centesimo ne vale la pena, perché è intima e la musica crea un'atmosfera calda tra tante opere d'arte.

La galleria si trova a poche fermate di metropolitana: si può scendere a Archives, Navy Memorial o Penn Quarter.

3. Partecipate alla più grande battaglia di palle di neve della città

Lotta a palle di neve| ©Brett Weinstein
Lotta a palle di neve| ©Brett Weinstein

Sono sicuro che avete sempre desiderato sperimentare una vera battaglia a palle di neve. Dal 2009 la città organizza una battaglia di palle di neve, che sta diventando sempre più popolare con il passare degli inverni.

La battaglia a palle di neve inizia con la prima nevicata dell'inverno, di solito a gennaio. La gente si prepara alla grande guerra e molti tirano fuori gli sci. La città non si ferma di fronte alle avversità: il maltempo è una buona cosa. È una tradizione da vivere con i propri cari.

Per questa guerra non c'è un luogo fisso: ruota. Bisogna tenere d'occhio le reti e chiedere alle guide, ma si svolgono sempre nei luoghi più emblematici della città, come i monumenti del National Mall o la fontana di Dupont Circle.

4. Celebrate il Martin Luther King Day

Il Memoriale del Dr. King sul National Mall| ©Daniel Lobo
Il Memoriale del Dr. King sul National Mall| ©Daniel Lobo

Il Martin Luther Jr. Day è una delle due festività più importanti di gennaio negli Stati Uniti. Si commemora la nascita di uno dei più importanti attivisti sociali e combattenti per i diritti civili della storia: Martin Luther King Jr, nato il 15 gennaio.

È possibile commemorare la giornata con una visita guidata speciale al Dr King Memorial sul National Mall, uno dei monumenti più belli della città per i suoi dettagli scultorei.

L'ingresso non è a pagamento ed è aperto in qualsiasi momento, ma la giornata è speciale per le attività che vi si svolgono.

Inoltre, il Biglietti per il Museo di storia e cultura afroamericana di Washington DC offre mostre speciali in quel giorno e attività uniche per commemorare Martin Luther Jr.

Vi consiglio di concludere la giornata assistendo al concerto Let Freedom Ring che si tiene ogni anno in questo giorno al John F. Kennedy Center For Performing Arts.

Il National Museum of African American History and Culture ha la sua stazione della metropolitana più vicina nel Federal Triangle sulle linee Blue, Orange e Silver. Suggerisco di utilizzare la linea rossa del Metrorail, che vi porterà a tredici minuti a piedi dal John F. Kennedy Center For Performing Arts alla stazione Farragut North. Da lì potete anche prendere un autobus che vi porterà più vicino.

Consiglio del viaggiatore

L'altra festività è il Capodanno. Se vi trovate nella capitale il primo gennaio, musei, ristoranti e altri siti turistici sono aperti per chi desidera visitarli il primo giorno dell'anno, ma verificate prima gli orari di apertura.

5. Non perdete i festeggiamenti per il Capodanno cinese a Chinatown

Chinatown| ©Dcist
Chinatown| ©Dcist

Washington D.C. è immensamente ricca di diversità culturale e la celebrazione del Capodanno cinese ne è la prova.

Durante l'ultimo fine settimana del mese è d'obbligo una visita alla Chinatown della città, meglio conosciuta come Chinatown, dove al suono dei petardi si svolge un'enorme sfilata di carri allegorici, accompagnata da incredibili attrazioni e attività.

Non è solo la strada a essere organizzata: suggerisco anche una visita alla Freer Gallery of Art della Smithsonian Institution, che in questo periodo dell'anno ospita una mostra del suo catalogo di arte asiatica e invita a partecipare ai suoi eventi musicali.

Allo stesso tempo, l'American Art Museum ospita eventi di arte e artigianato, invita troupe acrobatiche e organizza una caccia al tesoro per i più piccoli. Questa è solo una delle tante attività per bambini a Washington.

Unisciti alla comunità cinese in attesa del Capodanno lunare e della fortuna che accompagna l'animale zodiacale che li condurrà alla buona sorte nel corso dell'anno. Naturalmente, durante questa festa non mancherà mai il cibo.

Chinatown vi attende presso le stazioni della metropolitana più vicine: Mt Vernon Sq/7th St-Convention Center e Metro Center.

6. Divertitevi e fate un'azione benefica al Washington Winter Show

Alla mostra dell'antiquariato di Washington| ©John Brighenti
Alla mostra dell'antiquariato di Washington| ©John Brighenti

Il Washington Winter Show, noto anche come Washington Antiques Show, è una mostra annuale che si tiene nella prima o seconda settimana di gennaio e il cui scopo, dal 1955, è quello di raccogliere fondi per le associazioni di beneficenza locali che aiutano i bambini e le famiglie a rischio.

Si tratta di un evento culturale dedicato all'antiquariato, alla storia e alle arti, che offre l'opportunità di sensibilizzare e sponsorizzare una fondazione, imparando e divertendosi.

L'evento offre colloqui con specialisti di antiquariato e storia. Se ci andate, potrete vedere pezzi storici e artistici inediti che molti musei conservano nei loro caveau e li espongono in occasioni speciali come questa.

Vi consiglio di pulirvi bene le scarpe, per evitare di imbattervi in una celebrità o in un noto attore politico durante i concerti jazz offerti dall'evento.

Nel complesso, è un evento che vi scalderà il cuore per la calorosa accoglienza di coloro che cercano di beneficiare i più bisognosi del Paese, oltre a riscaldare lo stomaco e il palato con il cibo offerto.

Non è solo una delle cose migliori da fare a gennaio, è una delle cose migliori da fare per tutto l'inverno a Washington, grazie agli effetti positivi che genera.

La particolarità dell'evento è la capacità di offrire pacchetti di donazioni a basso costo. Più si dona, più si ottiene un accesso privilegiato a sale ed eventi esclusivi.

La stazione della metropolitana più vicina è Tenleytown-AU sulla linea rossa. L'evento prevede un servizio navetta gratuito per il campus dell'American University. Chiedete all'autista di fermarsi al Katzen Arts Center.

Informazioni pratiche

  • Luogo: Centro artistico Katzen dell'American University. 4400 Massachusetts Avenue, NW, Washington DC 20016
  • Quando: l'evento inizia generalmente il 6 gennaio e si conclude il 9 gennaio, ma queste date vengono modificate in modo da cadere nei fine settimana.
  • Prezzo: ogni evento che offre lo spettacolo ha un proprio costo, ma l'ingresso generale è di circa 25 euro.
  • Orari: venerdì: dalle 11:00 alle 18:00, sabato: dalle 11:00 alle 20:00, domenica: dalle 11:00 alle 17:00.

7. Cenare nei migliori ristoranti senza far piangere il portafoglio

Cena in un ristorante| ©Creative Vix
Cena in un ristorante| ©Creative Vix

La Restaurant Week è uno degli eventi fatti per i palati più raffinati e il vostro viaggio non può essere completo senza visitare i migliori ristoranti del mondo e mangiare i vostri piatti preferiti a prezzi ragionevoli.

L'evento è stato creato dalla Restaurant Association of Metropolitan Washington per incoraggiare i consumi a gennaio, un mese in cui tradizionalmente i soldi sono pochi.

Durante questa settimana è possibile recarsi nei ristoranti più prestigiosi della città e ordinare un pranzo di tre portate per circa 20 euro, mentre le cene di tre portate si aggirano intorno ai 30 euro.

Potete approfittare di questa settimana per partecipare ai più importanti tour gastronomici della città a gennaio. La settimana dei ristoranti è un'ottima idea perché vi trovate in una delle capitali del mondo e potete sperimentare la diversità delle culture attraverso la gastronomia con un budget limitato.

Consiglio del viaggiatore

Gennaio è il mese con la minore richiesta di ristoranti, quindi avrete maggiori possibilità di prenotare i vostri ristoranti preferiti. Ma attenzione, vi consiglio di prenotare in anticipo perché la Restaurant Week attiva tutti i palati della città.

8. Esplorate la città in un'incredibile avventura di caccia al tesoro

Castello Smithsonian| ©kafka4prez
Castello Smithsonian| ©kafka4prez

Ogni seconda settimana di gennaio, il monumentale Smithsonian Castle, sede dell'incredibile Smithsonian Institution and Museum, ospita uno degli eventi più dinamici e divertenti della città.

Il National Mall diventa un gioco da tavolo e voi e i vostri compagni dovrete trovare un tesoro nascosto: quale modo migliore per riscaldarsi nella splendida neve se non con il calore dell'avventura!

Uno dei modi migliori per conoscere e apprezzare un luogo è il gioco. Washington D.C., attraverso la tecnologia digitale, diventa un gioco da tavolo. La società Roaming gestisce l'applicazione per smartphone che trasforma la capitale in un'enorme mappa. Anno dopo anno l'evento sta guadagnando popolarità e vi aspetta.

È una dinamica che permette di conoscere la storia, l'arte e la cultura mentre si esplorano i luoghi più emblematici della città, cercando nell'app nuove sfide ed enigmi. Più indizi si trovano, più possibilità si hanno di trovare il tesoro.

È una delle cose migliori da fare con i bambini a Washington, per esplorare la città in modo insolito.

L'attività ha offerte, a seconda delle dimensioni della squadra, che vanno dai 30 ai 50 euro, in modo da poter godere di uno degli eventi più alternativi di Washington. Vi consiglio di prendere il Metrorail fino alla stazione dello Smithsonian, che vi porterà a pochi isolati dal castello.

9. Incontrate le migliori auto al Salone dell'Auto di Washington

Salone dell'auto di Washington| ©Medill DC
Salone dell'auto di Washington| ©Medill DC

Gli Stati Uniti sono il centro automobilistico più importante del mondo, quindi non si può perdere un'occasione come questa per assistere a uno dei migliori saloni automobilistici del mondo: il Washington Auto Show.

Inizia l'ultima settimana di gennaio e qui troverete le ultime novità della tecnologia automobilistica e le esposizioni di auto d'epoca.

Passato, presente e futuro si scontrano per darvi quella dose di adrenalina e calore che vi meritate durante la vostra visita a Washington con circa 600 auto provenienti da almeno quaranta fabbriche di tutto il mondo.

Anche se non siete appassionati di motori, questo festival di arte e design è completato dalla narrazione storica di ogni mostra. La storia di una nazione raccontata da dietro il volante: ecco cosa troverete a questo evento. Sono previsti anche colloqui, un'area gastronomica e di intrattenimento e un'esibizione di pittura di auto dal vivo.

Dalla Metrorail si può scendere alla stazione Mt. Vernon Square/7th St. Convention Center sulle linee gialle e verdi, oppure alla stazione Metro Center sulle linee rosse, arancioni e blu. Un'altra opzione è la stazione Gallery Place sulle linee rossa, verde e gialla.

Informazioni pratiche

  • Sede: Centro Congressi Walter E. Washington. 801 Mount Vernon Place, NW Washington, DC, 20001
  • Quando: apre venerdì 21 gennaio e prosegue fino a domenica 31 gennaio.
  • Prezzo: l'ingresso per gli adulti nei giorni feriali è di circa 10 euro, ma può arrivare a 15 euro nei fine settimana. I bambini di età inferiore ai 6 anni sono gratuiti e i bambini tra i 6 e i 12 anni hanno un ingresso ridotto di circa 5 euro.
  • Orari di apertura: l'evento inizia alle 10.00 e si protrae fino alle 22.00.

10. Mettete alla prova il vostro potenziale di spia alla Spy Fest del Museo Internazionale delle Spie

Museo internazionale delle spie| ©John Goucher
Museo internazionale delle spie| ©John Goucher

Ogni anno, il Museo Internazionale delle Spie celebra la Spy Fest il terzo martedì di gennaio. In quella data potrete visitare il museo e interagire con tutte le straordinarie attività che ha da offrire.

Oltre alla consueta visita di uno dei musei più tecnologicamente avanzati della città, dove è possibile vedere e imparare dal suo catalogo di 600 oggetti realmente spionistici, il festival offre l'opportunità di essere una spia per almeno un giorno.

Ma come?

Verrete messi alla prova con le loro macchine della verità mentre risolvete vari messaggi criptici, mentre vi insegnano nuovi trucchi di autodifesa e diventate un re del travestimento. Lasciatevi coinvolgere dai discorsi di spie esperte che durante la giornata raccontano aneddoti e testimonianze di questo interessante mondo.

Il prezzo del festival comprende la visita al museo, che costa circa 30 euro. La migliore stazione della metropolitana che posso consigliare è L'Enfant Plaza.

Molto probabilmente passerete diverse ore ad allenarvi come il prossimo 007. Il mio consiglio è di mangiare nei ristoranti all'interno del museo.

Acquistare i biglietti per i migliori musei di Washington

Temperature a Washington D.C

Un giorno di gennaio a Washington| ©Cynthia LaRue
Un giorno di gennaio a Washington| ©Cynthia LaRue

A gennaio, le temperature possono variare da 10 a 7°C durante il giorno e scendere a -5°C di notte. Le giornate sono di solito abbastanza piacevoli per passeggiare. Scoprirete anche che gennaio è il mese più nevoso della città, il che lo rende un mese ideale per fotografie e souvenir.

Beh, conoscete le temperature di Washington in questo periodo dell'anno. Per questo motivo è bene mettere in valigia un cappotto caldo, un cappello di lana e dei guanti adatti al vostro stile.

Gli stivali sono d'obbligo? Washington D.C. è una città fatta per le passeggiate a piedi e in bicicletta, e gli stivali saranno più un fastidio che un aiuto se non siete abituati a indossarli.

Se siete già abituati a indossare gli stivali in inverno e non avete problemi a portarli per lunghe passeggiate, metteteli in valigia.