I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

10 cose da fare a Londra in agosto

Volete andare a Londra in agosto, ma siete un po' confusi? Avete tante idee in testa, ma non sapete se è una buona idea andare in quel mese? In questo post vi darò una mano.

Ana Caballero

Ana Caballero

8 minuti di lettura

10 cose da fare a Londra in agosto

Viaggiare a Londra | ©Chan Lee

Essere a Londra in agosto significa vivere opportunità che non potreste vedere in nessun altro momento, perché avete a disposizione attività all'aperto di ogni tipo per godervi una città vivace come nessun'altra. Queste sono idee esclusive per questo mese, quindi non perdetele e prendetene nota, in modo che il vostro viaggio sia organizzato in base ai vostri gusti e per vivere come un londinese.

La temperatura non varia molto rispetto a luglio, ma è comunque calda e vi permette di vivere all'aperto tutto il giorno e di immergervi nell'arte, nel cibo tradizionale, nelle bevande e nella musica.

1. Partecipare al Carnevale di Notting Hill

Godersi il Carnevale di Notting Hill| ©David Sedlecký
Godersi il Carnevale di Notting Hill| ©David Sedlecký

Questo famoso e colorato carnevale si svolge per tre giorni consecutivi in agosto. Ogni giorno è caratterizzato da una sfilata colorata e piumata al suono della musica caraibica. Si può assistere a gruppi di tamburi, al concorso di costumi (per adulti e bambini) e alla grande parata con carri allegorici.

Questo carnevale ha le sue origini nel XIX secolo, quando la schiavitù fu abolita nelle ex colonie di Trinidad e Tobago. Nel 1964 è nato a Londra come forma di espressione della comunità afro-caraibica londinese.

Oggi è un'attrazione per il grande pubblico, cittadini e visitatori, che vengono a questo evento per godersi la musica, lo spettacolo dei costumi, il cibo e, naturalmente, l'allegria. Verrete a vederlo durante il vostro viaggio? Se lo fate, godrete anche di uno dei quartieri più popolari di Londra, Nothing Hill.

Prenota un tour segreto del centro di Londra

2. Visitare Buckingham Palace

Palazzo Buckingham| ©Hellotickets
Palazzo Buckingham| ©Hellotickets

Agosto è un buon periodo per visitare la residenza ufficiale di Sua Maestà, poiché in estate la famiglia reale trascorre le vacanze in Scozia al Castello di Balmoral, mentre il resto dell'anno vive a Buckingham.

Per questo motivo la residenza è aperta durante l'estate, in modo che i turisti e i cittadini possano visitarla tranquillamente e assistere anche al cambio della guardia:

  • La Sala del Trono: forse la sala più importante. Decorata in stile teatrale, l'attenzione si concentra su due sedie, le cosiddette Sedie di Stato, posizionate davanti a un sipario di velluto rosso. Sono le sedie che furono utilizzate per l'incoronazione della Regina Elisabetta II e del Duca di Edimburgo, nel 1953.
  • Salotto bianco: è la sala più maestosa del palazzo. È in questa stanza che i reali si riposano o si preparano per gli eventi che presiedono. È anche il luogo in cui si riuniscono gli ospiti più illustri prima dei ricevimenti.
  • Pinacoteca: questa piccola galleria contiene alcuni dei dipinti che compongono la collezione di Elisabetta II. Questa sala viene utilizzata per piccoli ricevimenti.
  • La Sala da Ballo: è la sala più grande di tutta la visita, vi stupirà per le sue decorazioni e le sue dimensioni. Qui si tengono balli, banchetti e ricevimenti durante tutto l'anno. La sala è presieduta da due troni risalenti all'incoronazione del re Edoardo VII e della regina Alexandra nel 1902.
  • Il Grande Scalone: è la prima cosa che si vede entrando nel palazzo. Si tratta di una scalinata dall'aspetto teatrale, coronata dai ritratti della Famiglia Reale.
  • I giardini di Buckingham Palace: dopo la visita è possibile passeggiare in questi giardini per tutto il tempo che si desidera. Si può prendere un caffè per fare una pausa dalla camminata e godersi la vista spettacolare.

Prenota un tour di Buckingham Palace

3. Crociera sul Tamigi

vista della crociera a Londra|©Lola Kulagina
vista della crociera a Londra|©Lola Kulagina

Londra può diventare molto fredda in inverno, così come in autunno. Ecco perché dovreste approfittare della stagione estiva per fare alcune attività come una crociera sul Tamigi. È un modo per vedere la città da una prospettiva diversa e allo stesso tempo conoscere la capitale britannica, dato che questa esperienza di solito include una narrazione dal vivo.

Il Tamigi è il secondo fiume più lungo del Regno Unito e vi assicuro che l'esperienza vi piacerà. Inoltre, è ottimo conservare questa attività per i giorni in cui si è più stanchi o come ultima attività della giornata per i giorni in cui si deve camminare molto, perché si può semplicemente sedersi e godersi il panorama.

Prenota una crociera sul Tamigi

4. Godetevi un tour in bicicletta di Londra

donne in bicicletta|©zwillingga
donne in bicicletta|©zwillingga

Come per il tour precedente, questa attività è perfetta per la stagione estiva. In inverno non si ha voglia di pedalare con il freddo in faccia e il corpo congelato, ma quando la temperatura sale un po', le cose cambiano e Londra è una città molto piacevole da conoscere su ruote.

Troverete molti tipi di tour in bicicletta a Londra, ma vi consiglio in particolare i tour che vi portano attraverso diversi parchi, perché li considero i luoghi migliori della città per utilizzare questo mezzo di trasporto, e il tour in bicicletta lungo il Tamigi, perché potrete scoprire le principali attrazioni della capitale in un solo giorno.

Avete voglia di andare in bicicletta a Londra?

Prenota un tour in bicicletta a Londra

5. Spaventatevi a morte al London FrightFest Film Festival

Preparatevi al cinema| ©Julien Andrieux
Preparatevi al cinema| ©Julien Andrieux

Questo festival è stato fondato nel mese di agosto per fornire alla città di Londra un festival di film horror e fantasy all'altezza delle sue controparti europee. Finora ci sono riusciti, visto che dal 2000 programmano i film più terrificanti del cartellone con grandi aspettative.

È un festival riconosciuto a livello internazionale in cui viene proiettato il meglio del cinema horror. Se vi piace questo tipo di cinema vi consiglio di andare a vedere un film, vi piacerà senza dubbio!

E se avete ancora voglia di saperne di più, ho una buona notizia per voi: tra le visite guidate di Londra ne troverete diverse legate a Jack lo Squartatore o alle leggende metropolitane di questa città; un'altra occasione per sentire il terrore in ogni poro del vostro corpo.

Partecipate al tour di Jack lo Squartatore a Londra

6. Non perdetevi il South West Four

Donna al South West Four| ©CourtenayEA
Donna al South West Four| ©CourtenayEA

Il South West Four Festival, noto anche come SW4, è un festival musicale della durata di un weekend che si tiene a Clapham Commons a metà agosto. È considerato dal famoso DJ Carl Cox il "coronamento" del calendario dei pub londinesi. Se lo dice un esperto, è sicuramente un gioiello per gli amanti della musica.

Durante questo festival si riuniscono i più grandi produttori di musica dance ed elettronica del mondo, il che conferisce a questo evento un cache di proporzioni uniche. Una buona cena prima del festival vi accompagnerà per tutto il tempo necessario... e buon divertimento!

Informazioni utili

  • Questo festival è accessibile alle sedie a rotelle.
  • Sul sito sono presenti una piattaforma per sedie a rotelle e servizi igienici per disabili.
  • È presente una tenda medica per le emergenze.
  • Come arrivare: stazione della metropolitana di Clapham Common sulla Northern line (Zona 2).
  • Consigliato ai maggiori di 18 anni.

7. Bevete qualcosa al Great British Beer Festival

Degustare una birra al Great British Beer Festival| ©Phil Whitehouse
Degustare una birra al Great British Beer Festival| ©Phil Whitehouse

Questo festival della birra si svolge all'Olympia Exhibition Centre di Londra all'inizio di agosto. Presenta le ultime novità dei migliori birrifici del Paese e anche aziende internazionali.

Non è solo un festival della birra, ma si possono anche assaggiare tutti i tipi di liquori di classe mondiale. Potrete assaporare le prelibatezze preparate dai più prestigiosi chef della città e ascoltare la migliore musica dal vivo, per divertirvi come non mai.

Se siete desiderosi di scoprire nuovi tipi di bevande alcoliche, non perdete l'occasione e inserite questo evento nel vostro programma di viaggio.

8. Partecipate al curioso Candem Fringe Festival

Candem Fringe Festival| ©Carlos Fernandez
Candem Fringe Festival| ©Carlos Fernandez

Questo festival è dedicato alle arti dello spettacolo. Risale al 2006 e si svolge a Candem durante il mese di agosto.

Tra gli spettacoli troverete molte opzioni: opera, musical, danza, cabaret, sketch comedy, stand-up, mentalismo e improvvisazione. Potete sempre rimanere lì tutto il giorno, perché gli spettacoli durano al massimo un'ora e non vi stancherete di vederli.

Questo festival è l'alternativa londinese al Festival di Edimburgo. L'obiettivo di questo evento è dare a chiunque l'opportunità di mostrare il proprio talento, con la partecipazione di alcune delle compagnie più famose, ma anche di persone sconosciute con molte ambizioni.

9. Scoprire il Festival delle Piccole Creature per le famiglie

Ingresso allo zoo di Londra| ©Martin Deutsch
Ingresso allo zoo di Londra| ©Martin Deutsch

Questa è una delle cose migliori da fare in agosto se viaggiate con i bambini, e anche se non lo siete, tutti abbiamo il bambino che è in noi. L'ultimo fine settimana di agosto, allo zoo di Londra, si svolgono giochi per bambini, racconti, dimostrazioni dal vivo, laboratori divertenti e molto altro ancora per il divertimento di tutta la famiglia.

Potrete esplorare l 'unica foresta pluviale vivente di Londra mentre i vostri bambini saranno incollati al vetro a guardare i pinguini che vengono nutriti; un'altra grande esperienza è quella di osservare i bellissimi gorilla, imponenti quanto loro.

Poiché i vostri bambini saranno sicuramente pieni di energia, potrete portarli allo zoo per bambini Animal Adventure, un'attività che li lascerà incantati. Questo fine settimana i londinesi rendono omaggio a un orso nero che venne allo zoo molti anni fa, Winnie the Black Bear.

10. Divertitevi al Carnevale dei Popoli

Al Carnaval del Pueblo| ©Loz Pycock
Al Carnaval del Pueblo| ©Loz Pycock

Questo evento della comunità latina, che si svolge a metà agosto, è caratterizzato da una colorata e impressionante processione di carri allegorici addobbati per l'occasione. Sarete sorpresi di vedere artisti latini di fama mondiale esibirsi per aggiungere quel "asssucarrrrr" di cui ogni evento latino ha bisogno. Se siete ballerini, ballerete a più non posso senza nemmeno accorgervene.

La parata presenta oltre 19 nazionalità diverse in costume tradizionale, con partenza da Elephant and Castle e arrivo a Burgess Park**. È nel parco che la musica dal vivo animerà il festival dalle 10.00 alle 22.00.

È ovvio che un festival senza giochi divertenti non è un festival, quindi si può scegliere cosa fare in qualsiasi momento, ci si divertirà sempre. Più di 200 tendoni per sfamare la folla con sapori latini e caraibici, oltre all'artigianato tradizionale di ogni Paese. E non si dimenticano i bambini, per i quali sono stati preparati giochi, face painting e varie attrazioni. Questo carnevale è un altro modo per visitare culture diverse divertendosi.

Cosa serve per entrare nel Regno Unito

Passaporto| ©Vinta Supply Co
Passaporto| ©Vinta Supply Co

Ricordate che, con l'arrivo della Brexit, non è più possibile entrare nel Paese con la carta d'identità. Assicuratevi di avere il passaporto in ordine, controllate che non sia scaduto per stare tranquilli. Una volta entrati nel Regno Unito, è possibile prolungare il soggiorno fino a sei mesi, dopodiché è necessario lasciare il Paese.

Come organizzare la valigia

Preparare il bagaglio| ©Timur Weber
Preparare il bagaglio| ©Timur Weber

Per il vostro viaggio in agosto, potete mettere in valigia gli abiti estivi che indossate normalmente. Aggiungete scarpe comode e pensate che le visite turistiche si fanno a piedi, anche se prendete la metropolitana o l'autobus.

Non dimenticate una giacca sottile o un maglione nel caso in cui le temperature scendano un po' la sera. Sta a voi decidere se portare o meno un ombrello, ma se lo portate, usatene uno piccolo che non occupi troppo spazio in valigia.