I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Esperienze di snorkeling a Reykjavik

La faglia di Silfra è lo spazio che unisce, e allo stesso tempo separa, Europa e America. Il suo paesaggio sottomarino è unico, soprattutto per la purezza dell'acqua, che conferisce ai colori sfumature incredibili e marcate, dando la sensazione di nuotare all'interno di una perfetta cartolina.

Ana Caballero

Ana Caballero

9 minuti di lettura

Esperienze di snorkeling a Reykjavik

Snorkeling a Reykjavik | ©wandereringJ

L'Islanda è un paese con paesaggi, monumenti e fenomeni naturali che le hanno fatto guadagnare il soprannome di terra magica. Una di queste meraviglie è proprio Silfra, un luogo unico che è riuscito a incantare sempre più persone in tutto il mondo, soprattutto gli appassionati di immersioni e snorkeling.

Questa spaccatura è formata dalle placche tettoniche dell'America e dell'Europa, separate da un'ampiezza di almeno 5 chilometri, sufficiente per godersela a proprio piacimento. Al centro della fenditura, l'acqua che scorre viene filtrata dalla roccia vulcanica, che le conferisce una meravigliosa purezza e trasparenza.

Visitare Silfra è una delle cose migliori da fare e vedere a Reykjavik. Inoltre, la città è uno dei migliori punti di partenza per visitare questo luogo, poiché la distanza tra i due è di circa 50 chilometri, e ci sono diversi modi per raggiungere questa magica destinazione. Una volta arrivati sulla spaccatura, l'avventura sarà ricca di incredibili paesaggi sottomarini, grotte e radure, natura unica e un'esperienza indimenticabile.

1. Un ghiacciaio, una roccia vulcanica e una fessura di terra e acqua che separa due continenti.

Parco nazionale di Thingvellir| ©Hopeful Fool
Parco nazionale di Thingvellir| ©Hopeful Fool

L'avventura inizia nel Parco Nazionale di Thingvellir, dove si trova il lago Þingvallavatn. Lì, in parte, si trova la famosa faglia di Silfra. Una fessura nella terra che separa il continente europeo da quello americano, attualmente la principale attrazione turistica della zona, è di grande interesse geologico e un luogo impareggiabile per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling.

L'acqua proviene dal ghiacciaio Lángjökull, che si è sciolto nel corso degli anni e viaggia attraverso il filtro naturale dei 50 chilometri di roccia vulcanica che separano la montagna di ghiaccio dalla spaccatura tra le placche tettoniche.

Da qui la purezza e la trasparenza che, secondo i calcoli, consentono una visibilità insuperabile, che raggiunge i 150-300 metri. Uno dei motivi principali per cui le immersioni a Silfra sono un'esperienza indimenticabile- assicuratevi di dargli anche un buon sorso!

La temperatura dell'acqua è compresa tra 2 e 4 °C, indipendentemente dal periodo dell'anno, e la corrente è dolce e rilassante. Il paesaggio sottomarino di Silfra presenta sfumature di colore molto distinte, per lo più blu, e anche se non ci sono pesci, nuotare in queste acque è indimenticabile e la vegetazione aggiunge sfumature spettacolari. In alcuni punti, la vicinanza è tale che è possibile toccare entrambe le placche allo stesso tempo, entrambi i continenti allo stesso tempo.

2. Un paesaggio subacqueo in continua evoluzione

Paesaggio della Silfra| ©Francisco Antunes
Paesaggio della Silfra| ©Francisco Antunes

Oltre all'incredibile trasparenza dell'acqua, il paesaggio di Silfra offre un'altra peculiarità che rende le immersioni e lo snorkeling un'avventura di livello superiore. Ogni anno le placche tettoniche di ogni continente si separano di due centimetri. In altre parole, l'intera struttura è soggetta a piccoli terremoti con grande frequenza.

A causa di questi movimenti, il paesaggio cambia continuamente, il che è affascinante e pericoloso, soprattutto per i subacquei che si avventurano nelle grotte. Pertanto, è possibile visitare solo gli ingressi e gli ampi spazi, il che è più che sufficiente per un divertimento senza pari. Si può nuotare avanti e indietro tra i due continenti: c'è così tanto da vedere!

Questa grotta acquatica è suddivisa in tre aree di grande attrazione. La Laguna, la Sala e la Cattedrale. È in questo terzo luogo che si può apprezzare al meglio la portata della visibilità dell'acqua più pura del pianeta. Da questo punto si può vedere con impressionante chiarezza l'estensione della fenditura, cioè l'inizio e la fine della Silfra. Già questo è un motivo sufficiente per visitare l'Islanda.

3. Il Circolo d'Oro d'Islanda, una collezione di meraviglie

Il Circolo d'oro dell'Islanda| ©wandereringJ
Il Circolo d'oro dell'Islanda| ©wandereringJ

Quando si legge dell'Islanda, si scopre che c'è un'area conosciuta come il Circolo d'Oro. Si tratta di tre splendide meraviglie situate a breve distanza l'una dall'altra, che geograficamente formano quello che si potrebbe definire un percorso circolare, peraltro imperdibile. Il Parco Nazionale di Thingvellir è una di queste località, insieme alla Valle di Haukadalur e ai suoi famosi geyser e alla cascata di Gullfoss. E sono tutti facilmente raggiungibili da Reykjavík.

Come già accennato, nel Parco di Thingvellir si trova la Faglia di Silfra, dove si possono fare alcune delle migliori immersioni e snorkeling in assoluto. Ma se siete già decisi a vedere l'Islanda e le sue meraviglie, perché non includere qualche tappa in più tra le migliori fughe da Reykjavík.

In questo caso, non si può perdere Geysir, che è il geyser più famoso del mondo, anche quando è inattivo. Ma per non tornare a casa senza aver goduto dello spettacolo mozzafiato, potete recarvi a Strokkur, che è ancora attivo e sprigiona un'impressionante colonna di acqua bollente alta più di 20 metri. Non mancate di visitare le terme geotermiche!

Un'altra tappa obbligata è la magica cascata di Gullfoss. Senza dubbio la cascata più importante dell'Islanda e una delle più spettacolari del pianeta. L 'effetto visivo della geografia che dà origine a questa meraviglia è unico e vi farà pensare che la terra si sia aperta per inghiottire il fiume. La tappa perfetta per iniziare un tour delle migliori cascate d'Islanda.

Il cratere dai mille colori e la calda laguna segreta

Oltre alle tre meraviglie già citate, ci sono altre due tappe del Circolo d'Oro che dovete assolutamente annotare. Uno di questi è il cratere di Kerid, uno spettacolo che vale la pena visitare solo per vederlo. Questa dolina circolare ha accumulato acqua al suo interno, formando un lago dall'aspetto magico che, grazie ai colori verdi del muschio e rossi della terra, gli conferisce l'aspetto di un talismano. È possibile ammirare la sua bellezza e scattare bellissime foto.

A seguire, si trova la Laguna Segreta, che in realtà è un segreto aperto, in quanto si tratta di una delle piscine calde naturali più antiche e conosciute d'Islanda, nonché una tappa obbligata tra i migliori bagni termali d'Islanda a Reykjavík. In queste acque potrete godere di un clima caldo, indipendentemente dal periodo dell'anno in cui le visiterete, poiché si aggirano sempre intorno ai 40 °C (104 °F). La bellezza della natura che vi circonda mentre nuotate è incomparabile. Potrete anche vedere uno dei piccoli geyser che fa il suo lavoro.

4. Come si presenta un tour di snorkeling a Silfra Rift

Snorkeling di gruppo nel crepaccio| ©Francisco Antunes
Snorkeling di gruppo nel crepaccio| ©Francisco Antunes

Uno dei modi migliori e più consigliati per conoscere il Silfra Rift e ammirare i suoi paesaggi sottomarini è quello di partecipare a un tour di snorkeling o di immersione guidato da professionisti. Devo insistere su questo punto, perché, come ho detto, è un luogo tanto bello quanto rischioso, dato il suo costante movimento. Ma è imperdonabile non visitarla, soprattutto se siete già a Reykjavik e avete intenzione di regalarvi uno dei migliori tour dalla città. Se volete concedervi una fuga spettacolare, non potete non includere questa meravigliosa esperienza.

Ci sono diversi tipi di tour tra cui scegliere e potete scegliere quello più adatto alle vostre preferenze. Alcuni includono foto, altri un tour del Circolo d'Oro, e con partenza e arrivo in hotel. È anche possibile scegliere l'opzione del piccolo gruppo, che di solito consente di godere di un tour più intimo.

Ciò che non può mancare, qualunque sia la vostra scelta, è un istruttore professionista, con certificazione PADI, e tutta l'attrezzatura necessaria per le immersioni o lo snorkeling. Ovvero, muta e guanti in neoprene, boccaglio e tutto il resto. È essenziale, perché non si tratta di mute normali, ma di mute speciali che vi terranno al caldo in queste acque gelide.

Dettagli interessanti

  • Prezzo: a seconda delle specifiche, i tour possono costare a partire da 130 euro.
  • Durata: a seconda della modalità, può variare da 3 a 9 ore.
  • Cose da considerare: La maggior parte dei tour include cioccolata calda e biscotti dopo l'immersione, ma altri cibi e bevande sono a carico del visitatore.
  • Supplementi: se non specificato nelle indicazioni, il parcheggio, le foto e altri elementi non sono inclusi nelle tariffe. Si prega di prendere nota di questi dettagli quando si sceglie il tour preferito.

Prenotate un tour di snorkeling e il Circolo d'Oro, una giornata perfetta

Come raggiungere Silfra da soli

Taxi| ©Jeff Harrison
Taxi| ©Jeff Harrison

Se preferite raggiungere Silfra da soli, è ovviamente possibile, soprattutto se vi trovate a Reykjavík, poiché entrambe le località sono abbastanza vicine. In realtà, la distanza su strada è di circa 50 chilometri, e ci sono opzioni per arrivarci sia che abbiate un'auto sia che non l'abbiate.

Il tempo di percorrenza è di circa un'ora, quindi non è necessario spendere molto, e il paesaggio lungo il percorso è incantevole. Per cominciare, se avete un'auto a noleggio, si tratta di un viaggio di soli 45 minuti, con una spesa di benzina compresa tra 10 e 17 euro. Se si va in taxi, il costo va da 120 a 160 euro, essendo l'opzione più costosa.

Tuttavia, l'autobus numero 15 può portarvi abbastanza vicino, ad esempio a Varmárskóli, Reykjabyggð o Reykjavegur, da dove potete prendere un taxi per Silfra. Questa opzione costerebbe tra i 100 e i 140 euro in totale e la durata del viaggio sarebbe di circa un'ora.

Naturalmente, ognuna di esse ha i suoi pro e i suoi contro e tutto dipende da quanto tempo e denaro avete da investire, oltre che da quanto comfort siete disposti a rinunciare. In realtà, però, viaggiare in autobus non è poi così male. In effetti, a Reykjavík esistono eccellenti tour turistici in autobus che consentono di visitare la città al proprio ritmo, e sono eccellenti.

  • In auto
  • Prezzo: da 10 a 17 euro (più i costi di noleggio dell'auto)
  • Tempo di percorrenza: 45 minuti.
  • Pro: maggiore libertà di pianificazione e minori investimenti nei trasporti.
  • Taxi
  • Prezzo: da 120 a 160 euro
  • Durata del viaggio: 45 minuti
  • Pro: Più confortevole, tempo di percorrenza più breve
  • Contro: L'opzione più costosa
  • Autobus
  • Prezzo: da 100 a 140 euro
  • Tempo di viaggio: 1 ora
  • Pro: l'opzione più economica se non si dispone di un'auto.
  • Contro: È meno confortevole e bisogna prendere un taxi per finire il viaggio.

Cosa serve per fare snorkeling a Silfra

Snorkeling a Silfra| ©Francisco Antunes
Snorkeling a Silfra| ©Francisco Antunes

Oltre ad avere il personale giusto per accompagnarvi, ci sono alcune altre cose che vorrei consigliarvi di tenere a mente quando visitate Silfra. Ad esempio, portate con voi dei vestiti caldi di lana da indossare sotto la muta asciutta, che vi aiuteranno a stare più caldi.

Inoltre, portate con voi dei vestiti in più nel caso in cui quelli che indossate si bagnino. Non è una cosa che capita spesso, ma è meglio essere sicuri: non dimenticate un buon cappotto! Ricordate che anche fuori dall'acqua il clima è freddo.

Portate con voi una buona macchina fotografica. Alcuni tour fanno pagare un extra per le foto scattate con le loro macchine fotografiche speciali, altri le includono nel pacchetto. Qualunque sia la vostra scelta, vorrete sempre più foto di questo paradiso sottomarino, quindi non dimenticatelo. Ma assicuratevi che sia facile da trasportare e che non intralci il nuoto.

Latuta è stretta ai polsi e al collo, un aspetto da tenere in considerazione se si soffre di claustrofobia, in quanto può risultare scomoda. D'altra parte, lasciate a casa o in albergo i gioielli, che sono vietati perché potrebbero rompere l'abito.

Si tratta di una grande esperienza e, sebbene non sia necessario essere un subacqueo o uno snorkellista professionista, è necessario saper nuotare ed essere abituati a un esercizio fisico moderato (camminare per 500 metri), soprattutto perché ci sono momenti in cui si nuota contro corrente. Un'altra raccomandazione importante è quella di ingerire cibi e bevande prima del nuoto e di lasciare un tempo adeguato per la digestione.

Questo tour è tra i migliori che si possano fare sulla costa meridionale da Reykjavík. Seguite le istruzioni della guida e non cercate di esplorare da soli, per quanto attraenti possano sembrare le grotte che si aprono nelle lastre. Ricordate che anche le bollicine che espirate possono generare vibrazioni sufficienti a smuovere alcune rocce.

Prenota un tour di snorkeling a Silfra

Cose da considerare

Oltre a quanto detto sopra, ecco altre specifiche da tenere in considerazione prima di decidere di praticare questa attività.

  • Si prega di notare che questa attività non è adatta alle donne in gravidanza a causa delle basse temperature e del rischio minimo di rottura della muta speciale.
  • Se avete una condizione medica specifica, è meglio consultare il vostro medico e i professionisti se è adatto a voi.
  • I bambini sotto i 12 anni non possono partecipare a questa attività.
  • Per alcuni tour può essere richiesta l'autorizzazione scritta dei rappresentanti dei minori di 18 anni.
  • Infine, è essenziale conoscere bene l'inglese per poter comunicare con le guide.

Domande frequenti

  • Cosa vedrò in un'esperienza di immersione?

    Si può scegliere di visitare il Parco nazionale di Þingvellir o la fossa di Silfra, oppure un'esperienza che combina entrambi. Se si visita Þingvellir, si può fare un'esplorazione guidata di un tubo di lava, mentre se si sceglie di andare alla Fissura di Silfra, si visita il lago Thingvallavatn. In ogni caso, queste esperienze vi permetteranno di scoprire un colorato arazzo sottomarino di flora e fauna.

  • Cosa è incluso in un'esperienza di immersione?

    Un viaggio di andata e ritorno da Reykjavik con un piccolo gruppo garantito, una guida subacquea esperta e certificata a vostra disposizione, attrezzatura subacquea specializzata e una muta.

  • Ci sono raccomandazioni che dovrei conoscere prima di partecipare a questa esperienza?

    Si consiglia di portare con sé cibo, biancheria calda da indossare sotto la muta e un cambio di vestiti. Inoltre, è necessario essere abbastanza in forma per questa attività e, naturalmente, saper nuotare e avere alcune nozioni di base sulle immersioni.