10 Cose da Fare a Praga per i Bambini

La capitale ceca è la destinazione perfetta per i più piccoli della famiglia: scoprite perché!

Matteo Gramegna

Matteo Gramegna

11 minuti di lettura

10 Cose da Fare a Praga per i Bambini

Ragazzi che guardano tra i funghi | ©Carsten Carlsson

Avete prenotato un biglietto per Praga e viaggiate con i vostri bambini? Avete fatto la scelta giusta. Praga è una città magica per eccellenza e il suo fascino discreto affascina i turisti di tutte le età. Continuate a leggere e preparatevi a trascorrere giorni indimenticabili.

  • Crociera panoramica a Praga
  • Da 21 €
  • 55 minuti
  • Godetevi le viste panoramiche sulla Moldava di Praga.
  • Commento a bordo e brochure stampate
  • Senza pranzo
  • Prenota ora
  • Biglietti per il Museo dei Sensi di Praga
  • A partire da 13 €
  • Da 50 minuti a 1 ora
  • Esplorate oltre 90 mostre interattive distribuite in 17 sale
  • Senza guida
  • Senza pranzo
  • Prenota ora
  • Tour di Praga in autobus con pranzo e crociera
  • A partire da 67 €
  • 7h
  • Incluso tour a piedi e crociera sul fiume Moldava con spuntino
  • Con guida professionale
  • Con pranzo di 3 portate
  • Prenota ora

1. Crociera sul fiume Moldava

Crociera a Praga| ©Michela Simoncini
Crociera a Praga| ©Michela Simoncini

Viaggiare con i bambini è un'esperienza che li arricchisce. Li si abitua a culture diverse e si risveglia il loro desiderio di esplorare il mondo. Tuttavia, qualsiasi attività diventa un po' più complicata perché bisogna organizzare tutto nei minimi dettagli. Un buon modo per vedere le principali attrazioni di Praga senza stancarli troppo è una gita in barca. Ci sono decine di escursioni lungo il fiume Moldava, ognuna con le sue peculiarità. Se siete interessati, potete trovare le migliori nel post sulle crociere fluviali a Praga

La formula più comune è una gita di un'ora, ma ci sono diverse opzioni che includono una cena a buffet o una degustazione di vini. I battelli partono solitamente dal molo vicino al ponte Čech. Durante il tragitto si possono ammirare i seguenti edifici:

  • Rudolfinum, un magnifico edificio neorinascimentale che ospita una sala concerti.
  • Ponte Mánes.
  • L'isola di Kampa, una piccola striscia di terra a pochi metri dal Ponte Carlo.
  • IlCastello di Praga, uno dei più grandi al mondo.
  • Casa danzante (Tančící dům), un originale edificio progettato da Frank Gehry e Vlado Milunić.
  • Edificio EXPO 58, il padiglione cecoslovacco all'EXPO di Bruxelles del 1958.
  • Ponte Štefánik.
  • L'isola di Štvanice e la sua arena da tennis.

Prenota una crociera turistica a Praga

2. Portate i vostri bambini nei musei più divertenti

Il Museo delle Illusioni di Praga è il luogo perfetto per trascorrere un pomeriggio divertente con i vostri bambini. È un museo interattivo in cui si può perdere la cognizione dello spazio grazie alle sue sale piene di trucchi magici e illusioni ottiche: penseranno di essere in un sogno! È possibile acquistare i biglietti in anticipo.

Ma anche il Museo dei Sensi di Praga farà volare l'immaginazione dei più piccoli della famiglia. In questa sala ci sono molte esposizioni in cui si combinano scienza ed effetti visivi per un momento indimenticabile con i vostri bambini.

Prenota i biglietti per il Museo dei Sensi di Praga

3. Andate all'Isola degli Slavi e fate un viaggio sul treno in miniatura

Barche a pedali| ©Packa
Barche a pedali| ©Packa

Un'altra opzione legata al fiume permetterà a voi e ai vostri bambini di navigare in un tratto tranquillo del fiume. Se siete già stati a Praga in primavera o in estate, avrete probabilmente notato alcuni pedalò a forma di auto o di cigno. Queste imbarcazioni vengono noleggiate sull'Isola Slava (Slovanský Ostrov), un isolotto sulla riva orientale della Moldava. È un'attività sicura e accattivante, soprattutto per i più giovani. Dalle acque si può ammirare lo skyline di Praga e l'elegante palazzo neorinascimentale di Žofín.

Questa striscia di terra ospita un'altra attrazione imperdibile: un treno in miniatura. I bambini possono fare il giro dell'isola su questo mezzo di trasporto unico, ispirato alle locomotive a vapore del secolo scorso. E dopo il viaggio, possono giocare nel parco giochi, scendendo dagli scivoli o godendosi l'aria in faccia sulle altalene. Ecco alcuni consigli utili sulle attività estive più importanti.

4. Rivivere la preistoria al DinoPark

I bambini si divertono al DinoPark| ©Tomáš T
I bambini si divertono al DinoPark| ©Tomáš T

DinoPark è un parco divertimenti divertente ed educativo. È un franchising e si trova in diverse città della Repubblica Ceca, ma ognuna ha un tema diverso e quello di Praga è dedicato all'era mesozoica. La sua superficie ospita figure di dinosauri sia statiche che animate e quasi tutte dotate di suoni. Il DinoPark è un luogo interattivo: il cinema 4D e il parco paleontologico ne sono la migliore testimonianza. L'attrazione è aperta in primavera (dalle 9:00 alle 21:00) e i bambini fino a 3 anni sono gratuiti.

Il DinoPark si trova sul tetto del centro commerciale Galerie Harfa e a breve distanza dalla O2 Arena, la sala polifunzionale della capitale ceca. Per arrivare qui, potete prendere la metropolitana. La fermata più vicina è Českomoravská (linea gialla). In alternativa, potete prendere il tram. Le linee 3 e 8 vi porteranno proprio davanti al centro commerciale.

5. Mangiare in un ristorante unico

A Vytopna| ©cingo83
A Vytopna| ©cingo83

Se vi dicessi che dovreste portare i vostri figli in un ristorante nella piazza più turistica di Praga, probabilmente non lo fareste. In linea di principio avreste ragione, ma questo non è un posto come gli altri. Vytopna è un ristorante specializzato in carne e la sua specialità sta nel modo in cui il cibo viene servito.

Infatti, non sono i camerieri a portare i piatti al tavolo, ma un treno in miniatura che attraversa il ristorante. Il convoglio passa attraverso gallerie, ponti levatoi, foreste e si ferma alle stazioni, proprio come un vero treno! Il menu di

Vytopna offre piatti internazionali e cechi, con piatti semplici e adatti ai bambini: spaghetti, hamburger, ali di pollo, costolette di maiale, ecc. Un altro punto a favore è l'enorme finestra che si affaccia su Piazza Venceslao. Dal primo piano, la vista è molto bella ma, se cercate una vista ancora migliore, vi consiglio di leggere questo post sulle migliori viste di Praga.

6. Visitare lo zoo di Praga

La valle degli elefanti dello zoo di Praga| ©Donald Judge
La valle degli elefanti dello zoo di Praga| ©Donald Judge

La storia dello zoo di Praga risale alla fine del XIX secolo. Il principale promotore fu il conte Sweerts-Sporck, che nel 1891 inviò una lettera ai giornali chiedendo la creazione di un giardino zoologico. Nonostante le intenzioni di un membro della nobiltà, la genesi dello zoo non fu rapida e i cittadini di Praga dovettero aspettare fino al 1931 per vedere i primi animali. Fortunatamente l'attesa non fu vana: oggi lo Zoo di Praga è considerato uno degli zoo più belli del mondo.

Questa attrazione si trova alla periferia della capitale ceca e ospita 144 specie di animali in via di estinzione. La sua vasta area è suddivisa in diversi ambienti che garantiscono un ambiente ideale per i suoi ospiti. Nell'elenco che segue troverete quelli che, a mio parere, sono i più interessanti:

  • Giungla indonesiana, un'area di 2 ettari dove vivono circa 1.500 animali, tra cui il drago di Komodo.
  • Elephant Valley, uno spazio verde che è diventato la casa di otto elefanti indiani.
  • Casa della salamandra gigante, un esemplare proveniente dal Museo di Storia Naturale di Karlsruhe, ad oggi il più grande della sua specie.
  • Isola dei Lemuri, un piccolo pezzo di Madagascar nel cuore dell'Europa.
  • Foreste del Nord, un'area che ricrea le grandi foreste dell'Eurasia e del Nord America. Qui vivono lupi, leopardi e la famosa tigre siberiana.

Lo zoo si trova nel quartiere di Troja (U Trojského zámku 120/3) ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. L'opzione più semplice è l'autobus, prendendo il 112 dalla stazione della metropolitana Nádraží Holešovice (linea C). Se vi recate nella capitale ceca tra marzo e ottobre, c'è un'alternativa molto panoramica: il battello a vapore. Il battello parte dalla diga di Rašín o dal ponte di Čech e arriva a destinazione in 55/75 minuti. Se siete interessati alle gite in battello, potete consultare l'articolo Le migliori crociere con cena che potete fare a Praga.

7. Scoprite le curiose statue di Praga

Torre televisiva di Zizkov| ©Norbert Požár
Torre televisiva di Zizkov| ©Norbert Požár

La capitale della Repubblica Ceca è costellata di figure uniche. Nella Città Vecchia e nei quartieri circostanti troverete decine di sculture che accenderanno la fantasia dei più piccoli. Abbiamo preparato un itinerario che parte dal quartiere di Žižkov: inserite gli indirizzi in Google Maps e iniziate il tour!

  • La prima tappa è la Torre della televisione di Žižkov, un esempio di architettura high-tech. Quando vi troverete ai piedi della torre, vedrete dieci bambini giganti sulle sue colonne, che si fanno lentamente strada verso l'alto. Questa creazione è frutto dell'ingegno di David Černý, scultore ceco noto per le sue opere provocatorie e stimolanti.
  • Statua di Franz Kafka. In questo monumento, il romanziere ceco è a cavallo di un vestito vuoto. È stata realizzata da Jaroslav Róna ed è ispirata al racconto di Kafka "Descrizione di una lotta". (Via Dušní 110).
  • Il Commendatore, opera di Anna Chromý che commemora il "Don Giovanni" di Mozart. L'opera fu eseguita per la prima volta il 29 ottobre 1787 al Teatro di Stato (Stavovské divadlo).
  • Musicisti cechi (Čeští muzikanti), quattro figure in bronzo immortalate mentre danzano vicino a una fontana. Rappresentano i quattro grandi fiumi del mondo: il Rio delle Amazzoni, il Danubio, il Mississippi e il Gange (Piazza Senovážné).
  • Statua di Re Venceslao che cavalca un cavallo morto a testa in giù, un riferimento ironico alle statue equestri del monarca. Appeso al soffitto del Palazzo Lucerna, un gioiello Art Nouveau (Pasáž Lucerna).
  • L'uomo appeso, una figura che si tiene con una mano a una trave mentre mette l'altra in tasca. Per alcuni questo monumento unico rappresenta Freud (via Husova 110).
  • Il Ponte Carlo è riccamente decorato, ma c'è una strana scena in pietra. Sulla riva occidentale del fiume Moldava si trova una piccola cella con tre figure sopra di essa: San Giovanni di Mata, San Felice di Valois e San Ivan. Dietro le sbarre si vedono tre persone che gridano: sono schiavi cristiani che vengono liberati.
  • Proprio accanto al Museo Kampa si trovano tre giganteschi bambini che gattonano. La loro particolarità è il codice a barre che copre il loro volto. Portano anche la firma di David Černý.
  • Piss, due figure maschili in metallo che urinano in uno stagno a forma di Repubblica Ceca. Attenzione, le statue si muovono...

Questo elenco comprende le opere più famose, ma non sono le uniche. Se avete tempo, potete ammirare anche Meet Factory (due auto rosse appese a punte metalliche - Ke Sklárně 3213), Il cavaliere di ferro (la statua di Jáchym Berka, un cavaliere medievale simile a Darth Vader - Mariánské Namestí) o la testa rotante di Franz Kafka (Charvátova 110).

8. Un giro nei sotterranei della capitale ceca

I sotterranei della capitale ceca| ©Ouael Ben
I sotterranei della capitale ceca| ©Ouael Ben

A Praga, alcuni tesori sono nascosti sotto la superficie. Sotto il centro storico si trova un'altra città: la città vecchia. Quando nel XIII secolo vennero costruite le mura e le fortificazioni, le strade "originali" vennero interrate con i rifiuti edili. I lavori furono eseguiti per due motivi: costruire un sistema difensivo e proteggere Praga dalle inondazioni della Moldava. Terra e macerie coprono un labirinto di cantine, stanze e corridoi.

Se i vostri bambini amano le storie di fantasmi, questa è la visita ideale. Passeggiando nel ventre della terra ascolteranno aneddoti agghiaccianti. Non per niente Praga detiene un record: è la città con il maggior numero di spiriti per chilometro quadrato.

Tra le sue creature più famose c'è il Turco, una figura che appare nelle notti di luna piena nel cortile della chiesa di Týn. Secondo la leggenda, porta in mano la testa mozzata di un vecchio amore. La maggior parte dei tour parte dalla Città Vecchia e dura circa un'ora. Se volete saperne di più sulla capitale ceca, potete leggere il nostro articolo 10 consigli per la vostra visita a Praga.

Prenota un tour della Città Vecchia e dei sotterranei di Praga

9. Passeggiate nella Piazza della Città Vecchia e assaggiate il trdelnik

Piazza della Città Vecchia| ©Pedro Szekely
Piazza della Città Vecchia| ©Pedro Szekely

Se trascorrete il Natale a Praga, non potete perdere i mercatini di Natale nella Città Vecchia. Il più importante si trova in Piazza della Città Vecchia ed è un'attrazione irresistibile per i più piccoli. Le sue merci colorate sono una delizia per gli occhi e per renderli felici si possono acquistare dei pupazzi. A differenza degli altri, questi sono intagliati a mano e sono il prodotto di punta dell'artigianato locale.

Mentre passeggiate tra le bancarelle, i vostri bambini potranno assaggiare il trdelnik, un dolce tipico slovacco che si è adattato molto bene in Boemia.

Se viaggiate all'inizio di dicembre, ricordate che il 6 dicembre è il giorno di San Nicola. In questa data, il santo arriva nella Piazza della Città Vecchia accompagnato da un angelo e da un diavolo e regala dolci ai bambini ben educati. Per le migliori attività in questo periodo dell'anno, vi consiglio il post sul Natale a Praga.

Prenota una visita guidata di Praga

10. Portate i vostri bambini nel miglior parco giochi al coperto di Praga

Bambini al Toboga Fantasy| ©SaniHadek
Bambini al Toboga Fantasy| ©SaniHadek

Durante le vacanze, la pioggia può rovinare i piani. Per fortuna, ogni nuvola ha un lato positivo e una mattina di tempesta può trasformarsi nella migliore esperienza per i vostri bambini. Toboga Fantasy è un parco giochi con molte attrazioni per grandi e piccini.

Si estende su oltre 6.000 m2 e dispone di strutture per l'arrampicata, castelli gonfiabili, fontane con palline di schiuma, scivoli giganti e molto altro. Se il vostro viaggio coincide con il compleanno del vostro piccolo, potete organizzare qui la sua festa! Basta prenotare online e il personale si occuperà di tutto il resto.

Toboga Fantasy si trova nel quartiere Praga 13, a pochi metri da un'IKEA e da un supermercato Tesco. Per arrivare qui, prendete la linea gialla della metropolitana da Anděl e scendete alla fermata Stodůlky. Il parco giochi è aperto dalle 14:00 alle 19:00 (lunedì - mercoledì) e dalle 10:00 alle 19:00 (giovedì - domenica e giorni festivi). Per altre idee su cosa fare nei mesi freddi, consultate il post 10 cose da vedere e fare a Praga in inverno.

Proteggete i vostri piccoli dal freddo e dal caldo

Tenete i vostri bambini al caldo| ©Tatiana Syrikova
Tenete i vostri bambini al caldo| ©Tatiana Syrikova

L'ultimo consiglio è di carattere generale. A seconda della stagione, dovreste preparare una valigia adatta alle esigenze dei vostri bambini. Se avete prenotato biglietti invernali, assicuratevi di mettere in valigia cappelli, sciarpe e guanti di lana.

La capitale ceca ha un classico clima continentale e le nevicate sono frequenti, soprattutto tra novembre e febbraio. Per evitare di bagnarsi i piedi, privilegiate le calzature impermeabili. Fortunatamente, la capitale ceca non è fredda come altre città del nord. Con la giusta protezione, nessuno soffrirà il freddo.

Tuttavia, se avete intenzione di viaggiare in estate, dovete fare attenzione ai picchi di calore. In generale, Praga non è calda come le nostre città, ma negli ultimi anni ha raggiunto livelli mai visti prima. A volte il termometro raggiunge i 35 gradi e, se a questo si aggiunge l'umidità, il wind chill è ancora peggiore.

In questo caso, cercate di fare attività all'aperto nelle ore centrali della giornata e portate sempre con voi una crema solare. Per ulteriori idee, vi consiglio di leggere il nostro post sulle 10 cose da fare a Praga in estate.