I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Saperne di più.

Trasferimenti dall'aeroporto di Barcellona

Alex Grande

Alex Grande

16 apr 2021 • 5 minuti di lettura

Trasferimenti dall'aeroporto di Barcellona

©Iberia Airlines

Muori dalla voglia di arrivare a Barcellona e iniziare a goderti la tua vacanza? Allora leggi questi consigli su come arrivare a Barcellona dall’aeroporto e, prima che te ne accorga, camminerai per le strade della città e ti meraviglierai dei suoi angoli genuini.

1. Come arrivare a Barcellona dall’aeroporto

Aeroporto del Prat | ©Mika Stetsovski
Aeroporto del Prat | ©Mika Stetsovski

2. Transfer privati tra l’aeroporto e il tuo hotel

Transfer privato | ©Dan Gold
Transfer privato | ©Dan Gold

Il trucco per arrivare pieno di energia verso la destinazione del tuo viaggio è, in realtà, abbastanza semplice: evitare i mezzi pubblici per spostarti dall’aeroporto alla città ti farà risparmiare code e folle che, di questi tempi, sono l’opzione meno sicura.

Per questo motivo ti consiglio di prenotare un transfer privato per raggiungere il tuo hotel dall’aeroporto. Barcellona ha un solo aeroporto, meglio noto come El Prat, quindi in questo caso non dovrai preoccuparti di scegliere bene il tuo aeroporto di arrivo.

Come funzionano i transfer privati ​​tra l’aeroporto e Barcellona

Con questa opzione raggiungerai dall’aeroporto il tuo alloggio a Barcellona in meno di 30 minuti, qualunque sia l’orario, dato che i mezzi operano 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Quando prenoti il ​​tuo veicolo online, dovrai fornire i dettagli del tuo volo: in questo modo, la compagnia che effettua il transfer sarà a conoscenza di eventuali ritardi o problemi con il tuo volo, e l’autista saprà esattamente a quale uscita dall’aeroporto dovrà aspettarti con l’auto.

Dovrai anche fornire l’indirizzo del tuo hotel e un recapito telefonico: in questo modo l’autista ti porterà direttamente a destinazione e, se hai qualche problema o non riesci a trovare il mezzo di trasferimento, puoi metterti in contatto con l’azienda.

I veicoli sono di fascia alta, sono dotati di aria condizionata e Wi-Fi a bordo, sono adattati a tutte le esigenze ed età e non dovrai preoccuparti di dove e come posizionare i bagagli, a differenza dei mezzi pubblici. Quando trovi il tuo autista, sarà lui ad aiutarti con i bagagli (che possono essere al massimo una valigia e una borsa a mano, ma se hai bagagli aggiuntivi puoi comunicarlo via e-mail dopo aver effettuato la prenotazione).

Ritorno in aeroporto

Se prenoti un transfer privato per andare in aeroporto dal tuo hotel a Barcellona, anche in questo caso dovrai fornire i dettagli del tuo volo. In questo modo la compagnia saprà a che ora venirti a prendere dal tuo alloggio in modo che tu arrivi in ​​aeroporto in tempo utile per non perdere il tuo aereo.

Alex’s Traveller Tip

Prenota il tuo transfer in anticipo, in modo che l’autista ti stia già aspettando al tuo arrivo e tu possa evitare le lunghe code per prendere i taxi.

3. Altre opzioni per arrivare a Barcellona dall’aeroporto

Metro di Barcellona | ©Tony Hisgett
Metro di Barcellona | ©Tony Hisgett

Nel caso in cui tu preferisca il trasporto pubblico per arrivare a Barcellona dall’aeroporto o viceversa, impiegherai dai 20 ai 30 minuti a seconda del mezzo di trasporto da te scelto. Ecco una guida completa per sapere tutto in anticipo e perdere il minor tempo possibile, in modo da iniziare a goderti fin da subito il tuo viaggio:

Raggiungere Barcellona in Aerobus dall’aeroporto

Questo servizio è uno dei più economici di tutte le opzioni a te a disposizione per arrivare a Barcellona dall’aeroporto, il cui biglietto costa 5,90 € (solo andata) o 10,20 € (andata e ritorno).

Normalmente gli autobus partono ogni 5 o 10 minuti e hanno un orario fisso: puoi prenderli alle fermate designate nel Terminal 1 e nel Terminal 2. L’Aerobus ti porterà in centro città e lì potrai scendere a Plaça d’Espanya o Plaça de Catalunya, così come ad altre fermate che puoi controllare sul tabellone o sul sito ufficiale di Aerobus.

Raggiungere Barcellona con l’Autobus 46 dall’aeroporto

Questo autobus è in funzione solo durante il giorno, con trasferimenti di andata e ritorno all’aeroporto per entrambi i terminal, con fermata prima al T2 e poi al T1. Per quanto riguarda l’Aerobus, il 46 ha più fermate in città e il suo grande vantaggio è che puoi utilizzare il biglietto T-Casual, che ti consiglio di acquistare per il tuo viaggio a Barcellona.

Raggiungere Barcellona dall’aeroporto con l’autobus 46 ti costerà ancora meno dell’Aerobus, ma la folla e la sua scomodità potrebbero non valerne la pena.

Raggiungere Barcellona di notte con il NitBus N17 dall'aeroporto

Questo servizio è praticamente uguale a quello dell’autobus 46, ma opera di notte, il che significa che, se arrivi con un volo all’alba, questa è l’opzione perfetta per te se vuoi risparmiare (anche se, in questo caso, consiglio di prenotare un transfer con mezzo privato; ti semplificherà notevolmente la vita).

Come con l’autobus 46, anche sul NitBus N17 puoi utilizzare la carta T-Casual.

Raggiungere Barcellona in treno dall’aeroporto

I treni RENFE partono ogni 30 minuti circa dall’aeroporto alla città e viceversa, con un tempo di viaggio di circa 25 minuti, il che significa che in una giornata sfortunata potrebbe volerci circa un’ora per spostarsi dall’aeroporto a Barcellona.

Nel trasferimento dall’aeroporto puoi scendere a Barcellona Sants, Passeig de Gràcia o Clot, e da lì prendere la metropolitana per raggiungere la tua destinazione in qualsiasi punto della città. Se il tuo volo atterra al Terminal 1, una navetta ti porterà alla stazione dei treni dall’esterno del terminal.

Raggiungere Barcellona in metropolitana dall’aeroporto

La linea 9 della metropolitana di Barcellona collega la città con l’aeroporto, che ha due fermate: Aeroport T1 e Aeroport T2. Il prezzo di un biglietto di sola andata è di 5,15 € e la cosa migliore della metro di Barcellona è che ha un orario abbastanza esteso, dalle 5:00 alle 24:00.

Per me è l’opzione più scomoda, perché dovrai salire e scendere le scale con le valigie tra i piedi, ma se viaggi molto leggero o hai solo uno zaino, può essere un’ottima alternativa agli altri mezzi di trasporto.

4. E... cosa faccio una volta arrivato?

La Sagrada Familia | ©Sung Shin
La Sagrada Familia | ©Sung Shin

Una volta risolto il problema su quale mezzo di trasporto scegliere per spostarti dall’aeroporto al tuo hotel, è ora che inizi a pianificare le attività, i percorsi o le visite ai monumenti che vuoi fare in città. Qualunque siano i tuoi gusti, non dimenticare di visitare la Sagrada Familia e il Park Güell, simboli di Barcellona. Ti lascio qui le mie guide pratiche che ho scritto a riguardo così da iniziare già a immergerti nel mood: Biglietti per il Parco Guell e Biglietti per la Sagrada Familia.

Consigli per viaggiare

Consigli utili da parte nostra e dei nostri viaggiatori affinché tu possa goderti appieno la tua esperienza.