I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Saperne di più.

Berlin Pass

Se vuoi approfittare di tutto ciò che Berlino ha da offrire ad un prezzo molto conveniente, continua a leggere per il Berlin Pass.

Ana Caballero

Ana Caballero

7 minuti di lettura

Berlin Pass

Skyline di Berlino | ©Fabian Schneidereit

Quando si visita Berlino, l'ideale sarebbe avere tutto il tempo e i soldi del mondo per godersi ciò che la città ha da offrire, ma, dato che non è sempre così, c'è un modo per risparmiare tempo e denaro: il Berlin Pass.

1. Cos'è il Berlin Pass

Museo Bode| ©Reiseuhu
Museo Bode| ©Reiseuhu

Il Berlin Pass è un pass turistico progettato per permettere ai visitatori di Berlino di vedere le principali attrazioni con una serie di vantaggi e risparmiare denaro e tempo. Pagando un importo fisso sarete in grado di:

  • Ingresso gratuito a più di 50 musei e monumenti di Berlino senza fare la fila
  • Ottieni sconti in ristoranti e negozi selezionati
  • Fare una crociera sul fiume che attraversa la città
  • Godetevi un giro turistico in autobus
  • Ottieni una guida a colori della città per aiutarti a pianificare il tuo viaggio
  • Utilizzare il trasporto pubblico della città gratuitamente se si seleziona questa opzione

Pass giornalieri

A seconda dei tuoi piani di viaggio, puoi scegliere tra il Berlin Pass di due giorni e il Berlin Pass di tre giorni e, con un piccolo extra, puoi aggiungere a entrambi l'uso gratuito dei trasporti pubblici della città che coprono le zone A, B e C.

2. Come funziona il Berlin Pass

Vecchia Galleria Nazionale| ©Antonio Campoy
Vecchia Galleria Nazionale| ©Antonio Campoy

Il modo in cui funziona qualsiasi city pass è semplice: lo si attiva quando lo si usa per la prima volta e da quel momento in poi si ha un certo periodo di tempo per beneficiare dei suoi vantaggi mostrandolo all'ingresso di musei e monumenti. Una volta arrivati al sito turistico in questione, fate attenzione all'entrata principale perché di solito c'è un'entrata speciale per coloro che hanno questa carta per entrare senza fare la fila.

Puoi comprare il Berlin Pass a Berlino, ma puoi anche ottenerlo facilmente online e scegliere se ritirarlo a Berlino in un punto autorizzato o fartelo consegnare a casa. Una volta che l'hai comprata, hai un periodo di due anni per attivarla, quindi non devi preoccuparti che i tuoi piani di viaggio vengano cambiati o cancellati. Acquistando il Berlin Pass online potrai risolvere qualsiasi dubbio via e-mail al momento della prenotazione.

Prezzi per tempo di utilizzo

  • 2 giorni: 99 euro
  • 3 giorni: 119 euro
  • 2 giorni + trasporto: 115 euro
  • 3 giorni + trasporto: 145 euro

Tariffe speciali

I bambini sotto i sei anni non hanno bisogno di un Berlin Pass per utilizzare i trasporti pubblici e per entrare gratuitamente nella maggior parte dei musei e monumenti della città se accompagnati da un adulto. C'è un pass speciale per i bambini dai 6 ai 14 anni che include le stesse cose del pass per adulti ma ad un prezzo ridotto.

Il consiglio del viaggiatore di Ana

Calcola la distanza dal tuo alloggio ai luoghi che intendi visitare per vedere se è il caso di aggiungere l'opzione di trasporto al tuo Berlin Pass.

3. Quali attrazioni ed esperienze sono incluse nel Berlin Pass

Checkpoint Charlie, Museo del Muro| ©Michael Fousert
Checkpoint Charlie, Museo del Muro| ©Michael Fousert

Sai già cos'è il Berlin Pass, come funziona, come comprarlo e quali sono i suoi vantaggi. Ora vi parlerò della parte più interessante: quali ingressi gratuiti a musei e monumenti include e quali esperienze potete fare durante il tempo in cui l'avete attivo, anche gratuitamente.

Museo del Muro

Situato al Checkpoint Charlie, il più famoso dei passaggi di frontiera del muro di Berlino, è dedicato alla storia del muro che separava in due la città di Berlino e agli anni della guerra fredda. Un'opzione ideale per uno sguardo approfondito su come questo periodo storico ha influenzato gli abitanti della capitale tedesca e come ha influenzato ciò che la città è oggi.

Museo di Pergamo

Il più visitato della famosa Isola dei Musei, uno dei complessi museali più importanti d'Europa. Ospita arte islamica e mediorientale, tra cui il fregio di Pergamo e la Porta del Mercato di Mileto.

Salita alla cattedrale di Berlino

Uno dei posti migliori per contemplare la vista della città mentre si visita uno dei suoi edifici più riconoscibili.

Vecchia Galleria Nazionale

Tecniche come il classicismo, il romanticismo, l'impressionismo e il modernismo si mescolano in questa rinomata galleria.

Museo Bode

Anch'esso situato sull'Isola dei Musei, ospita arte bizantina ed è uno dei preferiti dai cacciatori di tesori.

Museo Madame Tussauds

È uno dei migliori musei delle cere d'Europa e la qualità e la quantità delle sue figure lo rendono meritevole di una visita. Può anche essere una divertente gita in famiglia.

Giro turistico in autobus con fermate gratuite

Questo è uno dei principali vantaggi del Berlin Pass. In un giorno a vostra scelta, potrete fare un giro turistico di Berlino in autobus con viste panoramiche e commenti a bordo. Questo tour include anche le fermate libere, cioè puoi salire e scendere dall'autobus in tutte le fermate che vuoi, usandolo come mezzo di trasporto per facilitare la tua visita della città.

Crociera fluviale in città

Se viaggiate a Berlino in estate (in inverno le basse temperature non lo permettono) avrete anche accesso a una crociera di un'ora sul fiume Sprea. Vi consiglio di approfittare di questa opportunità; avete orari diversi ed è un'occasione ideale per godersi le attrazioni della città senza fretta o stress.

Giro in bicicletta per Berlino

Durante la vostra visita a Berlino, soprattutto con il bel tempo, vedrete centinaia di passanti in bicicletta. Questo è un mezzo di trasporto molto comune in città ed è anche un modo originale e comodo per fare una visita guidata dei principali punti di interesse della città.

Museo ebraico

Lo riconoscerete dal complesso architettonico in superficie ed è un must di ogni visita a Berlino. Mettete da parte almeno due ore per vederlo, perché all'interno ci sono una moltitudine di testimonianze ed elementi contestuali che vi aiuteranno ad immergervi in un periodo buio della storia tedesca.

Museo della Stasi

Dedicato allo spionaggio tedesco e ai diversi momenti storici in cui ha giocato un ruolo fondamentale nello sviluppo della guerra e nel futuro del paese.

Museo della fotografia

Questo museo analizza diversi temi attraverso la fotografia sia delle personalità più rinomate del genere che dei fotografi contemporanei.

Museo storico tedesco

Più di 8.000 oggetti di vario tipo parlano dei diversi periodi della storia tedesca in questo interessante museo. Un must per gli appassionati di storia.

Legoland

Un paradiso per i bambini e una visita divertente e interessante per gli adulti. Nel complesso Lego si può staccare dallo stress della città per qualche ora.

Tour a piedi della città

È un must quando si visita qualsiasi città. Farsi accompagnare da una guida esperta in un tour a piedi non significa solo scoprire angoli interessanti della città che altrimenti non visiteresti, ma anche conoscere importanti curiosità e fatti storici che ti aiuteranno ad apprezzare ancora di più tutto ciò che vedi durante il tuo viaggio.

Il consiglio del viaggiatore di Ana

Ci sono molti musei a Berlino che sono chiusi il lunedì, quindi siate consapevoli di questo prima di attivare il vostro Berlin Pass.

4. Vale la pena comprare il Berlin Pass?

Cattedrale di Berlino| ©Wendelin Jacober
Cattedrale di Berlino| ©Wendelin Jacober

Prima di decidere di comprare questa o qualsiasi altra carta turistica, il mio consiglio sarà sempre lo stesso: pianifica il tuo viaggio e fai i conti. Un city pass è un modo eccellente per risparmiare soldi e tempo, ma è necessario pianificare in anticipo per sfruttarlo al meglio.

Sì, quando

  • Si prevede di visitare la città ad un ritmo sostenuto durante il periodo in cui il Berlin Pass è attivo e di vedere due o tre musei e monumenti al giorno.
  • Userai regolarmente i trasporti pubblici della città o perché il tuo hotel è lontano dal centro o perché non hai intenzione di camminare.
  • Stai visitando la città in alta stagione per un fine settimana e vuoi risparmiare il tempo di attesa.
  • Sei interessato a esperienze come una crociera o un giro in autobus.

No, quando

  • I musei che vuoi visitare sono chiusi in uno dei giorni in cui la tua carta è attiva.
  • È possibile accedere ai musei o ai monumenti con qualsiasi tipo di sconto speciale (gruppo, età, professione, ecc.).
  • Volete visitare solo due o tre musei durante la vostra visita e i costi dei biglietti individuali non coprono il costo della carta.

Qualsiasi cosa tu scelga, ricorda che la città di Berlino non è fatta solo di musei e monumenti; ci sono quartieri e spazi verdi da esplorare a piedi, così come luoghi che non richiedono un biglietto d'ingresso. Prenota almeno uno dei giorni del tuo viaggio per passeggiare per Berlino a tuo piacimento, senza fretta o orari.

5. Differenza tra Berlin Pass e Berlin Welcome Card

Crociera sul fiume Spree| ©Dennis Jarvis
Crociera sul fiume Spree| ©Dennis Jarvis

Se hai fatto i conti e la pianificazione e sei arrivato alla conclusione che il Berlin Pass non fa per te, prima di escludere completamente l'acquisto di un pass turistico, puoi anche controllare le condizioni della Berlin Welcome card. Questa è un'altra opzione con la quale puoi anche risparmiare durante la tua visita alla capitale tedesca e ho scritto qui tutto quello che devi sapere sulla carta: Welcome Card di Berlino.

La differenza principale tra la Berlin Welcome card e il Berlin Pass è che la Berlin Welcome card è più focalizzata sul trasporto pubblico gratuito (lo ha incorporato in tutte le sue modalità) che sui biglietti per musei e monumenti; nella sua versione standard potrete accedere con sconti ai principali punti di interesse della città, ma non gratuitamente. D'altra parte, mentre il Berlin Pass è valido per due o tre giorni, il Berlin Welcome Pass può essere utilizzato anche per 4, 5 o 6 giorni.

6. Se sei interessato ad acquistare il Berlin Pass, potresti essere interessato anche a

Palazzo Charlottenburg| ©Dmitry Makeev
Palazzo Charlottenburg| ©Dmitry Makeev

C'è una visita non inclusa nel Berlin Pass che, se ne hai il tempo, vale la pena fare durante il tuo viaggio nella capitale tedesca: il tour del Palazzo di Charlottenburg.

Questo palazzo del XVIII secolo è il più importante della capitale tedesca e, oltre a poter godere della sua sontuosa decorazione interna, possiede impressionanti giardini aperti gratuitamente al pubblico. La visita è un modo ideale per allontanarsi dallo stress del centro di Berlino, è facilmente accessibile con i mezzi pubblici e non vi porterà via più di una mattinata.

Inoltre, il Palazzo di Charlottenburg offre anche esperienze premium come un concerto di musica classica della Berlin Resident Orchestra o un'elegante cena di tre portate nell'Orangery. Se siete interessati a saperne di più su questa esperienza, potete visitare questo articolo sul Castello di Charlottenburg a Berlino.

Domande frequenti

  • Il Berlin Pass vale la pena?

    Sì, a condizione che abbiate intenzione di visitare diverse attrazioni della città. Fai una lista dei prezzi di queste attrazioni separatamente e vedi quanto potresti risparmiare con il Berlin Pass.

  • Cosa è incluso nel Berlin Pass?

    Include l'ingresso gratuito a più di 50 musei e monumenti senza fare la coda, sconti in negozi e ristoranti, una crociera sul fiume e un biglietto per l'autobus turistico, una guida della città e l'accesso ai trasporti pubblici.

  • Quali sono i punti salienti del Berlin Pass?

    Il Duomo di Berlino, il Museo del Muro, la Vecchia Galleria Nazionale e il Museo Ebraico, tra molti altri.

  • Quanto costa il Berlin Pass?

    Dipende dal numero di giorni in cui la noleggiate e se volete avere l'accesso al trasporto pubblico incluso. In generale, si può ottenere da circa 93 euro.