I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Saperne di più.

Le migliori cose da fare a Porto

Ana Caballero

Ana Caballero

12 de jun. de 2021 • 5 minuti di lettura

Le migliori cose da fare a Porto

©Daniel Sessler

Porto è una città da vivere: pranzare in riva al fiume e sorseggiare un bicchiere di vino in un bar all'aperto sono due esperienze irrinunciabili. A continuazione trovi le 10 cose da fare e vedere durante la tua vacanza a Porto.

1. Scopri il centro di Porto con una visita guidata

Le pittoresche vie di Porto|©Rubén Marcos
Le pittoresche vie di Porto|©Rubén Marcos

Senza dubbio, una passeggiata in solitaria sarà una delle esperienze che ti piaceranno di più ma ti consiglio di ritagliarti un po' di tempo per fare lo stesso percorso turistico di Porto in compagnia di una guida esperta.

Porto è una città di media grandezza ed è facile esplorarla da solo ma solo chi la conosce veramente può svelarti i segreti, la storia e lo stile di vita. Se potessi consigliarti una sola attività, non avrei dubbi a suggerirti una visita guidata del centro cittadino.

2. Visita i dintorni di Porto

Giardino di Santa Barbara a Braga, Portogallo|©Pedro
Giardino di Santa Barbara a Braga, Portogallo|©Pedro

La posizione geografica è un punto forte di Porto. Il capoluogo lusitano è perfetto per esplorare altri angoli del Portogallo con comode gite di un giorno; in questo modo tornerai dalla vacanza con una visione più completa del paese.

Puoi visitare le zone limitrofe con un'auto a noleggio oppure, se vuoi viaggiare più comodo, puoi prenotare una escursione organizzata con una guida esperta e partenza da Porto. La maggior parte dei tour includono esperienze come una crociera, un pranzo tipico portoghese, una degustazione di vini, etc. Tutte le escursioni sono acquistabili online e se vuoi saperne di più, queste sono le mie preferite: I migliori tour ed escursioni con partenza da Porto.

3. Regalati una crociera sul Duero

Una tappa della crociera sul fiume Duero|©Gerry Labrijn
Una tappa della crociera sul fiume Duero|©Gerry Labrijn

Navigare lungo il fiume che attraversa Porto è un modo diverso per capire la città, fuggire dallo stress e dalla folla per dedicarsi a contemplare il capoluogo senza fretta. Se durante la tua vacanza a Porto vuoi solcare il Duero hai due opzioni: scegliere un tour che percorre la parte cittadina del fiume oppure optare per un'escursione nei dintorni di Porto e da lì risalire il fiume.

4. Esplora la città con un autobus turistico hop-on/hop-off

Autobus turistico a Porto, Portogallo|©Alquiler de Coches
Autobus turistico a Porto, Portogallo|©Alquiler de Coches

Molti viaggiatori scartano questa opzione a priori bollandola come “troppo turistica”. In realtà, è la scelta ideale per chi non vuole camminare troppo, soprattutto nei mesi più caldi.

Se questo tour fa al caso tuo, ti consiglio di prenotare i biglietti per l'autobus turistico in anticipo. Se lo desideri, puoi completare l'esperienza con una crociera fluviale e una degustazione di vini. Acquistando un abbonamento da 24 o 48 ore potrai prendere l'autobus tutte le volte che vuoi e da qualsiasi fermata.

5. Scopri la gastronomia portoghese

La francesinha, il sandwich tipico di Porto|©Filipe Fortes
La francesinha, il sandwich tipico di Porto|©Filipe Fortes

Che io ricordi, non ho mai visitato un paese senza interessarmi ai piatti tipici. Porto non ha fatto eccezione e grazie a un tour gastronomico ho scoperto le ricette della tradizione. La lista sottostante racchiude le specialità più famose che potrai trovare in molti ristoranti della città:

  • Francesinha: un sandwich con linguiça (salsiccia), fiambre (prosciutto cotto), una bistecca di manzo,
    formaggio fuso e una salsa a base di birra, pomodoro e peperoncino. Ti consiglio di condividerlo se vuoi provare altri piatti
  • Baccalà: in Portogallo troverai centinaia di ricette diverse
  • Natas: i famosi Pastéis de Belém di Lisbona nella versione di Porto
  • Bifana: un tipico panino di Porto a base di lonza di maiale marinata
  • Zuppa: ordina quella della casa e lasciati sorprendere

6. Degusta il vino locale

Vino Porto|©Bonnie
Vino Porto|©Bonnie

Se in Portogallo la gastronomia è importante, la sua tradizione enologica lo è ancora di più. In particolare, il Porto è conosciuto in tutto il mondo e sarebbe un peccato lasciare la città senza averlo assaggiato. Chiedi consiglio ai camerieri e prova le diverse varietà di vino; questo sì, fai attenzione al Vinho Verde che può essere particolarmente insidioso.

Sorseggiare un bicchiere in un bar all'aperto vista fiume è sicuramente un'idea allettante ma se vuoi saperne di più su questa tradizione, ti consiglio una degustazione di vini nelle cantine di Porto o delle località limitrofe.

7. Visita la Libreria Lello

Libreria Lello, Porto|©A wandering minstrel
Libreria Lello, Porto|©A wandering minstrel

Se sei un fan di Harry Potter, non devi continuare a leggere per sapere che questa libreria ha ispirato l'autrice della saga.

Indipendentemente dal fatto che ti piacciano o meno le storie del mago più famoso di tutti i tempi, la storia di J.K. Rowling è molto coinvolgente. Se scegli una visita guidata, chiedi qualche informazione alla tua guida.

Una visita alla libreria Lello è un must per ogni amante della lettura.

8. Sali sulla Torre dei Chierici

Torre dei Chierici, Porto|©Edgar Jiménez
Torre dei Chierici, Porto|©Edgar Jiménez

In tutte le città c'è un punto panoramico per ammirarla dall'alto, individuare i monumenti più famosi e scattare decine di foto per poi rendersi conto che nessuna può eguagliare la sensazione provata dal vivo. A Porto, questa attrazione risponde al nome di Torre dei Chierici (Torre dos Clérigos).

Salire 200 gradini è un po' faticoso ma ti assicuro che il mosaico di tetti che vedrai dall'alto ripaga lo sforzo. Il biglietto costa 5 € ma sono soldi ben spesi.

9. Immergiti nella parte più autentica di Porto al Mercado do Bolhão

Mercado do Bolhão, Porto|©Matt Kieffer
Mercado do Bolhão, Porto|©Matt Kieffer

Se stai cercando un mercato turistico, questa visita non fa per te. Il Mercado do Bolhão è un autentico mercato portoghese che ti darà la possibilità di osservare da vicino la vita quotidiana della città. A prima vista, il suo aspetto può sembrare decadente ma nei suoi corridoi troverai prodotti locali di qualità e fiori bellissimi. Non avere fretta di uscire: ritagliati un po' di tempo e rimani ad osservare ogni particolare.

10. Passeggia nel quartiere della Ribeira

Quartiere della Ribeira, Porto|©Fred Bigio
Quartiere della Ribeira, Porto|©Fred Bigio

Non puoi visitare Porto senza vedere quel quartiere che rimane impresso nella mente di ogni turista: la Ribeira. Probabilmente ci passerai ma ti consiglio di ritagliare almeno un paio d'ore per fare una piacevole passeggiata lungo le sponde del fiume ammirando le case colorate e degustando un drink in un bar all'aperto.

A mio avviso, questo è l'angolo più bello di Porto. Sebbene le preferenze di ogni persona siano diverse, sono sicuro che non ti lascerà indifferente.

Cose da fare a Porto