I 10 migliori musei di Buenos Aires

Buenos Aires è nota per la sua vasta gamma di attività culturali, per cui potrete scoprire alcuni dei musei più visitati dell'America Latina. Scoprite le migliori proposte!

Matías Rodríguez

Matías Rodríguez

9 minuti di lettura

I 10 migliori musei di Buenos Aires

Casa Rosada | ©Cristian Monzon

Buenos Aires possiede alcuni dei migliori e più importanti musei dell'America Latina, quindi durante la vostra visita potrete visitare mostre d'arte e storiche molto interessanti. In questo articolo vi parlerò delle migliori mostre che non potete perdere.

Tra le migliori proposte c'è la visita al Museo Nazionale di Belle Arti, al Museo di Arte Moderna, al Museo MALBA, al Museo di Arte Decorativa o al Museo di Arte Spagnola Enrique Larreta.

1. Museo del Club Atlético River Plate

L'interno del Museo del River Plate| ©Gustavo Rada
L'interno del Museo del River Plate| ©Gustavo Rada

Un piano essenziale è quello di prenotare una visita al Museo del River Plate, uno spazio dedicato alla storia di questa squadra di calcio, che è una delle più popolari in Argentina insieme al Boca Juniors, con cui disputa il superclasico.

La collezione del museo comprende oggetti legati alla storia del club come maglie, trofei, fotografie, documenti storici, bandiere e oggetti personali donati da giocatori ed ex giocatori del River Plate.

Il museo è suddiviso in diverse sale tematiche, che comprendono mostre sui titoli, sulla storia del club, sugli idoli più importanti e sui tifosi, essendo una delle squadre con il maggior numero di sostenitori in Argentina. C'è anche un cinema dove vengono proiettati documentari e film, un negozio di souvenir e una caffetteria con vista sullo stadio. È possibile accedere al campo da gioco.

Dettagli interessanti

  • Prezzo: il tour ha un costo approssimativo di 92 €.
  • Ubicazione: Il museo si trova nello stadio della squadra nel quartiere Núñez, la zona nord di Buenos Aires. Av. Figueroa Alcorta 7597, Buenos Aires.
  • Orari di apertura: da martedì a domenica dalle 10.00 alle 19.00.

Prenota i biglietti per visitare il Museo del River Plate

2. Museo di Arte Latinoamericana di Buenos Aires

MALBA| ©Nicolás Waldman
MALBA| ©Nicolás Waldman

Il Museo de Arte Latinoamericano de Buenos Aires, o MALBA, è uno dei più importanti musei dell'America Latina dedicati all'arte latinoamericana.

La collezione permanente del MALBA comprende più di 500 opere di artisti come Frida Kahlo, Diego Rivera, Joaquín Torres-García, Tarsila do Amaral, Antonio Berni e Guillermo Kuitca.

L'edificio che ospita il museoè stato progettato negli anni '90 e si distingue per la sua facciata in vetro e acciaio. Dispone inoltre di tre livelli espositivi, un auditorium, una biblioteca e un ristorante.

Vi consiglio di prenotare un tour di Buenos Aires con i biglietti del MALBA per avere un'idea della cultura latinoamericana.

Dettagli interessanti

  • Prezzo: l'ingresso costa circa 10 euro.
  • Ubicazione: si trova nel quartiere di Palermo e ospita una delle più grandi collezioni d'arte private del paese. Av. Figueroa Alcorta 3415, Buenos Aires.
  • Orari di apertura: da mercoledì a lunedì dalle 12.00 alle 20.00.

3. Museo dello sport del Boca Juniors

All'interno del Museo dello Sport del Boca Juniors| ©Wally Gobetz
All'interno del Museo dello Sport del Boca Juniors| ©Wally Gobetz

Il Boca Juniors è una delle squadre di calcio più popolari in Argentina e nel mondo e durante la vostra visita a Buenos Aires potete prenotare una visita al Museo del Boca Juniors e del River Plate, dove si trova un'ampia collezione di oggetti come maglie, trofei, fotografie e documenti storici.

Tra le principali attrazioni di questo museo ci sono la galleria dei trofei, la sala della Bombonera, dove potrete conoscere l'evoluzione dello stadio emblematico del club che porta questo soprannome per la sua forma, e la sala degli idoli, dove troverete cimeli donati dai giocatori del passato e anche statue dei più grandi rappresentanti storici del Boca Juniors.

Dettagli interessanti

  • Prezzo: la visita parte da 92 €.
  • Ubicazione: il museo si trova nel quartiere di La Boca. Brandsen 805, Buenos Aires.
  • Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00.

Prenota i biglietti per il Museo del Boca Juniors

4. Museo Nazionale delle Belle Arti

Museo Nazionale delle Belle Arti| ©Takashi Matsumura
Museo Nazionale delle Belle Arti| ©Takashi Matsumura

Il Museo Nazionale di Belle Arti di Buenos Aires è uno dei musei più grandi e importanti dell'Argentina. Fondato nel 1895, possiede una vasta collezione di arte argentina e internazionale, tra cui dipinti, sculture, disegni e incisioni.

Tra i capolavori più importanti figurano La morte di Atahualpa di Luis de Madrazo, Il bacio di Gustav Klimt e L'educazione della Vergine di Murillo. L'edificio del museo è stato progettato dall'architetto Alejandro Christophersen ed è considerato un capolavoro dell'architettura neoclassica in Argentina, con una facciata in stile greco, colonne corinzie e un frontone triangolare. Situato in un'area vicina all'edificio dorico della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Buenos Aires, fa parte del paesaggio di Recoleta.

È uno spazio culturale molto importante e riceve numerosi visitatori da tutto il mondo. Oltre alla collezione permanente, offre un'ampia varietà di mostre temporanee e attività educative per tutte le età. Un luogo ideale per godere della bellezza dell'arte in un'atmosfera tranquilla e rilassante.

L'alternativa migliore per raggiungere il museo è prenotare l'autobus turistico di Buenos Aires.

Dettagli interessanti

  • Prezzo: l'ingresso costa circa 8 €.
  • Ubicazione: si trova in Avenida Libertador, a Recoleta, il che lo rende un'alternativa ideale per visitare uno dei quartieri più pittoreschi della capitale argentina. Viale Libertador 1473, Buenos Aires.
  • Orari di apertura: da martedì a domenica dalle 10.00 alle 20.00.

Prenota l'autobus turistico di Buenos Aires

5. Museo d'Arte Moderna di Buenos Aires

Museo d'Arte Moderna di Buenos Aires| ©Vanesa Siebens
Museo d'Arte Moderna di Buenos Aires| ©Vanesa Siebens

Il Museo d'Arte Moderna di Buenos Aires, meglio conosciuto come MAMBA, è uno dei più importanti musei argentini dedicati all'arte moderna e contemporanea. La collezione permanente del museo conta più di 7.000 opere d'arte moderna e contemporanea di artisti nazionali e internazionali come:

  • Donna con cappello di Pablo Picasso.
  • *Linea diagonale" di Kazimir Malevich.
  • La danza di Henri Matisse.

L'edificio ha una facciata in vetro e acciaio e dispone di cinque livelli di spazio espositivo, oltre a un auditorium e a un bookshop, per cui è spesso incluso nei migliori tour di Buenos Aires. Il MAMBA offre anche una serie di attività e programmi educativi, come visite guidate, laboratori e corsi, che lo rendono un luogo ideale da visitare con la famiglia o se avete intenzione di visitare Buenos Aires con i bambini.

Dettagli interessanti

  • Prezzo: L'ingresso costa circa 5 euro.
  • Ubicazione: Situato a San Telmo, uno dei quartieri più popolari della città, è stato fondato nel 1956 e si presenta come uno spazio per la promozione e la diffusione dell'arte in Argentina e nella regione. San Juan 350, Buenos Aires.
  • Orari di apertura: da mercoledì a lunedì dalle 11.00 alle 19.00.

Prenota una visita guidata di Buenos Aires

6. Museo Storico Nazionale

Museo Storico Nazionale| ©David Stanley
Museo Storico Nazionale| ©David Stanley

Se volete visitare un'esposizione dedicata alla storia dell'Argentina, dall'epoca precolombiana ai giorni nostri, e che dispone di un'importante collezione di oggetti storici e opere d'arte, non potete perdervi il Museo Storico Nazionale, che ospita mostre dedicate alla storia del Paese e che è anche uno dei musei più antichi del Paese. L'esposizione è ospitata in un edificio del XVIII secolo che in origine era la residenza della famiglia del politico e militare argentino Juan José de Vértiz y Salcedo. L'edificio è stato restaurato e rimodellato più volte per adattarlo alle esigenze del museo e oggi ospita una delle collezioni più preziose dell'Argentina. Tra gli oggetti si possono trovare:

  • La spada del generale José de San Martín, eroe dell'indipendenza argentina.
  • La bandiera dell'Esercito delle Ande, utilizzata dallo stesso San Martín durante la campagna di liberazione del Cile e del Perù.
  • Una replica della lettera di Juan de Garay, fondatore della città di Buenos Aires.
  • Una collezione di oggetti del periodo coloniale come mobili, utensili, armi e attrezzi.

Inoltre, è possibile contemplare opere d'arte che ritraggono eventi e personaggi importanti della storia argentina e partecipare a una visita guidata per conoscere meglio questo museo centenario.

Dettagli interessanti

  • Prezzo: l'ingresso al museo è gratuito.
  • Ubicazione: Defensa 1600, Buenos Aires.
  • Orari di apertura: da mercoledì a domenica dalle 11.00 alle 19.00.

7. Museo della Città

Museo della Città| ©Marcelo Coronel
Museo della Città| ©Marcelo Coronel

Se siete interessati a conoscere la storia e la cultura di Buenos Aires, dalle sue origini ai giorni nostri, potete scegliere di visitare il Museo de la Ciudad, che si trova in una delle zone più antiche della capitale argentina ed è caratterizzato dalla grande quantità di esposizioni sulla vita quotidiana dei porteños.

In questa esposizione si potranno conoscere gli ornamenti architettonici, vedere le antiche planimetrie della città e gli edifici emblematici, vedere i mobili e gli utensili della Farmacia de la Estrella, che lavorava nell'edificio del museo nel XIX secolo, e immergersi nell'archivio fotografico e negativo, che comprende parte degli archivi storici della capitale argentina.

L'obiettivo del museo è quello di conservare e diffondere la storia di Buenos Aires, dalla sua fondazione nel XVI secolo fino ai giorni nostri.

Dettagli interessanti

  • Prezzo: l'ingresso al museo è gratuito.
  • Ubicazione: Alsina 412, Buenos Aires.
  • Orario di apertura: tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.00.

8. Museo d'Arte Contemporanea di Buenos Aires

MACBA| ©Rota Viagem
MACBA| ©Rota Viagem

Se volete vedere una delle mostre più interessanti della città, non potete perdervi il Museo d'Arte Contemporanea, che si trova nel quartiere di San Telmo in un edificio annesso al Museo d'Arte Moderna, il che lo rende un luogo ideale da visitare insieme. La collezione permanente del museo conta più di 8.000 opere d'arte contemporanea, tra cui dipinti, sculture, installazioni, fotografie, video e arte digitale. Tra gli artisti rappresentati nella collezione figuranoMarina Abramović, Marta Minujín, Fernando Botero e Ai Weiwei.

Al MACBA si può anche assistere a conferenze, partecipare a laboratori, fare attività per famiglie e godere delle installazioni di arte moderna, che fanno riferimento all'avanguardia internazionale.

Dettagli interessanti

  • Prezzo: l'ingresso costa circa 5 euro.
  • Ubicazione: quartiere di San Telmo. San Juan 328, Buenos Aires.
  • Orari di apertura: da mercoledì a lunedì dalle 12.00 alle 19.00.

9. Museo di Arte Decorativa

Museo d'Arte Decorativa| ©Flávia Amaral
Museo d'Arte Decorativa| ©Flávia Amaral

Il Museo d'Arte Decorativa si trova a Palermo e presenta una collezione di oggetti che vanno dal Rinascimento ai giorni nostri.

Tra gli oggetti che si possono trovare ci sono mobili d'epoca di diversi stili; pezzi di vetreria, porcellana e argento, di produzione europea e americana; arazzi e tappeti di diversi paesi e periodi; e oggetti d'arte, come sculture e dipinti, di artisti europei e americani. Il museo dispone anche di una biblioteca specializzata in arte decorativa e di un giardino di sculture, dovesono esposte opere di artisti argentini e stranieri. Inoltre, l'edificio neoclassico francese che lo ospita è considerato un'opera architettonica di grande valore.

Il Museo d'Arte Decorativa è un luogo ideale per chi è interessato ad esplorare la storia e la cultura dell'arte decorativa di diversi paesi ed epoche, ed è un luogo di riferimento per chi desidera approfondire gli stili e le tecniche utilizzate nella creazione di oggetti d'arte.

Dettagli di interesse

  • Prezzo: L'ingresso costa circa 8 euro.
  • Ubicazione: si trova a Palermo. Av. del Libertador 1902, Buenos Aires.
  • Orari di apertura: dal mercoledì alla domenica dalle 13:00 alle 18:30.

10. Museo d'arte spagnola Enrique Larreta

Museo d'arte spagnola Enrique Larreta| ©dsal1829
Museo d'arte spagnola Enrique Larreta| ©dsal1829

Il Museo d'Arte Spagnola Enrique Larreta è una delle cose migliori da vedere e fare a Buenos Aires. È stato fondato nel 1962 nella casa-museo dello scrittore e diplomatico argentino Enrique Larreta e ospita una collezione di arte spagnola, principalmente dal XVI al XVIII secolo, tra cui dipinti, sculture, mobili e oggetti decorativi.

Inoltre, il museo dispone di una biblioteca specializzata in arte e cultura spagnola, donata dallo stesso Larreta.

La stessa casa-museo è un'attrazione turistica, in quanto si tratta di una grande casa costruita all'inizio del XX secolo e disposta intorno a un cortile centrale, con una fontana e giardini, e decorata con mobili e oggetti d'arte dell'epoca. Tra i pezzi più importanti della collezione del museo vi sono opere dei maestri spagnoli Bartolomé Esteban Murillo, Diego Velázquez, Francisco de Zurbarán, El Greco e Francisco Goya. Si possono trovare anche pezzi di arti decorative come ceramiche, argenteria, vetreria e tessuti.

Dettagli di interesse

  • Prezzo: l'ingresso al museo è gratuito.
  • Ubicazione: Si trova a Belgrano, uno dei quartieri signorili più interessanti di Buenos Aires. Juramento 2291, Buenos Aires.
  • Orari di apertura: da martedì a domenica dalle 10.00 alle 20.00.