I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito Web, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Saperne di più.

I migliori tour e gite dal Cairo

Se sei arrivato fino al Cairo, è perché sei desideroso di scoprire i dintorni. Ecco le escursioni da non perdere

Isabel Catalán

Isabel Catalán

15 minuti di lettura

I migliori tour e gite dal Cairo

Il Nilo che passa per il Cairo | Sherif Moharram

Viaggiare nella terra dei faraoni significa scoprire una delle più antiche civiltà del mondo, la sua vasta storia, le sue maestose piramidi e templi e il suo imponente paesaggio desertico dove il Nilo è il protagonista assoluto. La sua capitale, il Cairo, è una città di contrasti. Questi sono i migliori tour per scoprire il Cairo e i suoi dintorni:

1. Tour privato: Piramidi e Sfinge di Giza, Museo Egizio e Bazar Khan el-Khalili

Piramidi di Giza| ©V Manninen
Piramidi di Giza| ©V Manninen

Accompagnato da una guida egittologa, questo tour privato di 6-8 ore in inglese, a partire da € 141, ti porterà a conoscere i punti salienti del Cairo in un tour flessibile che può essere adattato ai tuoi interessi.

Niente è paragonabile all'esperienza di vedere di persona le piramidi di Giza, l'unica delle 7 meraviglie del mondo antico che sopravvive oggi. Sarete entusiasti di vedere queste impressionanti costruzioni funerarie che furono costruite sotto gli ordini dei faraoni Cheope, Chefren e Mykerinos appartenenti a diverse dinastie.

Accanto alle piramidi c'è un altro emblema dell'Egitto, la Grande Sfinge di Giza. Una scultura alta più di 20 metri con il corpo di un leone e una testa umana, simboleggia l'unione di intelligenza e forza per gli antichi egizi.

Se hai sempre sognato di entrare in una delle piramidi, questo tour privato ti permetterà di farlo. Anche se richiede un costo aggiuntivo, questa esperienza è unica e indimenticabile e quindi altamente raccomandata. Puoi imparare di più sui misteri della cultura dei faraoni al Museo Egizio e terminare il tour nel vivace bazar Khan el-Khalili dove puoi interagire con la gente del posto e comprare souvenir.

Itinerario

  • La vostra avventura inizierà alle 9 del mattino e sarete condotti con un veicolo privato all'altopiano di Giza, a 18 chilometri dal Cairo.
  • All'arrivo vedrete voi stessi che le tre piramidi di Giza sono all'altezza della loro fama. Questo tour offre un'introduzione guidata alle piramidi per imparare perché sono state costruite e come, dato che è un enigma come strutture così perfette siano state realizzate a quel tempo con mezzi così rudimentali.
  • Se lo desideri, avrai del tempo libero per entrare in una delle piramidi e sentirti come un intrepido archeologo mentre esplori le camere interne vuote in modo indipendente, poiché la guida non è autorizzata ad entrare con il gruppo. Sei pronto per l'avventura?
  • Vicino alle piramidi di Giza si trova la colossale Sfinge di Giza, uno dei grandi misteri del mondo antico, dato che si specula ancora sulla sua provenienza, quando è stata creata e per cosa veniva usata. Tuttavia, la teoria più diffusa è che sia stato eretto intorno al 2.500 a.C. come parte del complesso funerario del faraone Khafre per diventare il guardiano della sua tomba.
  • Una visita opzionale al Solar Boat Museum, sede della barca funeraria di Khufu, è disponibile ad un costo aggiuntivo. D'altra parte, se siete appassionati dell'antico Egitto, potreste essere interessati al Papyrus Institute.
  • Per saperne di più sull'antico Egitto, la prossima tappa del tour è il Museo Egizio del Cairo. Qui si possono ammirare statue, rilievi, elementi funerari e dipinti tra molti altri oggetti di grande valore storico, anche se la sala di Tutankhamon e la sala delle mummie sono le due attrazioni principali che si distinguono dal resto delle esposizioni.
  • La guida egittologa del tour ti spiegherà tutto quello che c'è da sapere sui reperti più importanti del Museo Egizio prima di lasciarti del tempo libero per esplorare le sale a tuo piacimento e divertirti con i 165.000 reperti esposti. Particolarmente impressionante è la maschera mortuaria di Tutankhamon, l'attrazione principale.
  • L'ultima tappa è una visita al bazar Khan el Khalili. Qui non solo puoi mettere a frutto le tue capacità di contrattazione e fare un affare, ma anche passeggiare nel labirinto di strade e respirare l'atmosfera vivace del principale souk del Cairo.

2. Tour di un giorno intero al Cairo e alle Piramidi di Giza

Sfinge di Giza| ©Hossam M. Omar
Sfinge di Giza| ©Hossam M. Omar

Se vuoi un tour del Cairo che metta insieme l'Egitto antico e moderno, questo tour di un giorno del Cairo e delle Piramidi di Giza è il tour che fa per te.

Vedrai le piramidi e altri monumenti e musei legati a questa civiltà arcaica, oltre a visitare Piazza Tahrir, il bazar Khan Khalil e pranzare in un ristorante locale dove potrai assaggiare il meglio della cucina del Cairo. Una guida e un veicolo privato ti garantiranno un'esperienza personalizzata nella capitale del paese!

Itinerario delle piramidi

  • La vostra guida vi aspetterà alle 8 del mattino nella hall del vostro hotel per iniziare il tour.
  • La prima tappa è sull'altopiano di Giza, a poca distanza dal Cairo. Questo è il sito delle tre piramidi di Giza, l'unica delle 7 meraviglie del mondo antico che è sopravvissuta fino ad oggi.
  • Camminare sull'altopiano e osservare queste antiche costruzioni è un'esperienza emozionante che ogni viaggiatore deve fare.
  • La mia raccomandazione è di pagare un extra per vedere la piramide di Chefren dall'interno perché è una sensazione che non può essere descritta a parole. Camminare attraverso i suoi stretti passaggi per accedere alle piccole camere all'interno vi farà sentire come un avventuriero. Preparatevi all'azione!
  • A guardia delle piramidi c'è la Sfinge di Giza, apparentemente costruita per proteggere la tomba del faraone Chefren. Una scultura mitologica alta più di 20 metri, metà umana e metà leone, è diventata l'icona dell'Egitto e vorrete fare delle foto con essa.
  • Durante questa parte della visita, la guida spiegherà tutti i segreti di questi famosi monumenti e gli enigmi che circondano la loro costruzione: perché sono state costruite le piramidi, come sono stati spostati e sollevati gli enormi blocchi, cosa hanno messo nella camera di sepoltura per l'aldilà?
  • Si può anche visitare il Tempio della Valle di Chefren, una costruzione collegata alla piramide di Chefren da una strada rialzata dove la mummia del faraone veniva purificata prima della sepoltura. È l'unico tempio delle tre piramidi che è ancora conservato.

Di nuovo al Cairo

Se dopo la visita all'altopiano di Giza ti è rimasta la voglia di saperne di più sull'antico Egitto, al Museo Egizio del Cairo potrai immergerti in questa importante civiltà facendo un viaggio nel tempo attraverso le stanze di questo edificio per vedere i tesori di Tutankhamon e di altri grandi faraoni, il rito della mummificazione e vari oggetti quotidiani e funerari. Inaugurato nel 1902, è il museo più notevole al mondo nel suo genere.

Dopo aver finito il tour dell'antico Egitto, la prossima tappa è scoprire il suo lato moderno mescolandosi con la gente del posto in piazza Tahrir e il souk Khan El Khalili, il mercato più famoso del Medio Oriente.

Piazza Tahrir si trova vicino al Museo Egizio ed è l'epicentro politico del Cairo. È qui che hanno avuto luogo gli eventi della primavera araba, culminati con le dimissioni del presidente Hosni Mubarak. L'area circostante ospita negozi, uffici governativi e sedi istituzionali.

Il Khan El Khalili Souk si trova in una zona murata con un'atmosfera medievale nel cuore del Cairo islamico. Ha più di 900 bancarelle che vendono tutti i tipi di tessuti, gioielli, artigianato, profumi, spezie e strumenti musicali. Il mio consiglio? Approfittate della vostra visita per prendere una tazza di tè o fumare una shisha in uno dei suoi affascinanti vecchi caffè.

3. Tour privato del Museo Egizio del Cairo con pranzo

Amenhotep III e la regina Tiye, Museo Egizio del Cairo| ©Mark Fischer
Amenhotep III e la regina Tiye, Museo Egizio del Cairo| ©Mark Fischer

Situato vicino a Piazza Tahrir, il Museo Egizio del Cairo è ospitato in uno spettacolare edificio neoclassico inaugurato all'inizio del XX secolo per ospitare collezioni relative all'antico Egitto. Da quando ha aperto le sue porte nel 1902, le sue collezioni sono state gradualmente ampliate con la scoperta di nuovi pezzi e il recupero di molti oggetti saccheggiati durante le guerre o trovati in musei e collezioni private all'estero.

Se sei sempre stato affascinato da questa arcaica civiltà mediterranea, questo tour privato del Museo Egizio è una delle cose essenziali da fare durante la tua visita al Cairo. Accompagnato da una guida egittologa qualificata, camminerai attraverso le sue stanze per immergerti completamente in questa accattivante cultura in un itinerario di 5 ore che inizierà alle 9 del mattino.

Il Museo Egizio

Il Museo Egizio è diviso in due piani: nelle sale del piano terra sono esposti papiri, monete, gioielli, statue, rilievi e sarcofagi, tra gli altri oggetti, mentre nelle sale del piano superiore sono esposti i tesori della tomba di Tutankhamon, come la sua maschera funeraria, tra gli altri pezzi trovati da Howard Carter nel 1922. Ci sono anche due sale dedicate alle mummie dei re del Nuovo Regno e altri manufatti scoperti nella Valle dei Re.

Non sorprende che sia la seconda attrazione turistica più visitata del Cairo dopo le piramidi, data l'importanza dei tesori che ospita. Attualmente espone più di 136.000 manufatti, ma la collezione complessiva è composta da circa 150.000 oggetti che attualmente non possono essere esposti nei locali. Per questo si sta costruendo il Grande Museo Egizio, che completerà quello attuale e diventerà il più grande museo archeologico del pianeta.

La durata di questo tour privato del Museo Egizio è di 5 ore (circa) e può essere fatto in inglese.

Perché mi piace questo tour?

Quello che mi è piaciuto di questo tour privato è che, oltre ad acquisire una comprensione più profonda della storia egiziana, prima di tornare all'hotel in un minivan, si ha la possibilità di assaporare un delizioso pranzo tradizionale locale composto da koshary egiziano. Un piatto sostanzioso che mescola riso, lenticchie e maccheroni con salsa di pomodoro e altri ingredienti. È un altro modo delizioso per conoscere il Cairo.

4. Tour di mezza giornata degli antichi mercati del Cairo e dei souk locali

Porta Bab Zuwayla| ©Francisco Anzola
Porta Bab Zuwayla| ©Francisco Anzola

Il Cairo è una città a volte caotica dove l'esperienza dello shopping nei suoi negozi può essere un po' sconcertante per gli stranieri se non si conoscono le regole non dette del mercanteggiamento. Ciò che fa la differenza tra un'esperienza travolgente e una in cui ci si diverte davvero è avere l'aiuto di una buona guida privata che ti mostri questo lato affascinante della vita quotidiana locale.

Se vuoi vivere un'autentica esperienza di shopping nei mercati e nei souk del Cairo, ti consigliamo di fare questo tour di mezza giornata con una guida privata che ti mostrerà le abilità necessarie per fare acquisti in Egitto.

Come nota di interesse, è importante indossare scarpe comode per il tour ed è richiesto un abbigliamento casual.

Itinerario

  • Alle 8 del mattino inizia questa avventura per le strade del Cairo per iniziare il tuo tour di shopping nei mercati del centro storico.
  • Poi dirigiti al mercato di El Ghorya, un tipico mercato egiziano nel bellissimo Cairo fatimide, dove potrai incontrare i venditori e conoscere i loro prodotti.
  • Continua il tour attraverso Gamalia Street, vicino a Khan El Khalili e alla Moschea El Azhar che è la seconda università islamica più antica del mondo e la più importante nell'insegnamento della Shari'a. Poi dirigiti verso la zona tradizionale di Bab Zuwayla, Bab al-Fatah e Bab el Nasr, tre imponenti porte di pietra e mattoni del X secolo d.C. che conducono al complesso fatimide.
  • Fermatevi per il pranzo, dato che questo tour include snack e bevande, e ricaricatevi per un'ulteriore esplorazione dei souk.
  • La prossima fermata è El Mosky, un affollato bazar egiziano con tutto a buon prezzo. Il gioiello della corona dei mercati della capitale, tuttavia, è Khan el Khalili. È il più antico e famoso mercato del paese.

Informazioni su El Mosky Bazaar

Le sue origini risalgono al XIV secolo, quando il sultano mamelucco Djaharks el-Khalili decise di costruire un luogo di riposo per i mercanti sulle rovine di un antico cimitero fatimide. La vostra guida privata vi spiegherà in dettaglio la storia di questo luogo affollato mentre passeggiate in questa zona murata dall'atmosfera medievale.

Cosa comprare nei souk

Profumi, gioielli, tessuti, artigianato, lampade colorate, spezie e strumenti musicali sono solo alcuni dei prodotti che puoi comprare come souvenir durante il tuo tour del Cairo. Si dice che ci siano più di 900 bancarelle da raggiungere attraverso le strade strette, quindi l'aiuto della vostra guida privata sarà essenziale per mostrarvi i migliori negozi del mercato e per darvi consigli su come contrattare con i mercanti.

Termina il tour con uno spuntino tipico

Una volta fatto lo shopping, si può completare la visita con tè e dolci dalle bancarelle di strada o dai caffè di Khan el Khalili. Alla fine del tour di mezza giornata al Cairo tornerete all'hotel per riposare e caricare le migliori foto della giornata sui vostri social network. Questo tour dura 4 ore (circa) ed è disponibile in inglese, francese, italiano, spagnolo, tedesco e giapponese.

Perché mi piace questo tour?

Questo tour di mezza giornata al Cairo ha reso la mia visita ai mercati del Cairo molto facile e piacevole, perché se l'avessi fatto da solo sarebbe stato un po' più caotico e mi sarei perso dei dettagli di cui io, come visitatore, non sarei stato consapevole. Grazie alla guida privata abbiamo imparato a conoscere i mercati più importanti, la loro storia, i prodotti in vendita e come interagire con i venditori per fare un affare.

Inoltre, mentre vaghi per le strade, questo tour ti permette anche di ammirare l'architettura unica in cui si trovano questi mercati, che è affascinante.

5. Tour privato di mezza giornata di Saqqara e Memphis dal Cairo

Rovine della necropoli di Saqqara| ©Carole Raddato
Rovine della necropoli di Saqqara| ©Carole Raddato

Come appassionato di egittologia, un viaggio al Cairo non sarebbe completo senza una visita a Memphis, la città dell'incoronazione dei faraoni, e Saqqara, la più importante necropoli di Memphis dalla prima dinastia all'era cristiana.

Tuttavia, estendere la visita dal Cairo a questi siti in modo indipendente è difficile. I taxi sono l'unica opzione, ma una volta che sei lì, non c'è nessuna guida che ti accompagni nel tour. Ecco perché questo tour privato di mezza giornata di Saqqara e Memphis dalla capitale è il modo migliore per ottenere il massimo da questa esperienza. Tuttavia, i viaggiatori devono essere in condizioni fisiche medie per fare questo tour.

Con l'assistenza di una guida privata egittologa che verrà a prendervi dal vostro hotel, potrete conoscere la storia di Memphis e Saqqara e ottenere informazioni dettagliate sui tesori che entrambi i siti custodiscono in un'esperienza completamente personalizzata.

Itinerario

  • Visita di Memphis: Questo tour inizia alle 9 del mattino, una volta che il veicolo privato e la vostra guida turistica vi prenderanno dal vostro hotel per partire per Memphis, l'antica capitale dell'Egitto.
  • Visita le rovine di Saqqara, la necropoli dove si trova la prima piramide del mondo, la piramide a gradoni di Zoser.

Informazioni su Memphis

Fu fondata intorno al 3100 a.C. da Narmer, il primo faraone del paese. Durante i suoi oltre 3.000 anni di storia, Memphis fu un importante centro religioso e politico dove venivano incoronati i faraoni. Si crede che sia stata la città più popolosa del mondo fino al 2250 a.C. ed era soprannominata "l'equilibrio delle due terre" perché si trovava tra l'Alto e il Basso Egitto. Quando Tebe la sostituì come capitale dell'Egitto, Memphis iniziò il suo declino fino ad essere abbandonata secoli dopo.

Oggi, Memphis è un museo all'aperto con molte reliquie egiziane, tra cui il Colosso di Ramesse II e la Sfinge di Alabastro attribuita alla regina Hatshepsut.

Sulla piramide di Zoser

Durante il regno del faraone Zoser intorno al 2630 a.C., l'architetto Imhotep, il primo architetto riconosciuto nella storia, eresse questa spettacolare piramide alta 60 metri come parte del complesso funerario del sovrano.

L'importanza della piramide di Zoser sta nel fatto che fu l'origine della costruzione del resto delle piramidi egiziane, comprese le piramidi di Giza. Senza dubbio, una visita a Saqqara è un'esperienza altamente raccomandata per conoscere in profondità questo capitolo della storia dell'antico Egitto e per essere stupiti dalla capacità che avevano gli egiziani migliaia di anni fa di costruire questa meraviglia architettonica con mezzi così scarsi.

Il complesso archeologico copre 9 chilometri quadrati dove si può visitare anche la strada rialzata del re Unas, la tomba di Kagemni e la piramide del re Teti con testi piramidali all'interno.

Perché mi piace questo tour?

È una buona idea scegliere questo tour privato di mezza giornata di Saqqara e Memphis dal Cairo per completare la tua esperienza dell'antico Egitto e il tuo viaggio nella capitale del paese in termini generali. Include anche un pranzo leggero a base di falafel e foul, il piatto nazionale egiziano a base di fave, quindi come viaggiatore puoi sperimentare l'eredità storica del paese e anche un po' della sua cucina. Mi è piaciuto il piano!

6. Tour privato di un giorno ad Alessandria dal Cairo

Catacombe di Kom ash-Shuqqafa| ©Carole Raddato
Catacombe di Kom ash-Shuqqafa| ©Carole Raddato

Fondata da Alessandro Magno in persona nel 332 a.C., Alessandria era il principale centro culturale del mondo antico e anche se le grandi attrazioni storiche che l'hanno resa famosa sono scomparse secoli fa, questa cosmopolita città egiziana conserva ancora quell'aura che la rende speciale e diversa. Quindi una visita ad Alessandria durante il tuo viaggio in Egitto è un must.

Ti piace il piano? Esplora la seconda città più grande del paese in un comodo minivan in questa gita di un giorno ad Alessandria dal Cairo. In questo itinerario puoi fare tutte le fermate che vuoi, perché questo è un tour personalizzato e flessibile. Sarete accompagnati da una guida egittologa che vi svelerà tutti i segreti di questa leggendaria città mediterranea. Questo tour include il pranzo durante il viaggio.

Itinerario

  • Questa avventura inizia alle 7 del mattino, con un minivan che viene a prenderti dal tuo hotel con la tua guida turistica, diretto a nord verso la città costiera di Alessandria.
  • Durante il tragitto avrai l'opportunità di ammirare il paesaggio e di chiacchierare con la tua guida, che ti darà un'anteprima di ciò che vedrai durante il tour e potrai scambiare esperienze sull'Egitto. Puoi anche chiedergli raccomandazioni di altri posti interessanti da vedere nel paese.
  • Ad Alessandria visiterete le catacombe funerarie romane di Kom ash-Shuqqafa scoperte nel 1901, la cui posizione attuale era un tempo conosciuta come Rakotis, una città precedente ad Alessandria. Sono stati scavati nella roccia e scendendo nelle gallerie si possono vedere i ripiani su cui venivano deposti i cadaveri così come le sculture e gli intagli di influenza egizia e greco-romana.
  • Camminando per i corridoi troverete anche la sala di Caracalla, dove sono state trovate le ossa di antichi soldati cristiani.
  • Accanto alle catacombe si trova la colonna di Pompeo di 25 metri, dedicata all'imperatore Diocleziano che liberò la città quando era sotto assedio.
  • La visita continua all'anfiteatro romano, scoperto nel 1960 e risalente al II secolo d.C. e in buono stato di conservazione insieme ad altre vestigia dell'epoca. Nella zona dell'anfiteatro sono state scoperte anche delle terme romane e una zona residenziale, dove si trova la casa conosciuta come "la villa degli uccelli", con i suoi bei mosaici.
  • Sosta per il pranzo incluso nel tour in un ottimo ristorante mediterraneo.
  • Infine, visiterete la nuova biblioteca di Alessandria. Un'opera architettonica spettacolare completata nel 2002, è un omaggio al suo predecessore, la mitica Biblioteca di Alessandria, che fu distrutta in strane circostanze secoli fa. Accompagnati dalla vostra guida, potrete visitare l'interno della moderna biblioteca, vedere le sue esposizioni sulla storia egizia e, se lo desiderate, la mostra di libri antichi rari, che costa un extra (ma è altamente raccomandata!).

7. Crociera sul Nilo di 4 giorni da Assuan a Luxor e ritorno in treno notturno

Tempio di Kom Ombo| ©kmf164
Tempio di Kom Ombo| ©kmf164

Un viaggio in Egitto non sarebbe completo senza imbarcarsi in una crociera sul mitico fiume Nilo, un'esperienza assolutamente essenziale e indimenticabile, soprattutto se non ci sei mai stato prima. Quale posto migliore del leggendario Egitto per fare il tuo debutto?

Questa è una delle attività più comuni da fare in Egitto per vedere alcuni dei siti più iconici del paese come Assuan, Edfu e Luxor. In particolare, in questa crociera di 4 giorni da Luxor ad Assuan visiterete i templi più importanti dell'Egitto accompagnati da una guida per un gruppo di 12 viaggiatori.

Con questa crociera eviterai le spese di volo e di viaggio verso il sud. Prenderai un treno notturno per Assuan e poi ti imbarcherai su una nave a 5 stelle per una crociera di tre notti Aswan-Luxor con pensione completa. Sembra bello, vero, ma è ancora meglio sperimentarlo di persona!

Itinerario

  • Giorno 1 - Dal Cairo ad Assuan: Il primo giorno del tour andrete alla stazione ferroviaria del Cairo nel pomeriggio per prendere il treno notturno Sleeper per Assuan. Pernottamento sul treno Sleeper.
  • Giorno 2 - Escursione guidata di un giorno ad Assuan: Il secondo giorno vi fermerete alla diga di Assuan, al tempio Phialea in barca e all'obelisco incompiuto. Pernottamento sulla crociera sul Nilo.
  • Giorno 3 - Navigazione verso il Tempio di Kom Ombo: Il terzo giorno della vostra crociera sul Nilo salperete per il Tempio di Kom Ombo dopo colazione per visitarlo con la vostra guida. Tornerete poi alla nave da crociera per continuare il vostro viaggio verso Edfu. Pernottamento sulla crociera sul Nilo.
  • Giorno 4 - Visita guidata Edfu - Luxor East Bank: Il quarto giorno dell'attività visiterete il tempio di Horus al mattino e attraverserete la chiusa di Esna per navigare verso Luxor. All'arrivo a Luxor, inizierete il tour pomeridiano per visitare la riva orientale del Nilo, il Tempio di Karnak, il Tempio di Luxor e l'Obelisco di Ramesse II. Pernottamento sulla crociera sul Nilo.
  • 5° giorno - Visita guidata di Luxor Cisgiordania: Uno dei giorni più emozionanti insieme al quarto sarà il quinto, quando visiterete la Valle dei Re, il Tempio di Hatshepsut e i Colossi di Memnon, due enormi statue di pietra che rappresentano il faraone Amenhotep III situate di fronte alla città di Luxor, sulle rive del fiume Nilo. Alla fine della visita, vi dirigerete alla stazione ferroviaria di Luxor dove dormirete sul treno Sleeper per la stazione ferroviaria di Giza.
  • Giorno 6 - Arrivo al Cairo: All'arrivo alla stazione ferroviaria di Giza, sarete accolti e trasferiti al vostro hotel per terminare la vostra avventura sul fiume Nilo.

Fatti e cifre

Quando si prenota questa crociera sul Nilo si dovrebbe notare che le tasse d'ingresso e alcuni pasti non sono inclusi. Tour opzionali come Abu Simbel o il giro in mongolfiera sono disponibili a un costo aggiuntivo.